Il tabellone del calciomercato del Torino

109
6017
Maksimovic

Ultimi quattro giorni di trattative per il Toro, a caccia di un portiere e di rinforzi a centrocampo: c’è tempo fino a mercoledì alle 23

Alle ore 23 di mercoledì 31 agosto la sessione di calciomercato estiva si chiuderà, dopo un’estate che per molti club ha segnato partenze eccellenti e arrivi a sorpresa. Il Toro, partito benissimo (con Ljajic e Falque ha di fatto sistemato l’attacco), è stato protagonista di un periodo senza squilli e di dieci giorni (gli ultimi) che hanno invece visto accadere di tutto. Il colpo di testa di Maksimovic, le partenze in difesa, gli arrivi di De Silvestri, Rossettini e Castan. Manca ancora qualcosa, ha ribadito Mihajlovic ancora ieri: e in effetti il serbo ha già detto che il centrocampo avrebbe bisogno di innesti, mentre per la porta né Padelli né Gomis lo hanno convinto. Ecco perché il Torino è a caccia di un portiere: avviate da settimane le trattative per il milanista Gabriel ma il sogno delle ultime ore è il numero 1 della nazionale inglese Joe Hart.

Saranno ore decisive per la cessione di Maksimovic: Napoli sempre in pole e Toro sempre interessato a quel Valdifiori che sarebbe la pedina giusta per dare qualità ad un centrocampo che ha mostrato di non essere ancora all’altezza del compito. E potrebbe non essere l’unica cessione: in bilico anche la posizione di Zappacosta che dopo la partenza di Peres si trova chiuso da De Silvestri, fortemente voluto dall’allenatore e titolarissimo sulla destra. Il Sassuolo ci proverà, mettendo sul piatto anche la possibilità per il terzino di disputare l’Europa League.

Da valutare ancora la posizione dei giovani Aramu e Barreca: il terzino, titolare contro la Pro Vercelli, potrebbe restare in granata visto che il recupero di Avelar procede ancora lentamente.


ARRIVI 

ACQUISTI: Ajeti (d – fc); Aramu (a, Livorno – fp); Barreca (d, Cagliari – def); Boyè (a, River Plate – def); Castan (d, Roma – p); De Silvestri (d, Sampdoria – def); A. Gomis (p, Cesena – fp); Gustafson (c, Hacken); Iago Falque (a, Roma – p); Ljajic (a, Roma – def); Lukic (c, Partizan Belgrado); Parigini (a, Perugia – fp); Rossettini (d, Bologna – def); Tachtsidis (c, Genoa – def),

Trattative: Gabriel (p, Milan); Hart (p, Manchester City); Henriksen (c, AZ Alkmaar); Kucka (c, Milan); Ndidi (c, Genk); Sepe (p, Napoli); Simunovic (d, Celtic); Tomovic (d, Fiorentina); Valdifiori (c, Napoli).

—————————————————————————— 

PARTENZE 

CESSIONI: Bonifazi (d, Spal – p); Candellone (a, Gubbio – p); Carissoni (d, Trapani – p); Castellazzi (p – fc); Farnerud (c – fc); Chiosa (d, Perugia – p); Diop (a, Viterbese – p); Edera (a, Venezia – p); Gyasi (a, Pistoiese – def); L. Gomis (p, Lecce – def); Gazzi (c, Palermo – def); Glik (d, Monaco); Graziano (c, Renate – p); Immobile (a, Siviglia – fp); Jansson (d, Leeds – p); Morra (a, Pro Vercelli – def); Parigini (a, Chievo Verona – p); Parodi (Feralpi Salò – def); Peres (d, Roma – p); Pryyma (d, Frosinone – fc); Procopio (d, Cremonese – p); Proia (d, Pistoiese – def); Rosso (a, Brescia – p); Sanchez Mino (c, Independiente – def); Silva (d, Granata – p); Suciu (Pordenone – def); Quagliarella (a, Sampdoria – def); Zaccagno (p, Pro Vercelli – p); Zenuni (a, Tuttocuoio – p).

