Mihajlovic: “Maksimovic? Basta usare le parole giuste”

78
4589

Le parole del tecnico serbo: “Mi interessava molto vedere la fase difensiva. Maksimovic? Un allenatore serve anche per capire cosa non va”

Per me il risultato era in secondo piano. Anche se l’importante è non perdere”. Commenta così Sinisa Mihajlovic a caldo, la vittoria dell’Eusebio Cup. “Il nostro obiettivo è in due anni centrare l’Europa, e oggi abbiamo vinto contro una squadra che in Europa ci va sempre. Abbiamo esportato una buona immagine, positiva per il nome del Torino. Dovevamo onorare il nome e i colori di questa società, anche se era una partita amichevole

Mi interessava soprattutto la fase difensiva, ma penso che ci siamo comportati bene. Molte cose sono comunque da migliorare” continua il tecnico. Che proprio su un difensore si sofferma: “Maksimovic? Penso che un allenatore serva anche per quello: capire se ci sono cose che non vanno e provare a metterle a posto. Poi c’è chi capisce e chi non capisce: noi ci conosciamo bene, e l’allenatore deve sapere usare le parole giuste perché non siamo tutti uguali. Lui ha dimostrato di essere un grande giocatore, ma non voglio parlare dei singoli”.

Condividi

78 Commenti

  1. Per ragioni di lavoro, purtroppo, ho visto solo gli highlights. Sarò sintetico: finalmente abbiamo un giocatore che la butta dentro di punizione (Ljajic superbo…e sono due! Speriamo che faccia altrettanto quando le partite conteranno di più). Seconda considerazione… abbiamo bisogno di un portiere. Con tutto il bene che si può volere a Gomis, due cappelle nella stessa azione e in una partita semi-amichevole sono troppe.Avere un buon portiere significa portare a casa almeno una decina di punti in più a campionato. Ne avremo bisogno, giusto?!

  2. Una sola cosa mi ha un po rovinato la serata, il secondo errore marchiano di Gomis, mi dispiace soprattutto per lui, immagino come sta, certo sono stati errori un po troppo pacchiani, il ragazzo si emoziona e sente la pressione questo non è un bene per un portiere, ripeto mi dispiace molto per due motivi, uno per lui che ci tiene tanti al aToro, l’altro perché rischiamo seriamente di andare incontro ad un altra stagione con Padelli.

  3. Cmq , io ho visto un ottimo Maksimovic , e un ottimo Maxi Lopez . Buona impressione anche Boye . Ljajic , a parte lo splendido goal , ha bisogno di tempo per inserirsi , ma ha delle grandi quantità . Deluso da jago Falque , mi aspettavo di più , Zappacosta non vale un decimo di Peres , Gazzi Vives e Molinaro , non vanno bene neanche come riserve . Ci serve un buon portiere , Gomis non è pronto per giocare da titolare , gli serve più tempo . Martinez da cedere assolutamente !!! C’è molto da migliorare , ma le premesse ci sono tutte , bastano pochi acquisti di Qualità , e fare un po di pulizia ,definitivamente , sbarazzandosi degli ultimi raccomandati /intoccabili del Guru !!!!

  4. Non penso si debbano trarre conclusioni su chi resta dei giovani da quanto visto fin’ora. Secondo me Vives occorre tenerlo, ci sarà da far muro e difendere, Gazzi no, troppo grezzo. Chissà che Aramu non resti vomr jolli. C’è molto da lavorare e migliorare, ma possiamo fare bene. Sempre secondo me. FVCG.

  5. Finalmente affrontiamo gli avversari nella loro 3/4 e non nella nostra, finalmente i calci d’angolo vengono battuti in area e non all’indietro. Finalmente i falli laterali si battono in avanti e non a Padelli, finalmente è morto il noiosissimo giropalla. Finalmente!!!

  6. Cara redazione, vediamo se gli attributi ci sono. Urge un articolo serio, secco, duro. Sull’utilizzo a scopi pubblicitari in modo becero della nostra maglia. Una vergogna assoluta. Non si può rovinare la cosa più preziosa che abbiamo in quel modo. Cairo, Barile e company. SVEGLIATEVI. Non siamo qui a farci prendere in giro da nessuno. Via subito quello schifo dalla maglia. VERGOGNA

    • Sulla invasivita’ dei messaggi pubblicitari sono d’accordo, siamo tempestati ogni giorno da migliaia di messaggi in ogni dove, in questo momento l’adblocker del mio browser ne conta ben 36! e sarebbe meglio se lo sport facesse pubblicita’ solo a se stesso. Probabilmente a te non piace il logo della Suzuki e Cairo ti sta sui maroni: l’avrá fatto apposta per farci incazzare? Oppure gli hanno dato dei bei soldi e il logo “S” della casa di Hamamatsu é graficamente uno dei piú belli al mondo e rappresenta (nel colore rosso) passione, determinazione e vitalita’? Ai posteri l’ardua sentenza. http://www.famouslogos.us/suzuki-logo/

      • Spero solo che il rosso della “S” non lo useranno sulla prima maglia, mi auguro che su quella ci sia solo bianco, inoltre mi dispiace per Beretta, ma l’anno scorso più che una maglia sembrava una tuta dei piloti di formula uno.

    • Gianluca, fatti anche una cultura. I gobbi e il Toro, furono i primi a sponsorizzare le loro squadre. Addirittura noi fummo nel ’44 il Torino Fiat. Questo fu fatto perchè c’era la guerra e i calciatori furono inseriti nei gruppi sportivi delle fabbriche per evitare la deportazione, ma sul petto avevamo lo stemma FIAT, e non ho detto Beretta o Suzuki. Quindi piantiamola con questa durezza e purezza che non abbiamo. Col il Talmone Torino nelgi anni cinquanta, fummo di nuovo una delle prime società (la prima fu il Lanerossi Vicenza) nel dopoguerra a mettere uno stemma pubblicitario sulla maglia, la famosa T di Talmone (che non ci portò affatto bene). Gli sponsor sulla nostra maglia ci sono dalla notte dei tempi, poi possono piacere o meno, il Beretta rosso degli anni passati era terribile, ma bisogna farsene una ragione.

