Napoli al lavoro per il centrocampo: dopo, via Valdifiori

153
5499
Valdifiori

La necessità dei partenopei è di acquistare i tasselli per la linea mediana: Zielinski e Rog sono molto vicini. Per il Toro, Valdifiori resta la primissima scelta

Il mercato del Toro non si ferma. Sembra assopirsi, sembra stagnare intorno ai soliti, triti e ritriti, nomi. Ma non si ferma. Perché quei nomi, triti e ritriti appunto, sono comunque obiettivi concreti e reali della dirigenza granata, intenzionata a regalare a Mihajlovic quanto prima i rinforzi a centrocampo richiesti per il salto di qualità. Serve una mezzala muscolare, serve soprattutto un metodista, che possa dare il La alle azioni dei granata e insipirare i tecnici attaccanti a disposizione dell’allenatore. E Mirko Valdifiori continua a essere al centro dei pensieri granata.

Non c’è nulla da fare: il Toro vuole l’ex Empoli, che dal Napoli, nonostante voci e annesse controvoci circa una sua partenza bloccata da Sarri, continua a restare in uscita. Con Cairo in pole per aggiudicarselo, se soltanto riuscisse a trovare la quadratura del cerchio con De Laurentiis. Una cosa non facile: la distanza di un milione di euro continua a rimanere, e il patron partenopeo è rimasto perplesso dall’ennesimo muro eretto per la cessione di Nikola Maksimovic. Insomma, tra le parti non intercorrono buonissimi rapporti, ma le divergenze possono facilmente essere appianati dal fatto che il Toro ha necessità di acquistare, e il Napoli quella di vendere un suo potenziale esubero.

Niente dead line, niente ultimatum: la trattativa per Valdifiori continua, tenendosi cautelati con altre piste (come Bruno Henrique del Corinthians, la cui trattativa è stata confermata anche dal tecnico dei brasiliani, Borges) che però in questo momento scaldano molto di meno dirigenza e staff granata. La rinuncia a Valdifiori, per ora, non è contemplata, ma servirà altro tempo per trattare. Il pericolo telenovela, purtroppo per i tifosi del Toro, non è stato scampato.

Condividi

153 Commenti

  1. @RDS concordo con te che il portiere è un ruolo molto delicato e che necessita di sangue freddo (anche se credo non sia molto di più di quello che serva ad una punta che tira un rigore), ma questo non vuol dire che con un po’ di tempo non si possa acquisire. Agli inizi di qualsiasi carriera di un certo livello si è più emozionati e poi man mano che si fanno le cose si supera… pensa a un cantante al suo primo concerto in uno stadio…
    Con tutto il rispetto per Pastine, credo che il buon Lido Vieri (che stimo tantissimo) abbia un po’ esagerato perchè credo che già solo Marchegiani gli fosse un pelo superiore. Poi è il mondo del calcio è pieno di fenomeni da allenamento che non rendevano altrettanto in partita (su tutti vedi il nostro gran terzino Castellini). Cmq non prenderei alla lettera le parole di Lido Vieri così come quelle di paolo maldini che definì l’attaccante più difficile da marcare Rocco Pagano… lui di giocatori fenomeni ne ha marcati parecchi, ma non per questo pagano è nell’olimpo degli attaccanti indimenticabili 😀

    • @gae, spero con tutto il cuore che Gomis superi questo momento, non ho nulla contro di lui e ci tengo a precisarlo, anzi non vedevo l’ora che veniva qui a Torino per toglierci\mi dai piedi Padelli, ripeto spero che si riprenda e come dici tu sia solo emozione passeggera, certo l’inizio non è stato dei più esaltanti e sinceramente ho paura di ritrovarci a perdere punti per strada per questo, di sicuro e me ne darai atto vediamo e vedete Gomis sotto un altra luce essendo un figlio del Toro, probabilmente se era un acquisto estraneo non veniva giudicato così benevolmente.
      Su Lido Vieri, come su Maldini non hanno detto che Pastine e Pagano erano due extraterrestri hanno detto che avevano mezzi per fare di più, poi nel calcio come nella vita è il cervello che guida il tutto probabilmente Pastine era psicologicamente fragile, un altro che finora con gramdissimi mezzi ma per altre ragioni ha la testa separata dalle gambe e spero che finalmente si connetta del resto l’abbiamo acquistato quest’anno.

  2. Il Palermo ci sarebbe soffiando Bruno Henrique,il Torino in alternativa a Valdifiori penserebbe ad Edson della Fluminense(Gazzetta dello Sport).Sky Sport continua a dire che il Napoli continua a chiedere 6 milioni per Valdifiori.Personalmente penso che avranno preso un colpo di sole vicino ai faraglioni.Inoltre nessuno dei tre nomi mi entusiasma,pensando al mercato brasiliano c’e’ molto di meglio come centrocampisti.

    • madde sicuramente non esce, si può discutere sul non blocca e sono d’accordo che nel complesso non è un fenomeno, però calcia meglio di acquah…. e nei torelli in allenamento è tra i più forti… proviamo lui come regista? 😀

    • Guarda che io ho fatto il paragone solo sulle uscite, ho detto che Sportiello nelle uscite, ad oggi, è più scarso di Padelli.Se hai visto le partite dell’anno scorsocontro il Toro Sportiello non ha fatto un uscita che sia una, bloccato sulla tiga di porta, diverse azioni pericolose nostre, oltre i gol, con traverso i nell’area piccola.

