Bruno Henrique vuole il Toro, ma i granata frenano

205
6534
Bruno Henrique

Il Corinthians fa sapere di un’offerta del Torino, rifiutata. Per i granata il brasiliano non è prioritario

Dal Brasile rimbalzano indiscrezioni che vorrebbero il Toro interessato a Bruno Henrique, regista di centrocampo in forza al Corinthians. Dal portale Globoesporte, emerge la notizia di un’offerta dei granata per il giocatore, quantificata in 2,5 milioni di euro, ma rifiutata dal club di San Paolo. Il giocatore è in scadenza di contratto, e la richiesta formulata dalla società brasiliana (4 milioni), sembra aver raffreddato l’interesse del Toro. Alle dichiarazioni di settimana scorsa del presidente del Corinthians, si sono aggiunte quelle del giocatore, fresche di giornata, che ha dichiarato: “Io al Torino? Si, ma solo se dovesse risultare positivo per me ed il Corinthians“.

Il centrocampista, tramite il suo entourage e su ammissione del club di appartenenza, spinge affinché l’affare si concretizzi: per il classe ’89, sbarcare in Italia e vestire la maglia granata, sarebbe una svolta nella propria carriera. Munito di passaporto comunitario, colmerebbe l’esigenza ventilata a più riprese da Mihajlovic di allenare un regista da piazzare nel cuore del centrocampo. Tuttavia, il tecnico granata non ha nascosto la preferenza per un profilo che conosca il campionato italiano (su tutti Valdifiori), in modo da ridurre al minimo i tempi di adattamento e di inserimento in squadra.

Al momento le notizie che giungono dal Brasile, appaiono come un tentativo da parte del Corinthians di suscitare interesse per il proprio giocatore o, tutt’al più, una mossa studiata dall’entourage di Bruno Henrique per dare alla trattativa lo sprint necessario. Il Toro per ora prende tempo, aspettando altri profili, ma mantenendo in caldo l’ipotesi sudamericana. Senza però voler accelerare.

Condividi

205 Commenti

  1. Massacratemi pure, ma secondo me i soldi per Liajic potevano essere spesi molto meglio.
    E Mihajlovic non mi è mai piaciuto, per ora lo apprezzo solo per averci liberato dal Guru.
    Ovviamente spero di sbagliarmi su tutta la linea.

  2. Noi siamo qui a sperar su dei nomi che forse sono un po’ di. Più dei nostri giovani primavera quando poi i veri acquisti sono ben altri dove li si vede il vero calcio purtroppo parlo della Juve xche gli. Va sempre bene Popba valore 100 milioni ovvio che adesso hanno soldi per comprare un Matic,winseel ecc nomi forti. Noi dovremmo fare quel tipo di discorso via uno tipo. Peres 16 milioni uno dentro di quel valore solo così avremo i fuor classe e non uno che si compra a 5 ok

  3. Certe volte mi sembra che ci siamo dimenticati completamente dello scorso campionato, 12° a 16 punti dalla zona EL, 7 punti sopra il Carpi retrocesso, a fine anno tutti concordi nel dire che eravamo una squadra da rivoltare come un calzino, poi sono bastati Ljajic e Falque per far cambiare idea e far pensare che possiamo lottare per l’Europa, ci manca ancora tanto per poter sognare il cambio in difesa Glik-Ajeti ci vede penalizzati, a centrocampo l’arrivo di un talentino serbo di 19 anni e di un ragazzone che in 6 anni Italia raramente ha convinto pienamente e in porta tre portieri che non ne fanno uno non possono farci fare il salto di qualità, c’è da comprare e ancora molto, può aver sbagliato i tempi e i luoghi Miha, ma sfido chiunque a dire che con questa squadra ci siamo rinforzati.