Trattative: Aramu (a, Bari, Pescara, Pro Vercelli); Bovo (d, Crotone, Frosinone, Pescara); Gomis (p, Crotone); Ichazo (p, Bari, Cesena, Crotone, Penarol); Obi (c, Bologna); Maksimovic (d, Chelsea, Napoli, West Ham); Padelli (p, Atalanta, Fiorentina, Palermo, Sampdoria); Vives (c, Bari); Zappacosta (Fiorentina, Sassuolo, Sunderland).

 —————————————————————————— 

ROSA ATTUALE 

Portieri: A. Gomis, Ichazo, Padelli

Difensori: Ajeti, Avelar, Barreca, Bovo, Castan, De Silvestri, Maksimovic, Molinaro, Moretti, Rossettini, Zappacosta

Centrocampisti: Acquah, Baselli, Benassi, Gustafson, Lukic, Obi, Tachtsidis, Vives

Attaccanti: Aramu, Belotti, Boyè, Falque, Ljajic, Maxi Lopez, Martinez.

Allenatore: Mihajlovic (nuovo)

Condividi

109 Commenti

  1. Una coscienza vera x la società in questi ultimi gg di calciomercato dai chiediamo tutti giocatori di qualità almeno 3 un portiere vero un difensore degno un regista ottimo poi il resto viene da se..abbiamo perso giocatori di qualità Peres Glik ora Maksimovic anche se comportato male forse zappa costa ora momento di comprare se vero Hart, summonovic, Flamini, Valdifiore non convince forse è un mediocre …comunque se benassi è Baselli girano bene il centrocampo è ok in attacco È ok manca difesa

  2. Si bocciava Ventura dopo 2 mesi e mezzo? No.
    Perchè con Mijha sì?.
    Perchè abbiamo sempre avallato l’integralismo tattico venturiano ed ora non diamo nemmeno 10 partite al nuovo allenatore e al nuovo impianto di gioco?
    Se ne deducono posizioni pretestuose e strumentali.
    e non parliamo del mercato almeno sino alle 23.01 del 31 Agosto prossimi….

  3. Alle ore 23 di mercoledì 31 agosto la sessione di calciomercato estiva si chiuderà.
    Lì potremo parlare e giudicare senza dietrologie e rinvii del giudizio del mercato alla riparazione di gennaio fin da agosto, spero.

  4. Squadra più o meno complessivamente sui livelli dell’anno scorso tendente al ribasso per ora, (e non penso a significativi miglioramenti da qui alla fine del mercato) quindi la differenza la faranno gli allenatori…meglio il pragmatismo e il giropalla difensivo del Vate o meglio la sfrontatezza quasi zemaniana di Miha? anche episodi e infortuni faranno la loro paqrte. Chi vivrà vedrà, certo l’Europa nominata anche ieri dal mister è un miraggio vero e proprio

  5. Penso che ormai nn c’è più tempo per prendere giocatori che possano farci fare il salto di qualità, manca troppo poco alla fine del mercato, m’ aspetto un paio di svincolati all’ ultimo giorno e nulla più.

  6. Io stasera patisco da casa con la radiolina come ai bei tempi. Per me è contestazione e stadio deserto. Chi crede ancora all’8 nano ci vada e lo sostenga io ho detto basta. Forza Toro sempre.Cairo Vattene.

  7. @Redazione. Se mi moderate un commento perché definisco idiota, il bulletto da stadio, che ieri mi ha dato del “mediocre mentecatto” senza nessun motivo (andate a rileggervi il commento) non va per niente bene. Se non prendete voi provvedimenti contro questa gente, lasciatemi almeno chiamarli per nome… Ossequi

  8. Padelli Vives Molinaro Martinez Avelar Bovo Obi Gazzi Ventura…il pulmino era da nove posti ma sono partiti solo in due,sette mattoni sullo stomaco che presentiamo regolarmente in campo….quanto è difficile essere tifoso del Toro ma ci pensate???