  3. Valdifiori?bruno henrique?viviani….be.penso che senza ombra di dubbio che il migliore dei 3 sia valdifiori.poi magari cè un mister x….ma tanto oramai prima che si inseriscono e via dicendo siamo a ottobre.

  4. Con i 25 di Bruno, Obi, Molinaro, Vives, Bovo, Padelli, prenderei rispettivamente: un Joao Pedro da affiancare a Zappa. una mezzala Forte, un terzino sinistro titolare, Valdifiori, un centrale (Tomovic), un portiere. Da Europa diretta per i granata!!!

  5. Qualcuno sottovaluta il problema portiere,
    Sono felice se Gomis si riprende e come tutti i giocatori del vivaio ho per lui non uno ma due occhi di riguardo, OK nel non dargli addosso ecc, ecc, (ma qualcuno sa se legge i nostri commenti?) però nemmeno di può chiudere gli occhi e far finta di non vedere, purtroppo gli errori visti ora dono stati troppo pacchiani, non errori di piazzamento o da lentezza di riflessi, sono stati errori da insicurezza e da emozione, purtroppo ripeto l’emozione e’ l’unica cosa che un portiere non può permettersi, quello è un ruolo dove se sbagli paghi, magari sbaglia un terzino ma ce il compagno che ti salva, li no.

    • io invece ritengo che proprio perchè sono errori di emozione e non di tecnica, debbano essere giustificati e non minano il valore del giocatore. Sarebbe molto più grave se sbagliasse il piazzamento perchè vorrebbe dire non essere un portiere capace di leggere le giocate avversarie e quindi un portiere scarso.
      A dirla tutta non sono molto d’accordo nemmeno con il discorso sul ruolo perchè mi sembra una disamina un po’ semplicistica. Se sbaglia un difensore spesso prendi gol (vedi bruno peres con cuadrado o glik su khedira per rimanere solo ai derby) e se i tuoi attaccanti sbagliano gol fatti sotto la porta non pareggi o vinci (e se ti ricordi noi l’anno scorso con l’Empoli abbiamo perso 1-0 su mega cappella di padelli, ma ci siamo mangiati 4-5 occasioni da gol colossali e se solo la metà fossero state realizzate avremmo vinto). Ceto se il portiere sbaglia essendo l’ultimo è più probabile prendere gol, ma non per questo deve essere considerato più importante degli attaccanti che la buttano dentro, dei centrocampisti che dovrebbero fare gli assist o dei difensori che dovrebbero fermare gli attaccanti… al calcio si gioca, si vince e si perde in 11… poi ovviamente negli 11 c’è chi è più o meno bravo e padelli non è certo un fenomeno. Io credo in Gomis!

      • A volte mi ripeto, ma un ex allenatore dei portieri ed ex grande portiere giudico Pastine uno dei più forti da lui allenati, uno con dei grandi mezzi, ma purtroppo uno di quelli che sentiva troppo la partita, cioè si emozionava troppo. L’ex allenatore dei portieri era Lido Vieri.
        Sul fatto della pesantezza del ruolo ti ricordo che Belotti lo scorso anno prima di sbloccarsi si è mangiato una caterva di gol, che alla fine pesavano ma non tanto sul risultato, pensa se fosse stato un portiere e avesse fatto solo la meta degli errori quanto avrebbe pesato sui risultati.
        Ti ricordo che per quell’errore di Padelli abbiamo perso l’Europa che ancora ricordiamo, probabilmente nessuno si ricorderebbe di un errore di un attaccante se mai ci fosse stato.

        • se Belotti avesse segnato la metà dei gol gli errori di padelli sarebbero stati ininfluenti e viceversa perchè entrambi hanno influito in maniera sensibile sul risultato finale, solo che, e non riesco a capire perchè, c’è questa considerazione che se un attaccante sbaglia un gol fatto è meno grave che se un portiere sbaglia la parata. A conti fatti è sempre -1 sul tabellino. Se però guardi nelle critiche alla squadra si punta sempre e solo sugli errori del portiere, mentre non si giudicano mai gli errori degli altri giocatori con la stessa severità. E’ il metro di giudizio che è diverso e a mio parere ingiustificatamente.

        • RDS secondo e’ giusto pensare che abbiamo perso europa perche Padelli ha fatto un errore? e non perche’ le punte si sono mangiate 5 goals? il solo fatto che ci ricordiamo l errore di Padelli non vuol dire che sia giusto pensarla cosi.
          cosi come i fatto che Belotti a inizio campionato si e’ mangiato fior fior di goal non e’ per niente vero che non ha influito sul risultato.
          se per es. Martinez avesse segnato a porta vuota contro il Verona all ultimo minuto avremmo 2pt in piu cosi come se Padelli non avesse fatto cappella contro empoli.
          In ultimo, sono assolutamente d accordo con Gae, se errore e’ per emozione e’ moltomeno grave che se fosse per mancanze tecniche

          • Evidentemente ne sai più te che Lido Vieri, se mi rammenti il cognome probabilmente mi ricordo dove giocavi

          • L’emozione è quello cosa che ti manda del panico, che ti blocca e ti fa sbagliare anche le cose più semplici, ti può far sbagliare anche il piazzamento su un tiro nel caso del portiere o ti può bloccare i riflessi.
            con l’Empolii dimmi quanti di quella partita si ricordano i gol mangiati e quanti la cappella di Padelli Ma sii onesto non dire l’opposto per partito preso.

