Calciomercato Torino: Lukic al Levante, ora è UFFICIALE

101
10054
calciomercato lukic
CAMPO, 11.8.17, Torino, Stadio Grande Torino, terzo turno di TIM Cup, TORINO-TRAPANI, nella foto: Sasa Lukic

Lukic in prestito al Levante: Torino attivo anche sul calciomercato in uscita per sistemare le ultime pedine

Lukic è ufficialmente un giocatore del Levante: la società granata ha comunicato la riuscita dell’operazione che porterà l’Under 21 serbo in prestito agli spagnoli. Questo il comunicato: “Il Torino Football Club comunica di aver ceduto a titolo temporaneo alla Società Levante Uniòn Deportiva il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Sasa Lukic”.

Lukic-Levante: c’è l’offerta

Non è una novità: il futuro di Sasa Lukic è sempre più lontano da Torino. Ma non è nemmeno un fatto grave, dal momento che si tratta di una cessione in prestito in questa sessione di calciomercato, per permettere al talentino serbo di avere maggiore spazio e di poter crescere, prima di rientrare alla base. Sul centrocampista, ci sono diverse squadre italiane (Crotone, Genoa e Benevento su tutte), ma nelle ultime ore a farsi davvero avanti è stato il Levante, che ha prospettato al ragazzo che oggi compie 21 anni la possibilità di giocare con continuità in un altro campionato prestigioso, come quello spagnolo.

Già negli scorsi giorni, dopo una serie di colloqui tra dirigenza, Mihajlovic e giocatore, si era deciso di agire in questo modo. Anche perché le offerte cominciavano a essere concrete, da chiudersi in tempi rapidi. Ecco perché, adesso, si cerca l’accelerata finale. Il Levante ha appunto fatto l’offerta, con il Torino sta discutendo non tanto sulla formula, quanto sulla possibilità di inserire qualche piccolo premio di valorizzazione, dal momento che Cairo non ha alcuna intenzione di privarsi per più di un anno di un giocatore sul quale ha investito circa 2 milioni di euro la scorsa stagione. Se ne riparlerà, prestissimo. Attualmente Lukic è a Belgrado, per festeggiare il suo compleanno, approfittando della pausa di due giorni che Mihajlovic ha concesso a tutto il gruppo. Ma la novità è che martedì potrebbe non essere a Torino, per l’allenamento di ripresa al Filadelfia. Anche in questo caso, nulla di grave: significherebbe che l’accordo è stato trovato nel dettaglio. Le parti sono vicine, ma la trattativa non è conclusa. Ciò che è ormai definito, è la partenza di Lukic. Verso quale destinazione, si saprà molto breve.

Condividi

101 Commenti

  1. La Stampa ieri ha dedicato la propria quota proToro, a raccontarci di un offerta di 75ml più contropartite per Belotti.

    Ste merde, contribuiscono perennemente a destabilizzare il Toro, mentre sempre operano a stabilizzare il datore di lavoro.

    Sinceramente sono 1.3euri buttati anche se oggi li hi spesi anch’io.

    Me lo concedo in spiaggia, ma oggi era per leggete di Immobile..

    (che cappella storica che ha fatto Cairo lo scorso anno)

    Non avremmo avuto un Belotti valutato a 80ml, ma due sui 40-50ml.

    Qualche punto in più e soprattutto, quest’anno due giocatori, più facili da trattenere ed un attacco stellare!

    Speriamo che Cairo se ne penti nel profondo del Cuore e il 31 agosto ci faccia il regalo COMPENSATIVO.

    • ognuno la può pensare come meglio crede

      ma secondo me tra il gallo belotti e immobile ce ne passa: il gallo è molto più completo e tratta la palla con maggiore qualità e cattiveria

      il gallo con dietro tre funamboli come ljajic, falque e berenguer/boyé dà luogo a soluzioni d’attacco infinitamente maggiori e molto più complicate da decifrare da parte dei difensori avversari

      spero comunque che arrivi in granata anche zapata, per offrire una valida alternativa al gallo, in caso di suo raffreddore, e per devastare talora in coppia le difese altrui

    • la lazio un pochino si è indebolita e giocava senza keita e felipe anderson, se non erro

      ma la juve è molto peggio senza bonucci e con una difesa da geriatria (per non parlare del fantastico de sciglio), oltre che messa male in campo da acciughino

      inoltre la lazio ha svolto la sua preparazione in vista della coppa di ieri sera, mentre la vecchia signora è andata in giro per il mondo a raccattar denari (come si chiamano già quelle signore che vanno per strada a raccattar denari? al momento mi sfugge il termine 😀 )

  2. Grande acquisto De Sciglio, grazie di esistere. E l’han pure pagato 12 cucuzze. Conosco Allegri avendolo sopportato alla Spal un anno intero. Se non ha giocatori che vincono l’uno contro uno in ogni zona del campo non vale nulla. A livello di gioco è un mediocre.

  3. Confesso che ho cominciato a seguire divertitoToro.it , cercando i commenti di Zappology ( essendo anche io fan di Zappa) e trovandolo sempre preciso e allo stesso tempo ironico ( dote non comune).
    Quindi anche io mi chiedo: che fine ha fatto Zappology ??

