Il Toro torna a guardare in Olanda: Henriksen ha aperto all’addio all’Az

301
6423
Henriksen

Kucka è sempre più lontano e i granata tornano a pensare al norvegese che annuncia: “Voglio lasciare l’Az dopo la qualificazione ai gironi di Europa League”

Certamente ci serve un mediano che giochi davanti alla difesa, che sappia dettare i tempi alla squadra, ma non solo. Ci serviranno anche altri rinforzi se vogliamo andare in Europa”. Così si era espresso Sinisa Mihajlovic al termine del ritiro di Bormio parlando dei rinforzi che aspetta per il suo Toro. Oltre al regista, anche l’altro giocatore che il tecnico serbo spera di poter avere per la prossima stagione è un centrocampista, per l’esattezza una mezzala. Accantonato il sogno Juraj Kucka, che ha dichiarato di voler rimanere al Milan, resta viva un’altra ipotesi: Markus Henriksen.

Il centrocampista norvegese è attualmente impegnato con l’Az Alkmaar nei preliminari di Europa League (ieri gli olandesi hanno vinto 2-1 in Grecia contro il PAS Giannina qualificandosi all’ultimo turno preliminare e Henriksen è rimasto in campo per tutti i novanta minuti di gioco) ma sta già pensado al proprio futuro lontano da Alkmaar. “Voglio lasciare l’Az Alkmaar nel migliore dei modi. Ciò significa che farò di tutto per far sì che la squadra si qualifichi alla fase a gironi della prossima Europa League” ha dichiarato lo stesso Henriksen alla vigilia dell’impegno europeo. Dichiarazioni che potrebbero convincere i dirigenti del club olandese ad accelerare per la cessione del norvegese. Il Torino non è però l’unica squadra ad aver posato i propri occhi sul ventiquattrenne centrocampista che ha estimatori anche in Inghilterra, tra questi c’è anche lo Swansea di Francesco Guidolin.

Ora che con l’acquisto di Tachtsidis il regista è arrivato, o meglio, è tornato, i dirigenti granata dovranno dirigere i propri sforzi proprio sulla mezzala. Henriksen avrebbe le qualità e l’esperienza giusta per puntare subito all’Europa League, l’obiettivo che vogliono Mihajlovic e i tifosi.

Condividi

301 Commenti

  1. @ imparziale3 6 agosto 2016 at 10:45
    posto qui il Tuo commento vs gigi perchè con il nuovo sistema di questo forum fatico a capirci qualcosa..:

    Gigi non ti puoi offendere se ti danno del pagliaccio. Non esiste tifoso del Toro contento che gli utili vadano in dividendi invece che in investimenti. Non esiste tifoso che se gli sostituiscono cerci e immobile con quagliarella e amauri dica lasciamo parlare Il campo. Nessun tifoso accoglierebbe a braccia aperte un Gonzalez, e nemmeno uno che qui ha gia’ giocato fallendo. Non SI Parla di sfumature; ad es. Per me immobile belotti con falque dietro le punte e’ meglio di ljajic belotti falque; Tu plauderesti anche l’arrivo di maresca. Quindi CI sono 3 possibilita’, scegli Tu cosi’ non ti senti offeso: 1)un ingenuo coglione 2)un tifoso di Cairo invece che del Toro, quindi un leccaculo. 3)uno che SI diverte a fare Il Bastian cuntrari: Pagliaccio. Fai la tua scelta
    Rispondi

    Di fornte a tante minchiate non posso non intromettermi anche se ti rivolgevi a Gigi che invece andrebbe rispettato per cio che scrive : Nomini Immobile. Ma tu leggi i giornali e gli articoli o no? Immobile HA DICHIARATO CHE E’ VENUTO AL TORO SOLO PER RILANCIARSI IN OTTICA NAZIONALE . SE NE E’ ANDATO DI NUOVO NON PER ANDARE IN CHAMPIONS MA ALLA LAZIO ….. E tu tiri fuori il nome del primo dei mercenari ? Lo abbiamo osannato e lanciato nell’olimpo , lui prende il triplo di ingaggio rispetto a prima solo grazie a noi e al Toro , ci ha mandato a cagare e tu ancora lo nomini? Piuttosto che un mercenario di merda simile mi riprendo Meggiorini lui molto piu meritevole di osannamenti allo stadio o a Caselle….Poi il modulo perferito da Sinisa è il 433. Il tuo sarebbe un 4312 che non è il primo modulo di Sinisa. Sinisa ha chiesto e voluto Ljiaic. Accontentato . Cosa c’entra Immobile?
    Poi quando vedo gente che insulta altri tifosi granata mi girano i coglioni a mille . Dare del leccaculo a qualcuno solo perchè la pensa diversamente da te è quasi come dare del gobbo. Un insulto gratuito e totalmente senza senso. Leccaculo lo dai a chi ti fa le scarpe davanti al capo o chi si fa bello con il capo. O leccaculo è un complimento se lo lecchi alla tua donna. Cazzo c’entra leccare il culo a Cairo ? Stessa srtonazata che spara pure Diablo ….stesse stronzate che dicvate ai tempi di Ventura…

    • se lasciavi quanto detto su giggi e toglievi il tuo commento… sarebbe stato un bello spunto alla conversazione! 😉 quanto detto su gigi è logico e inoppugnabile… tutto il resto è fuffa e fumo…

  2. Se uno augura al proprio presidente o a qualsiasi altro imprenditore di ricevere la visita della Finanza,sicuramente fa parte di quella schiera di gente che gode a vedere la propria moglie in un club di scambisti,guardando dal buco della serratura…

  3. Bilanci o no, campagna acquisti o no,vedove di GPV o no, il mantra di chi segue il sito, o di una buona fetta di loro, è usare l’articolo, l’argomento o la news di turno per dare addosso alla “controparte” e glorificare al mondo il proprio “dogma”.
    il tutto condito da amenità varie come insulti, sproloqui e, perchè no?, varie e + o – velate minacce.
    A dire il vero oggi si è “SOLO” alla solita, sterile e incancrenita contrapposizione tra pro ed anti cairoti e sarà solo per l’inizio della partita tra mezz’ora che non degenererà tutto nella solita cagnara.
    Che palle….ma argomentare no eh?

  4. Nessuno ha fatto plusvalenze con calciatori acquistati da noi (vi ricordate invece vieri tanti anni fa? Quelli erano dirigenti da uccidere!), anzi sempre minusvalenze. Noi abbiamo cannato solo con Sanchez Mino. Negli anni, di conseguenza il valore della squadra é aumentato. Il problema è semmai che questa strategia ti può portare sino ad un certo punto ma poi per crescere ulteriormente devi aumentare gli ingaggi, cosa impossibile se non aumentano le entrate correnti.

  5. Ops, pensavo di essere su un sito dove si parla del toro ed invece è economisti.it! Leggere i bilanci é molto difficile e sorvolerei sul punto. Io ho solo capito in questi anni che, se non si alza il monte ingaggi, le spese correnti del toro sono coperte all’incirca dalle entrate correnti, mentre il mercato si deve autofinanziare. Due anni fa erano avanzati soldi grazie alla vendita di cerci. L’anno scorso sono stati spesi più soldi di quanti incassati. Quest’anno al momento siamo pari. Il trucco quindi é comprare dei calciatori ad un prezzo più basso rispetto a loto valore o a quello che avranno in futuro e vendere i calciatori al prezzo più alto possibile. In questo mi pare che gli ultimi 5 anni i nostri dirigenti stiano facendo bene: ness

  6. @mimmo75 tu hai ancora voglia di cercare e postare link per rispondere alle cagate scritte da alcuni…….io ormai riesco solo piu’ ad insultarli alcuni. Puoi postargli quello che vuoi, tanto non cambiano certi ragionamenti. Non c’e’ peggior sordo di chi non vuol sentire. Se pensi che elementi come @miva dicono e sperano che la finanza faccia visita a Cairo…….ormai va di moda il qualunquismo ed il populismo di merda, e’ cool e fa audience

  7. Per chi avesse voglia, ho trovato un link che, invece, illustra quanto “guadagnano” i dirigenti delle società di calcio, come compenso per la loro opera. Il cda del Toro (5 elementi) si divide ben 10.000 euro (si, diecimila), Cairo compreso. In pratica 2.000 euro (si, duemila) cadauno, ultimi nella speciale classifica stilata da calcioefinanza.http://www.calcioefinanza.it/2016/02/24/stipendi-dirigenti-serie-a-taglio-netto-in-casa-napoli-juve-roma-e-milan-al-top/

    • A scanso di equivoci, è chiaro che Cairo indirettamente ci guadagna anche di più, tra notorietà e gestione pubblicitaria. Ma memtre altri attigono a piene mani dal bilancio, direttamente, succhiando utili, il nostro li lascia li e ne guadagna solo di riflesso. Il che non è peccato fin quando opera bene nella gestione della società e nell’allestimento della squadra. Gli altri prendono “a prescindere”.