  9. Deluso considerando che mancano meno di quattro giorni alla chiusura del mercato e ci mancano 4 e dico 4 titolari per completare la rosa… credo che nessuna squadra di Serie A si ritrovi a dover acquistare così tanti giocatori in così poco tempo
    Detto questo sta sera allo stadio a tifare come al solito… FVCG!!!

  10. Certo che siamo passati dalla società che difendeva a
    spada tratta Ventura alla società che smantella completamente
    il lavoro di Ventura……… di solito una società quando s’ appresta a
    fare certe rivoluzioni non le fa all’ ultimo minuto ma ad inizio mercato
    Purtroppo non vedo programmazione ……non vedo uno straccio di filo logico in talune mosse di mercato…….. non che mi meravigli …. ma in
    tutto questo caos la cessione di Peres è stata la cosa più assurda che una società potesse fare!

  11. Mihajlović, giovedì 1 settembre 2016

    E adesso siediti sulla mia panchina,
    stavolta ascoltami senza interrompere,
    è tanto tempo che volevo dirtelo.
    Vivere insieme a te è stato inutile,
    senza un regista, senza un centrale
    niente da aggiungere ne da comprare,
    nella tua trappola ci son caduto anch’io,
    avanti il prossimo, gli lascio il posto mio.
    Povero Toro, che pena mi fai!……
    ?????

  12. eppure il greco Tachsidis , per quanto sia lento e scarso, è nettamente superiore a quella cariatide di Vives ; no comprendo , dopo l’accoramento del frullatore , anche l’accoramento di Miha per questo pezzo da museo !!!

  13. Ultimi tre giorni senza DS!

    Viaggia ubriaco, a fari spenti e senza patente
    G.L.P residente a Biella ma domiciliato a Torino, è stato fermato da una pattuglia del nucleo operativo radio mobile dei carabinieri mentre viaggiava ubriaco a bordo di una Renault Clio.

  14. Va bene, ci provo. Poi dormo fino a stasera.

    . SPORTIELLO
    Zappacosta/DE SILVESTRI XXXXX Moretti/AJETI Avelar/BARRECA
    . Benassi VIVIANI Baselli
    . FALQUE/BOYE Belotti LJAIJC

    Out: Maksimovic Padelli, forse anche Bovo.

  15. leggo l andazzo anti Cairo e soprattutto anti Toro ke in molti scrivono su questo forum…sembrano frustrazioni e sfoghi personali più ke osservazioni calcistiche…..!!!
    Ma fino a l anno scorso il “problemone” nn era GPV…???
    Ma l hanno scorso nn si era fatto una campagna acquisti decorosa(a detta di molti,nn di tutti evidentemente)….???
    Quindi,cambiando allenatore,perché la colpa della deludente campagna acquisti cade su Cairo e nn su Miha….????se il nostro fenomenale tecnico serbo voleva Modric a centrocampo e Messi in attacco perché è venuto ad allenare il Toro…???

  16. Se vendessimo veramente Zappacosta al Sassuolo per 10 milioni non mi dispiacerebbe…onestamente, anche in prospettiva, vedo poco dietro questo giocatore e le sue continue lamentele per giocare, dopo quello che fa vedere quando scende in campo, non me lo fanno apprezzare

  17. Carenza di gioco c’e’ con Sinisa. La sua idea di calcio e’ appunto grinta e verticalizzazioni, nel senso palla avanti agl’attaccanti. Purtroppo manca di tattica che e’ una delle cose che mi preoccupa di piu’. Quando fisicamente saremo in palla la corsa sopperira’ al gioco, almeno contro certe squadre. In questi ultimi giorni si sistemera’ la rosa. Un po’ tardivo ma se tratti un certo tipo di cessioni, diventa quasi inevitabile in Italia. Sinisa pero’ devi metterti sotto perche’ per me ci hai capito ancora poco di questa squadra, in campo si vede confusione ed improvvisazione, anche nelle gerarchie dei titolari devi mettere dei paletti per non creare troppi dubbi nello spogliatoio

    • Non sono d’accordo,
      In alcune partite il gioco si è visto ed anche la tattica (Sino alla Pro), a Milano secondo me ha sbagliato e male nello scegliere giocatori appena arrivati, il casino è arrivato da lì. Nel Team di Sinisa ci sono ottimi collaboratori.

