Valdifiori, Miha spinge per il regista: al centrocampo serve qualità

29
3384
valdifiori

Costanti contatti con il Napoli: l’allenatore granata vuole l’uomo d’ordine che è mancato contro il Benfica. Ma il Toro non vuole legami possibili con Maksimovic

Mentre, da un lato, il Torino cerca di chiudere nel più breve tempo possibile per Sasa Lukic, dall’altro la dirigenza granata è attivissima sul mercato per arrivare anche all’altro regista, sulla carta titolare, che a Mihajlovic serve come il pane. Sì, l’allenatore, dalla sfida contro il Benfica, ha tratto delle indicazioni molto utili sulla squadra: alcune sulla condizione atletica dei giocatori; altre, di natura più tecnico-tattica. E se il tridente necessita di tanto lavoro per trovare il giusto amalgama, a centrocampo è risultata evidente la mancanza di un uomo d’ordine, capace di dettare i ritmi della manovra e di velocizzarla quando necessario. Tradotto: il Toro insiste per Valdifiori del Napoli.

L’ex Empoli resta il principale obiettivo (se non l’unico) per la regia, tanto da aver intensificato i contatti con l’agente del giocatore che, di fatto, al Toro ha detto di sì. E con questa base Urbano Cairo tratta con l’omologo Aurelio De Laurentiis, per trovare la quadratura del cerchio: il Toro non vuole spendere più di 4 milioni; il Napoli ne vuole 5. Prestito con diritto o titolo definitivo, cambia poco.

Di recente, poi, il Napoli ha provato a inserire anche Maksimovic nel discorso, aggiungendo un robusto conguaglio economico in aggiunta al cartellino dello stesso Valdifiori. Un’operazione logica, non fosse che per Cairo stesso il difensore sia praticamente incedibile (“deve restare con noi” aveva dichiarato di recente il patron granata), a meno di un’offerta davvero irrinunciabile, e per sola moneta sonante. Dello stesso avviso è Mihajlovic, che intorno al difensore sta costruendo la nuova retroguardia a 4, andando a coccolarlo o a riprenderlo quando serve.

Nella sostanza dei fatti, Maksimovic per il Toro è quasi fuori dal mercato, o è comunque discorso slegato da Valdifiori, per il quale i granata hanno una certa fretta di chiudere. La trattativa continua serrata, in attesa di ulteriori sviluppi. E Mihajlovic attende.

Condividi

29 Commenti

  1. Avranno capito che con una squadra rivoluzionata nel modulo, con tanti giovani e tanti volti nuovi nei ruoli chiave, serve un Valdifiori già pronto e affidabile in quel ruolo delicato, piuttosto che un Viviani che deve ancora finire di evolversi, con Lukic ad imparare, non mi esalta ma credo che la dirigenza abbia ragione. Basta che non si vende Maksimovic, meglio vendere Peres e finire il mercato con quei soldi. Jansson mi piace ma come ottima riserva, non sarei entusiasta di avere come 4 centrali Jansson Ajeti Moretti Silva e Bovo che non si capisce se resta o parte…3 incognite su 4, per quanto mi piacciano tutti. Maksimovic ci darebbe quantità e qualità per tutto l’anno e poi si potrebbe vendere anche a 30 milioni in caso di grande stagione, ci guadagneremmo noi e pure lui che finirebbe per strappare un grosso ingaggio in un grande clu e non nel Napoli, con tutto il rispetto.

    • Viviani sarebbe veramente un gran segnale se arrivasse al posto di Obi, può giocare in tutti i ruoli dei 3 a centrocampo, Lukic non basterebbe come unica alternativa se arriva Valdifiori, sempre se si riescono a cedere Gazzi e Vives.

  2. Spero che Maksi resti, è l’unico difensore veramente forte ad oggi. Se resta Bruno, invece, in qualunque posizione venga schierato, va a chiudere spazio ad altri giocatori che sono arrivati al Toro anche in funzione della sua partenza (Zappa, Jago), od a giovani interessanti (Bojè, Aramu, Parigini, Barreca).

  3. Non capisco tutto questo astio ed insulti verso il presidente del Napoli. A me, personalmente, il personaggio non piace. Però mi sembra che non sia un cattivo presidente, sta facendo gli interessi della sua squadra, è logico che cerchi di dettare le sue condizioni, e cerchi di non accettare quelle degli altri. Comunque un bello scontro con il nostro Cairo! FVCG.

    • Ciao Mondo, insulti a parte (ognuno faccia come crede) pare che però ultimamente si stia creando un bel po’ di terra bruciata intorno, con diversi giocatori che rifiutano la destinazione.. Detto questo, ha sicuramente fatto ottime cose per il Napoli.

  4. il discorso è abbastanza chiaro…Valdifiori, che personalmente non mi fa impazzire, ha detto chiaramente o vado al Toro o rimango al napoli…dunque delamerdis…c’ha poco da fare il furbo..provando improbabili insirimenti…o lo vende al Toro o se lo tiene a fare la muffa..insieme a el kaddouri

  5. Non credo sia una buona idea rinforzare il centrocampo o per meglio dire costruire il centrocampo perchè attualmente il quel reparto siamo di molto indietro a scapito della difesa che già risulta indebolita rispetto allo scorso anno con un Glik in meno un Moretti più anziano il rebus portiere e le varie incognite dei laterali, Nicola è una delle poche certezze che abbiamo teniamocelo stretto, a meno di avere già un’alternativa di valore pronta ma dubito molto.

