Primavera, oggi l’esordio in Coppa Italia: al “Don Mosso” arriva la Samp

0
147
primavera
CAMPO, 29.07.16, Acqui, amichevole precampionato, TORINO PRIMAVERA - RAPPRESENTATIVA ACQUI.

Alle 14.30 il primo impegno di Coppa per i granata, reduci dal pareggio contro l’Empoli e desiderosi di rialzare subito la testa

Come per la prima squadra, anche per la Primavera è tempo di Coppa Italia. I granata di Coppitelli ospiteranno alle 14.30 la Sampdoria, per gli ottavi della competizione. Si tratterà dell’esordio per il Toro che, grazie all’approdo alle final eight nella scorsa stagione, è riuscito ad evitare i turni di qualificazione precedenti. L’obiettivo è tornare a quel successo che manca dal 6 novembre, 4-1 al Sassuolo. Nelle seguenti due giornate di campionato altrettanti pareggi che hanno fatto scivolare i granata al quarto posto, anche se solo ad un punto dalla vetta. La necessità di maturazione, ricordata da Coppitelli dopo la gara contro l’Empoli, passa certamente da questo impegno infrasettimanale.

Avversaria sarà la Samp di Pedone, sesta nel suo girone. Con la riforma di inizio stagione (preludio al vero cambiamento del 2017-2018), i blucerchiati non si trovano più nello stesso raggruppamento dei granata, ma nel gruppo A, sorprendentemente dominato dall’Hellas Verona. I doriani, sconfitti dal Cesena nell’ultimo turno di campionato, hanno ovviamente già esordito in Coppa: il successo è arrivato contro il Pescara, in una sfida tirata e rocambolesca culminata nel 4-3 finale.

La gara secca non permette ai granata di fare troppi calcoli: la vittoria è l’obiettivo dichiarato per conquistare i quarti contro la vincente di Bologna-Virtus Entella. In prospettiva, poi, c’è un possibile derby in semifinale: i bianconeri saranno impegnati in contemporanea contro la Fiorentina e ad attendere l’esito di questa sfida c’è l’Empoli già qualificato (vittoria sul Novara). Il calendario degli ottavi prevede inoltre Roma-Crotone, Palermo-Lazio, Atalanta-Chievo e Inter-Udinese.

Crescere dal punto di vista del gioco e tornare subito alla vittoria rappresenterebbero, per la Primavera di Coppitelli, un buon viatico in vista dei prossimi impegni e il passaggio ai quarti sarebbe un’ottima iniezione di fiducia per la truppa granata.

Condividi