Tra mercato e infortuni: Bovo e Silva, temporaneo stop alle cessioni

237
4419
toro
CAMPO, 13.8.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 3.0 turno di Coppa Italia, TORINO-PRO VERCELLI, nella foto: Cesare Bovo

Coperta corta in difesa per Mihajlovic dopo il caso Maksimovic: prima il Toro dovrà cercare dei sostituti, poi potranno salutare l’ambiente granata

Il calciomercato del Toro è in piena fase di ebollizione. Quando mancano 15 giorni al termine della sessione estiva, per la dirigenza granata il lavoro sarà parecchio: in entrata, come in uscita. Ed è per questo che, ora, c’è fretta di arrivare a chiudere per le trattative in piedi. Quali? Quante? Ci sarà parecchio da lavorare, anche perché il caso-Maksimovic ha davvero stravolto gli equilibri: se alla fine sarà cessione, il Toro avrà immediato bisogno di trovare il sostituto. Ma è evidente che, in questo momento, la coperta in difesa sia piuttosto corta. Per questo motivo, Bovo e Silva sono stati temporaneamente tolti dal mercato: non una decisione definitiva, però, ma una scelta presa a causa di tutti gli incastri che, necessariamente, dovranno farsi.

Con Jansson ancora fuori dai giochi, Mihajlovic si trova ora a disposizione quattro centrali per due posti: Bovo e Silva, appunto, oltre a Moretti e Ajeti, ancora acciaccato. E domenica prossima ci sarà il Milan da affrontare, per la prima di campionato: se l’albanese non riuscisse a recupare, la scelta sarebbe ancora più limitata, al netto dei possibili arrivi di questa settimana per i quali, però, le trattative riprenderanno domani, dopo la pausa ferragostana.

Così per Crotone e Pescara, le più interessate rispettivamente a Bovo e Silva, ogni discorso di mercato è attualmente messo in stand-by e non soltanto perché non si trova ancora l’accordo finale su modalità e costi (soprattutto, in questo caso, per quanto riguarda l’uruguaiano) dell’operazione. Prima, dovranno arrivare volti nuovi; poi, entrambi potranno partire. Difficile pensare a un loro addio già in questa settimana, possibile che tutto verrà rimandato agli ultimi giorni di mercato. Che, per il Torino, è davvero in fase di continua evoluzione.

Condividi

237 Commenti

  1. Ah dimenticavo , si aggiunge l’aggravante di un mancato ingaggio di un portiere degno di questo nome … Questo barbone di presidente che abbiamo aspetta i soldi delle cessioni e la storia di Maximovic non è detto che sia stata montata ad arte . Per quanto mi riguarda Petrachi non vale un cazzo come direttore sportivo , ma fa bene il lacchè e Cairo non lo molla perché ha il suo parafulmine . Niente da fare , sempre il solito Torello amici.

  2. Ciao @trapano , buon Ferragosto .
    Io dico che questi vendono Infaximovic e Peres il più tardi possibile così non hanno più tempo per investire i soldoni incassati !???
    Per quanto mi riguarda in difesa siamo veramente mal messi e disorganizzati senza contare che per l’ennesimo mercato non abbiamo ancora preso un regista importante , insomma mercato e giocatori mal gestiti , al solito in attesa dei soldi delle plusvalenze per abbozzare qualche operazione last minute improvvisata . Ljaich a parte che completa un buon reparto offensivo , rimaniamo una squadra da 9/12 posto, 45/55 punti . Mi chiedo come sia possibile arrivare a questo punto del mercato a una settimana dall’inizio del campionato ed avere ancora da sistemare due reparti su tre … Senza parole

  3. Inutile negarlo.Dopo l’euforia della scorsa sezione di mercato e il treno delle aspettative deragliato a Carpi

    .Quest’anno sembrava potessimo ripetere almeno la fase della euforia iniziale..

    Ma con la vendita di Peres ( oltretutto in sto modo) il treno si e’ stampato in stazione prima di partire.

    Forse contano sui soldi di Maksimovic o forse Peres aveva qualche malattia contagiosa.

    Certo che quest’anno partiamo tutti con i fari spenti.

    Si sta dilapidando il bene più importante…altro che fari spenti, dei Somari!!!

