Torino-Fiorentina 2-1

119
4294

Segui la diretta e il risultato di Torino-Fiorentina

TORINO
2
FIORENTINA
1
90 + 04'
Finisce qui! Vittoria del Toro!
90 + 03 '
Ancora applausi per Belotti, che da terzino aiuta la difesa e guadagna fallo
90'
Belotti ancora bravissimo a difendere la palla e guadagnare corner
90'
Sono quattro i minuti di recupero
86'
Entra Baselli, esce Benassi
86'
Doppia occasione Toro: prima Martinez stacca di testa e costringe Tatarusanu alla respinta, poi Barreca calcia alto
84'
Gol di Babacar
82'
Belotti preziosissimo: protegge la palla e conquista numerosi falli a centrocampo
80'
Salcedo stende Belotti. Inevitabile l'ammonizione
79'
Tiro deviato di Martinez, ma Tatarusanu è attento e blocca
78'
Il Torino si difende con ordine e prova ad abbassare i ritmi della partita
73'
Fuori Iago Falque, dentro Martinez
71'
Belotti ci prova con una sforbiciata, palla facile per Tatarusanu
68'
Esce Bernardeschi, dentro Babacar
68'
Esce Badelj, entra Vecino
66'
Borja Valero ci prova da posizione defilata, Joe Hart attento, copre il suo palo e respinge
60'
GOOOOOOOOL! Benassi firma il 2-0 da pochi passi!
59'
Torna in campo Ljajic! Prende il posto di Boyé
55'
Il primo giallo per la Fiorentina è ai danni di Sanchez
53'
Sia Acquah che Sanchez riprendono la loro posizione in campo
52'
Scontro testa a testa tra Acquah e Sanchez: entrambi a terra
49'
La Fiorentina è partita forte, come nel finale del secondo tempo. Kalinic non trova la porta di testa su azione di corner
47'
Ancora Barreca, ancora palla sopra la traversa
46'
Cambio Fiorentina: entra Zarate, esce Ilicic
46'
Inizia il secondo tempo
45 '
Finisce il primo tempo, senza recupero
43'
Momento favorevole alla Fiorentina: gli ospiti stanno mettendo alle corde la difesa granata
41'
Occasionissima Fiorentina: Sanchez calcia di pochissimo fuori da ottima posizione all'interno dell'area di rigore
41'
Cross pericolosissimo nell'area di rigore granata. Nessun giocatore ospite arriva a deviare la sfera
38'
Buon fraseggio granata, Acquah sbaglia il cross
36'
Fallo di Castan ai danni di Borja Valero. Primo giallo del match
34'
Ci prova Boyé di testa, ma non trova l'impatto pieno con il pallone
33'
Kalinic da due metri spara di testa su Hart. Il portiere granata salva la porta sulla migliore palla gol della Fiorentina
32'
Ancora Kalinic libero in area. Ancora pescato in posizione di offside
30'
Ilicic prova ad agganciare la palla in area di rigore granata, ma non riesce nel gesto tecnico
27'
Palo a gioco fermo di Kalinic: l'attaccante era in fuorigioco
26'
Benassi raccoglie una respinta della difesa viola e calcia verso la porta. Tiro murato
25'
Belotti, lanciato uno contro uno contro Tomovic, perde il duello che l'avrebbe portato solo davanti a Tatarusanu
22'
Colpo di testa di Bernardeschi che non trova la porta
21'
La viola prova a reagire ma il Toro pressa molto alto e impedisce il facile palleggio della squadra di Sousa
15'
GOOOOOOOOL! Iago Falque! L'esterno granata ruba la palla, si invola verso la porta e batte con un mancino sul secondo palo Tatarusanu
13'
Toro pericoloso su azione di corner, brava la difesa viola a liberare sul cross di Zappacosta
10'
Grande tiro di Zappacosta dalla distanza! La palla esce fuori di poco alla destra di Tatarusanu
10'
Ci prova Belotti con un colpo di testa, palla sull'esterno della rete
07'
Azione pericolosa sulla destra di Bernardeschi, che entra in area di rigore. Chiusura provvidenziale in corner della difesa granata
06'
Il Toro ci prova con un bel cross sul quale non arriva Iago Falque sul secondo palo
05'
Ancora un pallone in mezzo in direzione di Kalinic, ma la difesa granata libera
04'
Il Toro è molto aggressivo a centrocampo, la Fiorentina prova a far girare il pallone
02'
I viola costruiscono la prima azione sulla fascia sinistra. Il cross di Milic è respinto dalla difesa granata
01'
L'arbitro fischia il calcio d'inizio del match