  6. Se, come sembra, arrivano Rog e Zielinski al Napoli, Valdifiori sarà del Toro entro lunedì! Vedrete..
    Anche a me non entusiasma Valdifiori, ma ad essere onesti neanche sto Bruno Henrique, anzi…un brasiliano che a 27 anni gioca ancora in Brasile, ma dove deve andare. Valdifiori conosce il nostro campionato ed è voluto con insistenza dal mister. A me basta questo x essere fiducioso! FVCG

  7. Suvvia facciamo chiacchiere sotto l’ombrellone o al lavoro forzato. Siamo tutti della stessa squadra no? anche se la pensiamo diversamente. Io ad esempio non sono quasi mai sulle stessa lunghezza d’onda di @mimashi ma è uno dei pochi che centra gli argomenti e parla concretamente. Ne approfitto per salutare quei gran monelli di @vita @carlo e @mik

  8. @ninja delle 11 e 13. nessuno è più tifoso, o meglio tifoso di un altro, lo si è sempre detto. sono opinioni diverse e andrebbero rispettate. @vita ha detto “società di merda” ed era rivolto a certi argomenti. poi vi sentite offesi e offendete a vostra volta, prendendo le difese della società (come se foste voi stessi, ‘sta società). va tutto bene, non c’è tifoso di serie a e b, lo abbiamo sempre detto. e non mi pare @vita, ne’ altri che non argomentino le loro opinioni. non sono troll, parliamo di gente che scrive quotidianamente, o quasi, qui dentro…

    • Guarda che io non ho minimamente parlato di tifoso di serie A o B, ma di intelligenza e cervello. Giustamente come scrivi, tutte le opinioni vanno rispettate , invece qualcuno insulta oppure sostiene che sono tifosi pagati. Per me chi sostiene questo è, o per mancanza o di argomentazioni oppure di cervello.Ripeto, io se un gobbo di merda insulta il Toro mi incazzo, se la stessa cosa la fa un tifoso del Toro, non la capisco e mi fa ancora più incazzare, tra l’altro se la cosa avviene parlando tra tifosi del Toro.

      • ti rispondo qua, una volta tanto. la società è la proprietà, ed è cairo. tu tifi toro, nato prima di cairo, tifi per una squadra e un’idea. anzi scusa, tu tifi quel che ti pare, la mia era una supposizione.

        • @carlo però proprio tifando toro (nell’accezione romantica da te indicata) difficilmente dovresti insultare i suoi membri che siano giocatori, dirigenti o raccattapalle. Cosa che è ben diversa dal diritto di critica: ognuno può ritenere che quell’operzione sia corretta o meno, ma da qui a insultare o sostenere peraltro senza prove che i soldi vengano sottratti alla società o che l’intento sia solo quello di indebolire la squadra per garantirsi profitti ne passa… io per esempio ritengo molto poco da TORO fischi e insulti a padelli o a cairo durante la partita.

        • Appunto tifo per una squadra e per un ideale, quello che ci differenziava dalle altre tifoserie, l’importante era che i giocatori usciserro dal campo con la maglia sudata e comunque sempre incitati durante le partite.Purtroppo è il passato, adesso si i sultano giocatori come Vives, Gazzi,Molinaro che una volta venivano presi ad esempio, un Meggiorini insultato e fischiato alla lettura delle formazioni, questi sono i tifosi che hanno rovinato il Toro, i primi ad essere cambiati siamo noi tifosi, inutile lamentarsi della società quando noi tifosi siamo peggio.

  9. A me Valdifiori non entusiasma in maniera eccessiva, però non credo neanche che sia così scarso come qualcuno lo dipinge. Io avrei optato per altro, però dovesse arrivare lui credo che cmq un miglioramento ci sarebbe. È logico che ognuno abbia le proprie idee, ma leggere continuamente critiche a tutto e a tutti mi lascia basito. È giusto sperare/pretendere il meglio per il Toro, ma certe sparate a volte sono veramente incomprensibili. #SFT