    • i risultati parleranno,ma bisognerà tenere conto che oltre ai nuovi giocatori,le difficoltà maggiori le avremo per il cambiamento di modulo,specie in fase difensiva,voglio dire che magari anche con Glik avremmo avuto le stesse difficoltà,tanto più con il Glik dello scorso anno….io non ho mai pensato che potremmo lottare per l’Europa comunque

  4. Per ,me l’incognita più grande non sono i nostri giovani o i nuovi arrivati, per me l’incognita maggiore è proprio mikailovic.
    Spero non ci faccia fare cazzate con queste bocciature agostane molto premature e spero che non ripeta i fallimenti collezionati finora a Firenze e Milano.
    Su questo punto l’atteggiamento dei tifosi mi sembra un po’ troppo arrendevole, mi sa che bisogna fargli sentire un po’ di pressione addosso, mi sembra che non abbia tutti questi titoli per arrivare a spadroneggiare qui al Toro. Doabbiamo essere più critici ed esigenti verso questo allenatore, che finora non ha ottenuto grossi risultati. Umiltà umiltà umiltà!!!!!!!!!!! e meno arroganza

  5. Mirko Valdifiori non lascerà il Napoli. L’ha dichiarato l’agente del centrocampista partenopeo, Mario Giuffredi, a Sky, chiarendo che il suo assistito resterà dov’è.
    “Mirko è stato un acquisto del presidente, un giocatore su cui lui crede tantissimo. Anche a Dimaro ci ha ribadito il suo affetto. Il Torino lo voleva fortemente, ma De Laurentiis ha fatto sapere a Cairo che il calciatore non si muoverà dalla Campania. A noi va bene, anche perchè Mirko ha avuto un inizio un po’ sfortunato con il Napoli. Proseguiremo la nostra avventura con il Napoli”.

  6. Mimashi 00:38, ti rispondo qui. Ma se è vero quel che dici tu li ha stroncati lo stesso, no? Il succo quello sarebbe. Quindi che cambia? Ripeto, per me ha “stroncato, bocciato, rimandato”, trova tu il termine più appropriato, solo Lukic emha spiegato il perché. Se Taxi non ti piace non lo definisci “importante”, non dici che “lo abbiamo preso perché serviva uno davanti alla difesa”. Glissi, ti tieni neutro. E a me non pare il tipo. Con Peres non perde occasione per dire che non lo vuole e che non sa difendere, senza troppi giri di parole. Diego Lopez lo ha trombato senza tanti complimenti, a Regini a momenti gli mena in campo. Si è fatto tardi, se ti va ne riparliamo domani. Notte.

  7. e fu così che anche la romantica storiella dei campioncini di ritorno si rivelò un’immensa cazzata, che il prode condottiero mise in piazza le nefandezze del lestofante e che il prode direttore sportivo continuò a non capirci un cazzo. anche sto mediocre taglialegna brasiliano chi ce lo sponsorizza?la casella ronzini è occupata già da taxi nella mediana, vi prego basta. mancano almeno 4 titolari decenti e con le casse piene si cazzeggia come fosse il 10 giugno. molto bene.

  8. Dico Peres xche’ non rientra nei piani di sinisa e non dovrebbe essere sostituito e con il ricavato, due nel mezzo e un terzino sx. …ha. ..a sinisa serviva tempo x valutare la rosa. .ora anche la società credo abbia le idee più chiare. ….si dia una mossa nell’ultima settimana dove prevedo sconti. .

  9. @Mimashi…. perfetto! Sono almeno 2 mesi che lo scrivo, ma i re delle supercazzole traccheggiano sperando nel miracolo! Magari capiterà (speriamo!), ma le probabilità le vedo tutte contro, per ora!

    • Ma il discorso è SEMPRE lo stesso, quello che facevano già con Ventura, quando da mezza parola che diceva o non diceva si sarebbe dovuto dedurre che non ci avrebbe mai lasciati.
      La verità è che come sempre tanti proiettano i propri desideri nelle dichiarazioni, nelle frasi, nelle parole che ascoltano…poi si va avanti per autoconvincimento

  10. Questo è quel che disse a Bormioa fine ritiro: necessità di valutare tutti, giovani compresi, fino a fine ritiro austriaco, dicendosi soddisfatto del mercato (erano arrivati Ljajic, Ajeti, Iago e Boye)http://www.toro.it/toro/primo-piano/mihajlovic-la-conferenza-stampa-dal-ritiro-bormio/14601/

  11. Ciao a tutti. ..mah. .io vedo un mercato in cui quasi tutti sono alla finestra, merde a parte,faccio solo una considerazione, dato che quasi tutti entro la fine del mercato dovranno vendere, date le rose bloccate a 25 elementi, prevedo che nell’ultima settimana ne vedremo delle belle, in entrata e in uscita. Detto questo credo che partirà solo Peres..