Dopo la vittoria sulla Roma, il Torino torna in campo alle 18.00 per la sfida contro la Fiorentina. I viola, squadra storicamente gemellata ai granata, arrivano da un rotondo successo per 5-1 in Europa League, e affronteranno il Toro di Mihajlovic che ritrova la sua ex squadra. Il Toro proverà a bissare il successo già conseguito lo scorso anno, quando la squadra di Ventura si impose in rimonta per 3-1 sugli avversari, cosa che non accadeva da ben 22 anni. Di fronte a un “Grande Torino” particolarmente pieno di pubblico, si giocherà una Torino-Fiorentina che si preannuncia piuttosto avvincente. Ad arbitrare la gara sarà l’arbitro Calvarese, trascorsi particolarmente controversi con i granata, ma ci sarà la grande novità della moviola in campo.

Torino-Fiorentina 2-1

Marcatori: pt 15′ Iago Falque, st 15′ Benassi, st 39′ Babacar

Ammoniti: pt 36′ Castan, st 10′ Sanchez, st 35′ Salcedo

TORINO (4-3-3): Hart, Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi (st 40′ Baselli), Valdifiori, Acquah; Falque (st 27′ Martinez), Belotti, Boyé (st 14′ Ljajic). A disp. Padelli, Cucchietti, De Silvestri, Bovo, Moretti, Lukic, Gustafson, Aramu, Maxi Lopez. All. Mihajlovic

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Astori, Salcedo; Bernardeschi (st 23′ Babacar), Sanchez, Badelj (st 23′ Vecino), Milic; Ilicic (st 1′ Zarate), Borja Valero; Kalinic. A disp. Lezzerini, Dragowski, Rodriguez, De Maio, Diks, Maxi Olivera, Cristoforo, Chiesa, Tello. All. Sousa

Arbitro: sig. Calvarese di Teramo (assistenti: Schenone-Marrazzo; IV Ufficiale: Tegoni)

Condividi

119 Commenti

  1. Il gioco non sarà entusiasmante ma la grinta supera tutto !!! Non c’è bisogno di avere un ” maestro di calcio ” finto come il guru ma c’è bisogno di umiltà e voglia di fare il risultato cosa che ha trasmesso sinisa ! Un bel toro stile anni 80 !!!

  2. IO NON SONO SUPERENTUSIASTA………..SCUSATEMI MA SIAMO STATI SCHIACCIATI NELLA NOSTRA AREA DA UNA SQUADRA CHE HA GIOCATO 3 GIORNI FA……SI BRAVO TORO CINICO DECISO MA TROPPO SCHIACCIATO…..BELOTTI TERZINO………
    SEMPRE FORZA TORO !!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Secondo tempo perfetto, non fosse per quel goal sciagurato di “Rossettini”, non è possibile lasciare colpire di testa Babacar da solo, l’uomo lo devi sentire e non stargli sempre a due metri. Certo l’anno scorso di queste robe ne abbiam combinate a iosa, pur con Glik & Co…..Quindi? Per il resto grande reazione della viola nella seconda metà del primo tempo ma per il resto abbiam sofferto pochissimo. Noi bene e fisicamente presenti per tutti i 90 minuti, loro nel secondo tempo non avevano la brillantezza per fare il consueto possesso palla e forse l’EL ha pesato significativamente. Classifica buona ora…anche se è un “agglomerato” considerando che viola e grifo hanno una partita in meno. Ora bisognerà confermare questa intensità e concentrazione anche contro squadre inferiori sennò sarà tutto inutile.

