Toro, anche Gaston Silva in uscita: spunta il Granada

155
3840

Il difensore uruguaiano non è considerato pronto da Mihajlovic: partirà in prestito. Il Granada è in prima fila

Ultimi frenetici giorni di calciomercato. Il Torino è alle prese con una vera e propria rivoluzione in difesa: Glik è già partito, Jansson vicinissimo al Leeds, Maksimovic ha tradito la fiducia di Mihajlovic. Tra i partenti rimane anche Gaston Silva, obiettivo del Pescara, che aveva provato un affondo già qualche giorno fa.

E’ notizia delle ultime ore che nella lista degli interessati per il difensore classe 1994 si è aggiunto anche il Granada, intenzionato a chiudere molto velocemente l’operazione. La squadra milita nel Liga, la massima divisione spagnola.
La formula sarà quella del prestito, rimane da decidere la formula. Nelle prossime ore potrebbe arrivare la fumata bianca, salvo colpi di scena.

Gaston Silva sempre più lontano da Torino, in attesa dei rinforzi chiesti da Mihajlovic. Il Toro del tecnico serbo sta prendendo forma.

Condividi

155 Commenti

  1. BELLOTTI/M.LOPEZ
    LJAIC/MARTINEZ I.FALQUE/BOYE
    BASELLI/KUCKA/ARAMU WALLACE/LUKIC/ TACHSIDIS BENASSI/AQUAH/GUSTAFSON
    MOLINARO/BARRECA MORETTI/CASTAN ROSSETTINI/TOMOVIC/AJETI ZAPPACOSTA/DE SILVESTRI

    SIRIGU /GOMIS

    MA MI ACCONTENTEREI ANCHE DEL SOLO ACQUISTO DI WALLACE E KUCKA + UN COMPRIMARIO DI ZAPPACOSTA…

  2. Sembra un caos puro.
    Io credo però che, almeno all’origine una logica ci fosse e l’unico destinato ad andarsene in difesa per volere di Miha fosse Peres (e poi ancora), a parte Glik. Altrimenti non avrebbe senso rifare tutto a 3/4 gg da inizio campionato. I movimenti sarebbero partiti prima, anche per agevolare le partenze.

    Io credo che il terremoto Maksimovic, cardine della difesa per Miha, abbia squassato tutto come un fulmine tanto temuto quanto inaspettato, avvenendo proprio mentre ormai c’era l’intesa fatta per Peres con la Roma. Il cambio sarebbe stato nei piani De Silvestri- Peres. Punto.

    Ora questo botto ha colto tutti impreparati e venendo a mancare il cardine della difesa impostata da Miha e con l’uscita di Peres ormai in corsa, rifare per rifare si è deciso di cambiare tutta la difesa. Un Jansson o Silva in più non sarebbero stati i fattori di stabilità, tanto più che non hanno convinto pienamente Miha.
    Ora il problema è un altro.
    La difesa ormai sarà una scommessa e, probabilmente, sarà l’anello più debole di questa squadra, se non altro perché assemblata tardi, con elementi che non si conoscono tra loro, non conoscono bene il gioco del serbo e non sono nemmeno di grande qualità.
    Il problema, dicevo, è se veramente si vorranno investire le plusvalenze in questi pochi giorni, per portare il centrocampo all’altezza almeno dell’attacco. Questo, per intenderci, vuol dire l’arrivo almeno di Kucka e Obiang (o un regista di qualità) per tentare di dare sostanza e filtro a centrocampo a riparo della difesa. Non sarà sufficiente prendere il Pincopallonson o Cettolavic qualunque per risolvere il problema.

    Ammesso quindi che Cairo ne abbia la volontà, c’è poco tempo ormai per agire.
    L’alternativa sono i 40 punti quest’anno e la vendita di Ljaijc e Belotti per il futuro campionato sperando che nel frattempo generino plusavlenza i pochi rimasti.
    Questa purtroppo è l’unica programmazione Cairota evidente a tutti.

    • Il terremoto di Maksimovic non un fulmine inaspettato, quando cairo gli ha dato in ingaggio da 1.6 milioni per Adam, anche lui vuole quel ingaggio, c’è gia lo spogliatoio spappolato.
      Bastava riscattare Ciro anche per 2 milioni e lo spogliatoio sarebbe unito con Capitano Immobile.