  12. Mihajlovic penso abbia capito in 5 minuti chi poteva far parte della squadra e chi no: non ci è voluto un mese.
    Il discorso è che il mercato è stato ed è pesantemente condizionato dall’assenza di Cairo per la vicenda RCS ed ovviamente dalla patologica incompetenza di Petrachi.
    Ad oggi ci troviamo con almeno 8-9 esuberi e 3 pedine mancanti.
    Non è una squadra da salvezza risicata ma nemmeno da Europa
    Le parole di Mihajlovic sono state pesantissime ed estremamente chiare: vedremo chi arriverà e con che modalità.
    Speriamo solo facciano in fretta

    • Anche io credo che non gli sia servito un mese per capire molte cose sulla rosa. Però se vuoi tirare le orecchie alla società non lo fai parlando bene dei nuovi (taxi e lukic compresi) e, soprattutto, dopo aver premesso due settimane prima che le decisioni sul mercato le avresti prese a fine ritiro. Poi ognuno è libero di leggerle come vuole quelle parole, figurati.

      • Siamo tornati all’analisi del testo, come con Ventura.
        Ha detto le solite frasi di circostanza che dicono tutti gli allenatori…
        Quando ti prendono due registi ed il giorno dopo dici “mi manca il regista” hai già detto tutto, non hai bisogno di dire altro.

        • Cioè, fammi capire… se dice che Taxi è un giocatore importante e che è stato giusto prendere Lukic perché cha qualità e personalità non va fatta l’analisi del testo. Se dice che serve ancora un regista va fatta!?!? Boh

          • Allora smettiamola di dire che è uno schietto e diretto…. io trovo sia stato sinceroe abbia spiegato cchiaramente perché serve ancora un regista. La causa è la giovane età di Lukic e la sua inesperienza in Italia, non la delusione per l’arrivo di Taxi, che ha approvato definendolo giocatore importante arrivato perché serviva uno davanti alla difesa e perché è gia stato al Toro. Chiaro che ne serve un altro se vede Lukic utile solo in prospettiva. Mica basta solo Taxi?

          • Ma cosa deve dire?
            Deve stroncare due ragazzi che come unica colpa hanno quella di piacere ad un DS che ha sempre e soltanto due tre idee, cinque sei nomi e continua a battere come un martello su quelli?
            Sei grandicello oramai : sai benissimo come funziona…
            Gli hanno chiesto di Tachtsidis e di Lukic e subito dopo ha detto “mi serve un regista” quei due di lavoro fanno i registi….
            Come a dire “ok sono qui, sono bravi ma non sono quello che mi serve e di cui ho bisogno”

  13. Mah a me pare ke l’allenatore stia dando segni di insofferenza. Ventura lo nascondeva con suoi tortuosi giri d parole, il Serbo nn ha peli sulla lingua. Urby ha speso + o – quanto ha incassato dalle cessioni e se nn vende Brunone si guarda bene dal fare ulteriori oxazioni dispendiose. Il problema è ke il Brasiliano è come la sora Camilla, tutti la vogliono e nessuno la piglia e la dinamica ricorda la dipartita di Cerci. Sinisa si dovrà tenere i suoi mal d pancia, forse nn ha capito ke i 90 milioni su cui poteva contare lo scorso anno qui se li scorda….peraltro, detto x inciso, i risultati, nn furono proporzionali alle somme investite e con 90 milioni si posson fare cose importanti.

    • @quasifattaper…. “Urby ha speso + o – quanto ha incassato dalle cessioni”…. quasi vero, ma i 9,5 mln di attivo dello scorso bilancio? Dove sono finiti? Sono stati “nazionalizzati” alla bulgara o cosa?? Per Lijaic, Falque, Ajeti, Tachtsidis e il controriscatto di Barreca (per me sbagliato!), pare abbia speso, al massimo, i soldi dell’utile 2015…. e le cessioni di Gazzi, Mino, quagliagobbo e Glik? Secondo i miei conti, senza ulteriori cessioni “obbligate” avremmo ancora in cassa dai 14 ai 15 mln di euri…. ci compriamo Dainelli o qualcuno serio?

  14. Mimmo… non nascondiamoci dietro ad un dito! Il fatto che Miha abbia “suonato la sveglia” alla società chiedendo a gran voce un regista, un centrale e un terzino, la dicono lunga…. anzi lunghissima.