  10. credo però che manchi anche altro a questa squadra. Un portiere Gomis è giovane ma credo che sia l’unica dote di cui è in possesso, con i piedi è una disgrazia è terrorizzato quando gli passano la palla e anche in uscita alta lascia molto a desiderare, non solo con il benfica ma anche con i tedeschi ha fatto errori grossolani. Zappacosta non è adatto ad una difesa a 4 quanto non lo è Bruno Peres (comunque un fenomeno) mille volte meglio De Silvestri ( Tomovic in alternativa ma distante). A sx non stiamo meglio i limiti di Molinaro li conosciamo tutti ( può essere una buona riserva) Barreca non è pronto ( non giocava mai nemmeno nel Cagliari in serie B perché le tante presenze sono tutte di pochi minuti) e per Avelar vale il discorso fatto per Bruno Peres, ottimo giocatore ma più adatto alla difesa a 3. A centrocampo in queste partite mi è piaciuto molto Obi e Vives per il resto oltre ad un centrale servirebbe un ” Kucka “. Mi piacerebbe vedere Aramu a centrocampo che a mio avviso insieme a Parigini ( lo vuole il Sassuolo e questo è tutto dire) è il miglior giovane che abbiamo ( ha fisico e un gran piede). Davanti molto bene anche se Iaco Falque ancora non è il giocatore che strabiliava a Genoa ( ma si riprenderà a Roma non ha mai giocato). Molto buono e volenteroso mi sembra Boyè e Maxi non si discute ( spero resti). Per concludere interverrei sul reparto arretrato portiere (fondamentale) esterni sia sx che dx e centrocampista basso e poi potremmo puntare davvero all’Europa.

    • Ovviamente del mio commento hai letto solo quello che ti interessava e non il resto. Abbi il coraggio oggi di dire che siamo più forti di viola e Lazio. O dell’Inter. Poi se ti piace sognare o illuderti o essere intellettualmente disonesto affari tuoi.

  11. ancora con sto Valdifiori??? primissima scelta??? vabe va’
    serve centrocampista con i muscoli e con le palle, non questo fattone (cioè guardate la foto!)
    intanto siamo sempre senza portiere e deboli sia in difesa sia in mezzo.

    • Se metti due mezzali come obi, benassi e acquah, il centrocampista arretrato non necessariamente deve essere un randellatore.

      Se invece metti come mezzala gente che gioca di fino alla baselli, allora è ovvio che dietro ti ci vuole un… gazzi 😀

      Tutto sta a vedere come miha vuole impostare il centrocampo a tre. A giudicare dalle mosse di mercato (cessione di gazzi, trattativa non-stop per valdifiori, idea kucka) direi che miha sta pensando a due mezzali fisicamente forti e dinamiche e un centrocampista arretrato più mente che braccio armato.

  12. In porta se si Miha ha deciso di puntare su Gomis io punterei su Gomis con Padelli secondo. Avere una riserva come Padelli non mi sembra che ce l’abbiano molte squadre. Io sarei veramente curioso di sapere tutti quelli che criticano Gomis, quanto volte l’ hanno visto giocare………………………..
    Sul centrocampo, secondo me la societa ha come priorita Valdifiori perche’ e’ gia pronto. In attesa di Lukic.
    Il brasiliano per me e’ un alternativo che tengono se veramente salta Valdifiori. A me personalmente Valdifiori non esalta pero’ e’ discreto ed e’ gia pronto. Certo Paredes o Diousse sono un’altra cosa…….
    Sulla mezz ala ho come l impressione che a Miha piaccia Obi. Secondo me Obi non fosse di vetro non e’ scarso e non e’ inferiore a Kucka e inoltre e’ piu giovane. Magari provare un altro anno a vedere se non si rompe piu?

  13. in realtà @vita ha centrato l’argomento: cairo è rimasto un po’ sotto l’argomento giovani, contro sinisa. a cairo interessano i giovani (per ragioni economiche), ma la sbandierata attenzione ai giovani sta cadendo sotto a logiche diverse e preminenti. sono scelte, possono andare bene o male. però, secondo me, quel progetto ha un po’ sbattuto, “sbattuto” di più di quel che si pensasse.

  14. In realtà pensandoci bene potrebbe esserci del vero nel discorso fra la distanza domanda-offerta : il Toro sta offrendo zero spaccato, che è una cifra molto molto vicina al valore attuale di Valdifiori, ed il Napoli chiede 1 milione per il prestito…
    Ecco, così sarebbe plausibile.
    Prestito con diritto e non obbligo di riscatto, ovviamente.

  15. Sui portieri, poi come già ho scritto, un conto è vederli negli higlits, un altro vederli giocare diverse partite intere. Padelli di certo non è tra i migliori portieri della serie A, ma non è neanche così scarso come lo definisce qualcuno.Adesso si dice che Gomis è scarso nelle uscite, come si diceva di Padelli, ma i portieri che sanno uscire in presa alta sono pochi.Ad esempio Sportiello nelle uscite è più scarso di Padelli, infatti lui non le sbaglia ma perché non esce praticamente mai, neanche nell’area piccola.

    • @Ninjia, io e te fratello la vediamo in maniera totalmente opposta, ci conosciamo da anni e si sa, ma riusciamo a dialogare bene, ci rispettiamo…un caso raro il nostro, ma bene cosi’ , vedo che con altri fratelli meno…per me, tolti due o tre davvero da appiccicare al muro, il resto puo’ andare;-)))

      • @Mik, secondo me il bello del tifo è proprio questo, discutere della propria squadra con chi la pensa diversamente, ma rispettando le idee altrui, ben sapendo che non possono tutti pensarla allo stesso modo. Del resto discutere con chi la pensa nello stesso modo non c’è ne gusto ne discussione.Il problema per me sta appunto nell’intelligenza delle persone nel non cadere nell’insulto o la provocazione. Sovente vado allo stadio con amici, si discute animatamente tuta la partita, ma dopo amici come prima, questo per me è il bello del Toro.