        • L’articolo che ho postato non lo scrive, memtre lo fa per Lotito. Ma probabilmente è vero. E poco m’importa finché lavora per rendere più forte il Toro. Tra l’altro, una squadra che va bene attira pubblicità, una che va male è meno appetibile. I servizi che Lotito vende alla Lazio sono a prescindere, che si vinca o che si perda…… forza toro e juvemmmmerda (scusa ma ci stava come il cacio sui maccheroni) :-))

  8. Tifoso bilanciato.
    Il bilancio dell’esercizio 2014 della società FC Torino Spa, si è chiuso con un utile, al netto delle imposte, pari a 10,6 milioni di Euro, che migliora di 9,5 milioni di Euro quello del 2013, che ammontava a € 1.070.775.
    Il patrimonio netto è positivo per € 12.413.537 (€ 1.830.699 nel 2013). Durante l’esercizio, si è verificato un incremento dovuto esclusivamente all’utile di esercizio pari a € 10.582.839.
    I mezzi propri finanziano il 15,5% (2,9% nel 2013) degli impieghi e questo significa che l’attivo è finanziato col capitale di terzi per l’84,5%.
    Il bilancio dell’esercizio 2015 della società FC Torino Spa, si è chiuso con un utile, al netto delle imposte, pari a 9,5 milioni di Euro, che segue il risultato positivo del 2014, che era pari a 10,6 milioni di Euro e quello del 2013, che ammontava a € 1.070.775. Quindi, quello del 2015, è il terzo bilancio consecutivo chiuso con un risultato positivo.
    Il patrimonio netto 2015 è positivo per € 21,9 milioni (€ 12.413.537 nel 2014). Durante l’esercizio, si è verificato un incremento dovuto esclusivamente all’utile di esercizio pari a € 9.534.721.
    I mezzi propri finanziano il 24,6% (15,5% nel 2014) degli impieghi e questo significa che l’attivo è finanziato col capitale di terzi per il 75,4%.

      • Bella domanda! Direi che dipende dalla ipotesi di possibili perdite future che il patrimonio netto positivo mi consentirebbe di ripianare o di eventuali investimenti. In ogni caso è sinonimo di grande solidità. Ovvio che Cairo ora dopo aver ripianato per circa 50 milioni, di soldini suoi non ne vuol tirar fuori e fa una gestione autosufficiente.
        Ma d’altronde soldi propri in serie A sono in pochi a tirarli fuori, forse nessuno, lasciando da parte exor o robe varie.

  9. Corretto @simtoro, ma qui ormai su certi argomenti sparano cagate a raffica, l’importante e’ solo parlarne male. Voi quando lavorate volete essere pagati? Bene, la remunerazione per un imprenditore e’ il guadagno. La remunerazione per i soci di un SPA sono i dividendi e l’aumento del valore delle loro quote. La remunerazione per un consiglio d’amministrazione e’ il compenso stanziato per i loro incarichi.

  10. Le mie previsioni: via peres,via maxi, arrivano henrique dal corintians per 2,5 milioni,con i soldi di peres si prende anche hernandez e de silvestre e la squadra e fatta. A meno di scossoni anche padelli rimane.

  11. Maksimovic ha detto sì al Napoli: ecco il contratto! Incontro con l’agente, Cairo…
    Redazione – 5 agosto 2016 12:41
    Il Napoli ha incontrato l’entourage di Nikola Maksimovic. Il difensore serbo è molto stizzito con Cairo, a cui rinfaccia di esser venuto meno alla promessa di cederlo dopo il rinnovo della scorsa stagione. L’accordo era di ridiscutere il tutto in caso di nuova offerta del Napoli, ma ciò non è avvenuto. Il club azzurro ha preso atto del “mal di pancia” del giocatore ed è pronto a fare un ulteriore passo avanti. Due giorni fa sono stati offerti 18 milioni più 2 di bonus e il Napoli, appena avrà spiragli, rilancerà con una nuova proposta. De Laurentiis aspetta che sia Maksimovic a manifestare il proprio malumore, successivamente arriverà la seconda offerta da 20 milioni più bonus. Il calciatore detto sì al Napoli, con cui firmerebbe un contratto di 5 anni ad 1,2 mln a scalare più bonus, rispetto ai 700 mila attuali. Lo riferisce Ciro Venerato ai microfoni di Radio CRC.

  12. Uffff riuscito a rientrare… Hello everybody !dico la mia, per me Miha ottimo allenatore da Toro e sicuro motivatore, anche per Taxi che per questo reputo ottimo acquisto.Si sta facendo una squadra dove l’unica prima donna è Liajic con cui il nostro può sfanculare in serbo ;-). giovani e giovani d’esperienza… Per questo credo che ogni nuovo o potenziale lo si valuta secondo me questi presupposti. Non ho mai fatto polemiche con la gestione societaria, ma aldilà dei demeriti passati mi sembra in evoluzione positiva.Per il neo tecnico della nazionale provo gratitudine soprattutto per esser partito…:-))

  13. @dean keaton, per carità, lungi da me voler bastonare a priori Cairo, che il Toro sia in crescendo rispetto all’ultimo ventennio nessuno penso lo possa negare. Ma si tratta di una crescita finanziaria, slegata a mio avviso dal recupero della sfera emotiva. Basterebbe poco, basterebbe fare qualcosa di granata (tipo inserire in società gente che possa tramandare il nostro spirito, come un passaggio di testimone). Sennò il rischio è quello di confezionare un prodotto di plastica, talora bellino a vedersi ma con cui diventa difficile identificarsi. Che poi il sistema calcio sia sempre più simile ad un torneo di wrestling, con poco spazio all’imprevisto, è pure un dato di fatto. Vedremo, non ho preconcetti. Oggi intanto spero di vedere all’opera Boyè e Lukic.

  14. @ Simtoro ti avevo letto e risposto e vedo che hai risposto a chi diceva che se amministri così amministri male….la mia vicina ha detto il giusto quindi,o come, tutt’altro che improbabile ho capito male io?

    • La tua vicina a detto bene se gli utili non li tocchi restano in cassa e risultano nel bilancio, se invece decidi di prenderli ovviamente paghi le tasse e il bilancio va a 0. La liquiditá non combacia con gli utili xche se ad esempio il duo esercizio lo chiudi a fine dicembre, le vendite di dicembre risultano nel bilancio ma la liquiditá se i tuoi clienti pagano a 90 giorni ce l’avrai a marzo x esempio.

  15. @imparziale3 ho letto le cagate che hai scritto. Non sparare cifre a caso sui bilanci, tu non sai minimamente quanto c’e in cassa perche’ non sai leggere un bilancio e non hai informazioni/dati necessari per pronunciarti in merito. Prendi una cifra di qua una di la’ e spari dei numeri. A CAZZARO!!!!!

