Padelli a gennaio al Crotone: un affare che conviene a tutti

101
6231
CAMPO, 21.8.16, Milano, stadio Giuseppe Meazza, 1.a giornata di Serie A, MILAN-TORINO, nella foto: la delusione di Daniele Padelli dopo gol 3-1

In Calabria Padelli potrebbe ritrovare quella maglia da titolare al momento persa e il Torino eviterebbe di vederlo partire a parametro zero a giugno

L’ultimo posto in classifica e i numeri impietosi di questo inizio di campionato (un solo punto conquistato in sette giornate) stanno facendo sì che, pur essendo ancora parecchio lontani dalla riapertura ufficiale del calciomercato, il Crotone si sta già muovendo per cercare rinforzi per gennaio, nella speranza che nel frattempo Nicola riesca a conquistare punti preziosi per non staccarsi troppo dalle altre squadre in lotta per la salvezza. Tra i calciatori sondati dalla società calabrese c’è anche il granata Daniele Padelli.

I presupposti perché l’affare per il portiere vada in porto ci sono tutti: Padelli, dopo tre stagioni da titolare, è ora costretto al ruolo di dodicesimo, scavalcato nelle gerarchie da Hart (e, a meno di un infortunio dell’inglese, è improbabile che possa tornare tra i pali della porta granata), un trasferimento al Crotone potrebbe permettergli di tornare ad avere quel ruolo da protagonista in serie A che al momento ha perso. L’affare converrebbe anche al Torino, considerato che l’estremo difensore ha il contratto in scadenza a giugno: una cessione nel mercato di gennaio permetterebbe quindi alla società granata di non perderlo a parametro zero e di ricavare anche un plusvalenza, considerato che il giocatore era arrivato sotto la Mole dopo essersi svincolato dall’Udinese.
Un’operazione in uscita molto simile il Torino l’aveva portata a termine già nel gennaio 2015 quando cedette Gillet (all’epoca appena retrocesso a vice di Padelli dopo aver giocato da titolare per qualche mese) al Catania. Anche il portiere belga era in scadenza di contratto a fine stagione e il suo trasferimento in Sicilia permise alla società granata di non perderlo a parametro zero a fine campionato.

L’eventuale cessione a gennaio di Padelli al Crotone potrebbe quindi convenire a tutte le parti in causa, dal Torino al giocatore stesso. Bisognerà però ancora attendere per capire se l’affare si potrà effettivamente concludere: molto dipenderà anche dai risultati che la squadra di Nicola riuscirà ad ottenere da qui alla riapertura del mercato. Se la formazione rossoblù, a gennaio, riuscirà ad essere ancora in scia delle altre squadre in lotta per la salvezza le possibilità che l’operazione possa concretizzarsi aumenterebbero.

Condividi

101 Commenti

  1. Personalmente penso che Padelli al Toro non abbia più nulla da offrire, se non rimanendo buonino a fare il secondo ad Hart. Poi con il gioco praticato sino all’anno scorso, tutte le colpe non saranno sue (difesa da banda del buco), ma in più occasioni ha dimostrato di essere un mediocre. È l’unico giocatore che cederei senza nessun rimpianto.

  2. Non lo conosco come persona, mi dicono che fino allo scazzo era un ragazzo tranquillo, lo giudico solo tecnicamente ed è un pianto, lateralmente fermo e senza spinta, discreto sulle uscite basse, sempre in ritardo su quelle alte. Pensa prima a non farsi male che a prendere il pallone, risultato è sempre fuori tempo e indeciso. Il problema non è quanto prende rispetto ad hart perché anche questo ha iniziato magari con 500k ma poi si è meritato 4000k, Padelli invece così è rimasto.

  3. MV: mettiamoci pure anche quella in casa con la Roma. Un cross innocuo si è trasformato in un gol… Su Cagliari invece dissento: gli venne tirata una bordata difficile da controllare. Forse qualche amico di Gillet…

    • Ma la ricordi quella con il Cagliari? Vai a rivederla su YouTube, palla passata da destra solo non pressato palla fermata e lui che fa? Ovvio la passa al centro dove ci sono due avversari soli soletti al limite dell’area…..altro che padellata….
      E senza contare i 35 gol su punizione da fermo presi, Mah dai!