        • @ninja condivido troppi insulti a gratis senza motivo io ammetto di aver provocato @vita in alcune occasioni ma solo per difendere il toro e chi lo rappresenta chi si atteggia dietro l essere ultras si sente in diritto di dire qualsiasi cosa

          • ”Si atteggia dietro l’essere ultras” (metti l’apostrofo piciu)..ma tu parli di cose che neanche sai..io insulto mi atteggio..ma in che cazzo di mondo vivi tu? non sai neanche come si scrive la parola Ultras..settimane di provocazioni per difendere il Toro..tu provochi per il piacere di rompere il cazzo ma allo stadio ci metto la mano sul fuoco nonpassi davanti neanche in macchina..7:44 ”chi non salta juventino e e e” Chi non salta bianconero eh napuli..

          • Senti edo non è per prendere le difese di qualcuno che non ha bisogno delle mie difese, ma ieri mattina anche tu hai partecipato ad irridere miva, l’avete messo in mezzo e c’eri anche tu fra quelli, per come la vedo io mettere alla berlina una persona e’ anche peggiore delle offese.

  16. Il Toro avrà gli stessi problemi di lista che hanno tutti, perciò, se vorranno acquistare, dovranno fare spazio, prima o poi: gigimperversi aspettereste valdifiori fino all’ultimo (anche se i soldi ci sono già), è quello che serve, verrebbe con una voglia incredibile e ci garantirebbe quantità e qualità, anche se siano 2 settimana alla vigilia del Milan-Toro.
    Fiducia, ottimista, felici e sereni per Urby&Siny! OLÉ Urby, Forza Siny!!!

    • Meglio adattati?
      Non ha capito praticamente niente di come si deve giocare: il più ripreso da Mihajlovic.
      Continua a far giocare la squadra schiacciata dietro mentre il mister gli chiede continuamente di farla salire e di tenerla alta.

  17. @ninjia non devo difendere io @vita, che si difende bene da sé. sono opinioni. non collimano con le tue. capire di calcio, non capire niente, non avere q.i., non essere di qua, di là. essere gobbi infiltrati. se @vita fosse un gobbo infiltrato, complimenti!: non so da quanto è iscritto a un sito del toro (sicuramente più di me, che sono due anni) e ci scrive tutti i giorni. diamogli delle medaglie a “sti gobbi infiltrati”! i giornalisti on line sono cairoti stipendiati; gli ex calciatori, almeno una parte, sperano sempre in un impiego nel toro. senza contare che è uso degli addetti ai lavori di parlare bene di altri addetti ai lavori. è un bon ton in uso sin da quando si è calciatori.

    • Oramai siamo all’assurdo, secondo alcuni, i veri tifisi del Toro soni quelli che insultano la società mentre quelli che la difendono sono dei venduti.Scusa ma per me questo è da idioti, ripeto la critica, se costruttiva è utile l’insulto per me è mancanza di cervello, specialmente se rivolto verso la squadra per la quale si fa il tifo. Io preferisco insultare i gobbi di merda…

  18. @vita, probabilmente io e te abbiamo le stesse idea sulla società, tu sei più extraparlamentare io della corrente un po più centrista, anche io come te però non accetto chi difende la società a prescindere, però sui giovani da lanciare ad ogni costo non sono d’accordo con te,
    L’interesse della squadra prima di tutto è il motto, in poche parole preferisco una sicurezza non cresciuta in granata, che un granata che non mi da sicurezza, da quel che ho visto e letto Aramu lo terrei edalla grande, Barreca boh?, Parigini no, Gomis che e’ quello che mi sta più a cuore lo terrei, ma per ora in panchina e prendersi un altro portiere.
    l

  19. @Mik69, ciao.Tutto bene??? Sui portieri potresti fare uno dei tuoi sondaggi????
    Sui portieri, io penso che se si è deciso di puntare su Gomis si deve farlo giocare dandogli fiducia ed incoraggiarlo, questo per tutto il campionato, e non iniziare a criticarlo dopo 2 errori fatti in 2 partite amichevoli, altrimenti siamo ridicoli.Poi io terrei uno tra Padelli e Ichazo a fare il secondo e come terzo portiere terrei quello della primavera così da liberare un posto nella lista dei 25.

    • Ciao @Ninjia, bene dai tu? Sui portieri non la vedo cosi’, e’ il ruolo più delicato, ok non insultare, ma andare avanti con questi fino a gennaio significhera’, credo, perdere molti punti a causa loro, vedi Padelli, Gomis non ha la testa del portiere, e non per un fatto anagrafico, <padelli lasciamo perdee, mia opinione eh..

      • Certo ognuno la pensa a suo modo, però l’anno scorso tutti a dire che Gomis era meglio di Padelli, adesso l’hanno già bocciato. Io dico che per valutare un portiere bisogna guardare diverse partite intere, perché tutti fanno errori, ad esempio Sportiello è più scarso di Padelli nelle uscite, però se vedi solo gli higlits questo non lo noti.

