Toro, capricci milionari: Maksimovic vale una fortuna

86
8337

Le bizze del difensore scuotono l’ambiente granata: sul difensore anche il West Ham

In casa Toro tiene banco la questione Maksimovic, la cui la “fuga” in Serbia oltre ad aver irritato il tecnico Mihajlovic, ha indotto la società a rompere gli indugi: prima una multa per essere venuto meno agli impegni contrattuali, ed in secondo luogo una decisa accelerata nelle trattative di mercato che lo vedono oggetto del desiderio di Napoli e Chelsea e, per ultimo, anche del West Ham. La partenza del difensore serbo, inutile girarci intorno, andrebbe ad impoverire la cifra tecnica del pacchetto difensivo della squadra, nonostante l’acquisto di Rossettini e l’avviamento della trattativa per Castan.

Da un punto di vista meramente economico, la cessione di Nikola Maksimovic consentirebbe al Torino di realizzare una corposa plusvalenza: preso dalla Stella Rossa, prima in prestito e poi a titolo definitivo – per una cifra vicina ai 4 milioni di euro tra prestito e successivo diritto di riscatto – ha aumentato in modo esponenziale il proprio valore di mercato, oggi superiore ai 20 milioni di euro. Cifra che se sommata a quella di Bruno Peres (che tuttavia avrà effetti soprattutto l’anno prossimo, con il definitivo riscatto da parte della Roma), consentirebbe al Toro di vivere gli ultimi giorni di mercato con un portafoglio gonfio di denaro, da investire su indicazione di Mihajlovic.

Il rischio che i capricci del difensore possano sconfinare la sfera del classico bisticcio dovuto a questioni di mercato, è tuttavia concreto: le società interessate al giocatore sono a conoscenza dei delicati rapporti tra le parti, ed in questo polverone, potrebbero infiltrarsi per chiedere uno sconto alle elevate richieste mosse dal Toro. Appare evidente che una situazione di questo tipo non potrà prolungarsi troppo nel tempo, con il rischio di destabilizzare un ambiente che, a pochi giorni dalla prima di campionato, ha bisogno della dovuta serenità per affrontare al meglio gli impegni. Starà alla società, dunque, non farsi prendere per la gola dai club seduti al tavolo delle trattative. Magari facendo leva sulla fresca cessione di Bruno Peres, che da un punto di vista economico, pone il Toro in una posizione di forza.

Condividi

86 Commenti

  1. Il valore di Nikola Maksimovic, come uomo una merda, meno di zero, il calciatore vale 7 mln, che Cairo ne chieda 25 è un altra storia, il valore transfermarkt riporta 7, altra osservazione è il caso di non fare scambi con Obiang, se ci fosse una cessione al West Ham, perché il valore di Obiang è di 8 mln cioè superiore a quello dell’uomo di merda.

  2. Che delusione Nkola Maksimovic! Questo è il ringraziamento per averlo aspettato tutta la stagione scorsa!!
    Presidente, lo metta fuori rosa, deve imparare che cosa è il rispetto!!!!!!!!!!!!!! FORZA TORO SEMPRE, DOVUNQUE E COMUNQUE!!!!!!!!!

  3. comunque il titolo è sbagliato. non “vale una fortuna” ma “Nikola Maksimovic vale un cazzo come uomo” ritengo che questo sarebbe il titolo che darebbe la giusta misura dello spessore umano di questo elemento da spiaggia 😉

  4. Castan e già alla sisport a Torino quindi un altro difensore manca un buon portiere si spera in Sirigu , poi Obiang e siamo apposto ….fin qui dovremmo essere tutti felici anche perchè non e stato facile vendere e comprare …per glik e peres erano in lista invece mak e stato una delusione di mercato troppa pressione del napoli che ha rotto il caz. e non ha dato nulla di più e forse unica intesa cairo lo avuto con la ROMA …
    ovvio che se vediamo juve inter ecc hanno preso e venduto giocatori millionari ma li e un altra realta pultroppo io son gia contento cosi x il toro passi piccoli da fare squadra x il futuro

  5. Facciamoci dare Obiang piu’ soldi per Maximovic dal Wert Ham.Propio adesso Sky Sport ha confermato che il West Ham sta trattando con gli agenti del giocatore.Per Obiang c’e’ la concorrenza della Fiorentina che lo ha chiesto in prestito con diritto di riscatto,ma la societa’ britannica vuole 5 milioni.