  16. Avendo una srl. Parlando di bilanci ne so qualcosina…ora se io ho un utile a fine esercizio se lo dichiaro nel bilancio vuol dire che lo lascio nella cassa della mia societá e quindi non pago nessuna tassa ma restano come fondo x eventuali investimenti (macchinari merce ecc.) x il prossimo anno, se invece l’utile lo ritiro come dividendi tra soci (pago le tasse) e il bilancio risultera a 0.
    Spero di aver dato una risposta chiara riguardo a bilanci e utili.

    • Io non sono d’accordo. Si sta facendo ulteriore confusione. Tra l’utile societario che viene sicuramente tassata ed i dividendi ai soci per i quali la ditta ti anticipa la ritenuta d’acconto. Oltre a questo va distinto l’utile civilistico che è quello che appare ai nostri occhi (ricavi- costi) e l’utile fiscale (Ricavi-costi+riprese fiscali di vario genere) che è l’imponibile reali sul quale si pagano le imposte. E non mi spingo oltre!

      • In concreto, il patrimonio netto si scompone in più voci, dette parti ideali di patrimonio netto, per distinguere la parte derivante dall’apporto dei soci dalla parte derivante dall’autofinanziamento proprio. Tali parti ideali possono essere di segno positivo o negativo.

        In particolare, nelle imprese con veste di società è costituito dalle seguenti voci:

        Capitale Sociale, che rappresenta il capitale conferito dai soci al momento della costituzione dell’impresa. Versamenti a titolo di capitale sociale possono essere operati anche in seguito, quando la vita dell’impresa lo richiede. Il capitale sociale è frazionato in quote, ognuna rappresentativa di una parte di esso. Le quote vengono assegnate in proporzione al capitale versato. Nel corso della vita dell’azienda, il capitale sociale può aumentare (quando si rendono necessari nuovi finanziamenti e non si vuole o non si può ricorrere a finanziamenti esterni) o diminuire (in caso di perdite consistenti oppure in caso di esubero).
        Riserve, in prima approssimazione vengono costituite trattenendo nell’impresa gli utili conseguiti che non vengono distribuiti ai soci, e che quindi rappresentano una forma di autofinanziamento adottata dall’impresa stessa. Quindi le riserve costituiscono la più autentica fonte interna di finanziamento, ancor più propria dell’azienda di quanto possa essere il capitale sociale. Quest’ultimo, infatti, non è prodotto dall’impresa ma acquisito da soggetti terzi, cioè i soci. Le riserve di utili possono essere: obbligatorie (o legali), statutarie, facoltative.
        Utili da destinare, costituiti dall’utile d’esercizio conseguito nell’ultimo esercizio e dal residuo utile di un esercizio precedente in attesa di destinazione. Tali utili, in base alle decisioni dei soci, possono essere distribuiti ai soci o portati in aumento di riserve o a copertura di perdite pregresse.
        Perdite in sospeso, che possono riguardare la perdita d’esercizio subita nell’ultimo periodo amministrativo o perdite di esercizi precedenti. Tali perdite potranno essere coperte con varie modalità a seconda delle decisioni dei soci.
        Bisogna notare che il capitale sociale, le riserve e gli utili da destinare sono parti ideali positive, mentre le perdite in sospeso sono parti ideali negative.

        Si ha, dunque, la seguente relazione:

        Patrimonio Netto = capitale sociale + riserve + utili conseguiti in attesa di destinazione – perdite in sospeso in attesa di copertura
        In sintesi, il patrimonio netto rappresenta la misura dei mezzi propri investiti dall’imprenditore o dai soci nell’azienda, mentre il patrimonio lordo rappresenta il totale degli impieghi (o investimenti) effettuati anche con il concorso del capitale di credito.

        Pertanto il patrimonio netto:

        Da un punto di vista contabile è rappresentato dalla differenza tra attività e passività dello stato patrimoniale;
        Da un punto di vista finanziario rappresenta la fonte di finanziamento interna;
        Da un punto di vista concreto rappresenta l’effettiva ricchezza di competenze dei soci, ricchezza che si ricava dalla liquidazione dell’attivo e dopo aver rimborsato il passivo.

      • @osservatore quando chiudi un bilancio devi decidere se l’utile resta come cassa o lo dividi con i soci, se resta come cassa o fondo non paghi nessuna tassa e risulta nel bilancio come + se lo incassi chiudi il bilancio a 0.

  17. Si…abbiamo una rosa di proprietá….ma io tutta sta qualitá su sti giovani non la vedo.essere giovani non vuol dire esssere forti.abbiamo avuto una rosa di proprietá e siamo arrivati ultimi 15 e piu anni fa.cmq non hai risp alla mia domanda….cairo sta facendo il massimo?

  18. @bischero, quando tre anni fa abbiamo fatto settimi mezza squadra era in prestito e non eravamo pieni di giovani promettenti come oggi. Non diventeranni tutti campioni, ma la crescita mi pare evidente, per ambizioni, per monte ingaggi, per il costo dei giocatori che si comprano, per il livello dei giocatori che si cercano. Poi si fanno errori, certe operazioni non vanno in porto, certi giocatori deludono ed i risultati dipendono da tanti fattori. Ma che questo sia il toro più forte dell’era cairo non ci sono dubbi, credo. Si può dire senza che nessuno si offende?

  19. ahahah ancora bilanci vedo allora vi dico quello che so e poi smetto,ho parlato con una vicina che ne capisce,mi ha risposto che se non ci sono dividenti soci,gli utili vengono accumulati per riserva,possono quindi essere usati per compensare le spese,questo lo si può vedere solamente leggendo i bilanci e come qualcuno aveva mi pare già accennato,l’utile non è detto che sia la vera liquidità in cassa(su questo posso avere capito male) insomma per me che al massimo faccio due più due è un casino

  20. Ciao Outsider,concordo con te sulle emozioni che ci hanno regalato i Beruatto i Selvaggi,i Torrisi su tutti ma bastonare perennemente Cairo per quello che fa non lo trovo logico,è giusto criticarlo quando sbaglia( Amauri l’ultima chicca) ma anche riconoscerle i meriti quando è ora,per me il Toro è in crescendo,anno dopo anno e il bello deve ancora venire.. E to lo dice uno che ha avuto molti scontri,anche verbali,con lui,ultimo in Torino Genoa quando siamo retrocessi…..

  21. Gigi delle 11:21 vorrei ricordarti che la squadra perde punti e posizioni in classifica da 2 stagioni.io dei campioni che vedi tu non vedo l ombra.i campioni del toro sono quelli che hanno mercato.campioni nei fatti non a parole pompate da tifosi media o procuratori…esempio lampante baselli o zappacosta.

  22. Secondo la Repubblica in edicola oggi il Milan avrebbe a disposizione solo 15 milioni per il mercato di agosto. Il vero rafforzamento arriverà a Gennaio, quando la nuova proprietà e la nuova dirigenza potranno pianificare bene i nuovi innesti. Una strategia azzardata a nostro avviso perchè a Gennaio saranno ben pochi i giocatori di un certo livellol disponibili sul mercato.

  23. Spesso parliamo di bilanci, ma molti, me compreso, fanno i conti della serva (“abbiamo venduto per….”,”abbiamo comprato per …”). Qui si spiega meglio (per chi ne capisce qualcosa): http://www.tifosobilanciato.it/2014/03/24/impatti-del-calciomercato-sui-bilanci-vademecum-per-il-tifoso-non-ragioniere/

  24. Mimmo, secondo me valdifiori non è meglio di taxxi. Ha fatto solo una stagione buona nell’empoli e ha già 30 anni. É solo un po’ piú veloce e questo gli consente di essere migliore come incontrista, ma taxxi in più ha un gran tiro ed è forte di testa e quindi può garantire 3 o 4 goals. Difensori centrali ne abbiamo a sufficienza se non parte nessuno. Almeno una mezzala invece servirebbe, soprattutto visto che acquah ha la coppa d’Africa.

