Torino-Bologna 5-1

461
7172
CAMPO, 13.8.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 3.0 turno di Coppa Italia, TORINO-PRO VERCELLI, nella foto: Josef Martinez esulta con i compagni dopo gol 2-0

La cronaca in diretta della partita

TORINO
5
BOLOGNA
1
90 + 3'
Finisce qui il match! 5-1 a favore del Toro!
90'
Saranno tre i minuti di recupero
87'
Il gol: bel lancio di Vives a favorire l'inserimento di Molinaro. L'assist del terzino trova Belotti pronto all'appuntamento con il gol da due passi
87'
Goooool! Ancora Belotti! E sono cinque!
84'
Rigore sbagliato da Belotti
83'
Calcio di rigore a favore dei granata! Fallo di Pulgar
80'
Gol di Baselli! Assist generosissimo di Boyè e esterno destro imparabile del centrocampista granata
76'
Esce Iago Falque tra gli applausi, entra Boyè
76'
Esce Taider, entra Di Francesco
71'
Azione straripante di Acquah che taglia tutto il centrocampo e si presenta in area di rigore avversaria. La conclusione è però centrale. Mirante devia
68'
Esce Benassi per crampi, entra Acquah
66'
Ancora Martinez prova la conclusione da posizione defilata, ma non trova la porta
65'
Occasionassimo per Destro, che non riesce a dare forza al colpo di testa da solo davanti a Padelli
63'
Giallo anche per Gastaldello. Ancora una trattenuta su Belotti
60'
Ci prova Pulgar con un colpo di testa, ma la sfera termina larga
56'
Ancora Martinez pericoloso. Mirante è bravo a deviare in corner. Che partita del venezuelano!
55'
Esce Dzemaili, entra Nagy
55'
Fuori Rizzo, dentro Krejci
53'
La rete: cross dalla destra che taglia tutta l'area di rigore, sul secondo palo arriva indisturbato Martinez che non sbaglia a tu per tu con Mirante
53'
Martinez!!! Il gol del Toro!
50'
Bovo riceve il cartellino giallo per un netto fallo su Dzemaili
46'
Pulgar è il primo ammonito del match. Netta trattenuta su Belotti
46'
Inizia il secondo tempo
45 + 01'
Ci prova Destro allo scadere, ma non trova la porta
41'
I granata provano ancora a farsi vedere da calcio da fermo, ma la difesa del Bologna copre bene
38'
Il gol: Belotti prende la posizione a Oikonomou, protegge la palla spalle alla porta e conclude in girata con potenza. Incolpevole Mirante
38'
Reteee! Ancora Belotti!! 2-1 Toro!
36'
Ancora un buono spunto di Martinez sulla fascia destra. Il suo tiro è però respinto dalla difesa
32'
Il gol degli ospiti: Baselli perde il pallone in uscita, Taider recupera e si invola verso il limite dell'area da dove scocca un destro a fil di palo
32'
Rete di Taider dal limite dell'area. Il Bologna pareggia immediatamente
28'
Rete di Belotti!!! Il gallo insacca di testa su cross di De Silvestri. Toro in vantaggio!
27'
Subito pericoloso Martinez con un bel tiro dalla distanza! Mirante devia in corner
26'
Ljajic costretto ad uscire per un problema muscolare. Al suo posto Martinez
25'
Occasionassimo per Benassi su azione di corner. Il centrocampista granata non riesce a colpire la porta da pochi passi
24'
Ancora Ljajic a illuminare per Belotti. L'attaccante conclude, ma il suo tiro viene respinto
23'
Ljajic prova lo spunto sulla sinistra e guadagna una pericolosa punizione
20'
Ci prova ancora Belotti da posizione defilata. Palla sul fondo
19'
Bell'intervento difensivo di Castan, sottolineato dagli applausi del pubblico
18'
Destro prova a sorprendere Padelli dalla lunghissima distanza, ma il suo tiro termina alto sopra la traversa
17'
Il Toro prova con un lancio per Molinaro sulla sinistra. Il terzino granata non arriva sul pallone
14'
Primo calcio d'angolo a favore dei granata. Iago e Ljajic sprecano
11'
Verdi conclude di sinistro da posizione pericolosa. La palla termina a lato
10'
Gli ospiti ci provano con un tiro dalla distanza di Taider. La palla esce non di molto alla sinistra di Padelli
09'
Ancora Belotti molto pericoloso! Il suo tiro viene bloccato in due tempi da Mirante
08'
Ottimo spunto di Belotti, che mette un pallone in mezzo pericoloso. Una deviazione toglie la sfera dalla disponibilità di Ljajic
01'
Pulgar è il primo ammonito del match. Netta trattenuta su Belotti
01'
I granata provano subito a farsi vedere con Baselli, la difesa ospite chiude gli spazi
01'
Inizia il match!