      • Beh oddio… Con il Milan sarebbe bastato un Vives leggermente più “bloccato” per evitare la superiorità a ogni loro ripartenza.. Io personalmente.. Ma idea mia.. Miha lo trovo un po’ limitato.. ovviamente parere mio eh! Per carità..

    • Si bocciava Ventura dopo 2 mesi e mezzo? No.
      Perchè con Mijha sì?.
      Perchè abbiamo sempre avallato l’integralismo tattico venturiano ed ora non diamo nemmeno 10 partite al nuovo allenatore e al nuovo impianto di gioco?
      Se ne deducono posizioni pretestuose e strumentali.

  18. A me, sinceramente, pure ‘sta storia di Zappacosta perplime alquanto. Non il caso specifico, perché si potrebbe discutere all’infinito circa il valore del calciatore, tecnico, economico, ecc. Bensì la nuova tendenza di assumere la titolarità quale nuova discriminante per restare o meno in una squadra. Ormai esiste una miriade di giocatori che punta i piedi perché non gioca titolare, mettendosi sul mercato. Giocatori con alle spalle un mezzo campionato di serie B, anche di livello medio alto, che anziché chiedersi perché ancora non sono titolari in A, iniziano a piangere e a minacciare che se non giocano se ne vanno. Ma porco giuda, se vedi che non solo uno ma due e, in alcuni casi, anche tre allenatori non ti schierano, fatti una domanda e datti una risposta. Ste promesse del kaiser “l’anno prossimo puntiamo su dite!” sono delle puttanate. Scuse. Ma quando qualcuno viene e ti dice “Guarda, impara a difendere un po’ meglio e ogni tanto cerca di alzare un cross almeno mezzo metro da terra!”, fallo e basta. Invece no! Permalosi de sta minchia, presuntuosi de sta ceppa, piangono e vanno via. Zanetti, Javier Zanetti, quando arrivò all’Inter correva e basta. Poi gli hanno detto che oltre a correre doveva anche giocare a calcio. Si è fatto un mazzo così ed è diventato il fenomeno che tutti conosciamo. E nel suo piccolo anche Darmian. Prendessero esempio. Altrimenti, la porta è quella. Che si chiamino Zappacosta, Maxi Lopez, Padelli o chicchessia. Tutti sono utili, nessuno è indispensabile..

    • Zappa costa almeno corresse come Zanetti…. Sono d’accordo. E credo che ci sia una parte importante giocata dai procuratori che guadagnano con i passaggi di proprietà. Ed il livello medio di cultura dei calciatori non aiuta. Molti sono viziati, instupiditi dai soldi ed ignoranti. Basta sentire le interviste. Mai una parola fuori posto. Ma poi in privato puntano i piedi e scappano talvolta in Serbia. Domani quasi quasi non vado in ufficio. Scappo in Giamaica e chiedo l’aumento …

    • Ma vedi Simò, io Maksimovic, pur nell’assurdità del suo deplorevole comportamento, posso anche capirlo. Hai un’opportunità professionale migliore, stipendio decisamente più alto, obiettivi più ambiziosi, ecc. Poi che lui sia un miserabile, è fuori discussione. Purtroppo, in questi casi, le Società sono troppo morbide nel prendere provvedimenti per non dissipare capitali e danari.
      Ma il caso dei giocatori che chiedono la cessione perché non sono titolari, la trovo anch’essa una totale mancanza di rispetto. E’ un porre il proprio rendiconto individuale innanzi a quello del collettivo. Quasi non gli interessasse come vada la squadra. La squadra va male? Sticazzi, basta che io giochi. Io solo per questa ragione non li farei giocare. Poi possono anche essere dei fenomeni. Hanno rotto le palle! Sempre pronti a chiedere, a pretendere. Mai a dare.

    • è un ragazzo giovane che l’anno scorso era emerso come uno dei migliori terzini italiani del campionato.
      Fare panca (al Toro e in ogni altra squadra) prima a Peres e poi a De Silvestri negli anni in cui devi esplodere non è una buona cosa per nessuno secondo me.