  4. Mi spiace molto per Alfred. È arrivato a coronare il suo sogno (Miha disse che il titolare era lui), però gli sono tremate le gambe e le mani sul più bello. Probabilmente ci sarebbe lui in porta se si fosse dimostrato affidabile in quelle poche occasioni che ha avuto.

  5. E poi avrebbe avuto più senso tenere Alfred Gomis come secondo di Hart. Almeno è giovane e poteva imparare giorno per giorno. Invece è stato spedito a Bologna. A chi dice che è meglio Padelli di Gomis per quei due errori in amichevole chiedo: ma lo avete seguito Alfred in serie B? deve ancora migliorare soprattutto sul piano psicologico. Ma è un buon portiere che ogni tanto fa qualche cavolata. Ma tante altre volte salva il risultato con parate al limite delle possibilità umane.

  6. Ripeto e approfondisco: è un discorso incompleto se non si considera chi farebbe il secondo ad Hart da gennaio in avanti. Gomis? Si va sul mercato? Sì, esiste un mercato, ma i trasferimenti si possono anche rifiutare

  7. Padelli solo la cappella con l’Empoli? Ma lo seguite il Toro?
    Quella è stata solo la più clamorosa che ha fatto ridere il mondo. Addirittura Striscia gli ha portato il Tapiro D’oro come papera dell’anno, forse del secolo.

      • E facciamo pure 8. Il senso del mio discorso è quasi ovvio: con l ingaggio di Padelli trovi portieri che valgono più o meno quanto lui. Solo che spesso l erba del vicino ci sembra più verde. Poi, certo, se arriva uno del livello di Joe io sono il primo ad essere contento. Ma di ingaggio gliene devi dare tanti. E dietro uno da 4 milioni di euro l anno, io dico che uno da 500 mila euro va bene come secondo

        • Ciao MV ho capito benissimo il senso.
          Godiamoci Hart per questi mesi e prendiamoci quanti più punti possibile!
          Hart ci darà visibilità e notorietà. Sarà il nostro testimonial.
          La parata che ha fatto con la sua nazionale ha dello strepitoso, ma anche sulle uscite basse in almeno 3 occasioni è stato strepitoso. La faccia incredula di Ilicic era favolosa!
          Con i gobbi almeno in porta quest’anno non partiamo svantaggiati!!!
          FVCG

  8. Sulle merde strisciate interessante un articolo letto l’altro giorno dove si poaragonava la divisione diritti tv con l’inghilterra. In inghilterra i diritti tv sono il triplo dell’Italia, la squadra inglese che ne prende di più incassa circa 100 milioni i gobbi ne prendono invece 103 di milioni, se si usasse il sistema inglese ne prenderebbero circa 58.

  9. Padelli per mio conto è l’anti-portiere! Così come Martinez è l’ani-attaccante. Sarebbe carino vederli uno contro l’altro e vedere cosa accade. Prima facciamo un bel pacchetto di tutti e due e ce ne liberiamo per sempre, e meglio è!

  10. Padelli in questi anni ha fatto una sola grave cappella contro l Empoli. Che poi non è neanche una vera cappella x’ è un infortunio di quelli che capitano anche ai Buffon. Per il resto fa l ordinario e non lo straordinario. Poi è chiaro che se ogni volta che prende un gol diciamo “Non ha fatto il miracolo quindi è una cappella” allora non discutiamo neppure. Poi parliamo degli altri: Gomis? Di quelle mega cappelle me ha fatte due in due partite (amichevoli). Sportiello? Quel gatto che è stato inchiodato dalla punizione centrale di Iago? Viviano? Quello della straordinaria uscita contro il Cagliari?

  11. I commenti che ho letto qui sotto di deanketonbig e di Bacigalupo1967 fanno riflettere, hanno detto una verità assoluta che di colpo porta alla realtà dei fatti e che mi sta portando al punto di provare ribrezzo solo a guardare un pallone…. in che schifo di paese viviamo!!!!!

