L’Inter vuole Candreva, la Roma punta a Borja Valero

0
492

Il mercato delle altre / Stallo in casa Inter e Milan. Si muove la Fiorentina vicino al riscatto di Tello.

Continuano le telenovela di mercato con protagonisti Higuain e Pogba. Tra De Laurentis e il Pipita è stallo e intanto tra due giorni il Napoli comincerà la preparazione. Higuain atteso inizialmente per l’inizio di stagione in programma tra due giorni, sembra però aver trovato l’intesa con la Juventus. Secondo quanto riportato dal quotidiano Marca, infatti, il Pipita avrebbe effettuato ieri le visite mediche in segreto a Madrid e sarebbe pronto a firmare il quadriennale con i bianconeri. L’ostacolo della clausola dei 94,7 milioni di euro sembra quindi superato: la Juventus ha deciso di pagare e liberare l’attaccante dal Napoli che si prepara a salutare la sua punta di diamante. Discorso diverso per Pogba. Lo United e Mourinho pressano per arrivare al giocatore, senza avere però intenzione di tirarla troppo per le lunghe. Se la trattativa andasse in porto, i bianconeri incasserebbero una cifra molto vicina ai 100 milioni, ma, intanto, in casa bianconera, si pensa al possibile sostituto: il nome potrebbe essere quello di Ivan Rakitic, croato del Barcellona.

Non stanno vivendo un momento positivo, invece, le milanesi con un mercato in stallo, problemi di dirigenza e tifosi già in subbuglio. L’Inter, che deve vedersela anche con i problemi economici legati al fairplay finanziario (sforati i parametri) che non gli permettono di investire a meno di una grossa plusvalenza, vuole stringere per Antonio Candreva. I contatti ci sono stati, a margine della presentazione dei calendari di Serie A, ma si è ancora lontani da una trattativa concreta e soprattutto dall’eventuale approdo del giocatore in neroazzurro. Al Milan, invece, è guerra fredda con Bacca, escluso dai convocati per la tournée estiva dei rossoneri. Una situazione che non giova a nessuno: il giocatore è ai margini della rosa rossonera e Galliani deve fare i conti con il mancato arrivo dei 30 milioni che sarebbero serviti per sbloccare le trattative per Musacchio e Zielinski.

Tornando al Napoli, oltre all’affare Higuain c’è quello per Sportiello da gestire. I partenopei hanno offerto all’Atalanta 5 milioni più il cartellino di Sepe. Offerta allettante per i bergamaschi che, tuttavia, vogliono un conguaglio superiore: attorno ai 7 milioni.  La Roma, invece, continua a puntare su Diawara del Bologna che sembra avvicinarsi mentre le voci parlano anche di un interessamento per Borja Valero.

La Fiorentina vuole l’attaccante spagnolo Borja Baston, di proprietà dell’Atletico Madrid su cui c’è anche lo Swansea. Intanto, i viola sono vicinissimi al riscatto di Tello che dovrebbe aggirarsi intorno ai 7 milioni di euro.

Condividi