    • Sono d’accordo con te, ad eccezione della tua conclusione. Se a centrocampo vengono presi un paio di elementi di caratura superiore come Kucka e Wallace possiamo sempre fare un discreto campionato. A dirla tutta nonostante le ns difficoltà in questo calciomercato, non vedo moltissime squadre che abbiano fatto sfraceli di acquisti apparte le solite note

  3. boh difesa nuova al 90 %…vediamo se le idee di Miha avranno successo

    de silvestri / zappa ajeti/ rossettini Moretti/ castan molinaro / barreca

    potrebbe andare via bovo e dentro uno forte forte…spero .

    Poi un centrocampista e non siamo malaccio

    adesso rimarrà Barreca sicuro e sono contento.

  4. Torino, Gaston Silva saluta la squadra. Vola a Granada
    17.08.2016 14.15 di Gaetano Mocciaro
    Gaston Silva ha salutato stamattina i compagni di squadra, destinazione Granada, secondo quanto appreso dalla redazione di Tuttomercatoweb. L’affare si chiude con la formula del prestito. Il difensore è atteso oggi in Andalusia per le visite mediche e la firma di contratto.

  5. Spalletti su Peres: “Non solo difesa, con lui un centrocampista in più”
    17.08.2016 13.36 di Marco Conterio
    Questa una battuta di Luciano Spalletti, a Mediaset, sul colpo Bruno Peres per la sua Roma. “Con l’arrivo di Bruno Peres abbiamo di fatto anche un centrocampista in più. Con lui Florenzi può giocare anche in mediana, siamo di fatto a posto così”.

    I can’t get no satisfaction
    I can’t get no satisfaction
    ‘Cause I try and I try and I try and I try
    I can’t get no, I can’t get no….

    I can’t get no Oh, no, no, no
    Hey, hey, hey. That’s what I say…..

    I can’t get no I can’t get no
    I can’t get non satisfaction
    No satisfaction, No satisfaction, No satisfaction

  6. Hai cercato di ottenere prestiti dalle banche senza successo? Urgente bisogno di soldi per uscire del debito? Hai bisogno di soldi per l’espansione o la creazione di la propria attività? Ottenere un prestito da una delle principali società di prestito del Regno Unito. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare via e-mail: larryfox2016@hotmail.com

  7. Il mercato era iniziato benissimo con il doppio colpo Ljajic-Falque, poi Boye pare avere dei grandi numeri e quindi tanto di cappello a chi lo ha scovato. Maksimovic doveva rimanere ma è lui che sta facendo casino e la società non ha colpe. Decisamente negativa invece la cessione di Peres, per pochi soldi e pagati tra un anno. Mossa incomprensibile, se non legata all’affare Liajic (ma se così fosse non capirei perchè si è fatta un mese dopo la prima). La cessione dei difensori giovani che erano le nostre riserve per il futuro Silva e Jansson di nuovo non la capisco, non saranno fenomeni per carità, ma quando hanno giocato non hanno fatto male; ricordo Silva centrale di sinistra in difesa contro l’inter a Torino: si era districato bene. Castan, se arriva, potrebbe essere un rinforzo; sino a due anni fa era uno dei migliori difensori in circolazione, Rossettini invece è un mediocre, va bene solo per la panchina (ma a quel punto mi tenevo Jansson). Finora considero il mercato insufficiente. Se arrivasse Obiang, invece, cambierei giudizio.

    • Non c’è molto da amalgamare: Padelli, Zappacosta, Bovo/Ajeti, Moretti, Molinaro, Vives, Baselli, Acquah, Ljalic, Belotti, Martinez. Rispetto allo scorso c’è Ljalic nuovo e forse, visti i tempi di recupero di Zappa, ci sarà Rossettini a destra. Con il tempo si inseriranno nel nuovo modulo Falque, il regista, e i difensori.

  8. Castan è arrivato in Sisport, speriamo sia già pronto da subito per darci una mano là dietro. Si parla di West Ham per Maksimovic, molto meglio in Premier che darlo al Napoli, bisogna però accellerare i tempi di vendita per poter prendere un altro buon centrale difensivo (oltre ad un terzino destro, due centrocampisti ed un portiere). Poi Miha dovrà essere bravo nell’amalgamare tutti i nuovi in poco tempo, il campionato è alle porte..
    #SempreForzaToro.

