Torino-RB Leipzig 0-0

239
10130
Torino-RB Leizpig

Segui la diretta e il risultato di Torino-RB Leipzig

Le squadre stanno per entrare in campo: a breve comincerà la partita. Sono circa trecento i tifosi del Toro presenti alla sfida della squadra granata, che oggi gioca in maglia blu.

Torino
0
RB Leipzig
0
90+01'
Finisce la partita, 0-0 tra Torino e Leipzig
90'
Angolo di Falque, la difesa del Leipsz allontana
88'
Punizione di Kalmar dalla trequarti, nessun compagno di squadra riesce ad arrivare alla deviazione
85'
Lancio di Baselli per Ljajic, il serbo viene però colto in fuorigioco
83'
Punizione dal limite di Nukan, la palla termina alle stelle
81'
Ammonito Obi
76'
Ora c'è Moretti nella posizione di terzino sinistro
75'
Conclusione dal limite di Ljajic, palla fuori di poco
74'
Entrano Ajeti, Zappacosta, Falque, Ljajic, Belotti. Escono Peres, Silva, Boyé, Maxi Lopez, Martinez
73'
Occasionissima per il Toro! Cross di Silva, colpo di testa di Obi che esce di un soffio
70'
Cross insidioso di Kalmar, la difesa del Toro allontana
67'
Colpo di testa di Moretti che termina alto
66'
Sinistro di Boyé murato da un avversario
65'
Entrano Moretti, Baselli e Obi. Escono Barreca, Aramu e Parigini
61'
Girandola di cambi nel Leipzig
59'
Conclusione di Poulsen, Barreca si immola e respinge con il corpo
57'
Martinez fermato a tu per con il portiere per fuorigioco
55'
Martinex cerca di mettere Boyé davanti al portiere ma il pallone è troppo lungo e l'argentino è costretto ad allargarsi
52'
Punizione di Kaiser che termina di poco sul fondo
51'
Ammonito Maxi Lopez
51'
Ammonito Kaiser
50'
Qualche schermaglia tra i giocatori delle due squadre, in campo volano spintoni
47'
Con l'ingresso di Lukic, Aramu gioca ora come mezzala e il serbo fa il regista
46'
Iniziato il secondo tempo
46'
Entra Lukic, esce Acquah
45'
Sul rinvio di Coltorti l'arbitro fischia la fine
44'
Maxi Lopez cerca la combinazione con Martinez, la palla arriva però tra le braccia del portiere avversario
41'
Palo di Parigini! Maxi Lopez libera il compagno davanti al portiere, Parigini calcia con il sinistro, il portiere devia sul palo
38'
Tedeschi molto aggressivi: ora un fallo su Parigini
35'
Fallo di Puolsen su Silva, il Toro guadagna una punizione nella propria metà campo
33'
Dall'angolo, la difesa del Lipsia si salva allontanando
32'
Bella azione del Toro che si conclude con una conclusione di Peres dall'interno dell'area, il portiere avversario si salva deviando in angolo
28'
Boyé pesca sulla sinistra Martinez, il venezuelano entra in area e va alla conclusione non trovando però la porta
26'
Dopo tre minuti di pausa, il gioco riprende
26'
L'arbitro ferma il gioco e sta facendo fare un time-out alle due squadre per il gran caldo
21'
Punizione di Aramu dalla trequarti, la palla attraversa l'area di rigore senza che nessun granata riesca ad arrivarci
18'
Dall'angolo bravo Ichazo ad uscire e a fare suo il pallone
17'
Leipzig in avanti pericolosamente, Silva è bravo a chiudere in angolo
11'
Boyé prova a sfondare sulla destra ma commette un fallo su un difensore avversario
08'
Dagli sviluppi di una punizione, colpo di testa di Orban che termina fuori di poco
06'
Angolo per il Leipzig, il secondo: Ichazo esce di pugno
04'
Conclusione di Poulsen che termina di poco sul fondo
01'
Leipzig subito pericolosa: azione da sinistra e colpo di testa di Poulsen. Angolo
01'
Cominciata, batte il Lipsia

Torino-RB Leipzig 0-0

Ammoniti: st 7′ Maxi Lopez, 7′ Kaiser, 35′ Obi

Torino (4-3-3): Ichazo; Peres (st 29′ Zappacosta), Bovo, Silva (st 29′ Ajeti), Barreca (st 20′ Moretti); Acquah (st 1′ Lukic), Aramu (st 20′ Obi), Parigini (st 20′ Baselli); Boyé (st 29′ Iago), Lopez (st 29′ Belotti), Martinez (st 29′ Ljajic). A disp. Padelli, Gomis, Vives. All. Mihajlovic.