    • Forse in valore assoluto no, tecnicamente Taxi è sicuramente più forte. Ma la tecnica da zola non basta per fare un giocatore completo. Per me, ad oggi, Valdifiori è più calciatore di Taxi. Ma la mia non è una stroncatura verso il greco, sia chiaro, solo una considerazione sullo stato delle cose.

  25. @ Vita a parte che @Edo non ti aveva insultato e forse neppure chiamato in causa,non è questione ha cominciato lui o meno,non me ne frega nulla è dire io non insulto (ma vale per tutti),quando invece siete i primi …..e non parlarmi di provocazioni,che certi rasentano lo Stalking nei confronti di certi utenti

  26. Valutare le scelte di acquisti in base a quanto costano è una puttanata
    Sì critica acquisto se tecnicamente non ci convince non se costa 1,5 mln.
    Siete tutti così sicuri che taxi sia un acquisto meno giusto di valdifiori o Wallace o Edison?
    Siete tutti così sicuri che lukic non possa fare il titolare?

    • Nel caso di Tachtsidis, questo giocatore è da 6 anni in Italia ha cambiato maglia una decina di volte, in questi sei anni il valore più alto che ha avuto è stato di 3mil. (Circa 3anni fa) ieri lo abbiamo preso per 1.3 (fonte Transfermarkt) posso avere dei dubbi che si poteva trovare quslcodina di meglio?

  27. @diablo 10 45 ti rispondo qui….ad esempio @vita 7 43 Edo..perche’ non spicchi anche tu il volo e te ne vai a fare in culo una volta per tutte…. poi altri come “cucù,a chi crede a Cairo ” “non sono tifosi del Toro” a @Osservatore “tu non sei normale” (le ultime frasi sono andato a memoria,quindi forse non esattissime)….se tu non li ritieni insulti allora li rivolgo a te

  28. @RDS scusa se ti rispondo solo adesso: con l’ironia sorridono tutti, chi l’ascolta e chi la riceve, il sarcasmo è prendere in giro umilando l’altra persona. X esempio riferendosi ad un gay, l’ironia è chiamarlo diversamente eterosessuale, il sarcasmo è chiamarlo chiappe chiacchierate (sono ancora stato leggero per non andare oltre).
    G.T. è ironico x fare un esempio eppure è contro la gestione societaria, altri sono decisamente più pesanti. Non mi piace che vengano dati appellativi tipo fucsia, cairese e nemmeno spalamerda e similari.

  29. Mimmo, qua ci sono Tifosi Granata che dice abbiano 20 milioni in attivo (piu 20 per Bruno alla fine del mercato, spero non anche per nikola) ma tu continua di essere in fiducia, ottimista, felici e sereni per Urby&Siny nonostante questa discussione? http://imgur.com/VJKilYM

    • Si dice anche che esistono gli alieni, se è per questo. Io so solo che il mercato è ancora aperto e che ogni giudizio, pertanto, non può che essere parziale. Quando il mercato chiuderà lo giudichero’, attendendo comunque il verdetto del campo, l’unico che conti alla fine. E se si sarà speso meno o più di quanto incassato non me ne freghera’ proprio nulla. Tifo per il Toro, non per le tasche di Cairo. Se farà una squadra forte riuscendo pure ad avere un saldo positivo, tanto meglio. Gli dirò bravo due volte. Se la farà forte spendendo più di quanto incassato, ancora meglio, vuol dire che ci tiene. Se il mercato non mi piacerà lo critichero’, ancor di più se il saldo sarà positivo. Ma sarà solo la mia opinione, per quel che conta. Ad oggi non mi soddisfa appieno solo Taxi, nel senso che non mi convince, preferivo Valdifiori o uno come lui per eperienza e affidabilità. Ma ha tutto per farmi ricredere e spero lo faccia.

  30. A me pare che manchi equilibrio nei giudiz, pro e contro. Non capisco come, ad esempio, ci si possa entusiasmare per Lukic, visto all’opera 20 minuti in un’amichevole estiva e disperare per Taxi che , senza infamia e senza lode, comunque gioca in a da più di 4 anni, mi pare. Sul greco nutro perplessità legate all’incapacita’, dopo tutto sto tdmpo, di mettere a frutto le generose doti tecniche e fisiche che madre natura gli ha dispensato. E spero ci riesca qui, naturalmente. Sul serbo ho solo sensazioni positive, molto labili visto che a parte i 20 minuti di cui parlavo non ho mai avuto modo di vederlo giocare in un contesto oro ma solo a livello giovanile. E spero le confermi. Spero che entrambi “se le diano di santa ragione” per strappare la maglia da titolare. Da qui a esaltarmi o deprimermi ci vedo un oceano in mezzo. Che ci riesce o pecca di presunzione o di equilibrio, senza offesa per nessuno. La Coppa è alle porte, il campionato poco più in la. La rosa è quasi pronta: una mezz’ala e un difensore di centro dx ed è fatta. Non so chi arriverà ne chi partirà ma il lavoro fatto fino ad oggi, nel complesso, mi pare buono e di prospettiva, non per tirare a campare ne’ con improvvisazione. Si poteva fare meglio di sicuro, in regia, prendendo un Valdifiori già pronto, esperto e in grado di far da chioccia a Lukic. Perché Taxi, se svolta, va bene, ma se non lo fa ci ritroveremo un ragazzino nella parte nevralgica del campo e ci saranno da incrociare le dita delle mami e dei piedi insieme. Perché Gazzi non c’è più e forse mamco Vives che, arrabbattandosi, quantomeno limitavano i danni. Il valore del lavoro fatto sul mercato lo scopriremo durante l’anno. Oggi solo opinioni caute, fermo restando che ognuno può ululare alla luna o fare salti di gioia come più gli aggrada. Io so solo di avere imparato ad aver fiducia del lavoro complessivo della società, nonostante alcuni evidenti errori commessi nel tempo. Ma la filosofia trovo sia giusta.

  31. inoltre @gigi, non mi hai ancora espresso la tua opinione contro il fatto che, sugli utili, si pagano tasse importanti (circa un quinto). e gli utili sono lì, sembrano esserci sotto gli occhi di tutti, e non sarebbero, uso il condizionale, delle ipotesi (fammi capire meglio tu). rispondi fuffa? cosa rispondi? che “non volevo wallace”?

  32. @gigi delle 11 e 24, benissimo, anche io non ne so mezza. o ci illumina qualcuno (e, a dir la verità, qualcuno ci sta provando, ma non è facile) o si sta zitti, nel senso che non si tirano fuori i bilanci, pensando di dire, o dare delle verità.

  33. ma chi è sto protempore, @gimama? con chi dobbiamo prendercela? le azioni del tifoso sono: non compro la maglia, non vado allo stadio, e forse, non faccio abbonamento sky. in più: potrebbe esistere (esisteva) la possibilità di contestare. su quali elementi puoi agire? ecco perché si parla di calcio, ma anche di chi ci manovra.

    NOTA BENE PER TUTTI: non sto contestando la società, è un discorso ipotetico e protemporaneo che sto facendo con @gimama, che è, forse, un nuovo iscritto, e non sembra dei più deleteri, anzi (nel senso che non ha ancora offeso il suo dirimpettaio).

  34. … in questo senso anche se fossimo noi a gestire la società con i più buoni propositi, non è detto che riusciremmo a fare bene e non farci fottere. Noi sappiamo la parte che emerge delle trattative, spesso la sappiamo tramite “giornali” deliberatamente avversi alle nostre sorti. Secondo me dobbiamo fare corpo unico contro tali parti avverse e contro il “marcio” esaltando i nostri valori, al di là di chi detiene la gestione pro tempore della società

  35. @gigi stiamo facendo delle domande. sto facendo delle domande. o ne sai, o non ne sai. se non ne sai nemmeno te, allora non parliamone più di ‘sti bilanci, ne’ per difendere cairo, ne’ per fare niente.

