Toro, Hart è arrivato in sede per la firma

36
2873

Il portiere è finalmente arrivato nella sede granata per firmare il suo contratto.

L’attesa è finita. Joe Hart è arrivato alla sede del Torino per firmare il contratto che lo legherà alla squadra granata. Tantissimi gli applausi dei tifosi granata presenti davanti al portone di Via Arcivescovado.

Il giocatore, poco dopo, si è affacciato al balcone della sede per la gioia dei tifosi che lo hanno acclamato.

Condividi

36 Commenti

  1. non sarà il più forte del mondo. forse tra i primi 10. forse. però per noi è un TOP PLAYER. prospetto che fino a 3/4 anni fà era da fantascienza abbinare al TORO. come altri in squadra. dispiace per 2 o 3 giocatori che sono dovuti andare via per causa “bilancio” altrimenti oggi ce la giocheremmo per la C.L.

  2. Questa vicenda da’ da pensare.. Venerdi tutti depressi con la certezza di una squadra che dovra sudare per salvarsi e Gabriel in arrivo poi la barzelletta che il toro pensa a joe hart come portiere titolare… Si come no l ennesima bufala di tuttosport e tutti a sfottere petrachi che manco saprebbe come farla una trattativa simile.. Poi di colpo 5-1 al bologna con 20 occasioni da gol e oggi hart e simunevic che firmano gaston silva che fa acqua da tutte le parti col granada che prende 5 pappine e janson che fa panchina e di colpo tutto quello che sembrava assurdo e confuso prende un senso e il toro pare dAvvero poter diventare un buon gruppo con gente vogliosa di riscatto e una bella storia (simunevic castan) sodati arcigni ( de silvestri) e campioni in cerca di riscatto ( lijajic hart) se questi ingredienti si sapranno dosare potremmo vedere davvero qualcosa di nuovo e delizioso

  3. Ma chi è quello a sportitalia? Sta dicendo che Hart è stato accolto in questo modo perché viene dal Manchester ed è il portiere dell’Inghilterra, ma non è un gran che e anzi Sportiello è meglio di lui….

  4. L’aspetto più importante della vicenda non è tanto se sia forte o no.
    Il fatto è che un nazionale che gioca in una delle squadre più ricche al mondo abbia scelto il Toro. Con tutte le attenuanti generiche del caso, certo..ma sempre scelta si tratta

  5. La cosa più bella è sentire i commenti di molti amici e colleghi che non si capacitano come mai Hart sia al Toro. Vivo all’estero e ho colleghi di molte nazioni che tifano squadroni vari da sceicco arabo e champions League ogni anno. Ed oggi è stata una processione nel mio ufficio. Hart al Torino? Really? Unbelievable !!!
    Godo. Peccato in ufficio non ci siano gobbi. Beh forse peccato no. Meglio così. Peccato non ci siano oggi ecco..

  6. recito: ” In all my years at the Etihad, I’ve never seen so many fans in one place “, he said.
    https://twitter.com/search?q=joe+hart&ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Esearch
    e andiamo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. GRANDE JOE…UN TOP PLAYER…UMILE, POTEVA SCEGLIERE ALTRE SQUADRE, MA HA SCELTO NOI…AMA L’ITALIA E SE STARA’ BENE E SI DECURTERA’ LO STIPENDIO IL PROSSIMO ANNO LA SOCIETA’ POTRA’ TENTARE DI TENERLO ACCORDANDOSI CON IL CITY, MAGARI RINNOVARE IL PRESTITO..E VAI JOE….