  7. Parere personale di un non esperto: Erano lustri che non vedevo il Toro cosi aggressivo e arrembante, un bel godere, per contro gioco zero, geometrie zero, palla lunga e pedalare. Forza Sinisa siamo tutti con te. Maxsimovic su tutti, Liajic il nostro valore aggiunto, bene Obi, Vives e Baselli. In avanti sarà una bella lotta per il posto! Con un regista con i fiocchi ci divertiremo! Vedo con piacere che le vedove di Ventura continuano ad insultarlo. Ma rilassatevi!

  8. Sicuramente abbiamo bisogno di almeno un innesto di qualità a centrocampo.
    Squadra ancora in fase di rodaggio ma questo ci può stare…..
    Gomis 2 papere clamorose nelle ultime due gare…..mah speriamo bene….

    • Ciao poppi, son sicuro che Gomis farà tesoro di questi errori estivi. Non è scarso, spesso gioca con sufficienza, ecceso di siurezza nei propri mezzi. L’ho seguito molto in prestito, non è nuovo a queste topiche ma il più delle volte è decisivo. Questione di maturità. Conviene puntarci, per me.

    • secondo me Parigini lo daranno via(spero solo in prestito anche se il procuratore spinge x la cessione definitiva)…troppo montato,poco maturo e in quel ruolo sono già in 6…forse potrebbero tenere Aramu che gioca anche da mezzala e oggi ho visto bene…

  9. Vittoria goduriosa ma finisce li, non facciamoci illusioni come lo scorso anno. La squadra va completata, il modulo deve essere ben assimilato e vanno fatte scelte oculate sui giovani e sui vecchietti da tenere. Siamo ancora un cantiere. Stasera si è visto del nuovo, soprattutto nel primo tempo. Squadra più alta, pressing, intensità. Ma un gioco abbastanza scolastico, ancora, troppi lanci dalle retrovie anche a causa della mancanza di Benassi e Baselli (nel primo tempo) e dei limiti di Vives prima e Gazzi poi a certe velocità. Li bisogna intervenire bene. Non so se Parigini sia già fuori dai giochi mentre mi pare chiaro che Molinaro (80 minuti) sia titolare in pectore. Calma e gesso, godiamo stasera ma poi torniamo coi piedi a terra. Ad oggi troppe variabili incidono nel bene e nel male.

      • Dai @Max63 , cerca di ricordare , la fine del mondo, suicidi di massa !!! ti ricordo alcuni dettami, presi dal “vangelo del GURU” : ……. Ventura era il loro salvatore , il messia …………. senza di lui finiamo in serie B , o peggio ……. colui che ci ha preso quando eravamo polvere , e polvere siamo ritornati . Fai uno sforzo Max , le conoscenze …….la crescita decrescita ….. il GIROPALLE …… il cuore TORO non serve …… l’asticella da alzare ………il progetto del …bohhhh …….. “ho visto un ottimo TORO per 85 minuti ” , dopo aver perso 4 a 0 contro i gobbi …….. ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ????????

    • Diablo, sopratutto nel primo tempo abbiamo fatto zero pressing e abbiamo giocato tutti dietro la linea della palla, il che vuol dire che raramente abbiamo superato la metà campo, con il solito vives a fare i passaggi all’indietro. Nel secondo tempo abbiamo alzato il baricentro, ma non è che ho visto troppe differenze. Certo, era il Benfica e non il Cittadella, però a tratti ho rivisto l’incubo tiki taka in difesa.

  10. Bravo Mihajlovich,la squadra gioca con determinazione,si sanno tirare rigori,punizioni e calci d’angolo,ho visto Martnez con grinta da paura e un Maximovic mostruoso,bene i giovani Boye e Aramu-Deludenti Gomes,Vives e Silva tutti e tre da far fuori. Ci occorre come il pane un portiere come Sportiello.Ma Parigini che fine ha fatto? Lo hanno segato perche’ se ne vuole andare?

  11. Erano anni che non vedevo un toro cosi’! Se non vendiamo piu’ nessuno (temo di si) e 2 acquisti di qualita’ a centrocampo, potremo pensare concretamente all’europa! Fiducia a Gomis e ci penserei bene a vendere Molinaro, riserva ma pronto a dare una mano concreta
    Cairo licenzia in tronco il responsabile del palinsesto!! Pazzesco non stare collegati 5 minuti in piu per vedere la premiazione!!!

  12. Per il modulo del mister (intensità, pressing, verticalizzazioni) serve – a mio modo di vedere – una grande freschezza atletica. appena la squadra si allunga un po’ veniamo infilati come niente. In tal senso conta tantissimo il centrocampo, Gazzi ad esempio può tornare molto utile a partita in corso perché ha la capacità di fare reparto (difensivo) da solo. Io non sacrificherei lui. Poi, vero, servirebbero come il pane due centrocampisti forti forti (Soriano e Valdifiori o altri della stessa caratura). L’attacco vediamo: secondo me le gerarchie possono cambiare, così come per i portieri.

  13. Vai Sinisa … finalmente dopo 5 anni stai ridando grinta ai nostri colori …. ma ricorda che hai tanto tanto
    da lavorare ….. soprattutto in fase di finalizzazione dell azione ……perché tanti tiri non ne ho visti . E
    elimina fisicamente quei pesi morti di gazzi e vives . Ventura Merda