    • Non c’è molto da amalgamare: Padelli, Zappacosta, Bovo/Ajeti, Moretti, Molinaro, Vives, Baselli, Acquah, Ljalic, Belotti, Martinez. Rispetto allo scorso c’è Ljalic nuovo e forse, visti i tempi di recupero di Zappa, ci sarà Rossettini a destra. Con il tempo si inseriranno nel nuovo modulo Falque, il regista, e i difensori.

  9. Ciao Vita, ti ho beccato. Sono stato molto incasinato ieri ma ho fatto in tempo a leggere la tua richiesta su quel che ne penso su Rossettini e Castan, ti rispondo qui: sul primo avevo già scritto nell’articolo sulla sua ufficialità che è un buon acquisto a patto che sia stato preso per fare la riserva e non il titolare. E’ forte di testa, esperto, integro fisicamente e conosce il modulo. Un buon jolly difensivo, eccetto nel ruolo di terzino sx. Se invece è stato preso per fare il titolare dico che così non si cresce. Restano le qualità di cui parlavo prima ma il giocatore quello è, non ti fa fare il salto di qualità, soprattutto se viene a sostituire Maksi, tutt’altro.
    Su Castan le cose mi paiono chiarissime: la qualità è alta, ha esperienza e se torna quello pre operazione è letteralmente un colpaccio. Ma il dubbio è proprio quello: tornerà come prima? Spero che prima di prenderlo valutino molto attentamente la situazione. Comunque, ribadisco, ad oggi il nostro mercato è insufficiente.

    • Castan è comunque in alternativa a Moretti che partirà titolare. Castan al 50% è comunque superiore a Gaston Silva. Quindi questo migliora la nostra situazione. Se consideriamo Rossettini in cambio di Jansson e quindi riserva insieme ad Ajeti direi che siamo messi benissimo. Il punto è che attualmente il titolare è Maksi e quando andrà via dovrà arrivare un giocatore simile. Rimango dell’idea che tralasciando Moretti la difesa dell’anno scorso è stata pessima e si può solo migliorare: Jansson, Silva, Maksi e Glik lo scorso anno non ne hanno centrata una.

      • Bidoni da 40 milioni di euro. Ma meno male che ci sei tu che ci garantisci che non abbiamo perso nulla. Ventura insegnava ai difensori a giocare a calcio. Risultati: Ogbonna, D’Ambrosio, Darmian, Glik, Maksimovic (arrivato lui solo già fortissimo di suo). Non conto Bruno Peres che giocava in un mondo a parte nel bene e nel male. Puoi farmi il conto? Ma se questi li volevano tutti in Italia ed in Europa e tu mi garantisci che erano bidoni e che Ajeti e Rossettini sono di pari livello allora sto tranquillo. Che poi sono d’accordo che Ajeti e Rossettini sono due validi mestieranti. Ma dire che siamo forti in difesa come prima….

  10. Castan ….vogliamogli bene ma nessuna illusione. 5 partite infelici in 2 anni, bocciato da Spalletti e neppure convocato da Gianpaolo per la partita col Bassano. Una cosa sono gli affetti altra cosa lo sport agonistico. (Anche se qualcuno pensa che l’allenatore della Roma sia uno stupido perché ha voluto quel brocco di Peres che com’è noto non sa giocare a football ?)

  11. Purtroppo nella rivoluzione alla quale stiamo assistendo ci vedo tanto della volontà di Miha. Allora dico non era meglio utilizzare qualche giocatore in più di quelli di proprietà e puntare dritti specie a centrocampo su un paio di profili in grado di farci fare il vero salto di qualità? Tipo Wallace e kucka? Comprare meno giocatori da 1 o 2 mil e prenderne un paio di valore. Possibile che acquisti alla Bellotti non abbiano insegnato qualcosa? Forza Petrachi Sveglia!

  12. Maraton , su Silva e pontus dici bene, però non mi sembra furbo mandarli in prestito dopo averli tenuti 2 anni in panca .
    Quanto a Bruno , hai ragione . Io però su uno con quel potenziale vorrei lavorarci , fossi un allenatore. Altrimenti non sarei un allenatore, ma un selezionatore .

