Gomis-Toro, incontro in vista: intreccio con Sirigu. Rischia anche Padelli

105
8945
CAMPO, 21.8.16, Milano, stadio Giuseppe Meazza, 1.a giornata di Serie A, MILAN-TORINO, nella foto: la delusione di Daniele Padelli dopo gol 3-1

Porte girevoli: il numero 1 non ha convinto dopo il Milan, Alfred vuole giocare. L’agente a breve a colloquio con Cairo per parlare anche del giocatore del PSG

In meno di dieci giorni può cambiare tutto, in casa granata. Per lo meno in porta, dove Sinisa Mihajlovic si aspetta rinforzi, come anche confermato ieri da Petrachi. E così, dei tre estremi difensori attualmente in rosa, quasi nessuno è certo della permanenza: a Ichazo non piace l’idea di essere terzo portiere (ma le piste latitano), Gomis vorrebbe giocare e Padelli contro i rossoneri ha mostrato più di un’incertezza sulle quali sarà difficile soprassedere.

Non a caso, il mercato è in fermento, per permettere all’allenatore di avere il prima possibile, forse già per la sfida contro il Bologna, un estremo difensore che possa davvero convincere. È previsto per questa settimana (verosimilmente mercoledì) un incontro tra l’agente di Gomis, Branchini, e la dirigenza granata, per parlare del futuro del classe ’93, del quale il Toro non vorrebbe privarsi a cuor leggero. L’ex Cesena, però, non vuole passare la stagione da comprimario, e se Mihajlovic non sarà convinto, preferirebbe giocare altrove: c’è il Crotone, di nuovo, sul giocatore, dopo che già lo aveva cercato a inizio sessione.

Il problema resta la modalità di cessione e, non ultima, la questione legate alle liste: Gomis, di fatto, è l’unico over 21 considerato “bandiera”, cioè cresciuto nel vivaio, e una sua cessione rischierebbe di complicare ulteriormente i piani nella compilazione definitiva della rosa per la prossima stagione.

Si valuterà, sapendo però che l’occasione dell’incontro tra Toro e Branchini sarà utile anche per parlare di Sirigu, che al Toro verrebbe volentieri e che è in uscita dal PSG: l’ingaggio è alto, ma si può arrivare a un compromesso, e in granata avrebbe la possibilità di rilanciarsi dopo un’annata passata spesso a guardare i compagni, senza essere protagonista.

Insomma, tante soluzioni per il Toro (che non chiude la porta nemmeno a Sepe o Gabriel, pur solleticando meno rispetto all’ex Palermo) e la sensazione che difficilmente al primo di settembre la situazione sarà quella attuale: il nodo portieri verrà presto sciolto. Per obbligo, dovuto alle tempistiche; per necessità, dovuta alle richieste di Mihajlovic. E i granata si preparano ancora una volta a cambiare volto.

Condividi

105 Commenti

    • Te lo spiego in 5 parole: Galliani è capace a vendere! Petrachi non è capace nè a vendere nè a comprare… ti sembra normale che per koulibaly si chiedano 50 mln e per Maksi 25? Facciamoci delle domande, ogni tanto…

  1. a borsano telefonerei volentieri,nel calcio di adesso,standoci i “lotiti”,lui non sfigurerebbe,anzi.per il resto che ho letto,trovo veramente patetica la difesa del citofono da qualche new entry modello stuoino.sul secondo gol.e’colpevolissimo,perche,come sa,chi annusa calcio,un portiere esce mani avanti in uscita bassa,per coprire lo specchio,e,diminuire la visuale,non esce gambe aperte,come le zoccole del tabarin,spalancando la porta al c.avanti,sia bacca,sia quello della beretti.lui non fa favoritismi.la vergogna e’che son 3 anni che sta li.poi petrachi..ma cosa vi aspettate?viscido,vendicativo e livoroso,spione a convenienza.ichazo,gustafsson,lukic,prcic,bakic,martinez,jhansonn,farnerud,la moviola greca,queste le plusvalenze di questo scarto di ds.i migliori arrivano dalle segnalazioni degli agenti uefa,lui nulla sa.comunque,quel che fa,glielo lasciar fare,il mister aveva fatto richieste precise tre mesi fa,accontentato in minima parte.vero che branchini viene a torino in settimana,ma con sto qui non vuol parlare,vuole il boss in persona,non puo’ parlare di cose serie con un incompetente.e lasciate stare sirugu,por favor!!!spalmare?in 15 anni,forse.lieto di sbagliarmi e prendermi dello scemo,ma mi sa che…volutamente deficitaria,per tornaconto,la gestione di alfred,che di suo,ci ha messo molto,innegabile.vediamo adesso,son proprio curioso,ma molto

