Rossettini: “Il Toro è uno dei club più affascinanti d’Italia, sono orgoglioso”

358
5973

Le prime parole del nuovo acquisto: “Il Toro era nel mio destino, finalmente posso indossare la maglia granata”

Operazione di mercato a sorpresa di Petrachi, che ha portato in granata il difensore ex Bologna Luca Rossettini. Il calciatore ha già rilasciato le sue prime dichiarazione da giocatore del Torino, attraverso il sito ufficiale: “Sono estremamente orgoglioso di essere stato scelto dal Toro che per la sua storia e per quello che sta facendo in questi anni resta uno dei club più blasonati e di maggior fascino del calcio italiano. Evidentemente era nel mio destino: in passato se ne era solo parlato, ora invece è tutto vero, potrò indossare la maglia granata.Sono grato al Presidente Cairo e al Direttore Petrachi per questa opportunità, sono pronto per mettermi subito a disposizione dell’allenatore e dei miei nuovi compagni

Condividi

358 Commenti

  1. Vi è andato bene tutto…ma anche questo? schieratevi contro questo ladro. Ritorniamo uniti e cacciamo questo affarista che sta pagando le prime rate di rcs con i nostri soldi. Cacciamolo tutti insieme. Ritorniamo quelli di una volta, uniti. Vi prego . Salviamo il toro da questo personaggio.

  2. Questi farebbero perdere la pazienza anche a madre teresa di calcutta….basta vi odio.qualcuno mi spieghi che senso ha dare peres via ad un milione di euro per spenderne 2 per rossettini che ha 32 anni.quando hai gia bovo e ajeti oltre a maksimovic.quindi via maksimovic e dentro rossettini….complimenti.e poi ci si domanda come mai la gente sbrocca.

  3. Sta rubando i soldi del toro…42 mil per i diritti TV, 40 a spanna dalle cessioni se parte maksi. Una volta avremmo messo merda davanti alla società, fatto marce, fatto scioperi del tifo, niente abbonamenti, contestazioni. Tutto nella civiltà, ma con durezza e forza. Ora ci va bene tutto. Vi va bene tutto. Io con questo toro ho chiuso. Hai visto caro Gigi, superluke, torello, Mimmo di cosa siete stati complici. Della distruzione del toro. Vi ringrazio. Che gli invincibili vi possano perdonare. Io invece….lasciamo perdere. Cairo ti odio perché stai rovinando una cosa a cui tengo. La mia casa. Che le tue aziende subiscano in futuro tutto quello che stai facendo passare al toro.

  4. Se arrivasse Castan sarei davvero contento. Prima dell’infortunio (e del tumore) era uno dei migliori difensori centrali in circolazione. Credo che possa ancora tornare su ottimi livelli se gioca con continuità. A roma era chiuso da giocatori altrettanto bravi ma più in forma, da noi diventerebbe il perno della difesa. Strano però che Samp e Roma straccino l’accordo per il prestito concluso appena un mese fa.

  5. Jacopo, si vede che sei una persona garbata e rispettosa delle altrui opinioni, sia pure esacerbate da anni di solenni fregature, ma anche al più sfrenato ottimista non potrà sfuggire che nel giro di due anni rischiamo seriamente di passare da una linea difensiva composta da Darmian Maksimovic Glik Moretti B. Peres (valutati complessivamente oltre 60 milioni) ad un’altra linea Maginot composta da Zappacosta (crampi dopo 60 min.) Rossettini (scarto del Bologna) Castan (fermo da due anni per un cavernoma) Molinaro (un fenomeno, perchè è riuscito a raggiungere la serie a pur essendo nato con due piedi sinistri). Qui come al solito facciamo uso della coperta corta: un anno abbiamo un attacco super ed una difesa granitica, ma manca il centrocampo per fare il salto di qualità. L’anno dopo smontiamo l’attacco, investiamo nel centrocampo (senza grandi miglioramenti) e teniamo invariata la difesa; poi smontiamo la difesa, rinforziamo l’attacco e tapulliamo il centrocampo. A quando l’allineamento planetario?

    • Tutto vero… è chiaro che le ns disponibilità sono quelle che sono e riusciamo a fare mercato in virtù delle plusvalenze. Ma è anche vero che 5 anni fa, non millenni, avevamo a memoria ma potrei pure sbagliarmi 2 soli giocatori di proprietà, Ogbonna e Bianchi. Considerato che abbiamo sempre utilizzato i proventi TV per gli ingaggi, e che Cairo vuole un Toro che si autofinanzi, mi sembra che passi avanti significativi siano stati fatti. Per quanto concerne l’attuale finestra di mercato secondo me la vera discriminante saranno gli acquisti di centrocampo. Se si riuscirà a raggiunger gli obiettivi prefissati avremo operato bene. Penso che se prendiamo Castan, Kucka e un valido metodista oltre che un terzino in grado di alternarsi efficacemente con Zappacosta poi tanto male non siamo… e cmq non dimentichiamoci che poi la prova del 9 la detta sempre il campo….

