Primavera: ecco i volti nuovi del Toro di Coppitelli

1
1146
Primavera

La Primavera granata riparte con un nuovo tecnico e tanti nuovi giocatori, tra questi c’è D’Alena, un fedelissimo di Coppitelli

Questa mattina si è radunata la Primavera del Toro, agli ordini del nuovo allenatore Federico Coppitelli. Ai numerosi giocatori promossi da Berretti e Under 17, si aggiungono delle new entry assolute, che aumenteranno la cilindrata del motore della nuova Primavera granata. Su tutti spicca Antonio D’Alena, centrocampista classe 1998, già allenato del nuovo allenatore sia ai tempi della sua esperienza negli Under 17 della Roma, sia nell’ultima tappa della sua carriera a Frosinone: approda al Toro in prestito, con diritto di riscatto.

Approda sotto la Mole anche Luigi Luise, anch’egli classe 98′, proveniente dal Napoli ma di proprietà della Juve Stabia. Si tratta di un attaccante esterno con licenza di accentarsi, per creare scompiglio nelle difese avversarie. Formalizzati anche i prestiti di Kouadio dall’Arezzo, e Braidich dall’Inter. A completamento del quadro, un altro centrocampistia rinforzerà la mediana a disposizione di Coppitelli: Jacopo Donnola dal Matera, entrambi classe 1998.

Coppitelli prova inoltre contare su alcuni elementi già presenti nella Primavera di Longo. È il caso dell’attaccante Matteo Tobaldo, che nel corso della stagione è diventato il centravanti titolare. Confermati anche Simone Auriletto (fino a gennaio titolare al centro della difesa al fianco di Mantovani) e Ador Gjuci, altro attaccante di qualità classe 1998.

Condividi

1 COMMENTO