  2. Forse a qualcuno sfugge che in una squadra di calcio contano anche, per usare un eufemismo, i risultati sportivi. Se poi quello che conta è vivacchiare in A, generando plusvalenze e divenendo il trampolino di lancio per giocatori da rigenerare o da testare per il calcio che conta, va bene, ma fra una decina di anni il bacino di utenza sarà più o meno quello di un Chievo che spesso e volentieri ci batte e ci finisce davanti spendendo assai meno di noi.

    • Perché il Chievo da anni non cambia quasi mai la squadra. E gli allenatori che passano da lì sono similari. È così nasconde le magagne. Come il Sassuolo d’altronde. L’ossatura è quella della b, pure l’allenatore. Eravamo anche noi sulla stessa strada. Quella per cui uno-due acquisti di qualità cambiano tra essere 10mi o quinti. O un cambio di allenatore non stravolgente (es. un Donadoni) ti dà la spinta a fare il salto in avanti. Invece abbiamo scelto un allenatore completamente diverso dal precedente che ha voluto e vuole un bel ribaltone. Cazzi nostri direi.

      • Già perché il Sassuolo nasconde le magagne mantenendo un organico collaudato e vendendo giocatori come Versliko e Sansone che sostituisce con giocatori all’altezza, inanellando prestazioni che noi ci sogniamo. Direi che si chiama progetto e programmazione sportiva, per quella economico finanziaria rivolgersi a Cairo.

    • Ma che dici @claudiosala cosa sono i risultati sportivi? AZIENDA, PLUSVALENZE, PROFITTI questo interessa ai tifosi dell’anno 2000. Il problema è che non gli interessa anche questo, gli interessa SOLO questo. MAH. E poi ricordati di Cittadella, di Aghemo, del fallimento, di Gubbio, però mi raccomando non pensare neanche per sbaglio a Pulici, ad Amsterdam e TORO -juve 3-2 altrimenti ti suicidi e nessun bilancio ti resusciterà.

  3. Rondinella@, e’ spreco di fiato per chi ha semplicemente occhi per guardare e orecchie per sentire. Ora il re e’ nudo, non ha più scuse perché ha soldi in cassa, ma continua a comprare controfigure. Chi dice il contrario, e’ incapace o in malafede.

  4. C’è ancora chi ha il coraggio di confutare, per usare un eufemismo (p.s. entrambi questi termini li trovate su un qualsiasi vocabolario della lingua italiana), l’operato di Petrachi che in questi anni, insieme a Cairo e GPV ha generato plusvalenze clamorose (per coloro che hanno la memoria corta: D’Ambrosio, Darmian, Glik, B. Peres, etc. etc.) grazie alle quali un club come il Torino riesce a stare in serie A con i conti a posto.
    Perché forse vi sfugge che senza uno sceicco/miliardario o un magnate (Moratti, Agnelli, Berlusconi) alle spalle questo è l’unico modo LECITO per far quadrare i conti…
    E forse vi sfugge anche che una squadra di calcio è un’AZIENDA dalla quale il proprietario vuole e deve ricavare dei PROFITTI.
    (E per favore, risparmiateci i conti della serva del tipo “hai venduto X e comprato Y quindi hai ancora Z milioni… se fosse così semplice anche un bambino delle elementari potrebbe amministrare un club di serie A).

