Gazzi squalificato per una giornata: salta la gara con il Toro

10
973
Gazzi

Giudice sportivo / Alessandro Gazzi è stato espulso nei minuti di recupero della partita del suo Palermo contro la Sampdoria

Alessandro Gazzi, l’ex più atteso nella partita contro il Palermo (in programma lunedì 17 ottobre allo stadio Rezo Barbera), non potrà sfidare in campo i suoi vecchi compagni di squadra: il centrocampista è stato infatti squalificato per una giornata dal Giudice sportivo dopo il cartellino rosso ricevuto, per somma di ammonizioni, nei minuti di recupero della partita dei rosanero contro la Sampdoria.

Il mediano, ora in forza al club siciliano dopo quattro stagioni trascorse con la maglia granata addosso, sarà l’unico assente per squalifica di Palermo-Torino. Sinisa Mihajlovic riavrà infatti a disposizione anche Giuseppe Vives che ha terminato di scontare le due giornate di stop forzato dopo l’espulsione nel match contro il Pescara.

In totale sono quattro i giocatori appiedati dopo l’ultima giornata di campionato dal Giudice sportivo, due del solo Bologna: Gastaldello e l’ex Toro Dzemaili. Solo ammoniti invece gli allenatori Montella e Juric, rispettivamente di Milan e Genoa, entrambi rei di aver contestato platealmente l’operato degli arbitri. Il Giudice sportivo, inoltre, ha deciso di non adottare nessun provvedimento nei confronti del Torino (così come in quelli di Atalanta, Bologna, Cagliari e Napoli) per aver i suoi tifosi “introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e
bengala)”.

Calciatori espulsi
Due giornate a: Gastaldello (Bologna).
Una giornata a: Dzemaili (Bologna), Gazzi (Palermo), Gentiletti (Genoa).

Condividi

10 Commenti