      • Non è affatto scarso. Fisicamente è strutturato benissimo ed è pure abbastanza veloce per un centrale. I piedi non sono pessimi. È l’unico in rosa che ha una rimessa laterale da più di 15 metri. Certo deve migliorare la concentrazione ed i tempi di movimento ed intervento, deve fare esperienza… insomma deve giocá e diventá scaltro… tipo moretti. Se gioca con continuità secondo me tra 1-2 anni é uno dei migliori difensori in circolazione.

    • No no quello s’è capito. É un centrale. Sulla fascia non rende proprio. Io spero in una difesa con coppia centrale jansson-silva con ajeti-moretti come riserve/alternative. Secondo me potrebbero far bene. Certo provarli significherebbe dargli fare almeno 8-10 partite di fila (infortuni e squalifiche permettendo)

  4. @Ater64: No, non lo so. Se devo esprimermi in tal senso, sono convinto che una delle nostre sfighe e di avere gli esurpatori come vicini di casa. Fin dallo scudetto revocato, è palese la loro macchinazione ostinata contro di noi. UC non lo vedo così ostaggio come invece altri prima di lui (vedi il capo ufficio stampa della fabbrica motori). Per questo dico che dobbiamo fare proseliti e non dividerci. Torino è Granata, il resto è m…a

  5. Ho letto di qualcuno che porta ad esempio la squadra B delle merde. Da un tifoso del Toro non lo accetto… lasciamoli stare nel loro brodo a strisce… meglio arrivare dietro che essere servi del potere e dei soldi #SFT

    • No, non lo so. Se devo esprimermi in tal senso, sono convinto che una delle nostre sfighe e di avere gli esurpatori come vicini di casa. Fin dallo scudetto revocato, è palese la loro macchinazione ostinata contro di noi. UC non lo vedo così ostaggio come invece altri prima di lui (vedi il capo ufficio stampa della fabbrica motori). Per questo dico che dobbiamo fare proseliti e non dividerci. Torino è Granata, il resto è m…a

  6. Gigi..allora l’uomo delle certezze sei tu eh..poi guarda che io non ho mai detto che Mihajlovic vuole andarsene..se fa’ bene col Toro puo’ stare qui quanto cazzo gli pare..il male del Toro è UC che tu veneri quotidianamente..

  7. La roma ha bisogno di soldi e paredes ha molti estimatori….credo che sará ceduto al miglior offerente. Cmq guardando la partita dal vivo con kucka al posto di acquah e obiang al posto di vives guadagnamo 2 posizioni in classifica. A sinistra del centrocampo baselli e benassi con obi via.davanti siamo apposto.in porta anche e dietro siamo da registrare.barreca mi ha sorpreso cmq per personalitá…certo manca di fisico ed esperienza.ma la personalitá è parte importante….

  8. Non disperate gente ….ricordatevi peres e il serbo merda che schifo di ritorno han fatto buoni giocatori si,ma non fenomeni,il serbo oltretutto e na sega sempre in malattia e bruno tante cappellate in difesa.Quindi va bene venderli , chi è andato via non si è mai confermato fuori quindi tutti sti campioni non li ho mai visti tranne un po’ Matteo.

  9. Vita, mihajlovic è entusiasta di stare al toro, le porcate le vede solo qualcuno. Aveva puntato su alcuni fedelissimi (maksimovic, kucka, de silvestri, tomovic) e su alcuni nomi importanti (ljajic, falque, valdifiori) qualcuno è arrivato, qualcuno ha cambiato idea, altri non sono stati per ora raggiungibili. Il mercato ha mille implicazioni, non è la playstation. Per me resterà al toro ben più dei due anni di contratto e vincerà col toro. È nato per essere uno di noi.

  10. Come dicevo oggi…. sbaglierò… ma se Miha ha detto che Maksi la pagherà molto cara la cessione la trovo difficile. Sarebbe un premio, altro che pagarla cara. Per me finisce fuori rosa e si scorda la cessione per quest anno. Rientrerà se si saprà far perdonare e magari rinnoverà (su questo non me la sento di dargli torto perché è la legge di mercato).

  11. Ranocchia è lento…ma non è scarso.io non lo prenderei….ma a 15 giorni dalla chiusura del mercato sará dura reperire il sostituto(di livello)….cmq per quel che ho visto io il centrale mancino è moretti senza problemi.poi sinisa può pensarla come vuole.cmq in italia non saprei chi è cedibile come centrale…

  12. Bischero..su questo hai ragione..ma da me si dice fidarsi è bene non fidarsi è meglio 😉 l’unica cosa certa è che se vendono entrambi i soldi li voglio tutti sul mercato e non per gente come Ranocchia ne per scommesse straniere (salvo per Castagna)..