    • Ti faccio un esempio concreto: metti che Silva avesse convinto Miha: non avrebbe chiesto il centrale veloce, no? Metti che Barreca lo avesse convinto: non avrebbe detto che c’era un problema coi terzini. Stesso discorso vale per Peres e gli altri giovani. Se ancora non sai chi ti va bene tra chi c’è come fai a dire a Petrachi chi ti serve?

      • Mimmo… e se Miha, a cui possiamo dire tutto ma non che non capisca di giocatori (ha fatto più plusvalenze lui in 2 anni che ventura in 5!), chiede rinforzi per sostituire Silva, Barreca e Peres, te la senti di dargli torto?

        • Ma chi gli da torto? Sto dicendo che ha fatto bene a prendersi tempo per valutare. Ha chiesto lui questo tempo e lo ha avuto. Ora ha presentato la lista della spesa e va accontentato bene e in frettta. Ma dov’è il problema? È andata come ha voluto (giustamente) lui. Io davvero non capisco… o me le son sognate le sue parole di 2 settimane fa sul ritiro austriaco che gli sarebbe servito proprio per capire chi andava bene e chi no?

          • Bene e in fretta????? E non dico altro…. Semmai male e in ritardo, almeno finora……

  15. Si Mimmo, la colpa è di Mihajlovic…. è lui ad aver bloccato il mercato…. e , soprattutto, Tachtsidis l’ha chiesto lui….. Vedremo… ormai il 31 agosto è vicino e i discorsi staranno a zero! Anche se è da folli, comunque, dare ad un mister i giocatori a pochi giorni dall’inizio del campionato (ammesso che arrivino giocatori “seri”)! Vedremo! Io sono curioso, e anche un po’ pessimista, ma spero di essere smentito!

    • No, non è colpa di Miha. Era una necessità perché non conosceva chi già c’era. Ha fatto benissimo ad agire così. Voglio solo dire che i tempi mi sembrano concordati e gli acquisti (e le cessioni) condizionati da questa giusta esigenza. Insomma, non ci vedo nulla di strano, non ci vedo quella “strigliata” alla società che alcuni invece avvertono. Ripeto, già due settimane fa Miha disse che si sarebbe espresso a fine ritiro. Dov’è la novita? Cosa è successo di diverso?

      • Di diverso è successo solo che Miha si è accorto (ma da tempo) che: a) ci manca un portiere. b) ci manca un centrale. c) ci manca un terzino sx. d) ci manca un regista serio….. Poi, se tutto il mondo ha sentito e letto le “lamentele” di Miha come tali, mentre tu le hai interpretate come “ho una squadra fortissima…..”, allora è diverso….

  16. Mimmo, scherzi a parte…. Peres avremmo dovuto venderlo lo scorso anno, secondo me, pensa un po’ (e ci avremmo, o meglio, AVREBBE guadagnato, quel signore) …. Su Maksi non voglio parlare neppure io, ma sorrido quando scrivi che “ti aspetteresti l’acquisto di due centrali di livello, già pronti”…. A centrocampo siamo già a posto così, vero? Supercoperti! Modric, Rakitic e Verratti ci garantiscono il massimo…. In porta, poi….

    • Che c’entra, si parlava della difesa. A centrocampo il mister è stato chiaro. Si sapeva mancasse un centrocampista, si parlava di una mezz’ala e invece Miha ha detto che cerca ancora un regista. Sapevamo già mamcasse un centrale di difesa e il mister lo ha confermato. Gli infortuni dei terzini hanno aperto un altro problema che per fortuna pare in parte rientrato. Per me l’errore più grave è stato quello di aver atteso per cedere Peres. E Miha ha sbagliato a parlarne male, più volte, sulla fase difensiva. Si è capito che non lo vede. Purtroppo lo hanno capito anche gli acquirenti ora. Con quel che ne consegue.

    • In porta, anche qui, è successo quel che ha voluto Miha. Disse che li avrebbe provati tutti e poi deciso. Lo ha fatto. Non mi è parso abbia chiesto un nuovo portiere nell’intervista mentre è stato dettagliato negli altri ruoli. Evidentemente almemo uno dei tre lo ha convinto.