    • Viviamo in un Paese dove gli onesti non hanno posto! Dove il malaffare impera, dove l’arroganza è al potere e guai a scalfire tale potere.
      abbiamo avuto un ex sindaco che ci ha fatto il dito medio e gli organi di stampa hanno soprasseduto a ciò, immagina se lo avesse fatto ai gobbi… La giunta torinese ha permesso di buttar giù un monumento come il Filadelfia tra il silenzio di tutte le istituzioni sportive e non sportive. Le istituzioni hanno permesso che al toro arrivassero presidenti come vidulich, Goveani, Calleri, Cimminelli, hanno permesso che fallissimo.

  12. È incredibile leggere che qualcuno lo ha apprezzato e lo sta difendendo. È il portiere più scarso della storia del Toro in rapporto alle sue presenze. Anzi non lo definirei portiere. Come secondo possiamo schierare il primavera Coppola. Come terzo la sagoma cartonata di Hart.

  13. Scusate chi ha mai visto fare un miracolo a Padelli? La parata più bella (ma una delle poche) l’ha fatta nell’unico derby vinto di culo. Su figliodiTroiucci. C’è chi dice che può andare bene come secondo. Secondo me al massimo come terzo. Di quelli che non vanno in campo mai che però sono uomini spogliatoio. Però pensandoci lui non essendo uomo spogliatoio non va bene per niente. Regaliamolo al Crotone e a giugno tanti saluti.

  14. Bacigalupo,credimi che io in vita mia non ho mai odiato nessuno ma quella drugia di famiglia mi fa schifo solo a pensarla,con tutta la loro schiera di lanzichenecchi,le auguro a tutti………ci siamo capiti,neh?

  15. Bacigalupo,la storia della mafia ovina la sappiamo da una vita,la vergogna è che ancora oggi riescono a nascondere la polvere sotto il tappeto con la complicità di carta stampata,politica,media e altro ancora,ci hanno dissanguato arricchendosi sulle nostre spalle e quando hanno scoperto il grisby in Svizzera,denunciato dalla figlia stessa,hanno messo tutto a tacere,c’è stato qualche giudice,di quelli pronti a indagare un italiano con 90.000 euro all’estero,che ha pensato di fare una qualsiasi rogatoria?? Ah,dimenticavo,la legge vale solo per Silvio Berlusconi…

    • deank@ nulla di nuovo sotto il sole.
      qualunque altra società avesse fatto ciò che hanno fatto loro all’epoca della triade sarebbe stata radiata dal calcio mondiale con perdita di tutti i titoli sportivi. Ed invece cosa è successo?? il nulla!!! anzi adesso hanno uno stadio di proprietà regalato con il quale fanno utili e grazie al quale economicamente dominano le altre squadre italiane senza possibilità di confronto.
      tutto questo nel lassismo delle istituzioni nazionali e locali. A noi in compenso hanno anche aumentato il canone di affitto del comunale indorandoci la pillola con il cambio nome sotto elezioni….
      VERGOGNA !!!!!!!!!

  16. non riesco a capire come una squadra che ha problemi in tutte le zone del campo pensi a prendersi padelli. detto ciò, tutto dipende da chi potrebbe offirgli un contratto per il prossimo anno, a parametro zero. se non c’è proprio nessuno, allora normale che voglia cautelarsi con una squadra i grado di fargli anche un triennale(oh, sosssoldi).cosa suona strano è che, da svincolato, non penso sia difficile per lui trovare una squadra in B, dove certamente il Crotone finirà.

  17. Quelli che sputtanano gomis sono gli stessi che tremavano per l infortunio di molinaro e la titolaritá di barreca….state sereni.tifate e le scelte tecniche lasciatele ad altri.gomis non ha nulla da invidiare all 80% dei portieri di serie A.

  18. ma perché forse credete che Gomis sia veramente superiore a Padelli ? Nutro svariati dubbi ! Mi sarebbe piaciuto vedere Gomis nella parte di Padelli con tutte le palle che gli piovevano dietro , quando c’era il frullatore che giocava con il tic-toc e palla all’indietro !!!! Padelli non sara’ un grande , ma non è neppure una chiavica : è un giocatore di media qualita’ , come tanti altri che calcano i campi in A ed in B , tutto qui !