Esordio casalingo per il Torino in questo campionato, l’avversario è il Bologna di Roberto Donadoni. La squadra granata è ancora a quota zero punti in classifica a causa della sconfitta per 3-2 a San Siro contro il Milan una settimana fa, i rossoblù arrivano invece alla partita di questa sera forti del successo ottenuto sette giorni fa contro il Crotone (1-0 il finale). In serie A è la 60ª volta che le due squadre si incontrano in casa del Torino, il bilancio è di 30 vittorie dei granata, 20 pareggi e 9 successi dei rossoblù.

Torino-Bologna 5-1

Marcatori: pt 28′ Belotti, 32′ Taider, 38′ Belotti, st 8′ Martinez, 35′ Baselli, 44′ Belotti

Ammoniti: st 1′ Pulgar, 5′ Bovo, 18′ Gastaldello

Torino (4-3-3): Padelli; De Silvestri, Bovo, Castan, Molinaro; Benassi (st 23′ Acquah), Vives, Baselli; Falque (st 31′ Boyé), Belotti, Ljajic (pt 26′ Martinez). A disp. Gomis, Ichazo, Zappacosta, Moretti, Rossettini, Barreca, Tachtsidis, Obi, Martinez, Maxi Lopez. All. Mihajlovic

Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Oikonomou, Masina; Pulgar, Dzemaili (st 10′ Nagy), Taider (st 31′ Di Francesco); Rizzo (st 10′ Krejci), Destro, Verdi. A disp. Da Costa, Sarr, Cherubin, Mbaye, Morleo, Brienza, Mounier, Crisetig. All. Donadoni

Arbitro: Rocchi di Firenze (assistenti Lo Cicero e Meli, addizionali di porta Ghersini e Marini, IV uomo Vincenzi)

Condividi

461 Commenti

  1. Partita divertente, Belotti e’ proprio il centravanti del Toro , peccato che quel koione di maksimovic si sia tirato fuori, avrebbe potuto fare una stagione importante e poi chiedere 2.5 mil l’anno a chiunque , poco cervello non e’ mai una buona cosa , vedi d’ambrosio , da capitano e giocatore in ascesa a signor nessuno , vedi Cerci , vedi Immobile , vedi Ogbonna etc etc Quanto mi piacerebbe parlare un pochino piu’ di calcio e leggere commenti anche con opinioni diverse dalle mie , ma senza inutili esagerazioni ed evidenti miopie tecniche , una su tutte , che veramente mi fa dubitare a volte dell’intelletto altrui, premesso che si puo’ discutere e criticare chiunque , anche a torto ovviamente , ma insultare offendendo anche pesantemente il nostro direttore sportivo Petrachi e’ veramente da folli e soprattutto da incompetenti.
    Vi prego di evitare slogan e battute inutili , FATE INVECE UNA COSA prima di aggravare la vostra follia e incompetenza leggetevi la rosa e la posizione in classifica del Toro oltre al campionato che si frequentava all’avvento del D.S. .
    Poi se vorrete saro’ ben lieto di discuterne , ma almeno con tifosi un minimo preparati , e non con esperti comportamentali (sinisa molto nervoso) o provetti nostradamus ( vedrete , vedrete vedrete , non vorrei che , ci scommetto che etc etc ), per me si giudicano i fatti e si tifa la maglia , le critiche a priori in ambito di Fede calcistica le trovo INTOLLERABILI
    FVCG

  2. Partita che certifica, se ce ne era ancora bisogno, che dove dobbiamo migliorare in qualità con 2/3 innesti siano centrocampo in primis e difesa in secundis. Taider indisturbato che si presenta a tirare dal limite dell’area dopo 50 metri palla al piede non si può vedere.
    Attacco che ci darà soddisfazioni.
    Quindi 2/3 innesti di qualità e si può mirare alto.
    Stesso copione degli ultimi 2 anni, quindi.