    • @Vita, anche a me non piace Cairo e il mercato è ondivago (x così dire) ma aspettare la fine del mercato e magari fino a metà ottobre x capire la forza di questa squadra sarebbe saggio. Contestare adesso minerebbe cmq la stagione.

      • Nge..senti io sono 10 anni che tutte le stagioni mi ripeto ”aspettiamo a meta’ campionato” ”aspettiamo il prossimo anno” e tutti gli anni è sempre la stessa cosa..una cosa giusta l’ha detta uno oggi..questo sono 10 anni che è qui ha guadagnato abbastanza..che cazzo deve guadagnare ancora? adesso è ora di cambiare i tifosi sono stanchi (e mi ci metto in mezzo pure io) qui nessuno contesta e lui fa’ il cazzo che vuole da 5 anni..

    • Tu hai ragione, Vita, ma secondo me al nano una contestazione gli rimbalza… Vedi il famoso #cairobraccino per cui tutta Italia l’ha preso per il culo, senza che lui si scomponesse minimamente… avanti per la sua strada alla faccia di tutti, e pure col sorriso beffardo…. Patisce solo il portafoglio, dai retta a me…

  6. Difesa rasa al suolo, via i 3 migliori giocatori del Torino.
    Con flemma dico: buona la tempistica di questo “colpo”, sì, ma adesso però … basta colpi al risparmio… CAIRO CACCIA LA GRANA per fare l ‘ossatura della squadra: 5 giocatori da 5+3 milioni per fare una squadra che aspira a inserirsi tra le prime 6, e puoi tornare a parlare di Torino!
    Cmq, prendere uno giovane come profilo da affiancare a Zappa e uno esperto e pronto come ROSSETTINI da affiancargli Ajeti segue una buona logica, sempre che poi dopo CAIRO CACCIA LAGRANA

    • speriamo di averli almeno 25 milioni di cash da spendere, e soprattutto che con quei 5 M + 3 M si riesca a comprare giocatori veri e non scarti, xchè tra le altre cose ho l’impressione che tutti stiano giocando al rialzo con noi, sapendo della ns necessità di acquistare….

  7. Spero che Rossettini sia il sostituto di Bovo.. e non di Peres, per me il centrale dx titolare deve essere Jansson, giusto cosi dopo due anni di panca e buoni risultati quando chiamato in causa. I soldi di Maksimovic spero siano investiti tutti a centrocampo.

  8. Peres – Ljaijc – Falque sono una marchetta con la roma e un segnale a Adl… Spero arrivi De Silvestri e spero nella cessione a prescindere del mediocre Zappacosta. Se viene venduto Maksimovic a centrocampo mi aspetto due giocatori di spessore che si chiamano Pedro Obiang e Kucka. Altrimenti cairo ci ha preso per il culo.

  9. Nane uno ke è fuori da più d 1 anno, ke era in procinto d smettere, e ke la Samp c sbologna xkè evidentemente è un rottame…mercato da neopromossa, complimenti, e far tornare Santana? BARBONI, CIALTRONI….

          • Scusa se mi intrometto, ma… no grazie! Sono stato ottimista per 10 anni, con questa dirigenza, e l’ho preso nel di dietro per 9… a ‘sto giro passo! Accomodati tu, se ti piace….

        • io credo che la tendenza del Toro degli ultimi 5 anni sia stata quella della crescita. E non mi riferisco alla classifica ovviamente… (considero pure l’evoluzione del ns parco giocatori, del valore economico patrimoniale della società, delle ns. infrastrutture, del ns. vivaio, del maggior peso politico assunto anche in sede federzione, dell’incremento degli introiti delle sponsorizzazione e del merchandising, di una maggiore appetibilità sul mercato rispetto a qualche anno fa, ecc.. ecc.) ma soppesando ciò che di positivo e negativo c’è stato a mio avviso la bilancia pende per il positivo. Poi che ci siano ampi margini per poter migliorare sotto mille punti di vista ne sono consapevole. ma seppur tra molte difficoltà non siamo certo una società che sta smobilitando…

  10. Dopo Rossettini, il Torino vuole rafforzare ulteriormente il reparto difensivo e, in tal senso, sta provando a chiudere in queste ore per l’arrivo a titolo temporaneo di Leandro Castan: la Roma girerebbe alla società del presidente Cairo il prestito che aveva fatto con la Sampdoria.