  19. Le due situazioni di giornata,una di paura e l’altra di vergogna: paura di rivedere ancora il citofono Padelli a gennaio sulla panchina del Toro,pronto a subentrare in caso di infortunio,vergogna a vedere la Christillin,la paraculata di famiglia Agnelli,rappresentare l’Italia nell’Uefa,quelli sono come il gramun,si infilano dappertutto,con la regia occulta della famiglia ovina,da vomitare..

  20. Buongiorno a tutti Forza TORO e Giuve merda.
    Dopo questo inizio doveroso, non potrò mai dimenticare il sorriso stampato sul suo volto dopo la papera di Gomis contro il Benfica. Posso accettare di avere un portiere scarso che però si impegna e prova ad andare oltre i suoi limiti, ma non posso accettare uno che gode per lo sbaglio di un compagno di squadra.
    Detto ciò se lo scambiassimo con Cordaz sarebbe un gran colpo…
    FVCG

  21. Portiere da Lega Pro e uomo di merda. Incredibile quanti siano ancora quelli che lo difendono (come uomo perché come portiere non ci sono dubbi) Tutti con la memoria corta, come capitava spesso nell’era guresca, pronti a dimenticare quelli che questi eroi di cartone hanno detto e fatto.

  22. Mi fanno tenerezza quelli che provano a sostenere cose ragionevoli (e che condivido): che cioè Padelli è un portiere di medio livello in serie A; che tranne tre o quattro che nn ci possiamo permettere, gli altri tanto invocati (Perin, Sportiello) valgono quanto lui. Insomma: non vedete che è molto più facile insultarlo a prescindere? Che Padelli è il nuovo capro espiatorio dopo che è andato via Meggiorini (che peraltro dimostra che in A ci sta eccome)?

  23. Padelli ha avuto ampie, tante occasioni per fare sua la porta. E le ha perse. Soprattutto dal secondo anno in poi. Via a Gennaio senza indugi, riprendiamo Alfred Gomis dal Bologna e lo mettiamo dietro ad Hart, non potrà che fargli bene.
    Certo che il Crotone può non essere il massimo per Padelli ma penso sia meglio anche per lui giocare che restare a fare il dodicesimo qui. Cosa che farebbe anche il prossimo anno, con o senza Hart in porta.

  24. Non lo conosco di persona, ma Padelli mi sembra una brava persona e quindi lo seguiro’ sempre come tutti quelli che hanno vestito la nostra casacca.
    Certo e’ il simbolo del toro degli ultimi 5 anni, un portiere mediocere in una squadra da media/bassa serie A e quindi se vogliamo avere delle ambizioni non puo’ stare da noi…
    Ichazo , flop a Bari e panchinaro
    Gomys I – Rotto
    Zaccagno – Panchinaro a Vercelli
    Gomys II – Panchinaro a Lecce

  25. Sorvolando sulla cattiveria gratuita lo vedrei un buon affare. Se non si vuole retrocedere, qualche investimento va fatto; lui recupererebbe la titolarità perduta, e quindi visibilità; un ex titolare non lo vedo bene in panca; il rapporto con la piazza, comunque la si voglia vedere, si è deteriorato. Magari recuperiamo qualche soldino. Detto questo, ha fatto meno peggio di quanto possano dire i peggiori detrattori.

  26. Andro contro corrente ma onestamente tutto questo accanimento contro Padelli proprio non lo capisco
    Personalmemte i vari Sportiello, MArchetti e compagnia cantante non mi sembrano cosi migliori di lui.
    Certo ha fatto delgi errori, ma chi non li fa e poi con il gioco di Ventura il portiere era molto sollecitato e quindi molto piu soggetta a figure di m.

  27. primo commento:ecco,bene,levati dai coglioni,vai a fare il terzo bronzo di riace,vista la tua staticita ci guadagni pure,a mai piu’rivederti,addiooooo.secondo commento,quello realistico:si facesse rifiuterebbe il trasferimento,quindi non si muove.articolo fatto con frittura d’aria,ahime

  28. Grazie!!!!!!
    auguri a lui e auguri a noi. Questo vuol dire che quando andra’ via Hart non ci sara’ il solito pericolo di vederlo tra i pali.
    Gran brava persona, solo meglio per tutti che vada, anche per lui.
    Finalmente…… sospiro di sollievo!