  20. I giovani per una squadra che vuol puntare al 6′ posto giocano se sono buoni diversamente meglio farli maturare altrove. PS secondo me gomis purtroppo non e’ pronto per giocare in una squadra dalle ambizioni come il Toro.

    • io credo Henrique. 26 anni età giusta per sopportare le pressioni del ruolo, titolare inamovibile come centrale nel campionato brasiliano (che non sarà la premier, ma non è neanche la nostra B), sicuramente efficace in fase di rottura (dalle statistiche risulta il migliore del campionato), prezzo molto conveniente, potenziale ottima chioccia per lukic e potrebbe arrivare subito per sfruttare questi 20 giorni prima dell’inizio del campionato per imparare. Viviani secondo me ad oggi è un sopravvalutato (l’Hellas chiede 8 mln e ha già rifiutato la prima offerta di 4, se va bene lo si porta via a 6 a fin agosto) essendo esploso due anni fa in B con il Latina, ma non avendo praticamente mai giocato in A con il Verona per infortunio. Valdifiori secondo me ha fatto il suo anno magnifico due anni fa ad Empoli, ma per il resto della sua carriera è stato un onesto centrocampista con zero propensione offensiva (ha segnato meno di vives e ho detto tutto) e gli anni magnifici non capitano così di sovente (Vedi Immobile)

    • Ognuno è libero di pensare come li pare, io al momento non li insulto, dopo il 31 agosto decidero’, spero di no, ciò vuol dire che secondo me hanno prodotto una bella squadra, certo che se mi rifanno un altro cado Cerci-Amauri sono pronto a raggiungerti.

  21. Leggo i commenti e resto stupito, certo si può non concordare su quanto sta facendo la società, preferire tizio a caio, un po’ più rapida nel premdere i giocatori, tutte cose condivisibili. Ma arrivare a definire il Toro una società di merda, significa o non capire niente di calcio oppure essere un gobbo infiltrato. Tra l’altro anche leggendo i commenti dei vari giornalisti o ex calciatori sono tutti positivi su come si sta muovendo la società sul calciomercato. Ripeto ci sta la critica, l’insulto va bene per le merde strisciate e non per il Toro.

  22. d’altra parte non si offenderà nessuno: hai detto “ricambio”: significa che ti metti in tutt’uno con la società, un’unica cosa, proprio come fa un avvocato. che tra l’altro è un fior di professionista, solitamente ben stipendiato.

  23. A me non stuzzicano, ne Valdifiori, ne Bruno Henrique. Il primo sta bloccando il nostro mercato da settimane. L’auspicio è che ci siano delle valide alternative su cui dirottare le nostre risorse, ma da subito. Siamo il 4 agosto e il regista ci serve come il pane per provarlo nel nuovo modulo. Il secondo mi sembra più una scommessa low cost.

    • Più facile insultare la società senza dare delle valide alternative a questa proprietà che andare allo stadio e sostenere chi questa società ha acquistato per fargli vestire la maglia granata. Più stadio e meno tastiera. FVCG

      • Bacigalupo1967. È una mia considerazione. Nulla di più. Gira in lungo e in largo il forum e troverai solo miei commenti a favore della società, in cui continuo a credere. Detto questo i due non mi entusiasmano, spero arrivi altro

    • Scusa ma chi ha offeso la società?
      Ma se anche fosse mica hanno offeso te o alla tua famiglia, da quel che ho letto si è espresso solo perplessità e critiche sui movimenti di mercato, poi se uno chiama “Bradipo” Petrachi e questo ti offende, mi arrendo.

  24. E comunque è bene essere obiettivi; siamo al 4 di agosto ed anche le altre hanno incominciato a rinforzarsi. A parte Juve Napoli Roma e Inter che sono una spanna sopra tutti,e la Fiorentina che a quialità non abbiamo ancora raggiunto,la Lazio ci ha definitivamente surclassato con gli ultimi acquisti e si appresta a fare un tranquillo quinto o sesto posto il prossimo anno. Noi arriviamo solo dopo queste 6. E se i nomi che girano sono Valdifiori e Bruno Henrique ho paura che la coppa la si veda col binocolo anche l’anno prossimo. Se si vende pure Nikola beh,a voi i calcoli.

  25. non ho mai avuto passione per i registi, quello che fanno il passaggio scolastico tutti compìti e banali. pochi giocatori che hanno ricoperto quel ruolo mi sono piaciuti. non sogno ne’ con valdifiori, ne’ con hernique. a meno che non sia un tipo alla Sensi, per citare le nuove leve italiane, che se deve battere un calcio piazzato, crossando al centro, lo fa quasi sempre con traettorie ideali ed ha comunque un ritmo e una velocità di esecuzione buone. ho storicamente odiato le pizze alla Di gennaro, Giannini e compagnia bella. non è un caso che il regista del toro è leo junior: la negazione della banalità “registica”. ah ok, siamo nel 2016.

  26. Intanto una buona notizia la partita di oggi sara’ trasmessa alle 18’30 sul sito ufficiale del Torino in streaming.Henrique non ha firmato il rinnovo ed ha offerto 2,5 milioni.Ciao Mimmo,ti pensavo in vacanza nell’isola grecadi Astypalea.