    Blablabla…

    • x onore di cronaca ha anke preso:barreto larrondo tachsidis(2volte) masiello sanchez mino perez amauri e sicuramente ne dimentico altri xfortuna del mio fegato…….cmq negli ultimi 5 anni solo in difesa sono passati ogbonna glik maximovic d’ambrosio darmian b.peres a forza di plusvalenzare siamo ridotti con de silvestri rossettini moretti molinaro bovo ajety

    • Questo è un sito di tifosi del Toro, magari utilizzare anche qualche argomentazione calcistica sarebbe utile, per quelle economico finanziarie ci sono i siti specializzati. Come dici? Non ci sono argomentazioni calcistiche a confutazione, allora userei il detto un bel tacer non fu mai scritto.

  5. SIRIGU NON VERRA’, MA PATACCA PRENDERA’ UN’ALTRA SCARTINA….SE VA VIA MAKSI SERVE UN CETRALE DESTRO FORTE, PURTROPPO SENZA LUI SIAMO MESSI MALE…E SPERIAMO CHE COME CENTRALE SX CASTAN SIA VALIDO PERCHE’ MORETTI IN QUESTA FASE LO VEDO PERSO NELLA DIFESA A 4…MA SPERIAMO SI RIPRENDA. A CENTROCAMPO SERVE QUESTO CAVOLO DI REGISTA E NON HO PROPRIO IDEA COSA QUESTI INCOMPETENTI PRENDERANNO..MEZZALA SX ABBIAMO BASELLI CHE VA BENISSIMO…MANCA UNA MEZZALA DESTRA FISICA E TECNICA….RISULTATO?? , PENSO CHE NON ARRIVERA’ NULLA DI VERA PRIMA FASCIA..E MIHA DOVRA’ CAMBIARE MODULO PERCHE’ COSI RISCHIAMO DI FARE FIGURE COME SQUADRE ALLA ZEMAN..IL REGISTA E PORTIERE VALIDO SONO IMPORTANTISSIMI DA PRENDERE TANTO TANTO TEMPO FA

      • @nonno… spiacente, ma non è tutto così semplice… ventura era solo il primo anello della catena: sarebbe stato sufficiente mandare lui in nazionale se cairo, come sostenuto dai “guriani”, avesse imparato dal vate stesso come funziona il mondo del calcio… siccome è evidente che questo non è accaduto, i casi sono 2: 1) cairo fa il cosiddetto “ravvedimento tardivo” e acquista quello che serve in quest’ultima settimana… 2) cairo fa cassa, e allora fanculo anche lui. La società deve farsene una ragione: molti Tifosi non hanno più intenzione di buttare quattrini al buio. Io sono uno di quelli… E sky lo fa il monitoraggio di chi guarda cosa, fra gli abbonati… eccome se lo fa, te lo garantisco!

  6. Magari arrivasse Sirigu!
    Del citofono non ne posso più, a parte le papere che ci posso o stare, ma io non ricordo in questi anni neanche una sua parata decisiva che abbia salvato un risultato!
    Avete visto ad esempio ieri Sorrentino che a quasi 40 anni in una sola partita ha fatto più parate decisive che Padella in 3 Anni!!!

  7. A me Sirigu piacerebbe e darebbe sicurezza. Ovviamente deve arrivare anche un centrale difensivo, un regista.

    Il mercato bocciato in pieno da Snisia lo sta a dimostrare.

    GliK Peres i 9ML di tesoretto…….. non conto maksimovic e zappacosta ( ad oggi non ancora ceduti ).

    I conti si fanno presto a fare.

    S P E N D I e bene senza che ci si metta di mezzo quel DS incompetente.

  8. Mi dispiacerebbe per Alfred ma Sirigu sarebbe veramente un bel portiere. Io credo in Gomis e l’ho sempre difeso, però devo dire che di fronte ad una possibilità d’avere un portiere di un certo livello non saprei che fare. #SFT

  9. Sono anni che questa squadra non ha un portiere, un terzino sx ed un registra all’altezza, Lo dico con rispetto per chi con i suoi limiti ha fatto il massimo (Vives, Molinaro, Gaston Silva) o si è adattato a giocare in un ruolo non suo (Darmian, Peres). Come si fa a difendere una Società che da almeno tre anni si ingrassa con le cessioni dei pezzi migliori e a dieci giorni dalla chiusura della campagna acquisti non ha sistemato uno solo dei tre ruoli.
    Poi si può dire ed io lo dico che Miha dovrebbe provare e rischiare i giovani (Gomis, Barreca, Lukic) e sbaglia ad insistere sui vari Padelli e Moinaro, ma questo è un altro discorso. Regista e portiere 2 ruoli essenziali dove da tempo mister e tifosi normovedenti chiedono titolari all’altezza….