  17. @Mimmo…. lascia perdere, dai…. Solo un pazzo potrebbe essere soddisfatto della campagna acquisti sviluppatasi finora! Figurati se partisse pure Peres (o Peres e Maksi!)…. Mancano 13 gg all’inizio del campionato e quel povero Cristo di Miha non sa chi mandare in campo (nonostante abbia già dimostrato nel precampionato di essere anni luce avanti al guru!). La colpa è mia che non ho fatto l’abbonamento?

  18. Granata59, comunqje, seriamente, nessuna pillola addolcita. Che Peres sia in partenza, per mille motivi, lo scrivo da quando è arrivato Miha, lo do per ceduto anche io anche se è ancora qui. Su Maksi non mi esprimo. Perché è dallo scorso anno che si parla di mal di pancia, di voglia di andarsene a Napoli. Non so se e quanto sia vero e quindi taccio e attendo gli eventi. Certo che se partissero entrambi mi aspetterei l’acquisto di due centrali di livello, già pronti. Perché Moretti ha un’età e Maksi non lo rimpiazzi col primo che passa.

  19. @Mimmo…. scusa la franchezza, ma stai cercando di addolcire la pillola? Sai benissimo chi abbiamo preso e chi andrà via (almeno uno dei 2 partirà….). Tu, di sicuro, dirai: Aspettiamo a vedere, a fine mercato! E cosa c’entrano i multinick, in questo caso? Se andassero in campo quelli vinceremmo lo scudetto, ma servono giocatori….. quando arrivano?

  20. miha come inizio non ce male….. avevi garantito a cairo che maksi con te sarebbe rimasto nonostante la promessa di cederlo questo anno,i nostri giovani rientrati alla base sui quali puntavamo tutti e la stessa società li hai bocciati tutti,e infine hai smerdato peres rischiando di deprezzarlo in fase di mercato,ottimo direi

  21. Comunque Cavanda è dannoso, da quel che ricordo. Mena come un fabbro, colleziona cartellini e cappella spesso. Gran corsa e fisico, ma ne farei volentieri a meno. Comunque mi pare sia un terzino dx, non un centrale.

  22. Scusa @Davigranata, ma contano solo quelli che arrivano ufficialmente…. noi ci interessiamo a tutti, Messi compreso, ma stiamo tanto alla finestra da prenderci un raffreddore per la corrente d’aria…..

    • Giusto, contano solo quelli che arrivano ufficialmente. Nel tuo precedente post però hai elencato cessioni non ufficiali. Un po come quando fai le pulci ai nuovi nik pro società mentre ignori quelli contro, appena iscritti. :-))))))

  23. Spiegatemi cosa sta succedendo, per favore, plulvalenziari commercialisti…. Vendiamo Glik (già andato!), Peres (andrà!) e forse Maksi…. Ma chi prendiamo? Di seri, intendo… Falque, Lijaic e Tachtsidis sono solo riserve! Lo dice la storia, non io! Soriano, Henriksen, Rincon, Kucka, Valdifiori, Tomovic, De Silvestri, ecc…. ma dove sono? Siamo sempre alla finestra?

      • Il prescelto dovrebbe essere Bruno Peres perché non rientra nei piani tattici del mister. Poi certo, se vuole andare via a tutti costi, non è che ci siano tante alternative. Ad oggi però non c’è motivo di pensare che se ne voglia andare a tutti i costi. Se poi riesci a mettergli un po’ più di “biada” a disposizione, che tra l’atro merita !!!

    • Posto che manco io venderei maksimovic (manco peres e in tutta onestà avrei tenuto pure glik) non é con lui che non prendi goal. Difensivamente, speriamo migliori quest’anno, ma di solito è svagato e poco preciso nel posizionamento di marcatura, nell’uno contro uno é abbastanza diverso da un muro. Nella difesa a 4 se non gli metti uno “velocino” accanto (per ora moretti o silva) sono guai. Lui però un minimo imposta il gioco, come jansoon, gli altri no. Insomma se quest’anno non copre il centrale sinistro sono cazzi amari.