  6. Voglio bene a tutti voi per carità, però permettetemi di ridere quando leggo gli stessi che dicevano peste e corna della nostra difesa,lamentarsi oggi come se avessero smantellato un reparto di campioni.
    Era una difesa appena mediocre,inadatta in ogni caso negli elementi al nuovo modulo, se ci si vuole arrabbiare facciamolo per le tempistiche, non per gli interpreti,alla fine arrivassero Castani e De Silvestri (dato già a Torino secondo i forum dei ciclisti) con i giovani a crescere avremmo un reparto più tecnico ed affidabile dello scorso anno.

  7. Sa difendere bene? E’ veloce? Segna di testa? Segna su punizione? Segna su rigore? Alla fine è emerso perchè nella devastante pochezza tecnica della nostra squadra gestiva il pallone meglio di altri e soprattutto, questo si lo faceva bene, trovava dei passaggi filtranti per i nostri attaccanti. A dei top club serve un profilo del genere avendo già chi fa gioco? Comunque se vuole andare giusto che vada, io non rincorrerei mai nessuno. Mi sbaglierò ma vedo un altro cervello in fuga, un’altra cantonata (Ogbonna, Cerci, Immobile e Darmian) che rifileremo a qualcuno in giro per il mondo.

  8. io ci andrei cauto a criticare tutto e tutti,sulla carta il mercato è deludente,a parte che per dare un giudizio dovremmo aspettare la fine del mercato,poi l’anno passato che sembrava un mercato buono sappiamo tutti come è finita

  9. @Mimashi è chiaro che tu sei tra il restante 20% buon per te giusto? Si possono avere opinioni totalmente differenti e non essere ritenuti zerbini o genuflessi o spalatori e altro? Personalmente ti leggo sempre con attenzione e piacere però le offese che hai scritto a nonno ieri non ti fanno onore…

  10. Sento parlare di Maksimovic come di un campione che non può essere ceduto perchè sarebbe la nostra rovina…ma cosa ha mai fatto da noi in questi tre anni??? Transfermarkt lo valuta 7 mln e il Napoli ne mette sul piatto 25. Non è un po’ troppo sopravvalutato. Considerando il fatto che è anche fisicamente fragile, io darei un po’ di fiducia a Ajeti che per quello fatto vedere in ritiro e nello scorso campionato non mi sembra tanto più “scarso” di Maksi!

  11. Ah, che meraviglia! Ho letto alcuni commenti illuminanti e scoperto cosa prevede l’ upgrade del software di difesa aziendal/societaria dopo l’ ennesima giornata di mercato ridicola di ieri: scaricare le responsabilità su Miha e spiegarci che difensori come Glik, Maksi, Peres, erano scarsi in quanto abbiamo preso molti gol lo scorso anno. Bene quindi aver tenuto i Padelli, Bovo e Molinaro. In pratica i migliori. Ed aver ceduto o stare per cedere quelli che, coincidenza, portano più soldi nelle casse presidenziali. Ma, appunto, è solo una coincidenza. Perché Cairo vuole bene al Toro. E lo dimostra ogni giorno…

  12. Cairo è un genio del male.
    Scaltro, abilissimo e nettamente più intelligente di un buon 80% dei tifosi del Toro, che notoriamente già di loro non brillano per capacità intuitive e spirito di osservazione.
    Farà ció che riterrà più conveniente per lui fregandosene di tutto il resto, parte tecnica compresa.

    • i tifosi delle squadre sono tutti uguali , grazie a dio non fanno il mercato o le formazioni…

      Cairo è l’imprenditore più abile in Italia in questo momento, il toro è suo Business come per Thoir, Pallotta, I cinesi, Preziosi , Lotito ecc, ma lui ci guadagna. Vorremmo vincere la Uefa? Si! Ma in questo calcio europeo è impossibile. Le tu ambizioni con 60 mln di fatturato sono questi. Se poi giovani, programmazioni, scoperte , plusvalenze porteranno a salire magari tra 10 anni potremmo essere tra le prime 5. Secondo me continuando cosi tra 3 o 4 anni sarai come LAzio o Fiorentina….ma sani , senza debiti, giovanili vincenti e 30 ragazzin in C e B