  10. Sul pressapochismo di Petrachi siamo d’accordo in tanti. Solo che adesso siamo di più, quando resisteva Ventura chi sosteneva la tesi era sbertucciato alla grande dai Guardiani della Rivoluzione e banderuole assortite quando si metteva in luce la poca avvedutezza e il provincialismo del DS senza portafoglio .

  11. Rinunciare a Gomis, per la questione delle liste Tavecchio, per me è impossibile, perderemmo un posto in più, a meno di trovare qualche ex primavera in qualche altro ruolo chiave. Situazione complicata. E sono d’accordo con Mimashi sul pressappochismo di Petrachi

  12. E basta con ‘sti pallini di petrachi!! Che si mettese in panca lui a tirar fuori sangue da ‘ste rape… Tutti giocatori che seguivano da tempo; peccato che l’allenatore sia appena arrivato e del pregresso può anche fregargliene assolutamente niente

  13. E il 1 settembre saremo tutti qua a maledire ciò che poteva essere e non è stato . Rabbia e impotenza è l unica cosa che ci ha saputo regalare il giornalaio. Detto questo …. quando c era campionato El e coppa Italia avevamo la rosa ridotta all osso . Adesso 50 elementi….per lo più articoli da spiaggia

  14. Quali sono le incertezze mostrate da Padelli ieri???????
    A me fa incavolare leggere di critiche a priori. Non sarà di certo un fenomeno ma ieri è davvero uno dei pochi a cui non si può dire niente e ad aver fatto il suo abbondantemente. Trovo ridicole e pretestuose le critiche in relazione alla prestazione di ieri. Guardatele le partite.

    • Beh
      Dopo due minuti é uscito malissimo ciccando il pallone ed abbiamo subito rischiato.
      Non blocca un pallone, non esce quasi mai e se lo fa non è mai sicuro…
      Non dobbiamo scoprire oggi che è una pippa : sono 3 anni che è qu

      • Poi? Poi ha giocato benissimo e ha salvato il risultato in almeno due occasioni. Una con una parata straordinaria su Bacca sul 3-1. Cazzo se non si é obiettivi non si é credibili. Critichiamolo Padelli perché ha dimostrato più di una volta di non essere all’altezza, ma critichiamolo a ragion veduta. Per la partita di ieri non può essere criticato se non da chi é in mala fede.

        • Ma che parata straordinaria : è uscito in modo normalissimo come dovrebbe fare un portiere, visto che sul secondo gol si era pure fatto passare di nuovo il pallone in mezzo alle Gambe.
          Poi se mi dici che non essendo lui un portiere ma una specie di pupazzo messo in porta, qualsiasi cosa faccia sembri straordinaria allora posso essere d’accordo.

          • Ah sì sì é fatto passare la palla in mezzo alle gambe …con l’attaccante a due metri dalla linea di porta… Ma vai a parlare di palline di mare per favore, si vede che di calcio non capisci niente

          • Lascia perdere Mimashi… questo è un altro di quelli nuovi, che leggono da sempre ma non commentano mai… salvo essere imbarazzanti quando lo fanno…

        • una partita(normale) dopo che ne ha fatte 99 da titolare mostrando limiti TOTALI e gravi (se vuoi fare il titolare in una media A) non può bastare per far ricredere su una valutazione
          Padelli è un portiere mediocre che da anni ci fa perdere punti per i suoi limiti tecnici. se uno ama il Toro è lo vuole migliorare, non può prescindere dal volerlo cambiare!

          • Io di calcio non ne capisco sicuramente niente, ma chi difende padelli ha dei problemi seri anche a livello visivo, non solo calcistico.