  13. Vi invidio, io non ho tutte le certezze che avete voi. Sapete già le cifre e l’operazione non è ancora ufficiale. Occhio che la Roma è quotata in borsa, potreste anche essere perseguiti per insider trading…..

  14. …per di piu mija si era esposto pubblicamente per lui….secondo me è successo che maksi a giugno ha dato la disponibilita.poi il chelsea ha cominciato a pressare kulibaly e il napoli con il portafogli gonfi per la cessione di higuain ha fatto pressioni sia sul giocatore che sul torino per accontentare sarri e calmare la piazza.

  15. Io non direi per piu motivi vita.1:cairo aveva gia due cedibili(glik e peres)e un tesoretto per fare mercato.2maksi era uno dei pochissimi centrali gia in rosa adatto a giocare a 4.3 tecnicamente cambiare modulo e 4 o 5 titolari allo stesso tempo è rischioso….cairo è braccino mozzo ma non scemo.

    • ma maksi che cosa doveva fare? L’anno scorso urbanetto gli deve aver fatto una promessa; e’ arrivato Sinisa e lui deve avergli detto: OK, se mi da lo stesso del Napoli resto. Al che urbanetto avra’ risposto: birbante ma abbiamo rinnovato da poco. Al che li ha mandati affanculo tutti.

  16. Posto che trovo basse le cifre che circolano, il prestito con obbligo di riscatto è soluzione molto praticata perché fa comodo sia a chi cede che a chi acquista. Chi cede massimizza la plusvalenza potendo ammortizzare per un anno in più il giocatore, chi compra, specie se come la Roma ha problemi di bilancio, può avere un calciatore subito pagandolo in seguito.

  17. Cairo braccino hai regalato Peres ai romani… La diarrea ti deve venire da intasare tutti i cessi degli alberghi di forte dei marmi. Spero che come nel film di Zalone ti mangi le cozze come i due arabi…..

  18. Avevo letto vita….troppo strano…ma non credo che ljaijc centri qualcosa.secondo me 8.5 milioni per un giocatore che andava in scadenza di contratto è la sua cifra.aspettiamo per sapere le cifre.a meno che dando per scontata la partenza di maksi e relativo incasso non si faccia mercato con quello.sempre se si fará mercato….?

  19. Bruno va per 15M, non la foto (come diceva cairo) ma quello vero. Una marchetta! Nonche’ un pessimo affare per il Toro secondo me, tra un anno vale 50M.
    Peró non ci dovremmo ancora sorprendere, cairo lo fa per business non per amore; gli innamorati siamo noi. Per lui e’ un investimento e deve fruttare

  20. Se è vero che Peres va in prestito per un milione, 11 mil al riscatto e 3 mil. di eventuali dico eventusli bonus, è un evidente ed scambio di favori con la Roma per l’affare Ljajic e trovo vergognoso che non è stato detto subito, come trovo vergognosa e offensiva nei confronti dei tifosi la farsa di Cairo quando affermo che a meno di 20 milioni non lo vendeva, e trovo giusto che spieghi mezzo stampa come mai adesso lo cede per così poco.

  21. Io mi rifiuto di credere che cairo da bruno peres alla roma in prestito alla roma per 1 milione.è come se il milan desse bacca in prestito al napoli.a me fa strano….e poi peres non era quello che :”o 20 milioni o niente??”

  22. peccato, Ferrari sarebbe stato un profilo interessante.
    Hanno fatto secca la difesa eliminando tutti e 3 i migliori della squadra dello scorso anno lasciando bovo e moretti. Per carita’ tanto di cappello per la professionalitá dei 2 pero’ mi sta venendo come una sensazione di leggera oppressione anale…
    Ripeto, secondo me, l’unica garanzia Mihajlovic

    • Gigi a difendere sempre la società non si va da nessuna parte anche se apprezzo la tua fede granata. Mi vuoi dire che hanno operato bene, per fare una squadra di ragazzini bastava Moreno al posto del serbo

    • Io invece ti quoto Gigi. Per quanto possa interessarmi, loro non hanno investito nulla delle cessioni di Vrsaljko e Sansone. E poi il mercato glielo fanno Schifentus per quanto riguarda gli acquisti (della quale sono diventati vera succursale) e Roma per i prestiti. Parlano tanto di società modello, ma per il mio modo di vedere, il loro modus operandi non mi garba affatto. Loro sono davvero dei tappettini

    • Ciao a tutti io ero testagrossaglik ora grazie allo spilorcio che vende tutti ho cambiato nick: dove sta il progetto di questo essere che dovrebbe essere uno degli uomini più ricchi in Italia e col nostro toro è così spilorcio che se non vende neanche anticipa i soldi per comprare qualcuno. Che una diarrea fulminante gli rovini le ferie.