    Le parti, dunque, sono vicine e a breve può arrivare la fumata bianca, con Mihajlovic che nello stesso giorno vedrebbe arrivare ben due difensori, anche se Rossettini è stato scelto perché nella difesa a quattro può giocare pure da terzino destro.

    L’avventura di Castan alla Sampdoria può già volgere al termine (oggi non si sta allenando): lo aspetta il Torino…

  11. la stagione è già iniziata ma… “per gli acquisti c’è ancora tempo”… anche per smettere di fare i barboni c’è tempo, anche per la decenza c’è ancora tempo… l’ennesima campagna acquisti disgustosa… voglio addormentarmi e risvegliarmi quando cairo sarà finalmente sparito dall’orizzonte granata!

  12. Ma voi ancora state a parlare di mercato e a sprecare fiato con sti sciagurati? Prepareranno altri colpi a fari spenti con simil Rossettini o simil Tachsidis spacciandoli x obiettivi a lungo inseguiti…Non hanno nenake il senso della decenza…si meritano ke alla prima d campionato in casa lo stadio sia completamente deserto…ke se li vedano loro sta armata Brancaleone d scarti…DISGUSTOSI

  13. “Ma noi dobbiamo ucciderli, dobbiamo incenerirli, maiale dopo maiale, vacca dopo vacca, villaggio dopo villaggio, esercito dopo esercito. E dicono che sono un assassino. E come si dice quando gli assassini accusano altri assassini? Mentono! Loro mentono e noi dobbiamo essere clementi con coloro che mentono?! Quei nababbi… io li odio! Li odio profondamente!”.
    Scusate amici, ma un problema serio nella vita privata, unito al disgusto provato per questa ennesima dimostrazione di menefreghismo e pressapochismo, mi fanno vedere tutto nero.
    Le parole di Kurtz rieccheggiano nella mia mente, ora più che mai: L’orrore…l’orrore!

  14. gustafson 1 mln, taxidis 2,5 mln, rossettini 2 mln,: 5,5 mln di giocatori inutili (tanto vale tenere chi abbiamo già) ne aggiungevi 6-7 e prendevi soriano o wallace. poi puoi anche vendere maksi e ricavarne 23 mln piu sepe magari. prendi un difensore di qualità e henriksen a 4 e sei a posto con una bella squadra e bilancio in stra attivo. era tanto difficile???? sepe, peres, difens, moretti, barreca, wallace, baselli (acquah o benassi), henriksen, iago, belotti, ljajic…. pare brutta???

    • L’unico acquisto che mi ha lasciato veramente perplesso è tachsidis… per gli acquisti c’è ancora tempo… e cmq x acquistare non basta avere i soldi, ma serve pure che l’altra società voglia vendere e che il giocatore sia invogliato sportivamente ed economicamente, non è così semplice

  15. No vabbè, io ce sto a ripensà come i cornuti. Arrivando dopo i due “strappi” con Peres e Maksimovic, è troppo sputtanata come operazione. Voglio, per un momento, restare freddo. Il milione e mezzo per Tachtsidis, i due per Rossettini, quelli di Lukic, i 9 e mezzo per Ljajic e Falqué pareggiano quelli delle cessioni finora ufficiali, giusto?
    Quindi, resto calmo. Si compra “davvero” dopo Maksimovic, no!? E chi se ne frega se prendiamo qualcuno di “vero” soltanto tra una settimana. Perché qualcuno di “vero” lo prendiamo, eh! Cioè.. Vabbè che Petrachi ha le sue fisse, Cairo le sue, ecc. Però non saranno mica così fagiani. Lo sanno che stiamo regredendo senza sentir dolore come Pink nella stanza d’albergo!? [cit.]

  16. Torino, Castan è l’ultima idea per completare la rivoluzione in difesa
    Nell’estate movimentata che ha coinvolto la retroguardia granata, Mihajlovic si prepara ad accogliere l’ultimo rinforzo: è il brasiliano ex Roma, non contento del suo ambientamento alla Samp. È lui il sostituto di Maksimovic
    Ascolta
    0
    



