Primavera / Torino-Avellino 3-0

18
1875
CAMPO, 29.07.16, Acqui, amichevole precampionato, TORINO PRIMAVERA - RAPPRESENTATIVA ACQUI.

Segui la diretta e il risultato di Torino-Avellino

[sls id=”13″]

Ricomincia il campionato Primavera, il primo avversario sulla strada del nuovo Torino di Federico Coppitelli è l’Avellino. Calcio di inizio della partita alle 11 allo stadio “Pistoni” di Ivrea.

Torino-Avellino 3-0

MARCATORE: pt 25′ Berardi rig., st 10′ Berardi, 12′ Dammacco rig.

AMMONITI: pt 24′ Tobaldo (T), 38′ Branchi (A), st 32′ Gjuci (T)

TORINO (4-3-3): Cucchietti; Ouhkadda, Auriletto, Buongiorno, Valerio; D’Alena, Osei (st 9′ Bortoletti), Rossetti; Berardi (st 27′ Gjuci), Tobaldo, Dammacco (st 13′ Braidich). A disp. Reinaudo, Benedetti, Rivoira, Cargnelutti, Luise, Drovetti, Ferrau, Kouakou, Gashi. All. Coppitelli.

AVELLINO (4-3-1-2): Jusufi; Cozzolino, Rossi, Sgambati, Ferraro; Branchi, D’Attilio (st 21′ Caporotundo), Dragone; Arciello (st 14′ Esposito); Pizi (pt 44′ Russo) Lucignano. A disp. Mazzone, Esposito, Miranda, Bettinardi, Esposito, Todisco, Bongiovanni. All. Cioffi.

Condividi

18 Commenti

  1. Il Toro chiede informazioni su Jusufi. La gara del campionato Primavera Torino-Avellino ha portato alla ribalta il portiere irpino Ferat JUSUFI (’99, origini albanesi, ma italianissimo). Nasce ed inizia a Crotone, poi fa la spola tra Avellino e Salernitana. Bel fisico, deciso nelle uscite, reattivo nelle parate laterali, colpisce con la sua sicurezza e tranquillità i dirigenti del Toro, che non lo conoscevano. I responsabili granata prendono nota e si informano anche della sua esatta posizione federale…

      • @Mimmo75. Della Berretti granata ti consiglio di seguire due nuovi profili: Francesco BARBON (’99, punta) e Sergio GUERRINI (’99, elegante regista che segna più di un attaccante). Il primo in tre anni di settore giovanile del Montebelluna ha segnato più di 120 reti. Ha un fiuto del gol incredibile, che lo ha portato diritto alla maglia azzurra dell’Under 17. Solita grande intuizione di Bava. Il secondo, Guerrini, è un regista talentuoso ed anche micidiale in zona-gol. Lo scorso hanno ha guidato il Pavia al titolo italiano. Bava lo ha strappato, a parametro zero, alle mire di Milan, Inter e Sassuolo

          • @Mimmo75. Millico cresce. E bene. Di recente ha anche segnato con l’Under. E’ un 2000. Nelle gerarchie delle Giovanili del Toro é difficile che un ragazzo del vivaio scatti in avanti di due anni. Ma devo anche riconoscere che Bava e Coppitelli hanno già promosso molti ’99 del vivaio…

  2. …..azzarola…mi distraggo un?attimo e passiamo dall’uno a zero al tre a zero!!! contento per i “ragazzini” se vincono e convincono, ma a mio parere il compito della primavera deve essere la formazione di calciatori già pronti per a massima serie a livello medio-basso, con margini di miglioramento individuali per arrivare a livelli medio-alti. purtroppo per come è strutturato il campionato diventa sempre più difficile farlo. una soluzione potrebbe essere il mod. spagnolo. ma scordiamoci di trovare i fuser, i cravero, i lentini, ecc. ecc. troppo diverso il modello calcio da allora