    • il problema per peres è che devi avere tutta una squadra che lo supporta, e noi non l’abbiamo, inoltre lui voleva fare il salto qualitativo. silva e pontus o giocavano (da noi) oppure giusto fargli cambiare aria e mister. tanto per non rischiare un caso pogba come a manchester (regalato ad 1 milione). anche perchè nonostante ci siano persone competenti che lavorano nel mondo pallonaro nessuno è perfetto e nessuno ha la sfera di cristallo

  13. Quasi@ ricordi i commenti su Belotti degli esperti forumisti dopo la partita contro l’Atalanta? I più teneri scrivevano che era il cocco di Ventura… Gli stessi che ora scrivono rammaricandosi perché a parere loro il Gallo e’ già venduto alla Roma. Darmian e glik vennero accolti come “scarti del furbo e invidiato Zamparini” per cui…. Meno male che la società e’ gestita da persone diverse da noi forumisti. Dimenticavo anche Moretti venne accolto nello stesso modo nel quale molti espertoni da tastiera hanno accolto Rossettini. FVCG

  14. Riallacciandomi al mio commento delle 11:48, volevo chiarire, a scanso di equivoci, cosa intendo per “mondo perfetto, o meglio cosa sarebbe successo in quel mondo. 1) Si sarebbero fatti i conti sulle disponibilità economiche (9,5 utile 2015 + 2,7 quaglia + 1,2 Mino + 0,7 Gazzi = 14,1 Mln). 2) Si sarebbe preparata la lista dei partenti (dopo aver parlato con i giocatori per verificare la gravità dei mal di pancia) 3) Si sarebbero ceduti Glik, Peres e anche Maksi (12 + 15 + 22 = 49 Mln!). 4) Di pari passo con le cessioni, si sarebbero acquistati Soriano (12), Rincon (6), Kucka (7), Lijaic (8), Falque (5?) Viviano (4), De Silvestri (6), Ajeti (0), Rossettini (2). A fronte di 63 mln di entrate avremmo avuto 50 mln di uscite. Se consideriamo che, dalle eventuali altre cessioni dei vari “inutili” e/o inadeguati, avremmo potuto ricavare un ulteriore tesoretto per le manovre secondarie di “aggiustamento”, ci sarebbe stato comunque un avanzo di cassa di circa 13 milioni, oltre ad una squadra davvero competitiva per un piazzamento in EL…. Invece così….. Commenti?

    • Granata59..con tanti o pochi soldi..bastava un niente per fare una squadra da Uefa..e hanno smantellato tutta la difesa venduto tutti i pezzi migliori..ma serve aggiungere altro fare conti e conteggi? speriamo anche quest’anno di piazzarci dignitosamente evitando la zona retrocessione e stop senza fare voli pindarici..

    • In un mondo perfetto non ci sarebbe la guerra in Siria ma il mondo non e’ perfetto ed il mondo del calcio non fa eccezione. In un mondo perfetto la Lazio sarebbe fallita la Juve sarebbe dovuta partire interregionale la Juve non avrebbe uno stadio regalato dal comune dove le infrastrutture le abbiamo pagate noi contribuenti. In un mondo perfetto Lotito non avrebbe alcun incarico in lega Conte non avrebbe allenato la Nazionale na sarebbe stato radiato devo continuare?

      • No, @Bacigalupo… fermati… stupidaggini ne hai già scritte abbastanza! Io parlavo di soldi veri in entrata e in uscita, non solo in entrata! E QUELLO E’ il mondo perfetto e reale! Poi se tu pensi che il mondo perfetto sia quello in cui il nano incassa 65 e spende 25, allora spiegami dove va a finire la differenza! Ok, spiegamelo il 1° settembre, così magari arriva Modric, nel frattempo, e mi sputtani. Sai qual è la differenza fra me e te? Nessuna: io spero di essere sputtanato perchè arriva Modric e mi fa godere sul campo, tu speri di essere sputtanato perchè così il tuo presidente fa tanti begli utili! Ma a che cazzo servono, gli utili, se non reinvesti? A pagarci sopra le tasse? E a me che me ne frega che cairo sia sempre in attivo, se tanto non spende seriamente nemmeno sotto minaccia armata? Sei proprio un fenomeno…

        • Granata59 le differenze tra te e me sono molte hai ragione a cominciare dal fatto che mai mi permetterei di dirti che scrivi delle stupidaggini perché per indole rispetto il pensiero altrui. Detto ciò io mi auguro solo il bene del Toro indipendentemente da chi ne è la guida societaria.