  24. Purtroppo ci siamo cacciati in un vicolo cieco a furia di viaggiare a fari spenti, e mò soccazzi (da Velletri). Perché mi sembra chiaro che se mai cedessimo maksi al napoli, nel pacco verrebbe inserito anche Gruccetta 2 la vendetta, che non aggiungerebbe molto rispetto a quanto ci ha dato Peppe in questi anni di onorato servizio. Scordiamoci Paredes, lui sì garantirebbe un salto di qualità, ma chi glielo fa fare di lasciare una squadra da Champions per venire da noi? Bruno Henrique è fuffa a mio avviso, non è il profilo adatto, perché si cerca un titolare che conosca già la serie a. Ma qui la rosa si assottiglia a cigarini, montolivo, jorginho, paredes, biglia, borja valero…andando per esclusione rimangono iori, loviso e valdifiori appunto. Più facile che dall’estero arrivi la mezzala sx, perché è un ruolo dove i tempi di inserimento sono minori rispetto alla regia.

  25. Valdifiori è di quanto più diverso ci possa essere da Tachtsidis:

    Uno è grande e grosso e l’altro sembra un deportato di Dachau

    Uno nasce attaccante e si trasforma in regista avanzato

    L’altro nasce e muore davanti alla difesa

    Uno si propone al tiro, fa valere la sua prestanza fisica ma è lento come una lumaca

    L’altro non tira mai manco sotto tortura, non si avvicina nemmeno all’area sennò parte una multa, è più veloce e tecnico: lancia bene e difende bene.

    Uno è scostante con dei picchi sia di alta qualità che di partite da depressione dove sbaglia tutto lo sbagliabile.

    L’altro è uno da 6 fisso in pagella, ordinato, pulito, scolastico e rassicurante.

    Sono quanto più agli antipodi si possa pensare.

    • Concetto altissimo: chi non la pensa come me è un deviato mentale! Io bruno henrique lo conosco poco, magari viene e sfonda e mi farà spellare le mani. Ad oggi so che con Valdifiori andiamo sul sicuro. E non do del deviato mentale a chi non è d’accordo.

      • Parlo in generale : è un affare senza alcun senso, per costi, età e valore del giocatore in oggetto, che come moltissimi ex empolesi,’caso strano, fuori dalla Toscana si rivela molto meno valido di ciò che sembrava.
        Non avevo nemmeno letto ciò che avevi scritto tu, ma visto e considerato che ti piacciono sempre tutti, compresi cadaveri ma dal corpo ancora caldo, avrei dovuto intuirlo…

    • Mimashi o hai cambiato radicalmente opinione sull’affare valdifiori o ricordo male io. Mi pareva che proprio con te, un paio di mesi fa parlassi di quanto per me valdifiori sarebbe stato per noi un regista, quindi bene, però non di livello superiore, mentre tu, sempre se non ricordo male, dicevi che era l’uomo giusto per noi. Nel caso di ricorderai pure che tra le alternative avevo detto che gli preferivo “camomilla” tachtsidis…

      • Ti confondi al 100%
        Lo detesto come tipologia di giocatore e penso sia ridicolo come affare.
        Davvero ti stai confondendo.
        Non penso ci sia in serie A giocatore che più “temo” di vedere in maglia granata.
        Di Tachtsidis pur con i suoi limiti sono invece contento

    • Sono d’accordo con te. Prendiamoci sto Valdifiori che ci mette a posto il centrocampo. Coi 18 milioni di conguaglio per Maksimovic riusciremo a prendere un centrale di difesa decente e una mezzala tipo Kucka no?
      Comunque secondo me l’errore sta alla base, ed è aver tirato troppo sul prezzo per Bruno. Andava venduto un mese fa a 18 milioni, con quei soldi c’era tutto il tempo per fare un bel mercato e prendere delle prime scelte.

  26. Io pronostico il passaggio di Maksi a Napoli (ha troppo mal di pancia) e di Valdifiori chez nous, magari arrivasse pure Sepe che mi pare un buon portiere, poi mi piacerebbe Tomovic che è eclettico e la chiuderei lì…

  27. Tra arrampicate sui vetri, tentativi di autoconvincimento (la terapia che vuole “Taksi un acquisto giusto con ampi margini di miglioramento” è sulla lunghezza d’onda delle sedute degli alcolisti anonimi), la vera realtà è che la società è in ritardo nell’allestimento della rosa. Servirà da alibi ai vari attori in campo, al tifoso fa solo girare i coglioni (a quasi tutti, diciamo).

