Tachtsidis, ottima prova a Cagliari. Ichazo delude ancora

17
2148
tachtsidis

Brutta uscita del portiere che favorisce il gol del Brescia. Tachtsidis si prende per mano il centrocampo dei rossoblu. Edera torna in campo

Gioie e dolori per i Talenti granata in tour impiegati in questo fine settimana. Tra i migliori si annovera sicuramente Panagiotis Tachtsidis, che gioca molto bene nel Cagliari (battuto il Crotone). Male invece Ichazo e Silva. Ecco il report della settimana appena trascorsa.

Serie A

Dopo il posticipo di lunedì, conferma la buona prova anche contro il Crotone Panagiotis Tacthsidis. L’assist per Di Gennaro è ottimo, e permette al Cagliari di andare a rete e di battere per 2-1 i calabresi di Nicola, sempre più giù in classifica. Il centrocampista si sta integrando molto bene in Sardegna, dimostrando le sue qualità. Entra per un minuto Parigini e tribuna per Gomis, infortunato.

Alfred Gomis, Bologna.
Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Vittorio Parigini, Chievo Verona.
Minuti giocati: 1 (tot. 5). Presenze complessive: 2; gol: 0

Panagiotis Tachtsidis, Cagliari.
Minuti giocati: 90 (tot. 338). Presenze complessive: 5; gol: 0

Serie B

In tribuna vanno Carissoni, Bonifazi e Zaccagno, mentre ancora panchina per Chiosa. Si sfidano invece Rosso e Ichazo in Brescia-Bari 1-1, ma l’attaccante scende in campo solo per 4′, mentre il portiere è titolare e gioca tutta la partita. Purtroppo per lui. Anche questa volta, infatti, si rivela decisivo il suo errore per il gol del momentaneo vantaggio delle rondinelle: un’uscita sballata permette a Caracciolo di ingrigliare di testa. Fortunatamente, l’errore è decisivo ma non fatale: dopo poco pareggerà i conti Brienza.

Simone Rosso, Brescia.
Minuti giocati: 3 (tot. 111). Presenze complessive: 5; gol: 0

Marco Chiosa, Perugia.
Minuti giocati: 0 (tot. 246). Presenze complessive: 3; gol: 0

Salvador Ichazo, Bari.
Minuti giocati: 90 (tot. 270). Presenze complessive: 3; gol subiti: 5

Kevin Bonifazi, Spal.
Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Andrea Zaccagno, Pro Vercelli.
Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Lorenzo Carissoni, Trapani.
Minuti giocati: – (tot 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Lega Pro

Giocheranno stasera Cremonese (ad Alessandria), e Gubbio (a Bergamo contro l’AlbinoLeffe), mentre tutti gli altri giocatori granata, chi più, chi meno, hanno avuto la possibilità di scendere in campo. Ritorna a giocare Graziano, dopo l’infortunio che lo ha costretto alla resa per qualche partita: disputa una mezz’ora di sostanza in Renate-Prato 2-0. Solo un anonimo minuto per Zenuni in Carrarese-Tuttocuoio 1-1 (cambio fatto per perdere tempo e mantenere il pareggio), mentre Inzaghi getta nella mischia Edera nei minuti finali, ma non riesce a cambiare il risultato di Pordenone-Venezia 1-0 (l’attaccante non riesce a farsi notare). Infine, Diop: gara non particolarmente brillante dell’attaccante, che, con la Viterbese in vantaggio (finirà 1-0 in casa della Lupa Roma) viene sostituito dopo meno di un’ora di gioco.

Girone A

Matteo Procopio, Cremonese.
Minuti giocati: – (tot. 445). Presenze complessive: 5; gol: 0

Giovanni Graziano, Renate.
Minuti giocati: 29 (tot. 95). Presenze complessive: 3; gol: 1

Federico Zenuni, Tuttocuoio.
Minuti giocati: 1 (tot. 207). Presenze complessive: 5; gol: 0

Abou Diop, Viterbese.
Minuti giocati: 54 (tot. 258). Presenze complessive: 5; gol: 1

Girone B

Leonardo Candellone, Gubbio.
Minuti giocati: – (tot. 420). Presenze complessive: 6; gol: 1

Simone Edera, Venezia.
Minuti giocati: 7 (tot. 67). Presenze complessive: 2; gol: 0

All’estero

Non disputa una buona gara Silva, la cui squadra, il Granada, perde ancora (vittoria per 1-0 del Leganès): la catena difensiva in occasione del gol funziona male, e il difensore centrale, pur non essendo direttamente interessato nel contropiede, è comunque non esente da colpe. Gioca titolare anche Jansson nel Leeds, che vince ancora in Championship: vittoria per 2-1 sul Barnsley e prova solida da parte dell’alto difensore scandinavo.

Gaston Silva, Granada.
Minuti giocati: 90 (tot. 418). Presenze complessive: 5; gol: 0

Pontus Jansson, Leeds United.
Minuti giocati: 90 (tot. 524). Presenze complessive: 6; gol: 0

Condividi

17 Commenti

    • Ma davvero credi che sia cosi scontato il passaggio dalla primavera al calcio professionistico? La C è dura per un ragazzino appena uscito dalla primavera pur forte che sia. Gyasi solo lo scorso anno ha fatto un buon campionato in C dopo non aver mai visto il campo credo per due anni. I giovani hanno bisogno di tempo, il calcio giovanile è un altro sport.

  1. Nessuna squadra fa giocare un giovane in prestito secco al posto di un giocatore di proprietà, a meno che non sia Messi o sia di una strisciata. Anche nella Pro Morra è titolare e Zaccagno riserva, nonostante Zaccagno fino a pochi mesi fa fosse nettamente più forte. Vedi Barreca l’anno scorso. Qui molti dicevano che non giocava nel Cagliari in quanto scarso e non adatto al calcio professionistico ed alla difficilissima serie A. Dopo pochi mesi è titolare in A con ottimi risultati…

  2. E’ da notare come Zaccagno non venga fatto giocare da Longo, suo sponsor. Questo a dimostrazione che il calcio professionistico è tutto un altro sport rispetto a quello giovanile e che questi ragazzi hanno bisogno di tempo e di diventare giocatori prima di essere messi in campo. Ichazo invece come ho sempre sostenuto non è un portiere.

  3. I fatti ci dicono che Ichazo a Bari sta facendo fatica. Questo forse spiega perchè comunque restava titolare Padelli. Per noi, fortunatamente, sono altri tempi. Con Hart e con Alfred Gomis che spero ritorni a Gennaio da noi per imparare dall’inglese.