          • Ps @granata59 altra differenza mai mi sarei permesso di chiamarti “fenomeno” in modo dispregiativo come tu hai fatto. Pazienza!

          • Le manie di persecuzione galoppano, vedo…. vabbè, ci rinuncio, visto che oltre che sempre contento, sei pure permaloso .. a torto, stavolta! Perchè “fenomeno” non era dispregiativo, ma voleva solo rimarcare che, quando il 95% degli utenti sono almeno perplessi, tu vai comunque incondizionatamente a favore della società. Il bene del Toro sarebbe che i soldi incassati venissero spesi in giocatori di livello… siamo d’accordo almeno su questo?

        • Granata59@ il bene del Toro e’ una società sana con conti a posto e uno stadio stracolmo di tifosi uniti per incitare chi indossa la ns maglia. Solo così potremmo essere appetibili per un investitore serio. Non conosco il conto economico del Torino fc tu evidentemente lo conosci meglio ma dalla tua disamina mi pare manchi (ma sarà la solita cretinata che scrivo) una uscita importante… E cioè gli stipendi che al Toro saranno pure bassi ma qualcuno li dovrà pur pagare…. Ps hai ragione sono molto permaloso soprattutto con chi pensa di avere la verità in tasca come te e da del cretino agli altri. Scusa sono fatto male lo so

    • Viviano?! Era la parte comica del commento? 😀
      Comunque: noto che il mercato in difesa ti è piaciuto più che a me (l’unica differenza tra le tue richieste e la realtà per ora è de silvestri per castan) Soriano l’hanno venduto a circa 14,1 milioni non 12. Quisquiglie.
      L’unico commento è che non è tutto così semplice, si tratta un po’ per tutto e tutti di cogliere occasioni. Sennò saremmo tutti ottimi manager.
      Però una certa misura di programmazione piacerebbe pure a me. 🙁
      Vediamo che succede dai…

      • @may… come sai io sono di Genova, e ti posso garantire che viviano e padelli fanno 2 sport diversi (e non è padelli quello che gioca al calcio!). E se proprio devo scegliere, meglio ridere.. con padelli si piange solo…

  15. capitolo silva e pontuss. che vadano a giocare con continuità. se noi non possiamo assicurarglielo essendo giovani DEVONO giocare. poi vedremo di che pasta sono. per ora sono nel campo delle ipotesi in divenire.

  16. @Vita – ciao. ma scusa, tu consideri bruno peres un terzino fortissimo, un fuoriclasse? perchè allora uno di noi due guarda un’altro sport alla domenica 😉 per me l’analisi giusta l’ha fatta sinisa dicendo che (potenzialmente) è un giocatore da barca. ad ora per noi si è dimostrato più un danno che un valore aggiunto. poi per carità bello da vedere e splendida persona, anche riconoscente ed attaccato alla maglia. ma se devo fare una squadra scelgo gente magari brutta, sporca e cattiva, ma che morde e legna. non che guarda

    • Maraton..guarda che nessuno ha mai detto che Peres sia un fenomeno..sto solo dicendo che SECONDO me questa è tutta una messa in scena..se i soldi venissero reinvestiti tutti e bene me ne starei zitto..ma siccome qui vedo solo gente di ”spessore” andare via e arrivare gente che non gioca da due anni..se permetti mi girano un poco i coglioni..

      • Si lo so come la pensi! 😀 Io sono abbastanza convinto del contrario, se li fai carburare con un po’ di fiducia, hanno doti fisiche e tecniche che li porterebbero ad essere ottimi difensori.
        Il dubbio che ho io piuttosto non è tecnico ma, rispetto soprattutto a Jansson, è di quanta cattiveria agonistica possano mettere in campo.
        Ribadisco, se avessero tanta grinta e convinzione potrebbero essere un’ottima coppia centrale.

  17. Baci ga lupo …anke un figlio s ama, ma tanto più lo si ama tanto più si cerca d correggerne i difetti. Se va sempre tutto bene si riskia d crescere un serial killer. No quello ke dici nn è vero ne corretto. Belotti fu accolto con entusiasmo e pure Maksimovic con curiosità e sxanza visto ke era un nazionale d 20 anni con un discreto credito. Darmian venne preso al primo anno d Ventura. I soldi erano poki e la delusione delle annate precedenti consigliava cautela. In questa sessione le premesse erano diverse…anni di utili e plusvalenze significative imponevano un mercato diverso e fatto con ragionevole tempestività. Qui è la sagra dei dilettanti allo sbaraglio,alla ricerca della svendita promozionale….