RB Leipzig (4-2-3-1): Coltorti; Schmitz Compper, Orban, Halstenberg; Ilsanker, Keita; Kaiser, Sabitzer, Forseberg, Polusen. A disp. Boyd, Bruno, Dadashov, Demme, Diawusi, Gibson, Grauschopf, Kalmàr, Khedira, Muller, Nukan, Werner. All. Hasenhuttl.

Condividi

239 Commenti

  1. Brutta partita anche questa.. Parigini ha bisogno di farsi ancora le ossa (magari in A) al momento è un mezzo giocatore.. idem Aramu. Bene Ichazo, Silva, Barreca, Martinez e Boye. Peres è imprescindibile.. quando tocca palla lui si accende la luce, è da trattenere ad ogni costo.

  2. Gianluca Di Marzio04-08-2016 23:53
    Operazione a sorpresa e ritorno in maglia granata inatteso, dopo la parentesi in prestito dalla Roma nel 2014. Panagiotis Tachtsidis è pronto a diventare un nuovo giocatore del Torino, andando ad occupare in mezzo al campo il ruolo di regista sinora scoperto per la formazione di Mihajlovic: operazione a titolo definitivo, 3 anni di contratto e giocatore pronto ad aggregarsi al ritiro granata nella giornata di domani.

    Un acquisto, quello di Tachtsidis, che esclude dunque il possibile arrivo di Bruno Henrique dal Corinthians: via libera al Palermo ora, dunque, per la trattativa con il centrocampista brasiliano. Con il Toro pronto, invece, ad abbracciare il suo nuovo acquisto, in grado di garantire un pizzico di qualità in più al centrocampo granata.

  3. Non ho visto la partita ma riporto un commento di un amico granata che é sempre pessimista!

    ” Ho appena finito di vedere l’amichevole e
    devo dire che sono piacevolmente colpito,
    Si vede bene il 4-3-3 adesso e nonostante lo 0-0 si sono viste cose buone soprattutto o forse solo nei meccanismi…
    Non fosse stata una partita di preparazione sarebbe finita 5 contro 5… Tutti legnosi
    Sempre 0-0 Però martinez che salta l’uomo, Gaston silva che difende quadrato, Ichazo il più sicuro tra i pali finora, tanta roba, speriamo che x la coppa Italia siano più fluidi “

  4. In generale io evidenzierei il fatto che con la squadra B, quasi senza centrocampisti di ruolo e con un’età media che a naso era veramente bassa, abbiamo tenuto testa ai tedeschi dignitosamente giocando meglio di loro

  5. Ho letto critiche a Parigini. Vero che Lukic e Boyé sono 96 come lui, ma oggi secondo me non ha giocato male. Si è mangiato il gol, ma intanto c’era e 2/3 volte lo hanno falciato per fermarlo. Tra l’altro in un ruolo non suo. Ho sempre detto che il mio preferito è Aramu, ma oggi per me Vittorio ha fatto il suo. Sull’atteggiamento va beh, rivedibile

  6. Sarà perché sono un ottimista per natura ma a me questa sporca dozzina mi piace,li vedo cazzuti e affamati,penso che ci divertiremo… Dovessi rischiare comprerei oggi Boye da Cairo a 5 milioni,sono sicuro che a maggio faccio una grande plusvalenza e me ne scappo a S.Barth per tutta la vita…

  7. #nonhovisto la partita! Quindi non dico nulla.
    Vedo però che c’è chi si stupisce di Peres terzino.

    Intanto era il suo ruolo originale prima di GPV.
    Il fatto che abbia un gran controllo e maneggia il pallone con la suola non vuol dire che non sappia difendere.
    La velocità fuori al comune gli fa recuperare palli in anticipo e non di contrasto. Chiaro de non e’ un difensore di marcatura.
    Ma ovunque andrà farà il terzino dx.
    Nella difesa a 4 sarà meno libero di scorrazzare ma quando lo farà sarà sempre da BP33.

    Io venderei Zappa e prenderei un terzino che può fare entrambe le fascia. Da una mela non ricavi la pera. Lui è un esterno di corsa, ha bisogno sempre del doppio controllo.
    Con GPV andava bene ma nel 433 non…..e soprattutto no a rinunciare al ns Maicon..