    0
    16 AGOSTO 2016 – MILANO
    Urbano Cairo si prepara a completare la rivoluzione. Quella del suo Torino, che oltre agli arrivi in mezzo al campo (Tachtsidis) e in avanti (Iago e Ljajic) durante l’estate ha visto praticamente smantellarsi la difesa allenata, nella passata stagione, dall’attuale c.t. azzurro Giampiero Ventura. Con una pista, un po’ a sorpresa, che si sta riscaldando prepotentemente nelle ultime ore: quella che porta al brasiliano Leandro Castan. Ma andiamo con ordine.
    ADDII — Sinisa Mihajlovic, neo tecnico del Torino, ha dovuto far fronte alla partenza dell’ex capitano granata Kamil Glik (trasferitosi al Monaco), e si prepara a salutare altri due baluardi della sua retroguardia: Bruno Peres è praticamente alle firme con la Roma, con la quale sosterrà nel pomeriggio odierno le visite mediche di rito; poi c’è il caso legato a Maksimovic, multato dopo la fuga in Serbia e cercato da Napoli e Chelsea. L’atteggiamento del suo connazionale ha fatto infuriare Sinisa, che però si è ormai rassegnato a perderlo.
    ARRIVI — Detto delle cessioni, il Toro non è rimasto con le mani in mano: Ajeti (svincolatosi dopo la stagione trascorsa con la maglia del Frosinone) e Rossettini (prelevato proprio oggi dal Bologna, con un vero e proprio blitz, per una cifra attorno ai due milioni di euro) sono già ufficializzati, ma i botti non sono certo finiti qui. Perché oltre a Barreca, rientrato dal prestito al Cagliari, è in arrivo anche il classe ’95 Timothy Castagne, di proprietà del Genk: i due saranno utili a rimpolpare la batteria dei terzini, che potrebbe veder partire l’ex Atalanta Zappacosta. Insomma, la sensazione è che da qui al 31 agosto si può ancora muovere qualcosa. Anzi, più che di sensazione è corretto parlare di un qualcosa vicino alla certezza.
    IDEA CASTAN — Nelle ultime ore infatti, il patron Cairo e il ds Petrachi stanno lavorando per regalare a Mihajlovic un ulteriore colpo per il pacchetto arretrato: piace e non poco il centrale brasiliano Leandro Castan. La Sampdoria, lo scorso 11 luglio, ne aveva ufficializzato il prestito oneroso (500.000 euro) dalla Roma ma, dopo poco più di un mese, il classe ’86 (che intanto ha rinnovato il proprio contratto con i giallorossi sino al 2018) sembra aver già maturato la voglia di cambiare aria. Motivo per cui il Toro rappresenta, al momento, una pista più che credibile per il futuro del difensore di San Paolo: un cioccolatino, utile a Miha, per addolcire l’amara pillola Maksimovic.
    Gasport

  17. bel giochino: ne vendiamo uno per 20 e ne compriamo uno per 2… poi diamo un po’ di becchime ai mimmi&giggi per fare polvere… sempre più convinto di aver fatto bene a non rinnovare gli abbonamenti…

    • come si può dare un giudizio senza attendere la naturale conclusione del mercato? se arrivassero solo un paio di nomi alla Kucka e alla Sirigu, per esempio non mi sembrerebbe poi così male come mercato… non trovi? attendiamo ad esprimerci mi sembra più sensato—-

        • Per niente, ma ho aspettato che comprassero Amauri per dire che era un acquisto del c—o. Però ti invito pure a considerare le difficoltà che ci sono ad operare nel calciomercato. All’epoca Cerci, proprio come Maksi ora, fece carte false per essere venduto (nell’ultima settimana disponibile?) e non è semplice come sembra acquistare un giocatore di valore all’istante specie se non puoi offrire mega-ingaggi o competizioni internazionali….

        • A dire il vero se confronti adesso le due carriere più o meno stiamo sullo stesso livello. Hanno entrambi più o meno la stessa capacità realizzativa, entrambi hanno fallito nelle squadre molto ambiziose. Entrambi hanno dato il meglio in medio-piccole. Cerci volendo ha ancora un 2-3 anno per cercare di migliorare la sua di carriera, Amauri no.
          Certo in quell’affare abbiamo completamente cannato la tempistica. Non bisognava farlo (col senno di poi).

          • non potevi farne a meno di cederlo. Che fai tieni un giocatore che non vuole restare e che punta i piedi solo ad ultimo? purtroppo Cerci così come Maksimovic non sono della solita pasta di un Glick o un Darmian…. che pur volendo andare via ti hanno permesso come società di muoverti al meglio nel calciomercato…

        • Vero, gli anni passati siamo stati più tempestivi. Ma credo non si possa non considerare che Miha col cambio modulo ha bisogno di giocatori con diversi requisiti tecnici. Ecco il perchè di una cessione come quella di Peres… Poi ci metti che pure gli Europei hanno rallentato tutti i discorsi mercatari, che un Maksimovic se ne esce solo ora con la volontà di andarsene….