  3. Non eravamo scarsi prima, non siamo fenomeni adesso. I 2/3 acquisti di livello per pensare di lottare x un 5/6 posto per andare in Europa continuano ad essere indispensabili. In ogni caso, questo è un modo di giocare più divertente ed in linea con il nostro spirito. Dai Cairo, caccia il grano! Non ti chiedo di fserlo per passione, ma fallo perche se andiamo in Europa le plusvalenze volano!

  4. Bella vittoria però in difesa facciamo troppe cagate,con squadre più forti prendiamo minimo 2 goal a partita e sinisa lo sa , per quanto riguarda castan ho seri dubbi anzi tanti spero di sbagliarmi,padelli sul goal poteva forse fare qualcosa di più,servono 3 acquisti portiere centrale e regista,sinisa ha abbassato asticella,ha detto potremmo toglierci belle soddisfazioni stop ha capito che non comprano i top player promessi.hola

  5. De silvestri ha fatto una gran partita. Molinaro ha fatto un gran partita. Falque ha fatto una gran partita. Pure belotti. E anche vives. Martinez ha fatto una gran partita. Anche aquah è entrato alla grande. Benassi e baselli hanno giocato bene. Anche castan e bovo. E pure padelli. Il Bologna sicuramente è scarso, ma questa squadra è già più forte di quella passata. Qualcuno ha dei dubbi in proposito?

    • Gigi, però dicevi la stassa cosa l’anno scorso e la stessa l’anno prima. E siamo andati peggio degli anni precedenti. L’anno scorso ero d’accordo. Quest’anno al momento no. Tra l’altro quasi tutti quelli di stasera l’anno scorso c’erano. Stiamo sicuramente molto meglio fisicamente, come avviene di solito con le squadre di Miha. Come giocatori, per me, attualmente non siamo al livello dell’anno scorso

  6. Un plauso a Vives, ma non può reggere certo 30 partite.
    Josef, non è un fenomeno ma per noi va bene, ha bisogno solo di un pò di autostima sottoporta.
    Castan, per quel che ha passato e perchè stà provando a ritornare grande.
    Gallo uber alles

  7. Finalmento ho goduto, non solo per il risultato ma soprattutto per il gioco: credo che in due partite abbiamo avuto più occasioni da gol di tutto un girone con Ventura. Se si riesce a piazzare il maksingrato e a prendere un portiere finalmente sicuro, un difensore centrale di piede dx chd giochi in coppia con Castan e un regista (sogno Obiang ma apprezzerei anche Valdifiori) allora davvero sarebbero uccelli per diabetici per tante squadre.
    Domandina della notte: ma tutti gli pseudotifosi che tutti i giorni lanciano merda a profusione su società e giocatori dove sono? Sospesi dal forum o soltanto delusi dal risultato?!? :-))

  8. Bella partita mi sono divertito . C’è tanto da migliorare specialmente dietro ma la mentalità e lo spirito sono quelli giusti. Se il serbo non avesse fatto il deficente avremmo anche una bella difesa .
    Encomiabile vives a 36 anni.

  9. Leovigildo la domanda da porsi è come far cambiare Cairo, che è un grande imprenditore e un presidente da 10 posto al di sotto di colleghi come Squinzi e DellaValle che in un progetto calcistico credono. Cairo pensa al Toro come ad una vetrina personale in cui bearsi fi come trasformare in plusvalenze i goocatori. Nel calcio qualcosa bisogna investire in modo intelligente ma investire. Il Toro non è la Rcs football club. Io e tanti eravamo sotto al comune con Chiamparino quando venne annunciato, ora resto vicino al Comunale con la radiolina dopo 20 anni di abbonamenti..guarda te a che punto siamo. Se poi porto io merda meglio così… stasera su tutti grwnde Sinisa …