  8. Con Lukic squadra piu’ quadrata, anche perche’ fino a quel momento era riempita di mezzale, mezzi fantasisti, che ci stavano capendo poco vagando spesso in cerca di posizione in campo. Comunque posizione in campo e cosa fare deve insegnarlo l’allenatore singolarmente e purtroppo Sinisa non lo fa, basta vedere i suoi allenamenti. Parla al gruppo e chiede grinta, ma spiega poca tattica. Lukic mi e’ piaciuto, comunque deve stare attento a tenere troppo palla e difenderla meglio perche’ in serie A se lo mangiano se fa cosi’ e se perdi palla nella tua meta’ campo rischi di beccarti facilmente gol. Parigini parecchio nervoso, bel caratterino…..ed era solo un amichevole

  9. ho visto un’ora,qualcosa di buono si è visto pur giocando con i ragazzini,bene Boye,Lukic gran personalità e Ichazo che ha fatto quanto meno il suo….partite utili per trovare la forma e il famoso amalgama…..Zappa porca zozza,al tirasegno devi andare tutti li colpisci

  10. Mi e piaciuto molto Boye,Lukic ottimo,difende bene il pallone,e’ preciso nei passaggi,ha fatto una grande apertura ed e’ deciso nei contrasti,non c’e’bisogno di nessun Valdifiori,bene anche Ajeti scattante,grintoso e determinato.

  11. Queste gare servono a sinisa x inquadrare la squadra che fino a giugno giocava in un modulo completamente diverso e bisogna dare loro del tempo, comunque da oggi il tecnico ha sicuramente qualche dubbio in più: ichazo ha sfruttato la sua occasione;
    peres può tranquillamente giocare nella difesa a 4;
    boyè è un ottimo acquisto è se continua cosi metterà in difficoltà falque;
    Ajeti è uno tosto è sarà una bella sorpresa;
    I ns giovani si stanno impegnando ma sono ancora molto timorosi, il salto di categoria è dura da digerire se nn sei un vero fuoriclasse,comunque se verranno tagliati nn si può dire nulla xche sono stati messi alla prova e valutati x bene;
    FINALMENTE FORSE ABBIAMO TROVATO UN REGISTA.
    un merito alla società x aver scovato lukic,ajeti e boyè sicure plusvalenze future;
    AGGIUNGO che se a l’ex allenatore del toro gli avessero preso almeno uno come lukic forse avremmo visto più passaggi e verticalizzazione che palla a padelli..giusto x essere sempre obbiettivo.

  12. verrei fare notare a tutti la nostra classifica… che compare a destra….è davvero preoccupante, così si finisce in b…. colpa della società……contestiamo……….. commento dedicato a tutti i geni che contestano a prescindere…

  13. Ci hanno rubato un contropiede solare in tre contro il portiere, peccato, sennò pisciavamo dentro alla lattina della red bull.

    Bene un po’ tutti, soprattutto con gli ingressi del secondo tempo, abbiamo acquisito un certo peso in fatto di tecnica e di esperienza.

    Bravo il pupo lukic anche se deve ancora ambientarsi e prendere confidenza con i compagni. Già così però abbiamo visto geometrie che neanche nei nostri sogni più bagnati…

    Ajeti, dite quello che volete, mi piace un sacco, autorevole, deciso, preciso.

    Maxi sa far rispettare il Toro. Quando i crucchi nella fase centrale del secondo tempo hanno iniziato a randellare chiunque cercasse la giocata in velocità, El Galina ha iniziato a restituire falli massaggiando caviglie assortite in una sorta di 3 x 2 da discount.

    Ljajic sappiamo. Falque meglio del solito. Zappa deve ancora trovare il giusto dialogo con l’esterno dx, ma ha velocità a sufficienza: dovrebbe osare il cross di prima intenzione.

    Insomma, che vi devo dire, coi giusti interpreti questo Toro può esprimere un gioco tosto. Per ora siamo in fase di abbozzo.

    Ultimo ma non ultimo: Ichazo. Me cojoni che bell’intervento su quel tiro cross, ha salvato il risultato smanacciando, con classe e potenza.