          • ancora perdi tempo a spiegare certe cose?a loro interessa poter trovare da ridire e insultare la società,comunque fai tu:)

  18. Considerazioni sul mercato. Tra cifre all’attivo e al passivo (al netto della ormai probabile cessione di Maksimovic) dovremo avere ca. un + 15 M.
    Necessitiamo secondo quanto si può intuire dalle dichiarazioni stampa di Miha sicuramente di 2 centrali di cui almeno 1 titolare (al posto di Maxi) + 1 rapido, una mezzala sx, un regista; a questi aggiungerei il portiere titolare.
    In uscita, se si reperiscono i ruoli di cui sopra vedo Padelli (def.), Ichazo (pr.) G. Silva (def./pr.) Bovo (def.) Maksimovic (def.) Obi (def.) e Vives (def.) anche se lo terrei in previsione della defezione di Aquah a gennaio per la Coppa d’Africa.
    E’ chiaro che ora chi viene deve essere nettamente superiore di chi c’è già, altrimenti meglio tenerci i nostri… e vedrei bene in entrata Izzo, De Silvestri, kucka… Sirigu sarebbe grandioso e perchè no Paredes (sfruttando il canale mercataro aperto con la Roma)

      • il regista è davvero importante, ma serve come il pane anche un giocatore di peso e sostanza a centrocampo per non esporre troppo la difesa a figuracce e Kucka sarebbe davvero perfetto. Prendi Kucka e Paredes e veramente sfido chiunque a dire che è un pessimo mercato

  19. Così scrive un tifoso Doriano , che abbia ragione??

    Prendono giovani (Gustafson,Lukic,Boyè) riportano in prima squadra qualcuno della primavera (Gomis,Barreca) prendono giocatori affidabili sulla trentina con esperienza in serie A (Rossettini,Ajeti) ma anche giocatori non vecchi ma già pronti e che possono fare la differenza da subito (Iago Falque,Ljajic).Hanno un allenatore che sa il fatto suo.Vendono i giocatori importanti solo se devono.
    In sostanza non sarebbe niente di che…ma fanno un normale progetto di crescita.Sembrano lontanissimi da noi come modo di pensare.

  20. Personalmente Ajeti mi piace molto e non ha nulla da invidiare rispetto a certi pseudo fenomeni…. dobbiamo comprare 2 centrocampisti bravi tipo OBIANG KUCKA con l’attacco che abbiamo possiamo arrivare anche a 60 punti…

  21. Questo ragazzi è forte , a me è sempre piaciuto.
    E’ sulla trentina o poco più ma è integro.
    Uno alla Moretti per intendersi.Uno che la pagnotta se la suda.
    Non sarà da champions league ma chi prendi ?
    Quelli buoni non te li vendono sono già in grandi squadre.
    Rossettini è Pronto subito e c’è da dire che di difensori Italiani più forti acquistabili chi c’è ?
    Prendi Ferrari dal Crotone che non ha mai giocato in A ?
    In mancanza di meglio a parer mio è un bell’acquisto.

  22. Il fatto che si siano spesi 2 milioni per un 31 enne che lo scorso anno era stato pagato 2 milioni e mezzo, se ne può parlare o anche qui scattano le bolle papali?
    2 milioni mi pare una grossa cifra per uno che in carriera si è sempre arrabattato per non retrocedere, quando non è retrocesso…
    O vanno bene?

  23. A mio avviso l’acquisto di Rossettini al posto di Peres ci sta, non è da demonizzare; Rossettini/ zappacosta mix di esperienza e gioventù, uno più difensivo l’altro più offensivo. Esattamente come sulla fascia sinistra Molinaro/Barreca altri giocatori con identico mix. Così evitiamo equivoci tattici e riusciamo a valorizzare al meglio i due terzini giovani ed emergenti che abbiamo senza sovvracaricarli di eccessive responsabilità. E chissà se riusciremo a recuperare Avelar entro gennaio

          • Scusa se i permetto, ma Moretti mi sembra che fine ad oggi abbia sempre risposto presente, e credo che Rossettini sia un altro acquisto alla Moretti per intenderci. AJeti e Jansson come riserve ci possono stare. G.SIlva è in uscita. Miha ha richiesto poi un centrale rapido. e siamo a 5 centrali. reparto completo.
            La differenza in campo e nel mercato la faranno gli acquisti di centrocampo che determineranno la bontà del calciomercato condotto dal Toro.

  24. Tarzan ok, è che ieri un’altro utente ha scritto che se vogliamo dei giocatori di quel livello dobbiamo tifare altro che siamo gobbi travestiti e bla bla bla . . Sono discorsi che mi danno fastidio , girano intorno al problema…

  25. L’ altro giorno ho fatto una considerazione che ribadisco, riassumendo. Urbano ha venduto tanto in questi ultimi cinque anni…incassando una grossa cifra. E allora non si potrebbe ripartire da zero…magari evitando di vendere Belotti e Adem se esplodessero….a patto che non vengano colti dalla sindrome di Maksimovic? Questo voglio dire….non diventeremo il Real ma come il Siviglia non potremmo sperare di diventarlo?
    Aggiungo a questo che ho detto che sarebbe una bella storia investire sul settore giovanile, di brutto. Saranno stati giovani tutti sti top player? Qualcuno li avrà scoperti e lanciati? Inestire sul settore giovanile, seriamente, con un progetto a lunga scadenza…..magari un Boye, un Gustafson lo facciamo crescere in casa nostra.

