Calciomercato: l’Inter vuole chiudere per Candreva, il Napoli accoglie Milik

0
512

Il calciomercato delle altre / Il Milan si libera di Menez, ma fatica a lavorare in entrata. Diawara conteso da Napoli e Roma

Passano i giorni e ci si avvicina all’avvio ufficiale della stagione 2016/2017. Le società stanno lavorando per rinforzare le rose a disposizione degli allenatori, tra operazioni concluse e sogni (quasi) proibiti.

L’Inter è alle prese con il malumore di Roberto Mancini, che sta aspettando rinforzi dalla nuova presidenza. Il tecnico è sempre stato abituato a occuparsi direttamente del mercato e vorrebbe continuare su questa linea anche con la dirigenza cinese. Il nome più caldo è quello di Antonio Candreva. Il giocatore, tramite il suo agente, ha già espresso la volontà di lasciare la Lazio e approdare alla corte di Mancini. Resta da trovare l’accordo (e non è mai facile) con il Presidente Lotito, alle prese con le contestazioni della tifoseria. I nerazzurri sognano anche Joao Mario dello Sporting Lisbona, fresco vincitore del Campionato Europeo con il Portogallo. La valutazione è attorno ai 25 milioni. La trattativa appare lunga e in salita.

Dopo la cessione di Higuain, il Napoli sta lavorando in attacco per “regalare” a Sarri un giocatore da alternare a Manolo Gabbiadini. Nelle ultime ore si è chiusa la trattativa con l’Ajax per Milik, attaccante polacco. Il giocatore è già atterrato a Roma per le visite mediche e, salvo imprevisti, firmerà il contratto con il club di De Laurentis. Il Napoli è anche al lavoro per Diawara del Bologna, giovane centrocampista che ha ben impressionato nella passata stagione. C’è da vincere, però, la concorrenza della Roma, che vorrebbe il giocatore per colmare il vuoto lasciato da Pjanic.

Ancora tutto da definire il mercato del Milan. I rossoneri hanno trovato l’accordo con il Bordeaux per la cessione di Menez. Non è previsto praticamente nessun conguaglio economico, ma il Milan si “libererà” di un ingaggio importante. In entrata c’è ancora stallo: Montella sta lavorando con la rosa a disposizione, in attesa di novità. Tutto è legato al mercato in uscita.

Il Bologna punta Boriello in attacco e sta provando a convincere Dzemaili, l’anno scorso al Genoa. Non tramonta anche il sogno Saponara, ma la trattativa è complicata. Resta da colmare il vuoto tecnico lasciato dalla partenza di Giaccherini.

Condividi