  28. Tutti a scassare da tre giorni che Tachtsidis è una moviola, ma non è che questo sia meglio. Stia in Brasile. E Valdifiori a Napoli. Diamo Peres alla Roma per Paredes e conguaglio. Parigini in prestito al Crotone nell’ambito dell’affare Ferrari. Maksi si prenda un Maalox e rimanga a Torino con adeguamento di contratto. Prendiamo Henriksen con i soldi in cassa e siamo a posto. Se a Mihajlovic non va bene, si faccia prestare due maalix dal suo amici serbo. Petrachi vai!

  29. Mah. Per la prima volta dagli ultimi anni sono un po’ preoccupato. Queste richieste di Mihajlovic a due settimane dall’inizio, questo cercare il terzo giocatore nel ruolo, la necessita di sfoltire molto la rosa… Spero che Miha e Petrachi abbiano tutto chiaro e che tutto sia stato concordato, perché tutto possiamo permetterci tranne la confusione mercatara che regnava nei primi anni di Cairo.
    Quanto a Bruno Henrique: boh, non mi convince. Ho visto le sue “perle” su youtube, e per quel che vale mi sembra un giocatore lento tanti quanto Taxi, non dotato di particolare tecnica né di particolare visione di gioco. Speriamo bene. Se il regista è il perno della squadra per una volta spendiamo, anche a costo di pagare un po’ più del dovuto Valdifiori o chi per esso.

  30. Comunque il Napoli sta chiudendo per Rog, sono agli sgoccioli. E ha preso Zielinski. Scommettiamo che Valdifiori improvvisamente costerà molto meno? Sennò se lo tengano pure sulle croste a 2 milioni lordi l’anno, magari fuori rosa viste le norme.

  31. Io continuo a sperare in Valdifiori. Per una cacchio di volta andiamo sul sicuro in mezzo al campo, che sono anni che ci arrabattiamo. Taxi ha tutto per fare benissimo ma ad oggi non ha mai trovato continuità di rendimento.

  32. Io invece sono sempre più convinto che Taxi sia stato preso senza il pieno benestare del tecnico. Perchè ipoteticamente si sarebbe potuto prendere subito lui che costava poco ed era un esubero e poi trattare Valdifiori con calma. Invece si è aspettato che Valdifiori sfumasse.

  33. Taxxi non è un cattivo giocatore, vale sicuramente molto più del prezzo pagato. Non è magari il calciatore che ti cambia il campionato, ma è di sicuro affidamento, è ancora giovane, buon piede, gran tiro, discerta visione di gioco, solo molto lento. Ma a quel prezzo è stato un affare, lo ha riconosciuto anche Mihalovic, che non ha detto affatto che non lo volesse. Ha detto che ne vuole un altro come titolare, taxxi come riserva e Lukic intanto deve crescere (magari andando in prestito). E non credo che a Petrachi avesse detto cose diverse,non avrebbe senso. Aspettiamo con i giudizi al 1° settembre.

  34. De Sciglio e stato parecchio discontinuo e aveva perso il posto nel milan lo scorso anno (giocavano abate o calabria a destra e antonelli a sinistra). E’ un buon giocatore, stile Darmian (con cui si è giocato il posto agli europei), ma non ha grandi colpi.
    Henrique non lo conosco. So che spesso si pesca in sudamerica, perché i calciatori costano meno che nell’area euro, ma spesso sono scommesse,perchè la tattica, la velocità e l’applicazione in fase difensiva che c’è nel nostro campionato, là non ci sono. Bruno Peres è stata una scommessa vinta, mentre Sanchez Mino è stato una scommessa persa. Giusto non investire troppo in scommesse. E poi nel frattempo sono stati presi Taxxi e la scommessa Lukic.

  35. @ graziano infatti anke Er Moviola è stato un acquisto buttato lìmtanto x completare,una casella vuota…purtroppo c’è la tendenza ad acquistare il primo ke capita purkè a prezzi di saldo. Evidentemente all’allenatore nn piace giocare,a figurine ma vuole un regista in grado d essre titolare in una squadra ke lotta per un posto al sole. Si mettano d’accordo e la società parli kiaro. Se Peres nn si muove, e difficilmente Urby intaskerà 20 m , soldi x altri acquisti nn ce ne sono.

    • non mi è piaciuto per nulla il modus operandi della società, cioè virare sul ripiego low cost, però onestamente a me Tachtsidis non è mai dispiaciuto, ha un piedi e una visione di gioco da grandissimo giocatore, sicuramente non è molto mobile.