    • Ma lascia perdere i top player qui sono anni che non se ne vede uno..chi scrive dei top player non ha il senso delle priorita’..qui si è incazzati perche’ ci stanno prendendo per il culo non perche’ non hanno sondato Messi..questo è il punto..

  26. Fate un salto sul forum del Samp, direi che non sono affatto contenti di darci De Silvestri, più per la capacità di stare in squadra che come giocatore, al che non so se è un bene o un male ingaggiarlo, secondo voi?

  27. Comunque il “Meglio uno che parla chiaro” a torino ha riportato un caos che non si vedeva da anni. Per qualcuno è meglio così per me no. Qui sotto le macerie ci sono abitudini e memorie di scudetti e vittorie, c’è da starci attenti a fare promesse. La folla si infiamma in fretta ma altrettanto in fretta poi brucia tutto.

  28. Concordo in toto con te, mick talbot. Forse qualcuno non ha ancora capito che Lewandoski non potremmo mai comprarlo. Oltre a non poterli comprare, i big non verrebbero mai…..e se dovessero venire prenderebbero ingaggi milionari che creerebbero squilibri con chi prende “soli” due o tre centinaia di migliaia di euro. Forse era meglio avessero realizzato il progetto di berlusconi che voleva fare una lega europea di mega big e i campionati con le squadre normali.

  29. Io non faccio il complottista solo perchè Cairo mi sta sul culo e non è il magnate che vorrei. Ho solo alcuni dubbi su Peres, il quale sarebbe forse rimasto ancora un anno, se con un ingaggio adeguato. Per il resto, chi è partito lo ha fatto perchè ha insistito e, al di là e al contrario dei patetici saluti, non ne poteva più di restare con noi.
    Però, ci sono alcuni dati di fatto: sappiamo ancora piazzare qualche colpo importante, ma, come tutte le squadrette da metà classifica in giù non siamo in grado di costruire niente d’importante. Siamo alla mercè delle scelte altrui. Non possiamo nè vogliamo tentare di migliorare, forse perchè non possiamo farlo, forse perchè non vogliamo, ma è così. E’ un dato di fatto. A questo punto ben vengano i Mihailovic, tutto ardore e poca tattica, per me un buon allenatore se l’obiettivo è una salvezza tranquilla; i De Silvestri e i Rossettini, difensori attenti e rocciosi, in grado di giocare in squadre in cui la difesa andrà spesso sotto pressione. Insomma, ben vengano tutti coloro che siano funzionali al nostro obiettivo, la salvezza tranquilla.

    • Sul giocatore, perchè su fatturato, ricavi e spese non ho molto voglia di iniziare nessuna reciproca vaffanculata, anche perchè il rischio di rimanere con le casse piene, di soldi e di crediti, quest’anno c’è e rischieremmo di litigare inutilmente sostenendo cose simili.
      Sul giocatore mi fai una considerazione statisticamente veramente stringente! Su questa base, Glik e Maksi dell’anno scorso sarebbero da ricollocare in altri sport. Avendo una vita, oltre al Toro non seguo altro se non, per simpatia e origini, il Cagliari. A me nel Cagliari, tranne che nell’ultimo anno di A, in cui però tutta la squadra fece ridere, mi era piaciuto molto e il mio giudizio era quello. Ceto non è Maksi, certo non è un grande giocatore

  30. Fatico a trovare il bandolo della matassa in questo uragano di commenti…contro cairo, pro cairo…..contro petrachi, pro petrachi……contro sinisa, pro sinisa……contro ventura, pro ventura……ci sono mazzate per tutti dal papa all’ ultimo dei nati. In generale concordo con chi ha dubbi sul prossimo anno e sulla gestione del mercato….ma non giudico positivamente o negativamente…..ricordo che quando prendemmo Glik e Darmian ci furono insulti per tutti (si diceva che avevamo preso due fuori rosa del Palermo ed era anche vero). Aspetto di vedere come giocherà la squadra, con quale atteggiamento (mi permetto di dire che con ventura avrebbero potuto osare di più, giocare con più intensità anche alla luce della rosa di cui disponevamo). Non credo che chi decide sia in totale confusione mentale come qualcuno scrive….dovranno fare i conti, come tutte le squadre, con i procuratori, con i giocatori, con i bilanci e con tanti altri cazzi. Direi di aspettare a giudicare…..nel mentre amiamo la maglia, l’ unica cosa che ha senso