  36. @Vita: ok, ti capisco. Avere anche solo il dubbio che qualcuno stia usando il Toro per il proprio interesse, fa troppo male. Noi, poi, di avventurieri disonesti ne abbiamo visti passare più di uno. È anche vero, però, che il mondo del calcio di oggi, è costellato di personaggi che non hanno altro scopo di fottere e, in ques

  37. criticare petrachi come ho letto ieri mi sembra assurdo,stà facendo un grande lavoro con un presidente che tira il prezzo del cartellino e dell’ingaggio fino allo sfinimento,il mancato arrivo di valdifiori non è certo colpa del ds,il muro eretto da cairo per maksi ha incasinato tutto,poi il giudizio sul mercato lo farei il 31 agosto

  38. @jair purtroppo qui è ormai impossibile parlare di calcio, li leggi: bilanci, tasse, conti della serva, dividendi, plusvalenze, cassa, avanzo, utili, tecniche casarecce per sapere quanti soldi ci sono…..sembra un forum di commercialisti denoantri, piuttosto che un luogo per tifosi che condivono la stessa passione.

  39. @imparziale3, 6 agosto 2016 at 10:01, io vorrei un post di Mimashi che afferma (per me è credibile) che abbiano in cassa da oltre 20 milioni in attivo.
    Fiducia, ottimista, felici e sereni per Urby&Siny! OLÉ Urby, Forza Siny!!!

  40. Ciao @Gigimperversi forse intendevi che oggi la squadra è giovane e tra un paio di anni avrà più esperienza? Io l’ho letta così, perché si potrà anche dire che sei un provocatore ( peraltro non con tutti ) ma altrettanto si può dire che molti non vedono l’ora di attaccare ogni tua considerazione. Siccome sei l’entusiasta di cui parlavo prima ( e quindi oggi non può che esserlo al cubo 😉 volevo anche aggiungere che in tutto questo tempo ho capito che sei un grande tifoso e un intenditore di calcio ( al netto degli sfrondoni che tutti prendiamo sui giocatori). Un caro saluto.

    • Ciao fratello certo, era quello il concetto. Se sono entusiasta? Cazzo ci mancherebbe altro: una rosa piena zeppa di ragazzini uno più forte dell’altro, 17/18 nazionali. Non vedo l’ora di cominciare, dai che presto ci rivediamo a Torino!

      • Grande gigi . Ultimamente leggo molto ma scrivo poco su Toro.it , bazzico di piu altri forum ma è un piacere leggere i tuoi commenti , e quelli di Mimmo75 o altri tifosi positivi . Commenti improntnati sempre all’ottimismo che è quello che serve sempre specie allo stadio o agli allenamenti dove bisogna incitare i ragazzi a prescindere da forza o da errori. Sono pineamente d’accrodo abbiamo un numero enomre di ragazzi giovani di prosepttive ottime e in molti casi di prospettiva già attuale come Ljajic o Belotti. Giovani e forti. Molto forti. E cosa dire di Lukic e Boye? Hanno già fatto intravedere, specie Boyè, di avere assooutamente i numeri per sofndare nel ns calcio e saranno la ns ricchezza sportiva prima e economica dopo. Poi non ti incazzare con i soliti …rompevano gli zebedei con commenti di merda pura ai tempi di Ventura. Ventura non c’è piu ora devono pur smerdare qualcos altro sul Toro no ? Voglio vedere i commenti di questa gente quando Tachsidis segnerà o fara assist perchè il ragazzo , 25 anni e un fisico imponente, il suo l’ha sempre fatto e da noi potrebbe ritorvarsi. Non dimentichiamo poi che è Lukic il regista su cui la società punta maggiormente e quindi Taxi va benissimo perchè ha altre carattersstiche e non gli farà ombra dandogli pero modo di crescere con i suoi consigli. Questo è il motivo princiopale per cui non è stato preso Henrique . Su Valdifiori invece meglio cosi, perchè ha gia 31 anni e non ha praticamente giocato nell’ultimo anno. Chissa in che condizioni ce lo rifilavano…

  41. o ci capiamo, o non ci capiamo di bilancio. se non ci capiamo, stiamo “zitti” tutti, nel bene e nel male. se ci capiamo, cerchiamo di capirci tutti. guardate bene, se non l’avete ancora capito: io non sono un avvocato della minchia. non ho partiti presi: giudico volta per volta quello che succede su: cairo, sinina, e compagnia bella. non sono mica una macchinetta, sono una persona. premessa/postilla.

  42. Gigi non ti puoi offendere se ti danno del pagliaccio. Non esiste tifoso del Toro contento che gli utili vadano in dividendi invece che in investimenti. Non esiste tifoso che se gli sostituiscono cerci e immobile con quagliarella e amauri dica lasciamo parlare Il campo. Nessun tifoso accoglierebbe a braccia aperte un Gonzalez, e nemmeno uno che qui ha gia’ giocato fallendo. Non SI Parla di sfumature; ad es. Per me immobile belotti con falque dietro le punte e’ meglio di ljajic belotti falque; Tu plauderesti anche l’arrivo di maresca. Quindi CI sono 3 possibilita’, scegli Tu cosi’ non ti senti offeso: 1)un ingenuo coglione 2)un tifoso di Cairo invece che del Toro, quindi un leccaculo. 3)uno che SI diverte a fare Il Bastian cuntrari: Pagliaccio. Fai la tua scelta

  43. @Vita: io scrivo pochissimo ma leggo sempre. Leggo sempre meno idee che riguardano il Toro e sempre più strali nei confronti di chi gestisce la società e di non su allinea a tali strali. Mi permetto di dire che tale modo di utilizzare questo spazio di confronto ne ha compromesso la leggibilità (intesa come interesse dei contenuti). Posto che nessuno di noi ha il verbo, non si può tornare a confrontarsi su temi più inerenti il Toro e meno chi ne detiene pro tempore la gestione? Io contribuisco poco perché non ho molte idee. Siccome però ho molto amore per il Toro, leggo sempre e mi piacerebbe trovare riscontro al mio amore piuttosto che all’odio nei confronti di rappresentanti pro tempore della società

  44. @osservatore: allora smettiamo anche di dire da anni che stiamo a più dieci. io parlo di quello. cosa sono quei più dieci? ho chiesto ad @imparziale a mi ha risposto che su quei dieci si pagano quasi due di tasse. tu che dici?

  45. sì @rds, io non ci capisco nulla. sto premio non escludo che gli faccia un certo piacere, ma, se così fosse, di questi milioni e milioni di tasse: e stiami zitti per dare mezzo milione in più ad un giocatore forte, beh, insomma, che gioco si sta facendo qua? con quei soldi delle tasse ci prendiamo due registi, noi.

  46. inutile cincischiare su due m, o meno, per peres, o un altro, comprare due mediani per quel cifra, se poi si pagano di tasse, perché chiudiamo a più 10 tutti gli anni. io faccio solo domande. o devo stare zitto, che sono cattivo e lercio? cazzo, sto bar è così. come diceva kurtz, “venitemi a prendere”.

  47. Ieri leggevo di milan e investimenti del berlusca.gli hanno fatto i conti in tasca per questi 30 anni di presidenza.il passivo è 300 milioni che divisp 30 anni fa 10 milioni all anno.bruscolini se si pensa a tutto quello che ha voluto dire per la famiglia berlusconi gestire il brand milan.visibilita, conoscenze,amicizie,stipendi per i cda,business paralleli con fininvest….signori.non so se mi spiego.

  48. @vita non più tardi dell’altra sera mi hai dato del buffone senza che io ti avessi mai rivolto la parola, quindi non rompermi le palle. Faccio una vita piacevolissima, e una parte importante ce l’ha la passione per il toro. Leggere tutte ste critiche, ste polemiche, sta mancanza di entusiasmo, mi fa girare le palle. Perché io non vedo l’ora di spaccare il culo alle tigri stasera e al diavolo fra quindici giorni. Toro toro torooooooooo!!!!!!