  23. AGGIORNAMENTO ORE 19.53 – Roma-Bruno Peres, la fumata bianca non è ancora arrivata… ma si avvicina. Le parti stanno ancora parlando e trattando su alcuni dettagli, col ds Sabatini che si sta adoperando per chiudere la trattativa in tempo per l’iscrizione del terzino nella lista playoff della Champions League. Stando alle informazioni in nostro possesso, fino ad un’ora fa non era stato ancora raggiunto l’accordo definitivo: non manca solamente il benestare di Pallotta per portare Bruno Peres nella Capitale. Ad ogni modo filtra ottimismo tra le parti e le prossime ore potrebbero essere decisive.

  24. Roma, per l’arrivo di Bruno Peres manca solo l’ok di Pallotta
    15.08.2016 19.37 di Giacomo Iacobellis
    L’operazione che porterà Bruno Peres dal Torino alla Roma è virtualmente chiusa. C’è l’accordo totale tra le parti per il trasferimento del calciatore brasiliano alla squadra di Spalletti: al Torino andranno dunque un milione di euro per il prestito, 13,5 milioni di euro per l’obbligo di riscatto, 1,5 milioni di euro di bonus e 20% sulla futura rivendita del cartellino. Ora manca soltanto l’ok del presidente giallorosso Pallotta. Lo riporta l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio sul proprio sito ufficiale.

  25. La schiettezza di Mihajlovic mi piace parecchio..ho sempre stimato le persone che aprono la bocca e fanno uscire le parole senza pensare a quello che dicono..ma quella su Peres poteva risparmiarsela..si fosse trattato di un bidone poteva starmi anche bene..ma Peres era da tenere senza tante balle..ora vediamo di fare degli acquisti decenti con i soldi che entreranno..

  26. E poi vi rammento che sono ormai il panda del forum….non ho mai, dico mai, ricevuto una moderazione ai miei commenti. Tutto perche le vecchine attraversano la strada grazie a me…e non rubo nemmeno un sacchetto all ipermercato…e alla redazione voglio un bene dell anima…e sono un bugiardo indefesso. Pps. So che non gli frega nulla, ma kurtz ha una unicita’ : o l approvo totalmente o lo vorrei strozzare…non ci sono mezze misure con lui. (Ripeto so che non gli frega una beneamata mazza). Saluti.

  27. Ciao soci. Piccoli pensieri in liberta’. A me Silva non mi pare ‘sta cotica di difensore: tutto sommato mi sembra buono. Bovo, invece, mi sembra buono per la raccolta di nespole. Problemone portiere (detto da tempo), ma non saprei chi prendere di acquistabile. Kucka buonissimo ( dal genoa che lo ammiro). De silvestri mi piace come un franciacorta con il brasato (per intenderci una mazza). in finale ricordiamoci che e’ decisamente meglio una mezza pippa ultra motivata che un campioncino svogliatissimo. Consigli da un seguitore della.baskonia: yuri terzino real sociedad… rulli portiere real sociedad…bergara centrocampista seipolmoni real sociedad…muniain athletic, altro che falque…e gia che ci siamo quel fenomeno di inigo martinez stopper costoso ma roccioso.. tanto sognare non costa nulla. Ps. Tanto lo so che arriva ranocchia.

  28. La formula paventata del prestito e futura vendita oltre che un favore alla Roma (che potrebbe tornar utile) e anche perchési pensa che i denari arrivano da Maksimovic.
    Se invece Petes verrà pagato sull’unghia e’ perché tutto deve essere come previsto e servire per chiudere il mercato.
    A questo punto vuol dire che con Maksimovic e Ramadani si usa il pugno di ferro.

    Diciamo che oggi Mihajlovic un bel sinistro mezzo gazzetta lo ha mandato..

    Su Bovo che dire! Era il titolare per gran parte dell’ ultimo campionato, qualche goal lo fa
    Darlo via a gratis con sta penuria in difesa non mi pare una gran mossa. Per Silva , l’allenatore Uruguaiano del Betis ne parla benissimo. Che forse sia Miha l’ allenatore giusto per lui? Aveva lo stesso ruolo in gioventù.