    • @vita, ciao, ho scritto forse se non sbaglio, io Aramu penso che rimanga è il più duttile DRI giovani e come mezzala di sta disimpegnando bene, pensò che poi avendo un sinistro con i controc…i piaccia a Mihajlović che col sinistro ci scriveva,
      Barreca non so finora non è che ha convinto appieno, poi l’ultima parola sta al mister.

  27. Io non penso ci sia solo un milione di distanza fra domanda ed offerta: non credo che Cairo sia così idiota da offrire 3-4 milioni per una scartina del Napoli che l’anno scorso faticava a giocare le partitelle in settimana, che ha 30 anni, che vorrebbe almeno un triennale e che guadagna 1 milione l’anno netto.
    Sarebbe un’operazione da 9-10 milioni di euro complessivi in 3 anni con la prospettiva di non recuperarne nemmeno uno: mi sembra finanziariamente folle.
    Posso capire un prestito ad una cifra irrisoria (che vorrebbe comunque dire almeno 2,5-3 milioni di investimento per una singola stagione) ma non credo proprio ad un’offerta da 3-4 milioni per lui.

  28. Sono curioso di vedere sto Lukic oggi, oltre a Barreca (che non mi convince molto) e sperando, paradossalmente, di subire in difesa…..vorrei vedere Gomis bombardato….e come direbbe Jannacci….”Per vedere di nascosto l’effetto che fa…..”

  29. @gigi tutti dovranno sfoltire noi compresi… se va via Bovo siamo giusti così, ma se arriva un regista dobbiamo tagliarne un altro (probabilmente vives) e così via per ogni nuovo acquisto nato prima del 95 (a meno che abbia fatto almeno 3 anni di giovanili da noi, ma mi pare francamente difficile visto quello che abbiamo prodotto in questi anni a centrocampo!). A me valdifiori onestamente non piace, ma è una questione di gusti personali, però non credo che per noi possa essere saggio aspettare fine agosto per prendere un regista, chiunque esso sia. Noi ne abbiamo bisogno adesso per imparare a giocare insieme con il nuovo modulo e senza regista tutta la squadra fa difficoltà a creare gioco. Questo secondo me è il vero limite dell’operazione valdifiori al di là delle qualita del giocatore sulle quali come detto, io nutro dei dubbi più della società che pare volerlo quasi a tutti i costi

  30. Comunque il tempo passa…..
    Tutte le squadre sono incomplete, ma dalla mia famiglia sono stato abituato a guardare in casa mia,
    Ad oggi secondo le voci che circolano, ci mancano:
    un regista,
    una mezzala,
    un difensore
    ed inoltre è sorto un problema non da poco, il portiere,
    Non siamo certi della conferma di Maksimovic,
    e da come si legge ancora vanno piazzati Peres, Vives, Bovo forse Obi o Aramu e quasi sicuramente Parigini e Barreca
    Fra 17 giorni inizia il campionato, fra meno la Coppa Italia e fra 27 giorni il mercato.

    • RDS non so quali siano le tue fonti o se la tua sia una rispettabilissima opinione personale, ma che io sappia in società non è così e personalmente anche io la vedo meno nera di quel che dici.
      Sicuramente hai ragione che manca un regista, ma questo è il segreto di pulcinella.
      Sulla mezz’ala si può discutere, ma bisogna prima vedere se si riesce e come a piazzare OBI che nel caso dovrebbe fare le valigie per far posto al nuovo arrivato. In questo momento da quel che so io Obi piace molto a Miha che lo ritiene valido sia tecnicamente che fisicamente.
      Sul difensore non manca nessuno a meno di partenze di qualcuno come Bruno peres che verrebbe sostituito da un terzino di riserva. Sul capitolo Maksi la stampa (detta anche la Busiarda, non a casao) dopo aver fatto terrorismo mediatico ieri sui mal di pancia del serbo oggi titola il Toro blinda Maksi… che vada via quindi è tutto da vedere e io credo che resti.
      Portiere: nessuno in società si sta muovendo in tal senso. Per adesso nonostante il pessimo precampionato, Gomis anche per quanto fatto vedere in allenamento resta il numero 1. Qualsiasi eventuale decisione è rinviata al mercato invernale.
      Capitolo giovani: Aramu e Barreca sono destinati a restare. Il primo piace a Miha che ha bisogno di mancini e che lo vede mezz’ala sinistra e all’occorrenza attaccante esterno dx (Miha gioca a piedi invertiti); il secondo è in fase di crescita, ma le precarie condizioni di Avelar e il recente infortunio di molinaro che ne avrà almeno fino a ferragosto ne fanno una pedina che la miha e la società voglio trattenere.
      L’unico esubero per ora pare Parigini abbastanza chiuso da una folta concorrenza in avanti (sostanzialmente si gioca il ruolo di riserva con Martinez e Boyè) ma per il quale vuoi per il fatto che è un 96 e quindi non cuba nella lista tavecchio vuoi perchè abbastanza buono, le ipotesi di mercato non mancano…
      Se uno vuole vedere il bicchiere più che mezzo vuoto, mi sembra mezzo (e anche di più) pieno

      • @gae Ottima analisi! Parere personale: avrei liberato un posto in più tra i 21(probabilmente per la famosa mezzala “di qualità) liberando Ichazo, di cui percepisco poca considerazione, e inserendo come terzo portiere l’altro fratello Gomis (finito in lega Pro).