  49. non è il problema del bar, è il problema di capire. se abbiamo un avanzo, un attivo, un utile, un guadagno, come cacchio possiamo chiamarlo, e si pagano le tasse (come mi ha risposto @imparziale, che ringrazio per la risposta) e se quelle tasse sono importanti, dovremmo chiederci un po’ di cose. o dobbiamo star zitti, perché c’è il sospetto che facciamo i conti al bar? sono disposto anche a sedermi a casa. sono diversi anni che si dice che finiamo sempre a più 10. se ci sono due di tasse, sarebbe, ed è condizionale, abbastanza da coglioni, darli allo stato. voglio ridere, se vendiamo peres, le tasse potrebbero essere molte di più. si tratta di capire. scusate se siamo al bar a bere whisky e ad offendervi, gentiluomini pacifici.

    • Il discorso del bar non era offensivo era per dire che ci vogliono delle competenze. Le tasse, a parte quelle fisse, si pagano sugli utili non sui ricavi (ipotetica vendita di Peres). Gli utili sono i ricavi (che pensiamo di conoscere) meno i costi che solitamente ignoriamo deliberatamente. Il cash flow poi è un’altra cosa ancora. E’ ovviamente proporzionale ai ricavi ma potrebbe anche non esserci, pensa il caso quando non ti pagano. Quindi il cash in cassa può voler dire tutto o niente. Il senso del discorso non è che non devi fare le pulci ad un bilancio, fai bene a farlo e poi parlare con cognizione di causa, ma se lo vuoi fare devi saperlo leggere, e senza altre informazioni più riservate che non sempre si trovano i nota integrativa non è detto nemmeno che tu possa avere tutte le risposte che cerchi.

      • Ecco, questo, alleluia. In questo senso sono chiacchiere da bar. L’utile è una cosa, i mezzi finanziari disponibili un’altra. Ma 1) non è così facile leggere un bilancio (provate a leggere i valori dei calciatori…), 2) ancor più difficile capire lo stato di una società se non hai una serie di dati “interni”.

  50. Altro zibaldone:
    Torino su Behrami e Konko: tre richieste per Parigini
    del 06 agosto 2016 alle 09:45
    Il mercato del Torino a centrocampo non si ferma agli arrivi del giovane talento serbo Lukic dal Partizan Belgrado e di Tachtsidis dal Genoa, anche se Valdifiori per ora è blindato dal Napoli e Bruno Henrique viene trattato dal Palermo. Come si legge su Tuttosport, in alternativa al francese Grenier (Lione) e ai milanisti Kucka e Poli, circola il nome di Behrami (Watford).
    In uscita il pezzo pregiato è Bruno Peres: se parte il terzino brasiliano, i granata valutano Tomovic (Fiorentina), De Silvestri (Sampdoria) e Konko, svincolatosi a parametro zero dalla Lazio.
    Per Vives si registra l’interessamento del Bari, già sulle tracce di Aramu insieme a Avellino, Pro Vercelli e Pescara. Interessato pure a Parigini, seguito anche da Chievo e Sassuolo.
    E per i “bilancisti” l’ormai trito e ritrito:
    http://luckmar.blogspot.it/2016/07/bilancio-torino-2015-terzo-utile.html

  51. Io non so come fai gigi ad essere felice gigi.felice che un imprenditore si arricchisca alle tue spalle.poi non siamo ne una societá allo sbando o allo sfascio o chissa cosa.siamo una societá senza sogni o ambizioni.me lo concedi??l unico che sogna è u.c di fare un bel segno piu nel bilancio.o sbaglio??

  52. Gigi..tu devi fare proprio una vita di merda eh..ce la fai una volta e dico UNA a non spaccare la minchia al prossimo? si possono esprimere delle opinioni o bisogna vivere con l’ansia che tu e i tuoi compagni di merende veniate a rompere il cazzo su ogni virgola?

  53. Eppure sono convinto che la squadra non sia male ! Ci vuole siuna mezzala e in terzino destro al posto di peres ! Ma quel che più manca e’ solo il portiere ! L attacco e’ grandioso secondo me ! Ecco con un portiere che fa miracoli potremmo giocarcela con tutti ma con padelli e Gomis purtroppo e’ facile partire dall uno 1-0 per gli avversari

  54. In passato sono sempre stato contrario.ma ora come ora credo che gestire il torino come fa cairo(cioè con esposizione personale pari a 0)sia possibile con l azionariato popolare.in fondo oramai cairo è uno stipendiato di se stesso.chi vuole capire capisca….

    • Scusa. allora ricordavo male. Credevo di ricordare che la sera che abbiamo litigato (argomento nazionale/Juventus) ti fossi espresso in quei termini. P.s. avevo premesso che non era polemica, volevo solo scherzare ma qui è sempre più difficile. Vabbé

  55. Si vita….intendevo quello.noi siamo qua a parlare incazzarci e litigare fra di noi quando abbiamo un presidente che è passionale quanto una 80 frigida.non gli frega nulla…non ha obbiettivo sportivo se non una metá classifica per mantenere la categoria quindi i soldi delle tv nella speranza di pescare jolly alla cerci e immobile.obbiettivamente tutto cio mi fa incazzare perchè con un campionato mediocre come il nostro con un investimento mediocre per uno come lui si potrebbe puntare in alto.ma è solo utopia vedere un presidente investire in un club.e non solo nel toro percaritá.i coglioni siamo noi….che amiamo questo sport.e siamo rimasti gli ultimi fra una marea di troie milionarie.giocatori allenatori dirigenti presidenti e giornalisti…

  56. ti ho mai insultato? ti ho mai dato del gobbo? ho fatto anche uno sola cosa di quello che mi attribuisci? sai cosa scrivo ogni giorno da due anni? sei nonno di fatto, o di nick? se sei nonno di fatto, cerca di adeguarti alla tua età e non fare le bizze come un isterico a caso.

  57. Scusate ma il mercato è già finito? Abbiamo già venduto Maksimovic Bruno Peres e Belotti? Quando verranno venduti cominceremo,giustamente,a insultare Cairo,io per adesso non insulto nessuno. Calma e gesso

    • Ah Ora non basta che SI intaschi stipendio, Il 25% degli introiti pubblicitari, che non metta Una lira e che non reinvesta gli utili finiti forse in dividendi soci… Deve pure smantellarmi la squadra per incazzarmi???

    • Ciao Dean Keaton, allo stato attuale abbiamo deciso di non investire (obtorto collo) su Immobile ed al suo posto in attacco sono arrivati Ljajic, Iago F. e Boyé. A centrocampo per un Gazzi in uscita sono entrati Lukic e il greco. Al posto di Glik è subentrato Ajeti. Quest’ultimo è sicuramente il saldo negativo (ricordando il Glik di due anni fa e quello degli Europei) ma bisogna considerare che con il cambio di modulo uno tra Glik e Maksimovic era di troppo. Ajeti potrebbe essere una piacevole sorpresa, come fu El Pelado Rodriguez l’anno in cui sostituì l’infortunato Gobbonna. Sulla carta siamo dunque migliorati. O meglio, questo è il giudizio asettico che potrebbe dare il tifoso di una qualsiasi altra squadra. Noi che siamo addentro alle cose granata e viviamo visceralmente la storia sentiamo invece a pelle una stortura, data dal fatto che il nostro Toro – a cui sono legati ricordi e memorie dell’infanzia e dell’adolescenza, un legame con i nostri genitori che si tramanda come una fiaccola nel buio – è ridotto ad una operazione speculativa, ad un intervento chirurgico eseguito con perizia ed equilibrio, ma senza troppa passione. Il paziente è vivo, l’intervento è andato bene, l’investimento ha fruttato, ma io mi emoziono al pensiero di Beruatto che s’invola o di Spadino che fa ammattire Vierchowod e fa tre pere alla Samp e lunedì a scuola la meno ai miei compagni di classe. FVCG

    • Premetto, senza polemica altrimenti si parte per la solita tangente e non ho voglia, fra l’altro fra 5 minuti esco pure e quindi non avrei tempo di rispondere. Dicevo … neanche a me hai mai dato del gobo? 🙂

  58. Considerazione.Sanchez Mino,tanto si vedeva che avesse un bel mancino quando si vedeva che i suoi movimenti fossero lenti e potenzialmente non adatti al nostro campionato.poi lui ci ha messo del suo per essere bocciato. Leggo che secondo alcuni non bastano 7 minuti per ipotizzare la resa di un giocatore.vero! Ma per scorgere il talento non servono 7 minuti.ne bastano 5.e a me,per vederlo in lukic,sono bastati.