          • Essilapal a detto una cosa giusta riguardo a padelli non x difenderlo xche sappiamo che a dei limiti ma sulla partita di ieri x onesta non possiamo imputargli nulla se abbiamo visto la partita..ma x errori altrui

        • mmm forse non ci arrivo e forse non so leggere..ma la parata su Bacca che tureputi “Straordinaria”( l’hai scritta te non io)..è una parata normale che devi sapere fare se vuoi fare il portiere in A.. il fatto che ne abbia fatta una dopo mesi di nulla comiscon non vuol dire che Padelli ieri non debba essere criticato..come al solito non ha dato nulla in più alla squadra..

          • Uscita di istinto con Bacca che gli butta il pallone addosso e lui che come al solito dopo una qualsiasi parata normalissima si esalta come avesse vinto il mondiale.
            Patetico

          • I problemi visivi li hai tu visto che non gli butta il pallone addosso ma È Padelli che allarga il piede e prende il pallone. Ripeto per chi ha problemi visivi di lettura PADELLI NON É DIFENDEBILE PADELLI NON É UN PORTIERE ALL’ALTEZZA. MA PADELLI NON È PER NIENTE CRITICABILE PER LA PRESTAZIONE DI IERI. Poi c’è chi ha problemi di livore verso chi lo ha trombato (oppure é pagato da qualcuno per spargere continuamente merda), ma io capisco perché è stato trombato: lui è il calcio sono due mondi diversi

          • Ha fatto una paragona su Bacca, mi sa che te sei uno di quelli che non sa cosa vuol dire trovarsi un attaccante (del calibro di Bacca) solo soletto davanti alla tua porta spalancata. Io non avrò mai visto grandi portieri, ma tu non sai cos’è un pallone. Essere prevenuti fa perdere credibilità.

          • Un conto è trovarsi soli nell’uno contro uno,
            Capire dove va l’attaccante e rubargli il pallone,
            Un conto è sdraiarsi a terra da due metri e sperare che te la buttino addosso…

        • In realtà sei tu che punto uno sei un maleducato, punto due hai attaccato a testa bassa, punto 3 definisci “straordinaria” l’unica parata che ha fatto, un’uscita normalissima che avrebbe fatto pure Boranga a 75 anni, con un evidente errore di Bacca che gli calcia il pallone praticamente addosso.
          L’interlocuzione di basso livello l’hai portata avanti tu, visto che io mi sono limitato a dire che la parata non era affatto straordinaria e tu l’hai buttata invece subito sul personale.
          Basta rileggere i messaggi

          • Ieri Padelli molto bene.Non l’ho mai visto uscire così spesso con i pugni su palle inattive.Doveva trattenerle? Non credo proprio,il rischio di fare figuracce perdendo la palla stile Gomis vs Benfica è sempre elevato.Ha salvato Vives che poverino non sa più distinguere la porta da attaccare e da difendere.Ha fatto una ottima parata su Bacca,evitando il 4 a 1.I gol sono tutti da 1 metro, tranne il rigore( che calciato forte e centrale è impagabile)

  15. Il problema è la bocciatura di Gomis. Sinisa lo ha valutato nel precampionato e lo ha bocciato. Mi sembra pazzesco che Gomis sia peggiore di Padelli ma a quanto pare è così. E ora bisogna correre ai ripari in fretta e furia. Tutto qua, non darei grosse colpe alla dirigenza.

    Dove Petrachi e C. hanno toppato clamorosamente è sulla mancanza del regista. In quel ruolo non c’erano ragazzi da valutare ma un c’era un buco bello grosso. Si sapeva. E invece…

  16. La cosa grave di tutta questa vicenda sono le ammissioni di Petrachi ieri : ha detto chiaramente che Mihajlovic dall’inizio ha chiesto un portiere.
    Evidentemente non si fidava di nessuno dei 3.
    E che ha fatto Petrachi?
    Niente di niente per quasi due mesi.
    E adesso continuerà ad inseguire Gabriel, che gli piace moltissimo…
    Poco conta se è una pippa : se gli piace, gli piace.

  17. Aspettare la prima di campionato per intervenire e’ da pazzi. Abbiam tre portieri che parrebbero sullo stesso livello (gomis pero’ non l’ho mai visto in a e ichazo a me sembra meglio di padelli) e nessuno che dia sicurezze..