      • Nessuna talpa a mia disposizione abitando a 550km, chiarisco subìto, traggo le conclusioni da quel che leggo dalla mattina alla sera sui siti,
        Comunque a me la rosa con l’acquisto del solo regista e un terzino di riserva per di più vendendo Peres non mi convince, sul portiere spero con tutto il cuore che Gomis si riprenda (Tifo alla grande per lui) però il ragazzo si deve riprendere ed alla grande, così come visto al suo cospetto addirittura Padelli sembra Neuer e ciò è tutto un dire, sinceramente ha prodotto errori in serie (e che errori) che non possono far star tranquilli.

  31. Valdifiori è uno dei tanti calciatori sottovalutati che avrebbero meritato piu7 soddisfazioni ma dei quali il calcio si è accorto in grave ritardo. Ventura ll cercava già 4 anni fa. Dopo la prima stagione in A Conte lo portò in nazionale. Conte, uno esigentissimo. Poi lo scorso anno scelse male Mirko…. ma col senno di poi! Chi si sarebbe aspettato un Jorginho stratosferico dopo la delusione di Verona? Valdifiori può ripercorrere le orme di Moretti al Toro. Spero davvero che arrivi e le possibilità sono più alte di quanto sembrino oggi. Per il discorso che faceva Gigi.

  32. Ricordo che non più tardi di un anno fa, Cairo si era espresso in maniera chiara sul “meglio spendere qualcosa in più subito, ed avere il giocatore a disposizione per tutto il ritiro, che risparmiare qualcosa ed averlo il 31 agosto”! Mah, mi sa che quest’anno o è tornato alle vecchie abitudini oppure De La non lo vuol vedere nemmeno in foto!

    • Per Belotti non è proprio andata così in scioltezza. Nelle trattative devi incastrare tante esigenze ed interessi e spesso gli incastri non combaciano, Candreva all’Inter era un titolo di un quotidiano ad Aprile, l’han preso il 2 agosto….

  33. Ma perché ancora si fanno nomi tipo Kucka che pure oggi ha ribadito che per lui giocare nel Milan è un sogno e che se i rossoneri non acqustano a centrocampo praticamente non possono venderlo neppure volessero?

  34. @Gigi, ciao. Ha fatto notare una cosa interessante anche il Napoli deve sfoltire e direi pure il Milan.

    Il problema è che se non gli diamo Maksi il buon ADL lo regala al Bologna per Diawarra pur di non darlo a noi.

    Con il soldi di Hiuguain può permetterlo di farlo.
    Io credo che parte dei casini arrivano da sta merda di acquisto di Mourinho per Pogba che ha aperto il problema.

    Valdifiori andrebbe bene, ma ne esistono tanti e 5ml sono tanti per un 30.
    Anche ingaggio sarebbe importante.

    Viviani a 6 ml potrebbe venir via. Non è da meno di FlowerW.

    Aspetto di sentire Mihajlovic sulla questione Maksimovic. 23ml sono tanti anche se valutati 18+Valdifiori e’ da capire con resta il giocatore.

  35. quindi valdifiori e’ un misto tra ferrini e zaccarelli..non penso proprio.fino a 28 anni traccheggiava in b,2 anni in A,di cui uno al 70%in panchina..assolutamente d’accordo con chi dice che il brasiliano sia un surrogato dei vari kucka e altri sogni proibiti di cui si ciancia.poi questo brasilero e’ quello che costa meno,solita e solida scelta tecnica

  36. @gigi, appunto, conoscendo i calciatori…..
    arriva la solita squadra inglese gli offre 100mila euro in più di noi e ciao, ciao regista dei sogni.
    Non sarebbe bene sgrufare ben ben e trovare un vero regista, non Henrique che a quanto ho capito non è proprio un regista.

  37. Temo che alla fine Maksimovic se ne andra’ (vuole andarsene e’ inutile trattenerlo contro voglia), a questo punto perche’ non chiedere a adl 22 ml cash piu’ Valdifiori, ma chiudere subito e prendere immediatamente una valida alternativa a Maksi e non una scommessa, oltre ovviamente ad un’altro centrocampista …Kucka,

  38. Chiunque vestirà il granata sarà il benvenuto e finché rimarrà lo inciterò senza se e senza ma. Quando andrà via lo ignorerò o come nel caso di immobile ad esempio lo insulterò dal mio solito posto in Maratona. In questa assolata giornata di agosto permettetemi di dire un bel Juve merda. FVCG

  39. Il Napoli avrà gli stessi problemi di lista che hanno tutti, perciò, se vorranno acquistare, dovranno fare spazio, prima o poi: io aspetterei valdifiori fino all’ultimo, è quello che serve, verrebbe con una voglia incredibile e ci garantirebbe quantità e qualità.