    • A me Tachtsidis quel poco che era rimasto con noi non era affatto dispiaciuto. Non sarà un nome altisonante, ma secondo me è un acquisto sensato. Poi certo non è lui quello in grado di cambiare le partite, ma quanti registi di alto livello alla nostra portata ci sono in giro?

  36. non capisco tutto questo disfattismo….ad oggi mi sembra che sia stato condotto un mercato intelligente,oculato e di prospettiva,d’altronde come lo era stato quello dell’ estate precedente dove sono stati presi tre dei migliori nazionali under 21 uscenti italiani (belotti,baselli e zappacosta)… ricordo ancora,su questo sito, gli insulti a belotti e di conseguenza a ventura, che lo aveva fortemente voluto, dopo che durante il girone d’andata aveva segnato solamente un gol

  37. Possono proporgli di rifugiarsi presso i connazionali dell’Hortolandia come fecero x Gabionetta, magari adducendo problemi d salute…e a gennaio pronto x far sfracelli come il suo illustre predecessore…l’opinione comune recita che il regista, essendo colui a cui sono affidate le kiavi del gioco, va inserito a tempo debito x fargli,acquisire i necessari automatismi…il fatto ke a 2 settimane dall’inizio del campionato sia ancora un ruolo vacante può indicare un certo pressapokismo. Se vuoi un allenatore ambizioso devi fare un mercato ambizioso, sennò pigli un Giampaolo,o un Colantuono ke accettano tutto senza fiatare.

  38. scusate poi non rompo più…tra l’altro la stessa parolina rivolta da me a Cairo è ripetuta nel commento successivo da un altro utente spero vogliate esaudire questa mia credo giusta curiosita,in caso contrario pazienza,me ne farò una ragione

  39. Questa sarebbe una scommessa, chi lo dice che è meglio di quelli che già abbiamo? Se lo hanno visionato e hanno offerto 2,5 milioni, vuol dire che pagarlo di più sarebbe un azzardo. Probabilmente era l’alternativa a Tachtsidis e ora non serve più. Comprare per comprare lo trovo poco sensato. O si compra un regista davvero forte oppure giochiamo con chi già c’è.

  40. @redazione non che la cosa mi turbi particolarmente,ma ho visto nell’articolo sui prezzi di coppa che sono sotto moderazione alcuni miei commenti, uno in cui riservavo un insulto riferito ad una frase di un utente contenente epiteti che avevano a che fare con il leccaculismo di altri utenti,cosa che io ritengo ingiuriosa ma passata inosservata,l’altro poi un Cairo m. ironico,quando leggo insulti rivolti allo stesso ben peggiori che voi conoscete e che evito di ripetere perchè a questo punto,non vorrei essere bannato,mi chiedo come mai questa a mio parere disparità di trattamento Grazie

  41. In realtà se ne parla da almeno una settimana…era l’alternativa low cost a valdifiori, ma nel frattempo è stata portata a termine un’altra alternativa low cost, quella ke ha portato El Moviola sotto la Mole, peccato ke Miha nn voglia lternative low cost ma elementi adatti all’obiettivo ke si è posto, gent ke se nn viene in prestito, costa + del milioncino stirakkiato ke Urby eè disposto a sganciare. Domanda di fondo; ma gli obiettivi stagionali sono stati concordati fra allenatore e società? Non è ke Miha ha parlato con Sabatini scambiandolo x Petacci? Mi sa ke il ns Urby nn si è reso conto ke sto qui nn nasconde i mal d pancia dietro frasi sibilline, nè è disposto a far da parafulmin. In ogni caso finkè nn si muove Peres nn c’è un quattrino.

    • si perché i soldi per belotti e ljajic li hai messi tu….tra l’altro non mi sembra di ricordare che ,per il suo proverbiale braccino, cairetto abbia perso chissà quali fenomeni…. a memoria mi ricordo mesbah e antenucci

      • Caro miki,disonesto e anche smemorato. Per il suo braccino abbiamo perso Gabbiadini a gennaio e Ilicic gennaio scorso,senza dimenticare Ghoulam o lo stesso immobile. Inoltre una sfilza di giocatori che sono andati via per colpa del monte ingaggi di livello ridicolo-provinciale. E qui non c’è bisogno di fare nomi.