  14. Nel complesso, mi sembra che Mihajlovic si stia concentrando quasi esclusivamente sulla fase difensiva, il non possesso e cose del genere. E secondo me fa bene, dato che il passaggio da 3 a 4 non è così semplice. Sembra quasi che preferisca che la difesa venga fortemente sollecitata, piuttosto che costruire qualcosa in avanti. E’ un modo di fare tipicamente italiano, dato che il nostro calcio è basato essenzialmente sul “primo non prenderle” e che da noi chi ha la difesa più forte va avanti. Penso che poi, nella fase offensiva, le cose verrano da sé data la fantasia e una certa predisposizione alla giocata individuale degli avanti. In fondo, con Benfica, Ingolcosi e oggi non è che abbiamo subito più di tanto. Qualche sincronismo da oleare, certo, qualche movimento da perezionare. Quindi può anche andare bene così. Per il momento..

  15. Ho visto il secondo tempo e basta,
    Per quanto poco ho visto ho notato la discreta prova del ragazzino serbo e di Ichazo, buono Boye, Martinez tanto fumo,
    Ho visto una buona chiusura di Peres da difensore puro e ho notato che Zappa continua a giocare con il pallone medicinale, Ma come mai sui cross non alza mai la palla?

  16. Qualche impressione:
    Ichazo bene, sicuro e presente nella partita sempre senza fare nulla di eccezionale (ma l’avversario non tira mai in porta.
    Boyè gran classe e tocco di palla, ma anche voglia di giocare e difendere, un pò solista
    Aramu il migliore dei 3 giovani, Barreca e Parigini fuori dal gioco.
    Bene Baselli quando è antrato.
    Masle Maxi Lopez.
    Ljiaic è un giocatore di livello superiore a tutti gli altri in campo.
    Bruno Peres molto migliorato in difesa ma lontana da una forma buona.
    Bene Gaston Silva come centrale.
    Bene anche Bovo.
    Ajeti molta cattiveria e decisione, buion acquisto.

    Per il resto è stata una partita estiva, utile più che altro a cercare un amalgama che sta dando buoni frutti in fase difensiva, in attacco siamo molto lontani da una fluidità di manovra accettabile.

  17. Gioco? E’ proprio quello che scarseggia. Sapevo che con Sinisa ci sarebbe stato meno gioco a favore di piu’ grinta, ma qui alcune volte i giocatori non sanno proprio cosa fare in campo. Mancano automatismi, ma ci puo’ stare perche’ siamo ad agosto, ma mancano delle trame di gioco. Ci si affida parecchio alla giocata/idea del singolo piu’ che del gioco corale del gruppo. Ho letto di gente che s’infervora perche’ non prendiamo questo o quel giocatore, am qui il problema non e’ il singolo ma il gruppo, il gioco corale che non decolla. Sinisa avra’ parecchio da lavorare

  18. un paio di considerazione: queste gare servono a sinisa x inquadrare la squadra, da oggi sinisa ha sicuramente qualche dubbio in più;
    ichazo ha sfruttato la sua occasione;
    peres tranquillamente può giocare nella difesa a 4;
    boyè è un ottimo acquisto è se continua cosi metterà falque in panca;
    FINALMENTE ABBIAMO TROVATO UN REGISTA.

  19. Secondo tempo più ordinato del primo (bene Lukic, sopratutto se imparerà a toccare un po meno la palla, ma molto bene comunque). Bene Ajeti, altro parametro zero (al netto delle commissioni e dei premi FIFA, sennò mi s’incazza Ivan). Bene Zappa. Buona gara, in definitiva, da parte di tutti anche se la squadra è ancora incompleta. Ma le premesse per far bene ci sono.

    • Io non mi incazzo, ma dire che uno arriva gratis è una cosa, dire che arriva a parametro zero è un’altra. Due milioni e passa per un ragazzetto sono tanti di commissioni e premi vari, non sono queste le cifre che si pagano normalmente, quindi non è arrivato proprio gratis, eddai.