  4. Se il nostro campionato Non finirà a gennaio, con lo scorso anno, Lukic, Gustafson e credo pure Valdifiori, giocheranno pochissimo..

    Io darei via anche tutti e tre e’ metterei dentro Donsah.

    Anche se il fatto che non giochi nel Bologna che viene umiliato dal Cittadella, promette poco…

  5. Ho visto alcune partite oggi:
    Pagelle
    Hart: Mamma li Turchi
    Ogbonna: Rimamma li Turchi
    Obiang: Ririmamma li Turchi
    Sto vedendo la Roma dopo 25 minuti sotto 3 a 0 contro il Celta……Mamma li Turchi e Mamma li Peres e Mamma l’Iturbe.
    Spero in Mamma li Turchi pure per i gobbi ed invece mi ritrovo con lo scandalo Keita.

  6. Attualmente ci sono 29 giocatori e diversi partiranno: Lukic, Avelar, Gustafson, Aramu, Parigini, Maxi, Ichazo, Valdifiori, Acquah. E forse Rossettini. A quel punto servirebbero un centrale, un terzo portiere esperto, un paio di centrocampisti, un esterno mancino ed una punta. Quindi 25 giocatori. Se rimane Rossettini non arriva il centrale, se rimangono Acquah e Valdifiori non arrivano i centrocampisti, se rimane Ichazo non arriva il terzo portiere.

  7. @gigi,

    Ciao…

    Uno consiglio spassionato…

    Vista la situazione, sarebbe consigliabile aspettate il 31 agosto, per tirar sentenze..

    Va bene l’ottimismo ma c’è chi giudica i fatti e non i discorsi, annunci (o promesse..)..

  8. Di Marzio
    È fatta per Lukic

    Dall’Italia alla Spagna, dal Torino al Levante: in prestito secco gratuito. E’ questo il destino di Lukic, che andrà in Liga per una nuova parentesi della sua carriera. E il giocatore è già in viaggio verso Levante per le visite.

  9. Clamoroso PSG: “Mbappè è vicino e costerà di più anche di Neymar”

    http://m.calciomercato.com/news/clamoroso-psg-mbappe-e-vicino-e-costera-di-piu-anche-di-neymar-49197?os=msite

    Sarebbe ora di tornare a vedere gli amatori.
    Per un catorcio che 3 anni fa pagavi 5 milioni ora ti chiedono 20 milioni. La bolla, prima o poi, esploderà?

  10. Io non so niente ma vedo una cosa , continuiamo a non spendere il tesoretto , anzi, lo rimpinguiamo e mancano almeno due giocatori fondamentali . L’acquisto di Rincon ( prestito oneroso con diritto / obbligo legato alle presenze ) e tutte le altre operazioni , quella di Sirigu, di N’Coulou sono ottime operazioni così come la cessione di Benassi ( ottima plusvalenza ) e L’acquisto di Berenguer che se entra bene negli schemi può fare benissimo es è molto giovane , il monte ingaggi si è alzato parecchio … ma tutti i soldi che ci sono in cassa sono ancora lì e il Gallo sapremo se resta il 31/08 . Tante , troppe incognite e la solita quasi certezza che per l’ennesima volta non si voglia fare ciò che si potrebbe ,cioè davvero una squadra da 4/6 posto .

    • Ah meno male. Comunque ti diranno che se non lo ami quando vende non amarlo quando compra. Io insisto a dire che con gente come sirigu rincon ljaic belotti falque…e trenta milioni almeno in mano, due o tre operazioni pesanti per andare davvero in Europa sarebbe legittimo chiederle, ma se le chiedi ti invitano alla porta.

    • I soldi non spesi servono per fare l utile record sull esercizio 2017.che ce frega di comprare.al nano basta navigare a vista tutti i prestiti di quest estate che dovrà riscattare la prox li paga con le cessioni del gallo e baselli.quest anno fa un utile record da 15 milioni almeno

    • Per me il mercato fino ad oggi è molto buono. Sono aumentate qualità esperienza e personalita. I big son tutti qui e ci sono denari per chiudere bene le ultime trattative. Quanto incassiamo/spendiamo mi interessa relativamente. L’importante è spendere bene, non obbligatoriamente tanto e subito. Non capisco questa fissa sui conti. Siamo soddisfatti di chi è arrivato? Il mercato è chiuso?

    • Probabile che un parte dei soldi serva per coprire il monte ingaggi aumentato, ma poi chi se e frega, se compra buoni giocatori a poco meglio, non dovrebbe interessarci quanto spende ma come spende. Tanto il giudizio finale sulla campagna acquisti lo darà solo il campo a fine campionato.

  11. I giovani, quelli buoni, bisogna farseli raccomandare da Zeman. Lo scugnizzo del Pescara che ho visto ieri, Ferdinando Del Sole 19 anni, è di un’altra categoria……mamma che sinistro. Se non si perde…….

  12. Se parte lui ed Acquah e arriva il solo Donsah, mi sembra che a centrocampo la coperta sia corta, ricordiamoci sempre che abbiamo Obi cui non si può far tanto affidamento, Gustafson e Valdifiori che in un centrocampo a due si trovano come me a fare il chirurgo, inoltre ricordiamoci che nell’arco di un campionato ci sono espulsioni ed espulsioni.