    • Lascialo perdere dai : è un poveraccio.
      Quelli che scrivono così per autoconvincersi di essere in qualche modo migliori degli altri sono i più patetici.
      Sono quelli che si misurano il cazzo con il righello e per misurarlo partono da sotto i testicoli per leggere un numero che li soddisfi sul centimetro

  31. Non so come siano i forum delle altre squadre…ma qui vedo solo gente che si lamenta.
    Cosa vorreste?? Essere come barca e o real? Pensate a come sono messe le altre del nostro livello, samp Genoa Bologna palermo ecc ecc…e ripensate se sono meglio cairo e petrachi o loro…
    Per quanto riguarda rossettini, acquisto utile al 16 agosto quando ti trovi uno che nn viene più agli allenamenti come sto zingaro di maksimovic

    • Guarda che qui nessuno vuole essere come il real o il Barcellona, voi vedete i fantasmi ….qua si parla che si incassa 20 e si spende 2 …. poi un’altra cosa, secondo te il Bologna e il Palermo sono della nostra dimensione ? Ma che squadra tifi ?

      • Come bacino di utenza nn sono così inferiori a noi…sono inferiori xke hanno una proprietà tanto peggio della nostra.

        Sul resto d’accordissimo a criticare cairo se nn spende i soldi delle plusvalenze incassate. Ma intanto il mercato nn é finito, e poi spendere per spendere soldi che nn pensavi di incassare (quelli di maksimovic) per comprare qualche sopravvalutato in fretta e furia per far contenta la piazza, preferisco comprare un usato sicuro come rossettini e aspettare migliori occasioni.
        Poi a tutti quelli che dicono che cairo si tiene i soldi…a casa mia gli utili si distribuiscono con i dividendi, e nn mi pare che il torino fc ne abbia distribuiti. Poi chiaro se capitasse una cosa del genere pronti a tirargli le pietre (nel senso letterale)

  32. In due anni venduti:

    Darmian
    Glik
    Bruno Peres
    Maksimovic

    Praticamente una difesa da squadra di alto livello.

    Però per alcuni tutto normale, tanto Glik era bollito, Maksimovic non aveva coglia, Bruno Peres non sa difendere…

    I sostituti per ora sono:

    Ajeti
    Rossettini
    Zappacosta

    E qualche scartina che non gioca mai.

  33. Che dire .. fossi un tifoso dell’Empoli sarei pure contento. Essendo un tifoso di questo Toro, forse mi è andata pure bene. Ora ho paura riguardo al regista ( che secondo me non verrà: ne abbiamo già tre ).

  34. Mi riaffaccio dalla terra sarda per dire la mia. Cairo ci sta prendendo po u culo come non mai. Petrachi è uno sfigato. Miha ha sbagliato anche lui. Non si smantella cosi una squadra. Quando ha parlato con Maksi che si son detti? Ricordi di guerra? Mah..e Peres scaricarlo cosi… Paura per il prossimo campionato. Chiido qui. Saluto il mio amico @vita

  35. in genere …. in una Società SERIA … cè sempre un commento del mister post acquisto . Mi pare che sinisa stia
    mandando giù bocconi amari uno dietro l’ altro . Vuoi per i traditori , vuoi per gli amori giovanili di petracchio , vuoi per le banferate del nano . Quanto potrà resistere prima di sbottare ?

  36. concordato con Miha? direi di no data la esplicita richiesta di un centrale veloce che a questo punto spero petracchio scoprirá obtorto collo perché raggiunto velocemente di corsa, da suddetto centrale veloce, di 90kg ma nello ed agile che lo mandi a fare in culo in pieno centro cittá

  37. tanta confusione (figlia dell’assoluta incapacitá a muoversi senza i consigli di ventura) e tanti, troppi, acquisti ad minchiam per riempire i ranghi e poter dire di aver acquistato.
    entusismo ai minimi storici periodo pre-ventura

  38. purtroppo i soldi delle varie plusvalenze,vengono utilizzati altrove…sento parlare di tesoretto da investire…la realta’ e’ che a qualcuno non vuole il salto…di qualita’….basta salvarsi..e vendere….incassare….investire rcs ed altro…tutto qui.

  39. con l’inculata data a petracchio l’incapace ora il bologna prende il meno caro ed esperto Thomas Heurtaux e svecchia la difesa. noi apriamo un pensionato.
    PS altro bestemmione proveniente da stanza Mihajlovic

  40. La verità è che in un solo colpo abbiamo perso i 3 giocatori più forti ( Glick , Peres , Maksimovic )….
    Qualcuno ci verrà ancora a raccontare che la società si sta muovendo per puntare all’ Europa??
    La nostra realtà purtroppo è quella di galleggiare appena sopra la salvezza….