      • Ivan, senza polemica, davvero: mi pare chiaro che il gratis stia per parametro zero, questo intendevo io, infatti poi te l’ho specificato anche se hai detto che mi risultava male. Però ora dici che è parametro zero. il succo è quello, il cartellino non lo abbiamo pagato manco 1 euro alla sua ex squadra. I costi accessori sono presenti in ogni trasferimento. E nulla mi frega di esaltare Cairo. Boyè non lo ha scelto lui. Ha pagato quel che c’era da pagare facendo il suo dovere e fidandosi degli addetti ai lavori. Punto. E poi che merito ci sarebbe a non spendere un euro? Semmai il merito è di chi Boyè lo ha scoperto soffiandolo alla Roma. Tipo Petrachi. Quel che conta è che pare che il Toro abbia fatto bingo

  20. Zappacosta crossa sempre sui difensori, porca vacca che fastidio, comunque tra lui e Peres non abbiamo uno che sappia arrivare in corsa e calibrare un cross di prima con il contagiri, lo fanno meglio sulla fascia opposta Silva adattato, Barreca e al rientro Avelar, Molinaro escluso, ne azzecca 1 su 8.

  21. E che bravo Lukic, finalmente vedo qualche verticalizzazione e palla giocata intelligentemente senza passarla sempre dietro o i peggio in orizzontale.
    Zappa sbaglia troppi cross e non punta mai l’uomo.

  22. Tanti giovani in campo non li ho mai visti neanche nelle amichevoli con le squadre dei dilettanti. Dopo anni di non gioco e ritmi blandi e paura della propria ombra vedo un Toro propositivo che provera’ a giocarsela con chiunque altro che perplessita’. Poi esprimete quello che volete e non vi risentite, state sereni

  23. Ma perché dovete chiamare vedove persone che hanno perplessità sul gioco che stenta a vedersi? Nelle amichevoli con Ventura si capiva che la squadra aveva idee, da quando è entrato Lukic che sa interpretare il ruolo davanti alla difesa il gioco ha cominciato a diventare più fluido e stiamo crescendo, tempo al tempo ma ci mancherebbe che uno non possa esprimere dei dubbi se no qualcuno lo prende in giro, crescete un po’.

  24. Aramu mezz’ala non mi dispiace affatto, ha buon fisico e buoni tempi di gioco oltre che buon piede, potrebbe migliorare moltissimo con un vero regista dietro e Falque o Boye da quella parte a dargli profondità, io lo terrei.

  25. verrei fare notare a tutti la nostra classifica… che compare a destra….è davvero preoccupante, così si finisce in b…. colpa della società……contestiamo……….. commento dedicato a tutti i geni che contestano a prescindere…

  26. Certo con due centrocampisti più forti anche con il monotono Ventura avremmo visto qualcosa di meglio. Forse anche oggi con 2 centrocampisti al posto di Aramu (che è un esterno di attacco/fantasista dietro le punte e non un regista davanti alla difesa) e Parigini (che è un esterno di attacco/seconda punta e non una mezzala) si potrebbe vedere qualcosa di meglio. Intanto io vedo discreti segnali dalla difesa che, a prescindere dagli interpreti, sembra assimilare rapidamente il nuovo modulo e gradisco molto il maggior ritmo e l’assenza di retropassaggi sistematici. Per il resto concordo con le considerazioni di @miva 19.24.

  27. Finalmente inizia a delinearsi la vera gerarchia dei portieri: 1) ichazo; 2) gli altri

    Bene bovo, silva

    Ottimo boyé

    acquah grande impatto fisico in quel centrocampo intasato di tedeschi

    maxi mi sembrava migliore nel proteggere il pallone quando superava i 100 kg, però pregevole la sponda per parigini

    martinez voglioso e un po’ sfortunato sul tiro (chiude troppo il piede)

    la squadra è un ibrido di giropalla venturiano e pressing asfissiante alla mihajlovic

    siamo a metà del guado

  28. In tutta questa catastrofe che dite voi le migliori occasioni nostre e da cosa ho visto se nn sbaglia e colpisce il palo andiamo 1-0 contro una squadra di Bundesliga che investe parecchio e schierando una squadra di sole riserve.. Avevo già capito che chi criticava ventura lo avrebbe fatto anche dopo di lui il fatto che tifiamo Torino non il Barcellona e che da quando sono nato abbiamo frequentato la serie a meno del Chievo è’ un fatto assolutamente secondario..