  4. Un toro bellissimo. Con gente dalla faccia sporca che lotta su ogni pallone. Un barreca commovente. Un belotti che se continua così vale 50 mil di euro….e son cazzi. Un centrocampo in cui anche il lento valdifiori fa la cosa giusta. Davanti siamo forti, ma si sapeva. Grazie miha per averci ridato il toro. Quel vero e non quello amorfo e a tratti senza attributi degli scorsi anni. Finalmente si gioca a calcio. Miha grazie. Spero che a gennaio questa squadra venga integrata nei ruoli scoperti da infortuni e da gente non proprio all’altezza. I soldi ci son, diamo a miha i meZzi per arrivare in fondo al compionato.

  5. Posso dirlo: mi sto emoziando come quando ero bambino ( anni 70). Il secondo meraviglioso tempo giocato contro una signora squadra ( meno individualita’ ma grande collettivo), le occasioni avute, le prestazioni di Zappa, Benassi, Valdifiori e Iago, ossia quelli più attenzionati, e lo spirito messo in campo, i due rigori non dati a Belotti nella stessa azione, e l’assalto all’arma bianca mi hanno fatto gioire. Con l’entusiasmo nulla ci è precluso.

      • Pirla tu e anche gobbo, e detto fa uno che non usa mai e non ha nai usato questa parola con i suoi fratelli, ti ripeto non abbiamo bisogna dei tifosi equilibrati, ci danno contro da una vita e vai a parlare di un fallo di mano dove il solo Sosa ha protestato, ma dai per favore ma falla finita, mi hai rovinato la serata con quell’uscita!

        • Sei un po’ permaloso … con me la puoi usare tranquillamente, oltrettutto non ho nessun fratello e non mi sento fratello di nessuno, infatti chiamare altri tifosi “fratelli” mi pare una troiata da prima elementare.

          • Non fraintendermi tu no sei un fratello, chi tifa le merde in Europa non può essere un fratello.
            Una sola domanda ?
            Ma che cazzo ci stai a fare su questi sito, se tifi i gobbi?

          • Commento come te, l’unica differenza è che non ho un senso di inferiorità verso nessuno (non solo versola la Juve) e quindi non necessito di certificarlo al mondo tifando contro qualcuno, ipotizzando sempre complotti anche quando non ci sono, vantandomi di essere migliore degli altri e così via.

  6. Hart ci ha salvato il culetto almeno due volte.. Rossettini sbaglia tutti i lanci lunghi, Acquah tutti i cross e Valdifiori le verticalizzazzioni.. Magari nel secondo tempo si regolano, sono fiducioso.. Belotti me ne deve grigliarne una! Daiè TORO! #kammmoooon!

  7. approccio positivo con pressing alto ma squadra con punti deboli. In difesa manca un centrale in modo evidente. Oggi meglio Rossettini, Castan sempre in ritardo. Zappa positivo e con gamba.
    A centrocampo Valdifiori non ingrana mentre Benassi e Acquah lottano come leoni ma non disegnano calcio.
    In attacco, Boyè pasticcione dopo un avvio positivo, Belotti troppo isolato ma generoso (anche in difesa) come sempre. Iago leggero ma zanzaroso. Il goal fortunato (tocco con braccio e tiro sottole gambe) ma caparbio e molto tecnico.
    Nel secondo tempo mi piacerebbe un difensore un po’ più reattivo di Castan, Boyè se non ingrana cambio con Martinez. Valdifiori se non torna in partita dentro Baselli.
    Secondo tempo da soffrire

  8. Non giochiamo contro il Crotone,
    Loro più abbottonati e con una ragnatela a centrocampo non facile giocarci contro, la merde con loro hanno comunque faticato,
    Ci sarà da patire ma se non si patisce non siamo il Toro.

    • 25 minuti ottimi poi troppi passaggi sbagliati, alcune potenziali ripartenze buttate malamente e maglie troppo larghe in difesa anche sui calci da fermo, sempre troppa distanza tra Kalinic ed il marcatore. Nel secondo tempo o si ritrova la compattezza della prima metà del primo tempo o con questa difesa prima o poi becchiamo. Io accorcerei un attimo la squadra qualche metro all’indietro. Ottimo Hart…anche nelle conclusioni non valide.