    • Non porti tu merda, @speruma, tornaci allo stadio che quest’anno ci divertiremo. Tanto non sono certo quei 20 0 30 euri in più o in meno che faranno cambiare politica alla società, non la cambierebbe nemmeno se lo stadio andasse deserto, credo. La tua domanda è sensata, sensatissima. Come fare cambiare Cairo? Io credo che lentamente, molto lentamente purtroppo, stia cambiando. Cairo sicuramente pensa al Toro come ad una vetrina personale, ma non solamente. Altrimenti guarda, perché ad esempio prendere un allenatore come Mihajlovic che è ambizioso, sanguigno, e guadagna anche un bel botto di soldi? La soluzione ce l’aveva in casa, Moreno Longo avrebbe allenato la prima squadra anche gratis, la piazza al 90% avrebbe osannato la scelta (e io a quel punto sarei stato nel restante 10% per la cronaca, ma vabbè), e poi?
      E poi che vada come vada, tifosi contenti, allenatore accondiscendente che magari non si impuntava nemmeno per Ljaijc e Falque e si faceva vendere tranquillo chiunque pur di allenare il Toro, lotta per la salvezza ma piazza anestetizzata o quasi. Invece non lo ha fatto. Non ti pare che sia in contrasto con la tesi che Cairo se ne sbatta in toto del Toro. Certo non è innamorato del Toro, è certamente innamorato dei soldi – come tutti o quasi – sicuramente è ambizioso e penso che comunque un Toro più forte e possibilmente in Europa sia una vetrina ancora migliore per lui, quindi perché non dovrebbe volerlo?

      Poi se mi fai il paragone ad esempio con Squinzi è ovvio che da un certo punto di vista Cairo ne esce un po’ con le ossa rotte, però… ci sono un po’ di però: primo, il Sassuolo è diventato una succursale della gobba; secondo, presto dovrà vincere qualcosa sennò il giochetto finisce come è finito il Parma ad esempio.

      Comunque, felice che si possa parlare e scambiarsi opinioni, evidentemente è possibile, possibilissimo se non si inizia il discorso con Servi/zerbini&prezzolati e via andare 😉

  10. mihajlovic a sky:in attacco e a centrocampo abbiamo tanta qualita’ i problemi sono in difesa…..nei 6 ruoli tra centrocampo e attacco ha nominato tutti i giocatori titolari e alternative senza nominare tachsidis…lapsus?

  11. Nn ho visto la partita x lavoro ma solo gli higtlight e penso che nn ci sia tanto da dire..cairo rideva come un matto al terzo gol di belotti gia pensava ai sacchi di euri del prossimo anno..comunque in questo campionato mediocre dove solo due squadre sono superiori a tt basterebbero investire solo la meta’ dei soldi che il 31 prendera’ da maksimovic x fare un super campionato,speriamo che cairo ci senta da questo punto di vista.vorrei sapere da chi ha visto la partita come hanno giocato castan,baselli e benassi.comunque che bello vedere la squadra attaccare sempre.

  12. Con i tre davanti ed i tre a metà campo (a giro benassi baselli e aquah), una volta trovsti gli equilibri questa squadra può diventare devastante. Un paio di ritocchi giusti e ci siamo, senza paura di nessuno. Toro toro torooooooooo!

    • Io preferisco il Toro di Ventura perché alla fine dell’anno sono convinto che porta a casa più punti, valorizza i giocatori grazie all’organizzazione evita il casino in cui a volte siamo ricaduti acne stasera. Questo è più spettacolare non si può negarlo, la filosofia di gioco è completamente diversa, la cosa strana è che c’è chi riesce a criticare il gioco di Ventura e quello di Miha (non stasera, ma basta andare indietro di una settimana) allo stesso tempo. Mi verrebbe da dire che criticano a prescindere. O mi sbaglio?

    • Si. Mi è piaciuto parecchio stasera il Toro. Partita interpretata benissimo in molte situazioni, giocando con il 433.

      Sbavature importanti in difesa però, anche se mi è piaciuto che si sia scelto di non stare alti come a San siro.

      Quello che dico è che sarà dura mantenere gli stessi ritmi per tutto l’anno perché sono ritmi molto alti e dispendiosi ed a mio giudizio la periodizzazione tattica è (useró un eufemismo) una gran minchiata.

      Stasera mi é piaciuto e tanto comunque, speriamo duri fino a maggio.

  13. felicisssimo x la vittoria e la grinta,corsa,pressing e mentalita’ del nuovo mister ma x esaltarci aspettiamo un attimo…il bologna stasera era inguardabile,senza nulla togliere alla nostra buona prestazione,cmq speriamo cairo reinvesta i soldi della cessione di maximovic

  14. Ovviamente contento per la roboante vittoria, e come non esserlo? Ma siccome non vivo di episodi, temo che questa vittoria convincera ancor di più cairo che per il decimo posto sta squadra basta e avanza. Peccato perché basterebbe davvero poco per sognare in questo mediocre calcio italiano.