  41. TIMOTHY CASTAGNE E’ UN GRAN BEL GIOCATORE DELLA GIOVANE NIDIATA BELGA…MA QUESTO COSTA 4 MILIONI..DITE CHE ARRIVA??….BHE SE ARRIVA VERAMENTE ALLORA L’ACQUISTO E’ COSCIENZIOSO E CORRETTO NELLA GESTIONE CON ZAPPACOSTA E FUTURO TERZIONE DESTRO…VEDIAMO SE ARRIVA..MA NON SONO MOLTO OTTIMISTA…SPERO DI RICREDERMI

  42. continuamo a prendere gente a caso che occupa posti in lista, in reparti già affollati, peccato che 20 brocchi non ne fanno uno buono, poi siamo pieni di riserve non sarebbe il caso di cominciare a sfoltire? O forse è meglio di no, casomai ci si dovesse ricordare che bisogna comprare anche i titolari

  43. Al lordo dell’ammutinato del Bounty e di un doveroso benvenuto a Rossettini direi che la barcarola granata tappa le falle come può ma continua a fare acqua. Siamo nelle mani e nelle urla di Mihajlovic ma magari è la volta buona che un manipolo di ragazzi buttati in campo per necessità e colpe societarie ci restituiscono voglia orgoglio e lotta da cuori granata. Chi vuol esser lieto sia del doman non v’è certezza.

  44. Abbiamo smantellato la difesa vendendo tutto cio’ che aveva mercato , tenendoci ovviamente i brocchi(Padelli) i vecchi (Bovo-Molinaro- Moretti) ed i rotti (svedese e brasiliano) al netto dei giovani più o meno scarsi Barreca-Gomis-gaston-zappa vedete un po’ se c’è da stare allegri ..di Rossettini ne sevono parecchi, poi se si vuole possiamo iniziare a parlare del centrocampo…..

  45. Una programmazione seria si fa con acquisti mirati e di qualità. Qui hanno fatto tutto al contrario . Acquisti low cost….doppioni su doppioni …. giovanotti buoni per le passerelle di moda Ma andate a fanculo barbagianni

  46. Con Rossettini penso che siamo messi come l’operazione Moretti ai tempi, speriamo nello stesso esito, rimane da sostituire il Serbo e li non sarà per nulla facile , De Silvestri se arriverà dal punto di vista difensivo migliorerà la squadra che risulta debole in porta ed inesistente a centrocampo aspettiamo li’ le ulteriori mosse che serviranno soltanto per ottenere un’onesto basso centroclassifica altrimenti sofferenza continua.

  47. Con Rossettini ed il probabile arrivo di de silvestri, indipendentemente dal pedigree e dai soldi spesi….Arrivano due che nelle loro squadre erano capitani….uno non è capitano pet caso..senz’altro arrivano due con le palle e non due marionette. Condivido entrambe le mosse….

  48. Infatti il club di Mihajlovic avrebbe trovato il sostituto di Peres in Timothy Castagne, giovane terzino, classe 1995, del Genk.
    Secondo il portale belga Voetbalnieuws.be il giocatore sarebbe già in viaggio verso l’Italia per le visite e la firma sul contratto quadriennale che lo legherà ai granata, mentre al Genk andranno circa 3-4 milioni per il terzino.
    Per approfondire http://www.calcioweb.eu/2016/08/calciomercato-torino-castagne-successore-bruno-peres/10020537/#dLDtXYu3GPQAQ5pA.99

  49. al posto di bovo c’è ajeti non diciamo cavolate per piacere… e si passa a una difesa a 4 che vuol dire 5 centrali in rosa. come fate a dire che arriva al posto di bovo? abbiamo 3 centrali di destra + maksimovic

  50. eppoi scusate, ma a pochi gg dall’inizio del campionato non si dovrebbe dare subito a mihajlovic ció di cui ha bisogno invece di fare questo acquisti di secondo piano tipo un segalino svedese ed il sostituto (?) di bovo? aspettiamo aspettiamo ma, ahimé, comincio a temere the big inculata

    • Certo, ma sei hai Petrachi e Cairo come comandanti di Brigata….bisogna essere proprio scemi per ridursi ogni anno agli ultimi giorni.Si sapeva chiaramente che Maksimovic e Bruno peres volevano andarsene.Perchè non li hanno venduti subito? Semplice..SOLDI.I soldi dei vostri abbonamenti alle tv e soprattutto allo stadio che altrimenti non sarebbero arrivati.E ora nessuno ti vende niente giustamente,se ti vendono qualcosa questo è paragonabile alla funzione degli scarti industriali .

  51. dice petraccio l’incapace che all’occorenza oltre al terzino centrale e terzino destro puó fare anche il portiere, l’operaio a casa braccinoman e l’organizzatore di matrimoni. grande acquisto, grazie petracchio; ma autoinserirti nell’affare Bruno e andartene a roma? no?