  29. La prima cosa che mi vien da dire è che Boye pare un acquisto molto azzeccato. Se poi si pensa che è arrivato gratis… Quindi, buona la prestazione di Silva e di Acquah. Aramu, rispetto a Parigini (entrambi fuori ruolo) dimostra di avere più spirito di sacrificio e disponibilità. Vittorio pascola svogliato, non credo che Miha apprezzi. Almeno Aramu ci prova anche se è palesemente fuori ruolo. Maxi mi pare molto più “serio” rispetto allo scorso anno, a vedere la sagoma. Bene Martinez, timido Barreca, limitato (dal modulo) Peres. Ho visto meno pressing furioso rispetto alle altre gare e attacco e centrocampo un po scollati

  30. la copertura dovrebbe essere scandalosa invece non lo è, anzi c’e la possibilità di inserimenti veloci e ripartenze con parigini anzichè qualche bollito alla benassi baselli. (bollito soprattuto benassi). è solo una partita, ma i buchi non si sono visti, i tedechi non sono riusciti a fare nulla di nulla a parte un po’ di iniziativa i primi 5 minuti in cui dovevamo trovarci. sinisa sta facendo delle cose notevoli, secondo me.

  31. Ripeto ventura è in nazionale. Guardate il bel gioco che faremo. Passaggi all’indietro, calci d’angolo che vanno al portiere, giro palle. Che godimento. Ma avete visto il torino lo scorso anno o facevate altro.

  32. Vabbè spazio alle note positive…poche…allora Boye mi puzza di possibile giocatore forte forte,ha grinta e tecnicamente mi pare proprio niente male;Martinez ricontestualizzato inizia a sembrare un calciatore +che un funambolo sotto acido;Ichazo finora è sembrato il meno peggio del terzetto di portieri,per il resto malino quasi maluccio

  33. Ripeto ichazo meglio di padelli e gomis. Peres in qualsiasi modulo, in qualsiasi sport si mangia zappa. Bovo è meglio tenerlo in quanto jansoon è oramai irrecuperabile. Le scelte di miha a centrocampo confermano che siamo carenti in quel reparto…..è da un mese che chiede un regista è un nuovo interno. In attacco non siamo male

    • Il gioco di Ventura è sicuramente un gioco per lo meno, se avessimo avuto un centrocampo degno e non 2 morti viventi come Gazzi e Vives avremmo potuto fare quel possesso arretrato almeno 15 metri più avanti e di conseguenza rendere meglio. Basta guardare il 352 di squadre più forti, ad ogni modo, l’importante è che si ottengano i risultati, non importa come, però solitamente il gioco vince contro il non gioco, se c’è un minimo di qualità tra chi tenta di giocare e non che corre senza idee che non vado oltre la base più banale del gioco del calcio, qualunque sia il modulo applicato. Sicuro si può fare meglio di Ventura come gioco, ma quello è un gioco, questo è una roba amorfa, dopo tutte queste amichevoli ormai è un dato di fatto, basta che si vinca.

  34. Sul gioco ho avuto delle perplessità già dalla terza amichevole, si corre tanto e si mette intensità per liberare un giocatore che provi a servire qualcuno per la conclusione o per guadagnare qualche calcio piazzato, nulla di più per ora, davvero un non gioco deludente, a mio parere così sanno allenare tutti. Sinisa sbraita come uno dei peggio allenatori dilettantistici, sono deluso. Il calcio è prima di tutto cervello, poi e solo poi agonismo, non sta porcheria, a prescindere dal fatto che in campo ci sia Toro B con anche qualche sicuro partente in prestito se non ceduto, non c’è idea di gioco palpabile, la bella figura con il Benfica è dovuta al gioco di ripartenza, non certo alle nostre trame di possesso palla, stiamo a vedere, sono fiducioso per il mercato, un po’ meno per il progetto tecnico-tattico del mister, di sicuro con giocatori più fisici funzionerebbe meglio, ma che noia.

    • È presto per fare disamine sulla qualitá e idee di gioco bisgranata.oltretutto il mercato è diciamo…latitante.a fine settembre giudicheremo…cmq io mi ricordo cosa disse mihajlovic quindi mi aspetto molto da lui e dal toro.oltretutto se quello dell anno scorso era un toro da uefa(molti qui lo sostenevano)con ljaijc e falque l obbiettivo dovrá essere obbligatorio.vero??????????????

  35. che merda !!!
    sono in UK e non mi fa vedere la partita in steaming con il classico messaggio che non sono sul territorio nazionale , devono aver aggiunto qualche check, stronzi !! preché ho visto perfettamente la scorsa partita !!!

  36. Poche idee, ma confuse.
    Stiamo giocando come (se non peggio) facevamo con Ventura, tutti dietro la linea del centrocampo. E questi qua sono di serie b tedesca. Così non ci siamo. E non voglio sentire scuse sul fatto che stanno giocando le seconde linee.