  18. Tabela@ e Toro1906 non mi occupo di bilanci e non ho accesso ai documenti contabili del Toro per cui non esprimo giudizi. Credo che un allenatore ambizioso come Sinisa al 31 agosto farà le sue valutazioni e deciderà se continuare il rapporto con noi o rescindere. Di ufficiale c’è la sua intervista alla Gazzetta che mi pare illuminante sui suoi rapporti con Cairo. Uno stadio sempre pieno porta entusiasmo aumenta l’autostima dei ragazzi induce a buttar il cuore oltre all’ostacolo porta 3-4 punti in più porta l’arbitro magari a trattarci von più rispetto. Dei soldi che con il mio abbonamento finiscono a Cairo non mi importa nulla. Certo e’ più facile criticare tutto e tutti su un forum salvo poi saltare sul carro dei vincitori. Gli acquisti di Darmian glik Maksimovich Belotti ecc vennero accolti con sberleffi wd insulti esattamente come gli attuali acquisti. Ripeto il toro si ama a prescindere senza se e senza ma. Questo è il mio modesto parere.FVCG

    • Anch’io nn sono un buon contabile, e sono del 67 , sai bene che a Torino avere lo stadio sempre pieno è difficile e anche in tempi migliori gli abbonamenti sono sempre meno di quello che meriterebbero i nostri colori, io critico e tanto sul forum perché vedo che la priorità di Cairo nn è fare calcio , come tanti altri presidenti , ma nn mi limito solo a criticare , seguo il TORO quando posso , es: rientro in Italia sabato e domenica farò di tutto per andare a Milano con moglie e figlio, anche se Urbanetto ci compra un bidone rotto last minut

  19. Almeno spendiamo bene sti soldi… società ridicola…e cerchiamo di fare un 433 con
    Padelli( per Gomis ci vuole tempo ) Zappa Tomovic Moretti Avelar ( Barreca ) Poli Paredes Baselli Falque Bellotti Liajc…con Maxi Lopez Aquah Rossettini prime alternative…

  20. “Il mercato è lungo!” è il nuovo mantra dei “Societari Contanti” (participio presente di contare!). Speriamo che al 31 agosto ci sia rimasto qualcuno, oltre a padelli, ovviamente… è INCEDIBILE, lui!

  21. Questo mercato segna la fine dell’epoca Ventura .il nuovo mister ha bocciato praticamente tutti quelli che erano considerati i ragazzi allevati proprio in questi due anni da Ventura.ora vedremo a cosa porterà questa rivoluzione. comunque vuol dire che la società crede ciecamente in Mihajlovic

    • Mi sembra strano che qualcuno si possa stupire di queste “bocciature”. Il guru per primo non li faceva giocare se non in casi di emergenza, anche se erano stati presi con l’obiettivo di sostituire progressivamente i “vecchi”, per cui la prima bocciatura è arrivata proprio da lui. Miha li ha provati tutti, nelle amichevoli o in coppa italia, ed evidentemente si è reso conto che le prospettive non erano quelle auspicate, cosa che sono convinto pensino anche molti di noi, del resto. Che la squadra fosse da rifondare era chiaro da molti mesi, sapendo che Ciro non sarebbe stato riscattato e almeno 2 dei cosiddetti “big” sarebbero partiti. In realtà, l’unica cosa non prevedibile a priori è stato il caso Maksi, ma si tratta di un giocatore soltanto e, se le cose fossero state fatte con i tempi e nei modi giusti, non avremmo dovuto avere problemi di sorta a fare una squadra competitiva. Ovviamente in un mondo perfetto. Chiaro che se poi si mira a ricavare plusvalenze anche dagli acquisti, oltre che dalle cessioni, allora il castello crolla… Il 1° settembre sapremo se siamo “Mirtille Malcontente”, come ama dire carbonaro, o se il presiniente ci avrà fottuto per l’ennesima volta… io aspetto, sperando di essere smentito nel mio pessimismo.