  15. E comunque @speruma, per come la vedo io qui ci si sta dividendo tra pro-Toro e anti-tutto, se vogliamo inquadrare la questione in termini più giusti. Perché vedi, se io ribatto ad un commento negativo su Cairo, o su Petrachi, o su Ventura, o su Sergio Rossi, o su Pianelli… (vado avanti?) non vuol dire automaticamente che io sia pro-l’oggetto che è stato attaccato dalla persona a cui io ho ribattuto. Io SONO DEL TORO! Ci va tanto a capirlo!!?? E sostengo e sosterrò chiunque faccia e farà parte di questa società/squadra. Anche questo, ci va tanto a capirlo? A me di Cairo frega il giusto, lo posso criticare o elogiare ma una cosa non la farò MAI: buttare tutto in vacca per una mia opinione o, peggio ancora, sperare che tutto vada in vacca per SOSTENERE UNA MIA OPINIONE! Ripeto, ci va tanto a capirlo!?

  16. Miha ci ha restituito il Toro, sul campo. Speriamo ci venga restituito anche quello dietro le scrivanie. E complimenti a Belotti. Spiace per quello che lo ha criticato un anno intero, e oggi spernacchia gli altri. Un poveretto.

  17. Finalmente si e’ vista una squadra che attacca sino al 93 minuto,senza gli stucchevoli retropassaggi, siamo molto piu’ presenti nell’area avversaria.Grande giocatore Belotti ,buono Castan,bravi Martinez e Boye Ci rendiamo conto che abbiamo fatto 6 goal in 2 partite pur sbagliando 2 rigori ?

  18. “”Spero che la lezione sia servita a Sinisa”. Tavernello Barbera torello dixit. Si perché uno come Sinisa Mihailovic ha bisogno di uno come il pluribannato torello per imparare lezioni. Cazzate in libertà.

  19. Beh, con un Belotti cosi, è facile vincere…più seriamente,direi che questa vittoria non debba dare alibi al nano di Masio, questa squadra ha bisogno almeno di un paio di elementi di qualità, più eventualmente un portiere, stasera poi si è visto che lasciamo dei buchi paurosi, e contro squadre di livello sono gol sicuri.Mancano tre giorni ,poi giudicheremo.

  20. Martinez: la maggiore intensità del gioco di attacco del Toro di quest’anno rispetto a quello passato, è sicuramente un elemento determinante per il suo migliore rendimento in campo. Probabilmente non sarà mai un goleador, ma oggi ha fatto il Lliajc meglio di Lliajc: forse un inaspettato acquisto!

  21. Emozionato per la prima vittoria al Grande Torino. Abbiamo visto tutto ció che é mancato l’anno scorso: corsa, pressing, aggressivitá, voglia di aggredire l’avversario e vincere. Vives santo subito. Belotti da incatenare a Torino per precauzione, ancora Cairo se lo vende l’ultimo giorno di mercato e scappa in Venezuela. Ottime sensazioni per Martinez e Boyé, bene Castan. In generale difesa da brividi peró, con un avversario di livello c’era da cagarsi sotto. Ad ogni modo, buona la prima!

  22. Andiamoci piano. Bologna poca roba. Pressing piu’ alto, corsa, piu’ verticalizzazioni ma nel 4-3-3 e’ normale visto che non hai terzini alti ma 3 attaccanti nella loro meta’ campo, ma gioco espresso pochino. Oggi rispetto contro il Milan abbiamo giocata con meno affanno, con un centric amok piu’ tecnico e meno muscoloso, gestendo meglio la palla, a volte ricomnciando il gioco con retropassaggi di alleggerimento…….e voila’ abbiam giocato con meno confusione, spero la lezione sia servita a Sinisa

  23. Accidenti…sembra che abbiamo vinto la champions.era il bologna quello.non il barca.guardate che non si è arrivati da nessuna parte….se ci deprimiamo per una sconfitta e ci esaltiamo per una vittoria non raggiungeremo mai obbiettivi veri…

    • @bischero, distinguiamo. C’è molta soddisfazione per l’atteggiamento e l’aggressività della squadra nonché per le buone qualità offensive che ci sono. Alcuni giovanissimi tifosi del Toro avranno visto che si può pressare in 5 sulla 3/4 avversaria anche in vantaggio per 3-1 e così magari capita che fai il 4. È poi del tutto evidente che c’è da preoccuparsi x alcune voragini difensive che si sono aperte anche oggi ed il Bologna non ne ha saputo approfittare. Anche la qualità in mezzo al campo è quella che è e un 5-1 non la cambia. È tutto nelle mani del braccino.

