Bovo: “Un pareggio in nove? È un risultato positivo”

10
1025
bovo
CAMPO, 28.8.16, stadio Olimpico Grande Torino, 2.a giornata di Serie A, TORINO-BOLOGNA, nella foto: Cesare Bovo

Il centrale del Toro, Cesare Bovo, commenta al termine della partita con il Pescara: “Questo risultato era il massimo che potevamo ottenere”

Al termine di Pescara-Torino, Cesare Bovo ai microfoni di Sky ha commentato lo 0-0 ottenuto dalla squadra granata. “Siamo rimasti in nove uomini – ha commentato il difensore –  e in pochi avrebbero potuto credere al pareggio. Da questo punto di vista si tratta di un punto prezioso. Una volta rimasti in inferiorità numerica, il pari era il massimo che potevamo ottenere. Siamo stati anche molto bravi a creare qualche situazione importante in fase offensiva, ma siamo pure stati sfortunati. Va comunque detto che il Pescara è un’ottima squadra”.

Il difensore granata ha poi commentato le due espulsioni (quella di Afriyie Acquah nel primo tempo e quella di Giuseppe Vives nella ripresa) che hanno costretto il Toro a finire la partita in nove contro undici. “Le due espulsioni ci sono state e non ci possiamo fare niente: la prima è ingenua, sulla seconda preferisco non parlare. Per come abbiamo giocato – ha poi continuato Cesare Bovo – in inferiorità numerica, direi che lo stato di salute è ottimo”.

È un punto da prendere in maniera positiva” ha infine concluso il numero 5 granata.

Condividi

10 Commenti