Il tabellone del calciomercato del Torino

21
1694
CAMPO, 13.6.16, Sitea Hotel, presentazione nuovo allenatore del Torino Sinisa Mihajlovic, nella foto: Urbano Cairo e Sinisa Mihajlovic

Si attende l’ufficialità di Ajeti. Ljajic, Iago e Giaccherini: ore calde. Chiosa e Lys Gomis salutano. Nel tabellone ecco tutte le operazioni

È arrivato il fatidico giorno del raduno e le operazioni di mercato del Torino sono in fermento. Come evidenzia il tabellone qui in calce, tanti sono i giocatori arrivati, ma diversi sono quelli che saluteranno e, soprattutto, quelli che ancora dovranno approdare alla corte di Mihajlovic.

Tra gli addii, è ufficiale quello di Lys Gomis, che passa a titolo definitivo al Lecce. Si tratta di un’altra operazione conclusa dopo Glik e quella nella notte di Marco Chiosa al Perugia, alla quale seguirà a breve quella di Sanchez Mino all’Independiente. Ma è soprattutto in entrata che si aspettano novità: l’asse Iago e Ljajic è davvero molto caldo, e a inizio settimana Torino e rispettivi agenti si dovranno nuovamente incontrare, con la speranza che sia la volta buona.

Oltre ai due romanisti, Cairo tiene viva la pista per Giaccherini (costanti contatti con l’agente), mentre per Ajeti si aspetta soltanto l’annuncio ufficiale – questioni burocratiche – dopo le visite e la firma sul contratto di qualche giorno fa. La dead line del 14 luglio, giorno del primo allenamento di Bormio, è stata fissata: ora si aspettano i colpi. Nel tabellone, ecco tutte le operazioni, le trattative e la rosa aggiornata.

——————————————————————————

ARRIVI 

ACQUISTI: Aramu (a, Livorno – fp); Barreca (d, Cagliari – def); Boyè (a, River Plate – def); A. Gomis (p, Cesena – fp); Parigini (a, Perugia – fp);

Trattative: Ajeti (d, fc); De Silvestri (d, Sampdoria); Gabriel (p, Milan); Giaccherini (c, Sunderland); Henriksen (AZ Alkmaar); Iago Falque (a, Roma); Kucka (c, Milan); Ndong (c, Lorient); Ljajic (a, Roma); Silvestre (d, Sampdoria); Soriano (c, Sampdoria); Tomovic (d, Fiorentina).

—————————————————————————— 

PARTENZE 

CESSIONI: Castellazzi (p – fc); Farnerud (c – fc); Chiosa (d, Perugia – p); L. Gomis (p, Lecce – def); Glik (d, Monaco); Immobile (a, Siviglia – fp); Pryyma (d, Frosinone – fc); Quagliarella (a, Sampdoria – def).

Trattative: Bovo (d, Crotone, Frosinone, Pescara); Candellone (a, Reggiana); Carissoni (d, Carpi, Trapani); Gazzi (c, Palermo); Edera (a, Bari, Benevento, Spezia); Ichazo (p, Cesena, Crotone, Penarol); Obi (c, Bologna); Padelli (p, Fiorentina, Palermo, Sampdoria); Peres (d, Roma, Wolfsburg); Rosso (a, Brescia); Sanchez Mino (c, Independiente); Zaccagno (p, Pro Vercelli); Zappacosta (d, Sassuolo, Roma); Zenuni (c, Piacenza, Tuttocuoio).

 —————————————————————————— 

ROSA ATTUALE 

Portieri: A. Gomis, Ichazo, Padelli

Difensori: Avelar, Barreca, Bovo, Jansson, Maksimovic, Molinaro, Moretti, Peres, Silva, Zappacosta

Centrocampisti: Acquah, Baselli, Benassi, Gazzi, Obi, Vives

Attaccanti: Aramu, Belotti, Boyè, Maxi Lopez, Martinez, Parigini.

Allenatore: Mihajlovic (nuovo)

ALTRI GIOCATORI

Bonifazi, Procopio, Graziano, Parodi, Proia, Sanchez Mino, Suciu, Diop, Gyasi, Morra, Rosso.

Condividi

21 Commenti

    • aspettiamo….mancano ancora un po di giorni al raduno, e poi anche l’anno scorso Belotti arrivo’ tardi. Io sono ottimista, arrivasse Giaccherini un altro esterno e un regista sarei contento cosi (con Padelli via)

  1. Alfred Gomis è un ottimo portiere, oltre che un prodotto del vivaio. Dovremmo sostenerlo è invece lo scherniamo prima ancora di iniziare. Cosa siamo diventati? Vogliamo il TORO, ma i suoi valori si spengono con i tifosi più anziani.

    • ti ricordo che Gomis non ha MAI giocato in A , sara’ bravo ma non ha dimostrato sino ad ora nulla , quindi dovra’ dimostrare quanto vale ! Con questo io non l’ho schernito come dici tu , ma ho evidenziato una semplice realta’.

  2. Come cambia il mondo! Un anno fa entusiasmo alle stelle, squadrone, finalmente Cairo ha fatto un grande mercato etc etc. Ora, con la stessa identica squadra meno Glik, Farnerud, Prcic (Immobile non c’entra è arrivato dopo) ed in più Ajeti ed alcuni ottimi siamo allo sfacelo. Beh, a tutt’oggi la squadra non è cambiata molto rispetto a quello “squadrone”. Vedremo….