  24. Per assurdo però, a mente più fredda, dopo questa roboante vittoria, sono ancora più inc…to!! Ribadisco che basterebbe veramente poco per emergere dalla mediocrità del calcio italiano! Basterebbe avere un presidente ambizioso che può e vuole!
    CAIRO VERGOGNATI

  25. Gran bella squadra e giocate fantastiche: ma quella di molinaro con inserimento e cross per il 5-1? Strepitosa. Oggi benissimo in tanti. E saremo al cinquanta percento. Per fortuna che non ho disdetto sky. Anche se sono stato parecchio tentato…..:-)

  26. cmq, una meraviglia vedere la squadra mandare la palla avanti e Padelli rinviare a centrocampo! A tutte le vedovelle di Ventura, questo dimostra che si può vivere anche senza passaggi indietro… vuoi vedere che si può vivere anche senza cairo?! ; )

  27. Leovigildo è come pensavo io il Toro si sta trasformando in pro e contro Cairo, ma non è questo il Toro siamo noi e la maglia …io godo forse più di te e molti altri con la radiolina in cui perché amo questa maglia e non Cairo merda …

  28. Ma gli sfigati menagrami di professione non hanno niente da dire? Chessò, dai, vi dò qualche suggerimento:
    – Castan è un ex giocatore;
    – Ancora Vives? E basta con sto morto lì in mezzo;
    – Martinez è l’anti-calcio, ha sbagliato sport;
    -etc etc etc
    Sapete com’è? Io mi affeziono, mi mancano già! 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

  29. Il livello della serie A è ormai imbarazzante. I gobbi passeggeranno. Se Cairetto capisce che spendendo i soldiini può fare il botto cii divertiamo. Cambi DS e ascolti il suo allenatore. Comunque giocare a questi ritmi sarà impossibile tra qualche mese. Urge una rosa adeguata

  30. E’ un Toro davvero divertente, a tratti un po’ zemaniano perchè sovente si aprono le praterie. Però veder giocare così è una gioia per gli occhi e per il cuore. Gli equilibri verranno con il tempo.

  31. Non sono venuto, continuo a non venire per protesta ma cazxo i can’t believe the news today … altro che U2 …se porta culo bastava saperlo io resto a casa tutto l’anno … e senza Ljacic … Martinez come muller dei bei tempi … bene Castan, Molinaro e Peppino … Iago se fa un po di esercizi di dribbling diventa fortissimo … unbelieveble mister sinisa … vediamo cosa combina ora l’ottavo nano …

  32. Bene: il Gallo si sta gasando, peccato per i rigori, ma quelli è meglio lasciarli a Lliajc. Falque ancora non c’è, mentre Martinez forse sta ingranando. Baselli ancora troppo discontinuo, Benassi benino e Acquah straripante. Dietro segnali confortanti da Castan, qualche svarione da De Silvestri e Molinaro, ma avessero tutti la loro grinta. Se Valdifiori arriva, per un po’ farà il sostituto di Vives. C’è da lavorare (oggi il Bologna poca cosa), ma la squadra gioca con caparbietà e senza… giramenti di palla. Portiere se arriva uno forte va bene, altrimenti Gomis verrà fuori pian piano. Occorre anche un centrale. La prossima a Bergamo, avversaria che si può battere, dirà qualcosa di più. Peccato la sosta.

  33. Abbiamo perso un rigorista. Ma abbiamo finalmente trovato un centravanti coi contro coglioni!!!!
    Speravo da tanto di potermi un giorno prendermi a martellate sulle palle per tutte le maledizioni che ho tirato a Belotti l’anno scorso. Partita fenomenale, non solo per i gol e il rigore procurato in maniera astuta ma non disonesta, ma sopratutto per tutte le palle recuperate, stoppate, protette e giocate. Una garanzia stasera, quasi da dire “dalla a Belotti che ci pensa lui” F-A-N-T-A-S-T-I-C-O !!!! 😀 😀 😀 😀

  34. Vives un grandissimo giocatore che si è sempre guadagnato la pagnotta e non
    ha mai…….. dico mai tirato indietro la gamba nella sua carriera…….. poi certo non
    sarà un fuoriclasse ma non è neanche una pippa!

