Milan, ecco Sosa: per Diawara è duello con il Napoli

2
362

Calciomercato, le trattative della squadra di A: il Milan, prossimo avversario dei granata, ha presentato Sosa e sogna il gioiellino del Bologna

A poco più di 48 ore dal via ufficiale della serie A, il mercato sta vivendo ore frenetiche: se il Toro nel giro di pochi giorni ha cambiato fisionomia alla propria difesa, le altre squadre della massima serie continuano a puntellare i rispettivi organici. Anche il prossimo avversario dei granata, il Milan: i rossoneri nella giornata di ieri hanno presentato José Ernesto Sosa, l’argentino prelevato dal Besiktas per una cifra vicina agli otto milioni di euro. La squadra di Montella, in attesa di capire il futuro di Bacca, ha da tempo messo gli occhi sul bolognese Amadou Diawara: sul giovane centrocampista però ci sono anche Napoli e Roma. Al momento in vantaggio è il club di De Laurentiis che avrebbe offerto al Bologna 15 milioni per assicurarsi le prestazioni del classe ’97.

Lascia la serie A Mario Gomez: l’ormai ex Fiorentina è ufficialmente del Wolfsburg, società che sembrava aver messo gli occhi sul bianconero Zaza. La Sampdoria ha invece ufficializzato Dodò: l’esterno brasiliano torna in blucerchiato (in prestito dall’Inter), e si attende ora solo la conferma dell’operazione che invece porterà a Torino De Silvestri.

Rinforzo in difesa per la Fiorentina: i viola hanno annunciato l’ingaggio di Sebastian De Maio, fino all’anno scorso al Genoa e di nuovo in Serie A dopo la breve parentesi all’Anderlecht, società che aveva acquistato dal Grifone il giocatore.

Condividi

2 Commenti

  1. che dire..Galliani ha colpito ancora. Sosa nel 2010 venne pagato dal Napoule 1.5 milioni e rivenduto infretta al Metalist per 2..dopo aver fatto cacare anche li è finito in turchia sempre per 2 milioni…
    ora..dopo anni di NULLA.. loro lo pagano 8 milioni!!! ben fatto!!!