Primavera, il Toro ad Ascoli per tornare alla vittoria

1
224
Coppitelli
CAMPO, 29.07.16, Acqui, amichevole precampionato, Coppitelli TORINO PRIMAVERA - RAPPRESENTATIVA ACQUI.

Dopo il pareggio contro la Pro Vercelli della scorsa settimana, i granata di Coppitelli tornano in campo, domani pomeriggio alle 14.30, contro l’Ascoli.

Una trasferta, quella che attende la Primavera granata particolarmente impegnativa, che vede la formazione di Coppitelli, terza in classifica a quota 7 punti, scontrarsi contro una squadra alla ricerca dei primi punti stagionali. La partita casalinga della scorsa settimana contro la Pro Vercelli (anche se si giocava al Pistoni di Ivrea), ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Il risultato non è stato strabiliante ma soprattutto la prestazione del Toro non è di certo stata una delle migliori. Il gruppo, però, giovane e relativamente nuovo, deve crescere ancora molto e soprattutto trovare la giusta amalgama tra i suoi componenti e i margini di miglioramento sono molto grandi. Ma se la prestazione del Toro della scorsa settimana, nonostante non sia stata esaltante, non ha fatto preoccupare il tecnico granata Coppitelli, il colpo di testa di Berardi, espulso per proteste, sicuramente qualche problema di troppo lo crea.

Il Toro, infatti, nel match di domani pomeriggio contro l’Ascoli, dovrà fare i conti anche con i problemi di formazione. L’attaccante ha pagato pesantemente il colpo di testa contro la Pro Vercelli e le frasi offensive rivolte all’arbitro gli sono costate due giornate di squalifica. Berardi sarà quindi out, non farà parte degli 11 che scenderanno in campo nei prossimi due impegni della Primavera, e costringe Coppitelli a inventarsi un Toro diverso.

Una situazione non facile, in cui il gruppo, ancora giovane e in cerca della via per imporsi definitivamente in questo campionato, dovrà tirare fuori tutte le carte a sua disposizione per portare a casa il miglior risultato possibile.

Condividi

1 COMMENTO

  1. […] Dopo il pareggio contro la Pro Vercelli della scorsa settimana, i granata di Coppitelli tornano in campo, domani pomeriggio alle 14.30, contro l’Ascoli. Una trasferta, quella che attende la Primavera granata particolarmente impegnativa, che vede la formazione di Coppitelli, terza in classifica a quota 7 punti, scontrarsi contro una squadra alla ricerca dei primi punti stagionali. La partita casalinga della scorsa settimana contro la Pro Vercelli (anche se si giocava al Pistoni di Ivrea), ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Il risultato non è stato strabiliante ma soprattutto la prestazione del Toro non è di certo stata una delle migliori. Il gruppo, però, giovane e relativamente nuovo, deve crescere ancora molto e soprattutto trovare la giusta amalgama tra i suoi componenti e i margini di miglioramento sono molto grandi. Ma se la prestazione del Toro della scorsa settimana, nonostante non sia stata esaltante, non ha fatto preoccupare il tecnico granata Coppitelli, il colpo di testa di Berardi, espulso per proteste, sicuramente qualche problema di troppo lo crea. Il Toro, infatti, nel match di domani pomeriggio contro l’Ascoli, dovrà fare i conti anche con i problemi di formazione. L’attaccante ha pagato pesantemente il colpo di testa contro la Pro Vercelli e le frasi offensive rivolte all’arbitro gli sono costate due giornate di squalifica. Berardi sarà quindi out, non farà parte degli 11 che scenderanno in campo nei prossimi due impegni della Primavera, e costringe Coppitelli a inventarsi un Toro diverso. Una situazione non facile, in cui il gruppo, ancora giovane e in cerca della via per imporsi definitivamente in questo campionato, dovrà tirare fuori tutte le carte a sua disposizione per portare a casa il miglior risultato possibile.Leggi su Toro.it […]