  6. Un calciatore scontento e che smania di andarsene già dallo scorso anno, reduce da una stagione disgraziata, lo dai via anche per meno di 22 più Valdifiori. E in fretta pure, visto che Maksi non lo sostituisci con uno qualsiasi e tra poco più di due settimane c’è la Coppa Italia.

  7. Mi associo al pensiero di Rimbaud se fosse vera, dubito che lo sia, 22 mil cash + Valdiori= 27 mil. Cairus glielo incarta Maksimovic e gli fa anche un bel fiocco a mo di ovetto di pasqua. Siccome e’ un chiaccherone De Lamentis presumo sia una boutade per vendere fuffa. Concordo anche con MG1961, se fosse vero che Valdiori vuole fortemente il TORO le condizioni le detta Petrus e non De Lamentis. FVCG

  8. Sinceramente se dopo Glik, dovessero partire sia Peres sia Maksimovic, a parte la pioggia di milioni di euro che ci investirebbe, ma mi preoccuperei, ci ritroveremo con circa 55 milioni in cassa, ma l l’ossatura portante della difesa non esisterebbe più e bisognerà comprare almeno due buoni difensori, in regia con Valdifiori che rientrerebbe nell’affare Maksi si sarebbe a posto, ma allora pretenderei Soriano e Kucka

  9. L’Aurelio ha alzato l’offerta per Maximovic:22 milioni e Valdifiori(Sky sport).Penso che con 25 senza Valdifiori si possa cominciare a ragionare.Intanto L’Arsenal sta per fare una offerta per Peres,visto che abbiamo rifiutato 18 milioni offerti dal City, per essere congrua deve essere almeno 20 milioni.

  10. Ma Obiang…?! Miha lo conosce, è del 1992, alto 1,85 cm, coniuga forza fisica (cosa che attualmente latita nella nostra mediana) ad ottimi piedi e visione di gioco. Il cartellino si aggira sotto i 7 ml, con un ingaggio attorno alla milionata. 24 presenze nell’ultimo campionato con il West Ham. Why not?

  11. Verosimilmente Valdifiori arriverà. Fatte le proporzioni, il parto sarà lungo e difficile come per Ljaiic. Non credo Maksi se ne vada, tanto meno al Napoli. In questo momento ritengo sia imprescindibile, la nostra difesa dipende sostanzialmente da lui. Penso invece che Bruno partirà e occorrerà prendere un altro terzino destro.
    Spero che arrivi Soriano.

  12. è giusto vendere peres, così com’è giusto vendere i giovani (i giovani, però, in prestito). il motivo è che non ci si crede. se dobbiamo passare il campionato a sgamare chi sarà il colpevole della diagonale di difesa a 4, preferisco davvero che venga ceduto: si vede passare un treno inglese, arsenal, city, quel che è, e lo si prende. con quei soldi ci possiamo comprare tutti i serbi del mondo, compreso quel noioso di djokovic, qualche ballerina. ok. chiedo perdono agli estimatori di sinisa: è bravo, è da toro, è comunicatore (circa) e sa come mettere su una squadra. perdono. chiedo perdono. umilmente scusa. qualcuno dirà che è un’occasione, per peres, di crescere per difendere a 4. verissimo. anche nel mio televisore io ho di questi problemi, il capire cosa c’è che non va. il perché mi diverto sempre meno a vedere delle partite noiose.

    • Ciao Carlo, parto dal concetto che anche io soni contrario alla cessione di BP, ma penso che non sia Miha a non saperlo usare in questo schema, ma che sia la società davanti a la possibilità di ottenere certe cifre a volerlo vendere, poi mettiamoci anche la volontà del giocatore che sono sicuro che se resta non ne farà un dramma ma che comunque è un uomo e soprattutto un calciatore e davanti ai soldi vacilla come tutti noi,
      Mi immagino che Miha ha chiesto taluni giocatori, la società gli ha detto si però gli ha risposto che fino ad un cero punto ci arriva (Iago,Ljajic, Valdifiori, Lukic), per altri bisognerà vendere, a quel punto Sinisa sceglie il male minore e avendo già un simile giocatore (Zappacosta) anche se non della stessa caratura, abbi dato il placet alla cessione, probabilmente per come vede la vede lui ha bidogni più di certi uomini a centrocampo, che di Peres in difesa, la mia è soltanto un ipotesi probabilmente sbagliata, ma ragionandoci penso che sia plausibile.

  13. Tutte ste moine per prendere uno che varrà si e no come Peppino Vives. Che persona è De Laurentiis penso lo sappiano tutti. Io avrei già chiuso ogni trattativa e andato a cercare da un’altra parte. Senza Maksimovic ( di cui già conoscevamo la forza) rimane Ajeti o Gabriel Silvia dietro quindi …..

  14. per spendere 5 milioni per Valdifiori o peggio ancora dover cedere ai ricatti di de laurentis, io proverei ad offrirne 8 al west ham per obiang (24 anni). Oppure a cercare qualcun altro, possibile che nel mondo non ci siano altri centrali validi?