    • A me sembra l’esatto contrario. I guru boys Moretti vives Molinaro padelli Obi la stanno sfangando anche con miha. I giovani e quelli che “è finalmente il loro anno” (zappa, baselli, janson e silva) rischiano grosso.

  22. @deankeaton io concordo con Sinisa. Jansson e Gaston non sono da A. Padelli Vives Molinaro e Bovo, ma anche Rossettini… Si! Lo dice la storia di questi giocatori PS Jansson al Leeds credo sia effettivamente fatta

  23. Quest’anno hai fatto un bel capolavoro Cairo..adesso chi cazzo prendi (ammesso che per Maksimovic ti diano 25 milioni)? Kucka l’ho visto qualche sera fa’ e se è quello li puo’ tranquillamente rimanere dov’è..Obiang è buono ma con lui o senza non cambia un cazzo..una volta tanto Tuttosport ha scritto una cosa sensata ”adesso come fai Cairo per accontentare i tifosi?”..cialtrone..

  24. Massì, cambiamo anke le panke e le docce, tanto se va bene dopo sta dimostrazione palese d pokezza teniamo la categoria. Mercato comunque memorabile. Kiunque si arriskierà a parlare d alzare l’asticella e d sogni europei è bene ke si ricordi del mercato in corso e del senso d tirare a campare ke trasuda in ogni operazione portata avanti tranne quella del principino serbo, unica mossa ambiziosa in un oceano d mediocrità Avvilente. Se ci fosse una Agatha Christie granata potrebbe scrivere 10 piccoli Rossettini. ..

  25. prima di rivoluzionare la difesa miha ha voluto verificare quanti sarebbero riusciti ad adattarsi al cambio di modulo. Chi arriva non è meglio di chi parte è solo più utile o duttile. questo non toglie che si poteva fare prima e meglio partendo con un budget di 40 milioni ad inizio campagna rifai almeno mezza squadra.

    • Sinisa nn allenava su Saturno ha sempre giocato ed allenato il Italia conosce tutti i giocatori di serie A e quelli funzionali al suo modultimo. Il discorso potrebbe essere valido per le seconde linee , ma anche in questo caso un allenatore, anche di quarta serie, capisce dopo dieci allenamenti cosa ha a disposizione.

  26. Molti volevano un cambio di allenatore tanto e’ vero che gli insulti su qs sito si sprecano ancora oggi nei confronti di Ventura. Cairo prende il miglior allenatore presente su piazza tra quelli che rientrano tra i nostri parametri e cosa si legge?? Insulti a tutto e tutti. Ma cosa vogliamo? Cosa pretendiamo con un numero di abbonati inferiore alla Samp di Ferrero? Con un numero di presenze allo stadio ridicola? Facile riempire lo stadio per la finale di coppa uefa riempiamolo per Toro-Crotone e per tutte le altre partite. Nessun alibi!!! Il Toro si ama e si segue. FVCG

  27. Nell’unica partita, non ricordo quale ma ancora con Ventura, come centrale sinistro, non mi era dispiaciuto. Dopo le prime esitazioni, si era destreggiato bene. Mentre sulla fascia non si poteva vedere. Questo era l’anno in cui ci saremmo potuti fare un’idea su di lui, se fosse rimasto Ventura. Con Miha, direi giustamente perchè la responsabilità dei risultati è sua, si sta cambiando piano piano un pò tutto. E’ giusto che abbia giocatori vicini al suo modo di pensare. Certo, sarebbe meglio che fossero pure forti, e mi pare che la società non si sia applicata molto in questo senso, però in un certo senso sta venendo incontro a certe richieste di Miha per lo meno sul tipo di giocatori, facendo saltare la programmazione degli anni passati ( che a questo punto non aveva più senso ).

    • si peccato che castan, che tra l’altro deve ancora arrivare, te lo fanno annusare solamente mentre su silva il rischio e che faccia bene (d’altro canto qui se non gioca mai…) e lo riscattino. Mentre noi Bruno lo vendiamo a prezzo fisso cosí se fa benissimo quest’anno ci diamo le martellate sulle palle da soli per averlo venduto a 12.5M fissati oggi. bella strategia!

  28. PS sorry ma come vedete io, ahimé, non sono positivissimo..al netto poi delle difficoltá oggettive di giocare con una difesa rivoluzionata a 3 gg dall’esordio in campionato. Mai come quest’anno (visto i risultati scadenti) si poteva programmare…invece…vabbé, speriamo in qualche nome che dia entusiasmo (e qualitá).