    • Io, ma non credo solo io, ero convinto che stevanovic sarebbe diventato un bel giocatore, ma così non è stato. A volte non bastano neppure 30 partite per azzeccare pronostici sul futuro dei calciatori. Poi, dai primi calci, sia lukic che boye mi hanno ben impressionato, ma aspetterei a trarre conclusioni.

  59. @nonno delle 9 e 13, perché sei così disonesto? perché parli delle persone, poi non sai niente di quello che scrivono le persone? ma dai, cos’è? ma io mi permetto di dire fregnacce nei tuoi confronti? un po’ di rispetto, se non per la verità, almeno per me e, o per altri (io parlo per me).

    • Carlo, ho scritto che c’è troppa negatività o presa di posizione a priori in alcuni e lo penso, a leggerti nei commenti te compreso. Nel tuo caso (sempre se eri tu Carloban) Mi riferisco agli ultimi anni in cui su ventura ci hai fatto una infinita campagna pubblicitaria al contrario dandogli un po’ di epiteti. Eri tu o no?

    • Purtroppo è sempre così, quando sembra che manca davvero poco a fare il salto di qualità e sembra che finalmente lo abbia capito, Zakkkk!!!!!! Ritorna inesorabilmente quello che era.
      Esempi ce ne sono tanti ma quello più eclatante fu quello del mercato di Gennaio di 2 anni fa, in piena lotta UEFA si presento con il Tata o quando siamo andati a fare la EL con Amauri.

  60. Se Cairino non vende Peres non compra piu nessuno. Leviamoci dalla testa nomi altisonanti. Darà a Sinisa una mezzala ai saldi di fine agosto con il problema sfoltimento che avranno molte squadre. Per il prossimo anno vedo una squadra piu debole e un allenatore che pur piacendomi farà quel che può. Metà classifica. Comunque tiferò Toro anche al torneo dei bar. Solo per la maglia. Nessun affetto per questi mercenari. Tolti Maxi e Moretti.

  61. Cairo guadagnerà quando riuscirà a vendere il Toro. Preso a 0 dal fallimento, se vende una squadra senza debiti e con un buon parco giocatori può farci un buon guadagno. Per,rendere il Toro appetibile, deve portarlo un po’ più su in classifica. Penso che nell’arco di pochi anni accadrà.

  62. Mal digerito il piatto di moussaka rimasticata confezionato dallo chef / DS ipovedente ecco che la redazione (gettando un osso sbausciato nel cortile) accende le fantasie mattutine con un bel vassoio di salmone norvegese…sperando poi di non ritrovarci tra le mani gli avanzi e gli scarti rovistati nel retro di qualche bistrot caduto in disgrazia (Flamini?), dovendo sorbirci la solita litania che accompagna la presentazione di rito e le foto dei Nostri sorridenti alla stipula del contratto. Da Boyè e Lukic ad Amauri e il Tata Gonzalez il passo è sempre molto breve e non possiamo mai abbassare la guardia. Chi vivrà vedrà

  63. Nonno..poi qui nessuno deve criticare incazzarsi insultare..scriviamo solo di bilanci conti e conteggi..ci diamo la buonanotte e ci facciamo i complimenti l’un l’altro..allora ha ragione Kurtz quando dice che qui bisogna seguire una corrente di pensiero e non eccedere con i toni altrimenti ti buttano fuori dalla classe..

  64. Nonno..del gobbo non l’ho mai dato a nessun tifoso granata..ma tanto per curiosita’ io cosa dovrei fare? non devo insultare..non devo criticare..magari farmi andare bene tutto o ringraziare la societa’ ogni volta che arriva un giocatore..forse per te dovrei inorgoglirmi se Darmian veste la maglia del Manchester e Glik quella del Monaco..e perche’ no baciare la terra dove passa UC solo perche’ non ci fara’ mai fallire..per me il Toro è una cosa molto seria e se permetti non mi sta molto bene che uno da dieci anni faccia esperimenti su quest’ultimo come su una cavia da laboratorio..ne tanto piu’ vederlo vittima di uno sfruttatore che lo usa per visibilita’ e a scopo di lucro..

    • @Vita: ognuno può pensarla come vuole, a me danno fastidio tutti coloro che insultano gli altri utenti del forum o chiunque della mia squadra del cuore (ovvio il Toro). Questo è intollerabile da parte di chiunque, si può criticare, fare ironia (non sarcasmo sono due cose ben diverse), essere più accondiscendenti con la dirigenza ma x me chiunque insulti dovrebbe essere bagnato direttamente l’indirizzo IP e non solo il nome utente.
      E questo te lo dice uno che spesso, ma non sempre, è in accordo con chi critica.

      • @Nge d’accordo con te che chi offende va bannato, lo già scritto su questo forum, che trovo più intollerabile l’offesa che paroline che fanno parte del linguaggio quotidiano comune e vengono bannate,
        Una domanda ma per sarcasmo cosa intendi?

  65. @nonno, purtroppo non si può fare una considerazione positiva sul lavoro fatto dalla società negli ultimi anni che subito arrivano gli epiteti (leccaculo, cairoboy, prezzolato tifoso 2.0 ecc). Sulla squadra sono d’accordo: oggi non è fortissima, ma la rosa è potenzialmente fortissima, con 22/23 giocatori sotto i 25 anni e tanti giovanissimi. Possono esplodere da un momento all’altro. Per questo andrebbero coccolati e sostenuti in ogni modo, riducendo al minimo ogni tipo di critica, anche quella non riguarda loro. Perché l’ambiente è una spugna che assorbe tutte le situazioni emotive, sia positive che negative. Io ci credo, fvcg

  66. Ps. Sul bilancio del toro, su Cairo che ruba i soldi… Io il bilancio del toro lo leggo da anni per diletto lavorativo ed è un buon bilancio con pochi debiti ma fatico a farmi delle idee precise sulle disponibilità per gli acquisti. Complimenti a chi fa questi conti in 2 minuti al bar.

  67. Ps. La squadra per me non è così forte, soprattutto dietro, ma l’età media dei giocatori e il valore medio degli stessi (direi che non si contano più i giocatori in rosa che valgono più di 5-10 milioni) può riservare delle impennate di rendimento clamorose. Compreso tachtsidis.

  68. Vita, Carlo, g.t. Diablo, Miva, Per me avete una visione generale del toro troppo troppo negativa. I vostri commenti non da quest’anno partono dal concetto che tutto fa schifo, tutti rubano, ecc. Ecc. Poi 2 prese per il culo a Cairo a qualche giocatore (quest’anno è gettonato padelli anche se Obi guadagna punti) o all’allenatore (ventura quando c’era) e se non la pensi così… Gobbo. E Sticazzi… Personalmente non scrivo quasi più tanto vi vedo come un muro invalicabile.

