I Toro Club d’Italia per Amatrice e Accumoli: nasce “Fratelli Granata”

1
412

Dai Toro Club d’Italia, l’iniziativa per raccogliere fondi per contribuire alla ricostruzione dei territori colpiti dal terremoto.

Quello che è successo nel centro Italia, con il terremoto che ha distrutto i paesi e le vite di centinaia di persone ha inevitabilmente colpito tutti. La macchina dei soccorsi e soprattutto quella della solidarietà si è mossa immediatamente, portando i primi aiuti e sostenendo quanti hanno perso tutto: dai propri cari alla casa senza però perdere le speranze di tornare, il più in fretta possibile, alla normalità. L’emergenza immediata, con la necessità di rifornimenti di beni di prima necessità, sembra essere arginata ma è proprio adesso che arrivano gli ostacoli più grossi. Bisogna ricostruire tutto, da zero, bisogna rimettere in piedi paesi e borghi letteralmente rasi al suolo ma soprattutto non bisogna dimenticarsi, ora che i riflettori vanno via via spegnendosi di chi è sopravvissuto.

Ed è qui che la famiglia granata, una famiglia fatta da migliaia di tifosi dal cuore grande, entra in campo. Un campo fatto non di erba e un pallone da prendere a calci ma di iniziative concrete per aiutare quei fratelli che hanno più bisogno. Proprio per questo motivo, alcuni Toro Club, provenienti da tutta Italia, si sono uniti, e altri si aggiungeranno, in un progetto chiamato proprio “Fratelli Granata”. L’obiettivo è quello di finanziare un progetto concreto di ricostruzione, concordato con le autorità locali, tramite una raccolta fondi. Importante, è sottolineare che tutte le tappe di questo progetto e, soprattutto, tutti i versamenti che perverranno saranno costantemente monitorati, controllati e riportati sul sito dedicato al progetto (http://fratelligranata.org) con alcuni fratelli granata che si faranno portavoce e garanti della raccolta e della consegna della somma di denaro che verrà raccolta.

Tantissimi, come si diceva, sono i Club che hanno già aderito: l Toro Club “I Balon Granata“, il Toro Club Fedelissimi di Osimo e di Roma, i Picciotti del Toro, RomaGranata, I Ruvidi Granata, il Toro Club Fedelissimi Granata di Tolentino “Valentino Mazzola“, il Toro Club Umbria e il Toro Club “The Van” delle Marche. E molti altri ancora si aggiungeranno in questa corsa di solidarietà. Ma non finisce qui, anche coloro che non fanno parte di Toro Club organizzati avranno la possibilità di contribuire e tutti verranno ricordati all’interno della pagina web dell’iniziativa.

Il conto corrente, che potete trovare insieme a tutte le indicazioni per le donazioni sul sito (http://fratelligranata.org/fai-la-tua-donazione/), è stato aperto da Roberto Mosci, del Toro Club Umbria e da Fabio Passerini, responsabile di zona della Protezione Civile, in qualità di garante. Insieme alla donazione, inoltre, sarà possibile lasciare un messaggio indirizzato alle popolazioni colpite dal terremoto. I messaggi verranno poi recapitati alla comunità al momento della consegna delle donazioni.

I versamenti, è importante sottolinearlo, saranno interamente tracciati e rintracciabili sul sito dell’iniziativa per garantire la totale trasparenza e sicurezza nei confronti di quanti parteciperanno.

Per maggiori informazioni consultate il sito o scrivete all’indirizzo: info@fratelligranata.org

Condividi

1 COMMENTO