  35. I rigori ora ridiventano un problema, sbagliarlo poi così….senza pressione toglierà sicuramente sicurezze dal dischetto. Peccato, con i rigori 6 goals avrebbe già il gallo…..il Manchester United sta già pensando di sostituire Ibra. Gallo e Vives monumentali.

  36. Partita esagerata, atteggiamento esaltante, risultato corrobrante per il morale ma ai danni di un pessimo Bologna chec ha agevolato il compito. Abbiamo concesso qualcosa ma nel complesso siamo stati sul pezzo per quasi tutta la partita a livello di attenzione. Tutti bravi ma nota di merito a Peppe Vives. L’ennesima. Castan cresciuto nel secondo tempo lascia ben sperare. Non so se tornerà mai quello di Roma ma stasera i segnali sono stati positivi. Ora chiudiamo sto mercato in modo degno.

  37. Li abbiamo asfaltati. Belotti sontuoso, per i gol, per i gialli caricati agli avversari, per il rigore procurato (riuscisse magari a segnarne uno!).
    C’è molto da lavorare comunque, non ultimo il presidente che in maniche di camicia applaudiva tutto contento. Lui, gli applausi non li merita.

  38. GRANDISSIMIIIIIIII! FANTASTICIIIIIIII!
    Ditemi che non sto sognando! Questo sì che è bel gioco!
    Grandi tutti…….. SUPER Belotti……..Vives pazzesco ….sembra rinato
    Una gioia incredibile , anzi una libidine 😀 pazzesca

  39. Grandissimo Belotti,bene Castan.Male Mihajlovic che ha fatto la leggerezza di far giocare Ljaljc in non buone condizioni cosi’ ha riportato una lesione muscolare,malissimo Benassi una nullita’ da vendere senza remore,possibile che Lukic non sia meglio di lui.Gravissimo errore di Baselli in occasione del loro gol.

  40. Quando la palla entra nella nostra metà campo c’è sempre da incrociare le dita. A centrocampo gioca solo Vives (a 36 anni), Benassi gira a vuoto e Baselli sarebbe da chiudere per 6 mesi in palestra a mettere muscoli. Bene in attacco. Ringraziamento personale a Now Tv che abbassa la qualità dello streaming durante la partita rendendola cubettosa come un videogame anni 80 e lo ripristina per le pubblicità.

  41. Atteggiamento meno aggressivo rispetto a una settimana fa, e io dico meglio così. Pressiamo ugualmente alti, ma meno spregiudicati e con più raziocinio. Bene la coppia centrale, bene la corsia di destra e Vives. Baselli in ombra. Molinaro come al solito.
    Ps: che papera Sportiello!

  42. Siamo più ordinati rispetto a 1 settimana fa ma continuiamo a regalare. Molto bene Benassi e De Silvestri per intensità, Gallo scatenato, Iago e Castan arrugginiti ma vogliosi. Speriamo sia nulla per Ljajic. Avanti così.

  43. Dopo un lustro di partite al cloroformio un’intensità come quella di stasera è adrenalina pura. La difesa lascia ancora qualche buco, e sul gol felsineo Baselli perde una palla che non si puo’ perdere: ahi lui, sapendo che su Padelli non ci si puo’ fare affidamento. Davanti siamo temibili. Spiace per Ljajic. La coppia di vecchietti Vives/Bovo se la cava bene ma è evidente che ci vorrebbe qualcosa di meglio.

  44. Certo che Padelli a parte l’ordinaria ammonistrazione non ci stupisce mai con una parata un po’ sopra le righe, sperando che abbia modo di smentirmi, spero comunque sia la sua ultima da titolare, benino il resto, Belotti super e Baselli troppo molle come spesso accade

  45. COMUNICAZIONE PER GLI UTENTI: a seguito dello scorretto utilizzo dello spazio riservato ai commenti ci troviamo costretti ad avvisare che non saranno più tollerati insulti e minacce verso altri utenti o terzi. Chi non si atterrà alle regole verrà immediatamente sospeso dalla community: vi preghiamo di mantenere toni civili e di essere rispettosi, di interagire con gli altri utenti con educazione, di evitare lo spam e le discussioni personali. Evitate il maiuscolo (equivale a gridare) e cercate di attenervi all’argomento dell’articolo. In casi estremi saremo costretti anche a chiudere lo spazio dei commenti in uno o più articoli. Grazie per la collaborazione.