      • Beh il Toro l’anno scorso ha fatto 86 milioni di fatturato e 18 milioni di utile lordo…
        Mica male…
        Il Siviglia vincendo la coppa uefa ha fatturato mi pare 125 milioni di euro.
        Se il Toro per assurdo avesse vinto la stessa coppa ne avrebbe fatturati oltre 100

  13. A me il prodotto Toro piacerebbe anche in terza categoria con il giaguaro in porta che ci posso fare? Sono tifoso da 42 anni di questa squadra ( da quando zio Piero a 6 anni ci regalò una bandiera granata) e sono più gli anni che abbiamo patito,venduto, fischiato e sofferto rispetto a quelli gioiosi. Capisco chi la pensa diversamente e ci mancherebbe ma non rompetemi le palle con questa storia che non esiste più il Toro. Senza offesa per nessuno io mi tengo anche questo, e il mio piccolo Elia continua a tifarlo nonostante tutto 🙂

  14. Continuo a credere che l’idea di difesa di Sinisa sia Ajeti Maxsi centrali a destra e Castan Moretti a sinistra con Rossettini jolly. De silvestri Zappacosta terzini a destra Molinaro e Barreca a sinistra. Vedremo. Soprattutto se Maxsi restera’. Altrimenti con quei soldi dovra’ arrivare un titolare vero.

  15. Difesa scarsa ed incompleta? Può darsi, vedremo se arriverà qualcuno ed eventualmente chi arriverà. Sta di fatto che l’anno scorso tra i peggiori giocatori del Toro per rendimento ci sono i 2 “fuoriclasse” Glik e Maksimovic (quando ha giocato), tra anticipi di testa subiti da parte degli avversari ed errori di posizione sulla linea difensiva (specialmente il serbo) che ha consentito agli avversari di trafiggerci da 2 passi, han fatto disastri. Nel frattempo Miha ha bocciato palesemente alcuni giocatori in difesa, senza peraltro fare nulla di sconvolgente ed eclatante…..di fatto quei giocatori erano già stati bocciati da Ventura visto lo scarsissimo minutaggio a loro concesso. Se Moretti giocava sempre anche quando avrebbe avuto bisogno di riposo e Glik pietoso il campo lo vedeva sempre il motivo qual’era? Che gli altri non erano all’altezza!

  16. Nuovo mister, nuovi attori.

    Non vuole quelli vecchi amen. E’ schietto forse troppo, ma se fallisce sono cazzi suoi se invece ha idee chiare poteremmo anche fare cose buone. Tipo gente come Boye, Barreca e Gomis ( già fossero anche solo 3 ) sarei contento in un loro gran campionato

  17. E’ vero che vanno via 3 pezzi in solo anno ma è anche vero che sono loro a voler andar via.
    Finchè comanderanno i procuratori sarà sempre così.
    Il giocatore che ha mercato cerca sempre più soldi (soprattutto il suo procuratore) e con il passaggio ad un’altra squadra guadagna sempre di più.Ci vorrebbe il blocco degli stipendi a prescindere perchè se uno vuole andare via e non lo vendi poi ti gioca pure male e devi oagarlo e quindi dovremmo bloccare gli stipendi anche se le prestazioni non sono all’altezza della quotazione di mercato.Purtroppo è difficile da dimostrare per cui dobbiamo fare buon viso a cattiva sorte.

  18. Giovanni7 se anche fosse vero ciò che tu scrivi cosa dovremmo fare non andar più allo stadio? Fischiare Brlotti? Contestare tutti i santi giorni alla sisport prima e al Filadelfia tra qualche mese? Tirare le uova alla sede della RCS? Hai una alternativa a Cairo? Sosteniamo la squadra riempiamo in ogni ordine di posti lo stadio rendiamo appetibile il “pacchetto Toro” e chissà che qualche investitore straniero con un patrimonio in grado di pisciare nell’occhio sano di Marotta non arrivi. Fino ad allora Giovanni7 più stadio e meno tastiera. FVCG

  19. Ragazzi ma qua si rasenta la paranoia schizzoide!!!! Peres mal si adattava al modulo del tecnico, preferiva essere ceduto ad una squadra che facesse le coppe ERGO è stato venduto. Maksimovic aveva detto che restava, poi si è messo a piangere come un bambino a cui non è stato comprato il gelato e adesso chiaramente va venduto per farci almeno qualche soldo. Glik stesso discorso di Peres. Io sinceramente non ci vedo tutta ‘sta mancanza di programmazione o di voglia di intascare soldi. Ci vedo normalidinamiche di mercato. Adesso pare arrivi Castan (pare aver superato il problema fisico) quindi ottimo acquisto. Se coi soldi delle cessioni prendessimo un Tomovic e un Kucka già saremmo meglio dell’anno scorso secondo me.