  29. Buongiorno ai fratelli!
    Allora, fuori Glick a 10M + bonus e dentro Ajeti a 0 (zero, fuori Maksimovic (25M?) e dentro Rossettini a 2M (soldi buttati, tanto valeva tenersi Bovo), fuori Peres (regalato a 1M + 12.5M) dentro mí nonna. Poi si cedono 2 giovani nazionali (prestito con diritto di riscatto per altri) di proprietá per prendere chi? Castan, in prestito secco. Altro che a fari spenti qua siamo in piena liquidazione. E nel tutto a centrocampo non si muove nulla, del regista manco l’ombra dopo 7 anni di ricerche…il mistero del regista e del Petracchio incapace. La speranza é che Cairo stialiquidando perché abbia voglia di cedere…tanot ora il Toro non gli serve piú a tanto.
    Saluti a tutti e teniamoci forti perché sará un’altra giornatina “piena”, speriamo non solo di merda.

  30. Io sto con mihajlovic: aveva detto che a fine ritiro avrebbe fatto le sue scelte, dopo aver valutato tutti. Beh jansson silva parigini, tra quelli finora andati, non mi sembrano per vari motivi pronti per fare la serie a da protagonisti. Vanno in prestito ed è la soluzione migliore. Il problema è stato maksimovic. Vediamo se la coppia di destra sarà ajeti/rossettini o arriverà un titolare. Comunque i primi due danno ampie garanzie. Sotto col milan, io voglio vincere.

  31. Io qualche dubbio sulle cessione le ho, più che altro perchè stanno arrivando giocatori qualitativamente non superiori e più vecchi..quindi mi sarei tenuto ciò che avevamo.
    Inoltre a 4 giorni dal campionato non puoi fare ste cagate…ricordiamoci che se toppiamo le prime 5 gare sono cazzi.. e a me di giocare senza rinforzi o con squadre assemblate all’ultimo non fa esattamente dormire sogni tranquilli

  32. Gaston Silva non è pronto,Bruno Peres non sa difendere,Jansson è un brocco,Parigini non va bene,l’allenatore è lui,saprà cosa fare… Ma Padelli Molinaro Obi Martinez Bovo Vives rientrano nei suoi parametri?? Qui per me qualcosa non torna….

  33. Ordunque mi sorge un dubbio.. Qui, tra noi, ci diciamo sempre che sarebbe bello vederlo nel suo ruolo, che per fare il terzino o l’esterno non ha passo, ecc. ecc. ecc. Ma poi.. Ventura, piuttosto che lasciarlo centrale, lo sposta a sinistra con i risultati che conosciamo. Mihajlovic, piuttosto che lasciarlo centrale, lo sposta a sinistra con i risultati che conosciamo. Che sia difesa a 3, 4 o 5. In considerazione della locuzione “piuttosto”. Se a sinistra sembra un mezzo scandalo, in mezzo cos’è?

  34. Sarà che sinisa ha visto i nostri difensori fare il giro palla basso e gli sono girati i cogl..?

    Sarà che vuole marcatori veri e non ali che si fingono terzini o centrocampisti che si cammuffano da centrali di difesa?

    Sarà che il nuovo leone maschio dominante uccide tutti i cuccioli del maschio precedente?

      • Ma chi è Sinisa? Il Messia? Il profeta del calcio? Non ha mai saputo fa migliorare un calciatore da lui allenato. Il suo gioco consiste in sudore e grinta accompagnati da nessuno schema. Ha avuto la botta di culo del portierino lanciato nel Milan e niente altro (ed ecco la fama di grande scopritore di talenti giovani; da noi li sta bruciando tutti). Sta azzerando tutto come se tutto fosse stato sbagliato. E non è così! !!! Mi sono rotto gli zebedei di leggere sempre “se lo ha detto Miha…”, “se lo ha deciso il mister…”.

        • nessuno dice che Sinisa abbia fatto bene ma che alcune scelte siano sue è indiscutibile es, non era convinto di Peres in fase difensiva,giusto o sbagliato questo è ciò che appariva da quel che diceva….almeno questo è il mio pensiero,son pure d’accordo con te che non era tutto da buttare come sembra,ma questi sono i fatti