  69. Non so se ci sono ancora soldi, se si credo pochi. L’anno scorso le uscite sono state notevolmente,superiori alle,entrate, questo anno siamo più o meno pari, ma si è alzato il monte ingaggi. Però io non ho visto i bilanci e non posso sapere. Poi se esce l’opportunità di acquisto irrinunciabile, una società può anche ottenere,un prestito o una dilazione.

    • L’anno scorso ossia l’anno solare 2015-2016 abbiamo fatto un utile di 9,5. A gennaio non abbiamo comprato nessuno e venduto quaglia che ci hanno pagato in estate. 2,7 ml. Poi ci aggiungi gli utili 2014-2015 10ml le vendite di glik di s.mino e di gazzi e ci sottrai ljajic il prestito di falque taxi e i parametri zero boye e ajeti. Sottrai tasse e commissioni ad agenti ed in cassa hai una somma che oscilla tra i 22-25ml. Da spendere

      • Ma che conti delle balle fai? Come si fa ad essere cosi’ approssimativi. Cifre campate in aria, dovresti giocare al Lotto non parlare di bilanci. Cairo e’ un imprenditore non un filantropo, tutte le attivita’ imprenditoriali hanno come obbiettivo lo scopo di lucro

    • @Bischero soprattutto dopo aver visto 7 minuti su YouTube.. Poi il mercato è strano se pensi all’entusiasmo (eccessivo ma comprensibile) per l’acquisto di Sanchez Mino e allo scoramento ( comprensibile ma eccessivo) per l’acquisto del miglior giocatore di tutti gli ultimi mercati, Moretti ( grandissima persona e giocatore).

  70. Henriksen non è più propriamente un giovanissimo, ha compiuto 24 anni. É più adatto a giocare trequartista che mezzala, per cui non credo che sia un vero obiettivo. E poi se non si vende Peres credo che il mercato in entrata,sia finito. Quanto ai giovani, non mi piace mai generalizzare. Alcuni sono subito pronti e sfondano, altri devono crescere con calma, altri ancora si mettono in luce perché più avanti tra i pari età ma poi si fermano e non migliorano. Occorre valutare con attenzione caso per caso. Poi bisogna anche saperli,gestire psicologicamente: proprio diawara citato qua sotto non si è presentato al ritiro del bologna, perché ambisce alla grande squadra; non un bell’inizio di carriera per un diciottenne. Tra l’altro il Napoli, che ha,già l’accordo per l’acquisto, non riesce a comprarlo se prima non sbologna valsifiori! Ah ah!

    • Se il mercato in entrata è finito vuol dire che Valdifiori anche volendo non si poteva prendere, chiedevano 6, noi offrivamo 4, abbiamo preso Taxi a 1.5, dovrebbero esserci 2.5,
      A parte che di prima mattina non ho voglia di far conti, ma ieri @imparziale ha spiegato che ancora i soldi ci sono.

    • Ribattezzare il Torino FC in RCS? Scherzi a parte, a Cairo della nostra benamata squadra non frega una benamata sega. Quindi abbandona le tue speranze, si vivacchia, si tira a campare e se arriviamo ottavi si stappa lo champagne, anche se consiglio notevoli scorte di Maalox che la nostra dimensione è un’altra. Poi ognuno gioisce come vuole e come puo’, alcuni ad esempio trovano supremo piacere a rompere le balle e fare alternativamente le vittime e i provocatori, affari loro.

    • Mmmm mi pare che si confondano concetti come ricavi e utili dal punto di vista economico ed attivo e cassa dal punto di vista patrimoniale. Senza che si offenda nessuno quoto ciò che ha detto @nonno. Per leggere un bilancio e fare un certo tipo di valutazione, soprattutto se trattasi di proiezioni a copertura di ipotetici investimenti (che nel calcio sono anche spesso dei meri costi) bisogna avere un minimo di competenza e non lo si può fare al bar.

  71. Questa estate partiamo con una nuova speranza, quella di vendere il nostro Toro tornare la dove è giusto che stia. Il mercato ha portato diversi buoni giocatori in prospettiva, (Darmian, Glik) qualche certezza (Iori) e dei potenziali crack ( Verdi, Stevanovic) ma è il mister in panchina che ci fa ben sperare ( Ventura). Tra I commentatori ricordo un entusiasta, qualche ottimista, la maggior parte dei tifosi scettici e qualche pessimista. La A ci ricompatterà tutti, pensavo erroneamente. La nostra leggenda ci impone di essere lassu, la storia piú recente che possiamo vincere ( non troppo capiremo l’anno successivo) e poi i Francini, Cravero, Junior, Lentini ecc. ecc. Dall’osannare al disprezzare esiste un mondo intero di cui faccio parte, pronto a gioire per i goal del Gallo e ad arrabbiarsi per le scelte sbagliate ma non parlatemi di asticelle perchè solo 5 anni fa ce l’avevamo tutti dietro 🙂

    • @jair_68, condivido con te la speranza di vendere; la società intendo, che a vendere l’argenteria ci pensano Cairo e Petrachi; poi fanno una bella riunione delle pentole (o delle Padelle) e tutto per i più ritorno a posto, i voli pindarici e gli spala di qua e fratello di là riprendono il loro corso. Anch’io gioiro’ per i gol del Gallo, e spero quelli della Galina e del Falque, prendero’ per accelerate i surplace di Taksi e per lievi imbarazzi i mal di pancia di Maksi, cerchero’ di non arrotolarmi la lingua con i vari -ic. Stammi bene 🙂

  72. Certo anche l’uscita di Petrachi è comica,
    “È da gennaio che lo seguivamo” ma se è dall’inizio del mercato che volevi Valdifiori, ripeto se è così bastava un SMS il 1 giugno e dopo 10 minuti Tachtsidis te lo ritrovavi in casa.

  73. Henriksen mi intriga e non poco, ma non ci faccio la bocca, sicuramente non arriverà, se ne è parlato troppo, di sicuro Petrachi starà già lavorando “a fari spenti” per stupirci ancora, magari ritornerà El Tata Gonzalez.

  74. ragazzi, vi volevo fare l’esempio di diawara, brutto ceffo, ma 18anni, lo scorso anno, che fu messo subito in prima squadra, con coraggio. oggi vale 15 m. occorre crederci e dare possibilità subito ai giovani, non farli morire in panca tre anni, come il nipote di zio fester che abbiamo in rosa, che è gaston silva (l’unico, per altro, non abbronzato dopo un’estate tra i boschi a correre e calciare). a parte questi scherzi, io credo nell’entusiasmo, che è quello che muove il calcio e crea le sorprese, di squadre intere. occorre crederci e fidarsi dell’entusiasmo dei giovani, che sono più pronti di quel che si possa pensare, e quel “pronti” è un pronti di convinzione, decisione ed entusiasmo, più che un “pronti” da personal computer. sono stato forse un po’ troppo confuso. ma sto parlando di lukic, e, ancor di più, sto parlando del greco panagiotis. il greco non è così forte da poter fermare o bloccare lukic. ecco il perché. un’ultima cosa: i diawara non ce li possiamo permettere. per questo, che dico che bisogna avere coraggio. poi sono pure certo che la l’acquisto di panagiotis non segue affatto il ragionamento che ho fatto io. e quindi sarà inutile questo che scrivo.

  75. @carbonaro doc ovviamente sinisa li riterra ottimi giocatori quali sono acquah l aveva nella sampdoria obi l ha conosciuto nelle giovanili dell inter gli altri sono due dei piu importanti giovani del panarama calcistico italiano due under 21 che fra poco spiccheranno il volo verso la prima squadra azzurra

  76. l importante e saperlo aspettare con pazienza e calma applaudirlo ad ogni sbaglio e incitarlo a piu non posso poi magari fra due anni sara pronto e ci dara una grossa mano per il futuro obbiettivo europa league

  77. Se merita perché no?

    Io sinceramente non so che cosa pensi miha di obi baselli benassi e acquah.

    Parlava della necessità di prendere più di un innesto a centrocampo, regista e mezzala dunque.

    Vedremo.