  20. Io dico solo una cosa,che cancellerà ogni dubbio.sinisa è una persona schietta.quindi sarà sufficiente aspettare che finisca il mercato e constatare tutte le operazioni; dopo di che vedremo se Mihajlović sara soddisfatto oppure no,da che capiremo se la società ha fatto il cavolo che ha voluto oppure si è mossa seguendo le direttive del mister.personalmente aspetterò il 31 agosto prima di giudicare. Noi diamo pareri soggettivi,ma quello che conta sarà il parere del mister.

  21. Certo che questa collaborazione con la Roma potra portarci vantaggi..nel senso che buoni giocatori approderanno da noi…ma il prezzo da pagare sarà diventare la loro succursale.., con poche prospettive di crescita. Insomma ormai siamo la nuova Udinese.!!
    Speriamo almeno di affaccuarci all’europa league di frequente.!!
    FVCG

    • Diciamo che se ci vendiamo i giocatori a vicenda nn lo vedo uno svantaggio se iniziassimo ad infarcirci di prestiti potrei capire il discorso succursale, per ora mi pare che nn ci stia andando malissimo

  22. Ma basta.
    Sempre a lamentarsi,e di cosa poi?
    Della cessione di Peres? Giocatore mediocre,pessimo in difesa, sono più i punti persi per le sue amnesie che quelli presi per le sue giocate.
    Per Jansson? Avanti su, lo abbiamo visto tutti giocare (quando non era rotto),mezzi scarsi e visione di gioco assente, e comunque è in prestito, dovesse mai esplodere l’anno prossimo è ancora nostro.
    Maksimovic? L’unica cosa da imputare alla società ė la mancanza di pugno duro e di una punizione esemplare, per ora.

  23. Ci sono troppi intrecci con la Roma,sento puzza di bruciato,ma penso che cosa c’e’ veramente sotto non lo sapremo mai e non mi stupirei che l’anno prossimo venga ceduto Belotti e che Ljaijc dopo essersi rilanciato punti i piedi per essere ceduto,continuamo cosi a fari spenti cosi finiremo fuori strada,

  24. Ma nn vi sentite ancora ridicoli con sta storia di Urbanoche si intasca i soldi, dai sono uscite da bambini di seconda elementare, mi sta bene che è tirchio, sicuramente nn è il magnate che tutti sognano, ma rimaniamo con le critiche opportune nn con ste cose dai

  25. pagliaccio urbano,intaschi soldi biglietti,tv,plus,,sponsor,etc ,per fare solo i tuoi sporchi interessi…..con petrachi e miha,vergognatevi……non avete un minimo di rispetto per la gente……andate via ……..

  26. Cairo ci sta buggerando. Inutile girarci attorno. Ci mettono del proprio anche la pochezza di Petrachi e la protervia di Miha. Spero solo che quest’ultimo sappia quello che fa. Io credo ancora nella sua capacità ma se dovesse fallire quest’anno sarebbe una bella B diretta.

    • Cairo ci sta buggerano,inutile girarci intorno…ed è anche inutile ripeterlo milioni di volte,ed è altrettanto inutile rispondere e argomentare con simili presupposti come purtroppo la mia scarsa intelligenza a volte induce

  27. Purtroppo la cessione di Peres alla Roma non pone il Toro in nessuna posizione di forza visto che il ricavato, nell’immediato, è di un solo milione di euro. Nessuno conosce le dinamiche di tutti gli accordi raggiunti con la Roma perché tra i vari Lijaic, Iago, Peres e Castan chissà cosa c’è veramente sotto, però dare Peres per un anno alla Roma per un solo milione sa di errore grande come una casa. Naturalmente se consideriamo la cessione di Peres singolarmente.