  29. L’anno scorso abbiamo finito il mercato con grande anticipo, ma come sappiamo è stata una stagione molto povera di soddisfazioni, per non dire che abbiamo fatto abbastanza cagare..magari quest’anno, finiremo il mercato in zona Cesarini, e faremo un figurone, chissà..

  30. Ripeto quello che ho scritto ieri.
    Per non lasciare Darmian in tribuna farei tutti gli sforzi per riportarlo da noi, con qualsiasi formula.
    In questo modo risolveremo anche il problema della fascia di capitano.

  31. Secondo me il mandrogno ha fatto male i conti, pensava di riuscire a vendere Bruno ad inizio mercato a qualche top club e con quei soldi più quelli di Glik, fare una campagna acquisti tipo quella dello scorso anno. Purtroppo per noi, le cose sono andate diversamente come stiamo vedendo in questi giorni, senza contare la bomba che ci è scoppiata tra le mani col serbo traditore, che sta facendo casini per andare in coppa ‘o Vesuvio…insomma tra pochi giorni comincia il campionato è noi siamo ancora in alto mare…le mie coronarie stanno protestando!

  32. Credo che vendere in blocco glik peres e maksimovic sia un errore, non senza contropartite tecnico tattiche di livello. Maksimovic potrei anchenpensare di venderlo ma adesso francamente a 10 gg dall’inizio del campionato dubito potremko comprare una valida alternativa. Per Peres peggio che andare di notte. Zappacosta ok, ma Bruno è un’altra cosa e pensare di alternare Zappa con De Silvestri…..ste iperazioni andavano fatte subito, 50 milioni tra bruno maksi e flik e sostituti di livello, non ora. Spero di sbagliare

  33. Capiro una fava di calcio, sarò un asino in economia aziendale, ma sta storia del diritto sulla futura plusvalenza della Roma su Peres in términi percentuali non l’avevo sentita nemmeno dal mitico presidente della Longobarda che prendeva un decimo di Falcao. Sicuramente ho capito male, aspetto ansioso lumi dal dottor commercialista torello Barbera o dai vari gigi e Mimmi. Grazie.

    • Kurtz, ma lo sa che noi attraverso le cessioni di Bruno Peres e Maksimovic riusciamo ad avere la metà di De Silvestri? Da girare al Napoli per un quarto di Sepe e tre quarti di Valdifiori. Siamo riusciti ad avere i tre quarti di Obiang e i sette ottavi di Tomovic, più la metà di Enrico Mentana. In conclusione, noi abbiamo ottenuto la comproprietà di Ranocchia in cambio di Bruno Peres e Maksimovic.

  34. Pregherei qualcuno di dirmi che, per colpa della mia vecchia Rice del 67 tutta arrugginita dall’umidità, ho capito male la notizia secondo la quale abbiam dato via Peres per 2 milioni più quattro vaglia cambiari. Qui in sta cazzo di giungla è da 38 anni che mi arrivano notizie farlocche, tipo che nixon si è dimesso ecc. Ecc.

  35. Via il capitano stanco, il traditore Ciro, il fuggente Macsimovic ed il “tattico” Peres??? Che importa. Con noi ci son sempre i fedeli Bovo, Padelli, Molinari e Vives….
    Certo per un motivo o per un altro son riusciti a far accettare la mancata conferma o la cessione di 4 tra i migliori in rosa. Mica facile. Altro che fari spenti. Son dei geni ad abbagliare ed abbacinare!!!

  36. Stiamo arrivando alle comiche finali, come nei film di pozzetto e villaggio. Da qui al 31 ne vedremo delle belle e ci sarà veramente da ridere. Massi in fondo il calcio è entertainement e a noi del Toro piace divertirci così, siamo un po’ tutti masochisti a modo nostro. Vabbe fa caldo vado dal gelataio, almeno vedo qualche coppa. Mi porto avanti col lavoro, si sa mai.

  37. Mi pare una scelta tecnica condivisibile per entrambi i giocatori in questo momento, in attesa dei prossimi acquisti. Per il ruolo di terzino sinistro poi, al momento avremmo solo Silva disponibile, sperando che l’infortunio occorso a Barreca nel finale della partita controla Pro Vercelli ( http://www.toro.it/toro/partite/diretta-risultato-formazioni-torino-pro-vercelli-coppa-italia-20162017/16069/ ) non sia nulla di serio…