    • Concordo con te.. Più che altro è che una volta era più dura la vita in generale c’erano meno soldi.. Per carità sembra una vita.. Ma 60 anni fa, nel Grande Torino, i giocatori prima lavoravano, poi prendevano la loro bicicletta e andavano ad allenarsi..Ora contano i soldi, la voglia di arrivare, di essere i migliori è merce rarissima, per non parlare della riconoscenza e del senso di appartenenza.. Bah.. Spero che prima o poi questo sistema imploda..

  19. Mercato involuto rispetto l’anno scorso. Ci siamo venduti 3 giocatori forti (Glik ,Peres e Maksimovic) tutti difensori, per potenziare ali e attacco. Difesa e centrocampo da valutare. Ma mi pare senza una vera strategia. Miha dovrebbe far giocare Benassi e Baselli, l’ha detto pure lui che portano qualità rispetto a Obi e Acquah. Vedremo. La sensazione di frizioni interne è alta. Cambiare allenatore della prima squadra e della primavera lo stesso anno comporta sicuramente dei cambiamenti, ma oggi a 3 giorni dalla fine del mercato, non vedo un progetto sicuro e Miha sembra sopra le righe. Incazzato e poco incline al compromesso. Non si capisce se è così sempre oppure già cova malesseri per via del mercato incompleto.
    Certo mi aspettavo molto di più.
    Ed il gioco a Milano non mi pare sia stato spettacolare. Ok fine dei retro passaggi , ma spesso mi è parso un palla lunga e pedalare che molto meglio non è. È presto per giudicare, ma le premesse e le prime impressioni sono meno positive di quanto molti speravano.

  20. Naturalmente mi dà molto fastidio vedere i giorni che passano e il serbo traditore rimanere invenduto e i proventi non reinvestiti, ma tant’e’, mi rassegno a vivere un’ altra stagione soffrendo e tifando Toro comunque.

  21. Non so come andrà a finire questo mercato, né come andrà il campionato. Per me cairo sarà sempre un presidente indegno del Toro. Come indegno è diventato questo forum, un luogo dove iniziai a scrivere anni fa conoscendo amici e trovando persone con cui discutere anche duramente, ma mai si erano toccati i livelli di questi giorni. Qui ormai è pieno di fake, gobbi e provocatori che si divertono alle spalle di persone che il Toro lo amano davvero. E l’unica cosa che la redazione ha saputo fare è stato mettere il tasto rispondi che rende impossibile la lettura. Forse tutto ciò che è virtuale prima o poi si corrompe, e il Toro va vissuto dal vero.

    • Ciao Valentino, concordo. A volte diventa irrespirabile l’aria qui. In questi giorni uno schifo. Passa la voglia. Anche perchè per trovare qualche post interessante sei contretto a sorbirtene decine di beghe personali e volgari. Io ho smesso di far la guerra coi mulini a vento, dopo aver ripetutamente chiesto alla Redazione di intervenire sui casi limite per rendere più potabile il forum. Prima partecipavo molto di più (forse anche troppo), negli ultimi tempi a tratti provo persino fastidio nello scorrere i post e allora ci rinuncio o vado alla ricerca dei pochissimi utenti rimasti coi quali è possibile un dialogo civile, anche acceso, ma sempre rispettoso. Ma che due palle così, pare di cercar tartufi!

    • Concordo. Alcuni anni fa l’unica vera rottura era papa urbano che però faceva ridere (alcune volte). Era un pazzo o personaggio ben studiato, ma quasi innocuo, insomma, scriveva sempre le stesse cose. Prevedibile. Ma i commenti tra utenti erano diversi. Almeno in media più interessanti, anche se spesso durissimi

  22. Non felice l’uscita di Cairo su Maksimovic quando ha affermato che partirà, o è già tutto fatto e allora pace, ma se ancora non è fatta e dall’operazione vuoi trarne il massimo non devi amettere che hai già deciso di venderlo, così facendo ADL non si muoverà da certe cifre sicuro che Cairo non si terra la patata bollente.