Torino-Bologna: le formazioni UFFICIALI delle due squadre

82
3721
CAMPO, 13.8.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 3.0 turno di Coppa Italia, TORINO-PRO VERCELLI, nella foto: Daniele Baselli

Per Torino-Bologna Mihajlovic e Donadoni scelgono entrambi come modulo il 4-3-3, tra i granata ci sarà l’esordio  in una partita ufficiale di Iago Falque

Torino (4-3-3): Padelli; De Silvestri, Bovo, Castan, Molinaro; Benassi, Vives, Baselli; Falque, Belotti, Ljajic. A disp. Gomis, Ichazo, Zappacosta, Moretti, Rossettini, Barreca, Acquah, Tachtsidis, Obi, Martinez, Boyé, Maxi Lopez. All. Mihajlovic

Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Oikonomou, Masina; Pulgar, Dzemaili, Taider; Rizzo, Destro, Verdi. A disp. Da Costa, Sarr, Cherubin, Di Francesco, Mbaye, Morleo, Nagy, Brienza, Krejci, Mounier, Crisetig. All. Donadoni

Condividi

82 Commenti

  1. L’allenatore serbo esordisce così: “Penso che abbiamo giocato a viso aperto e che a lunghi tratti abbiamo dominata la gara. Il risultato è bugiardo, nel calcio vince chi concretizza le azioni e noi abbiamo sbagliato le nostre, concedendo qualcosa di troppo dietro.

    a questo punto 5 cambi li capisco poco

  2. La cosa che non capisco è perchè abbia cambiato 5/11 della formazione di S.Siro.
    Penso sia il momento di trovare certezze , non siamo in precampionato. Se cambi dovevano essere mi sarebbero piaciuti Gomis,Barreca e Taxi ma tant’è. Forza Toro….dai che li spappoliamo

  3. Se la difesa domenica scorsa fosse stata impenetrabile cambiare i due centrali poteva essere una scelta incomprensibile, comunque ha cambiato anche a centrocampo. Io ho più la sensazione che stia provando un po tutti, pregando che arrivi qualcuno .

  4. @toroloco se verdi fosse stato un giocatore su cui puntare Ventura l’avrebbe tenuto od eventualmente l’avrebbe tenuto il Milan. Verdi è un giocatore discreto ma niente di più. Anche quel giocatore in prestito dai gobbi quando eravamo in b sarebbe dovuto diventare un campione ed ora gioca in lega pro, per non parlare di quello che abbiamo preso dal Sassuolo vice capocannoniere di b che adesso non so dove giochi.

  5. bovo e castan era la coppia piu’ idonea per stasera. VERDI E Destro sono brevilinei , veloci i lungoni non servivano…la scelta e’ giusta…speriamo bene, ho timore dei contropiedi e del poco affiatamento dietro..avrei tolto Molinaro…per il resto concordo…sono curioso di Verdi…un talento secondo me perso senza cognizione di causa…mah

  6. Concordo con granatadellabassa e riconfermo quanto già asserito altre volte: Miha non ha pazienza e boccia i giocatori alla prima partita sbagliata (vedi Gomis). Speriamo sia un modo per far sì che questi si impegnino di più, ma se hanno il carattere di Padelli (vedi convivenza con Gillet), fra poche settimane avremo giocatori demotivati. Ma che importa, tanto arriva Hart…

  7. La formazione mi piace, ho solo il dubbio Castan perché Sinisa aveva detto che aveva bisogno di tempo. Ma mi sembra che il mister sia molto impulsivo nelle sue scelte: Moretti gli ha fatto girare le palle e lui mi ha messo fuori.
    Mi preoccupa lo scarso affiatamento della linea difensiva ma questo si sapeva.

  8. disdetto abbonamento a inizio settimana..comprato partita singola stasera: un coglione!! Ma non je la posso fá senza, FORZA TORO!!!!!!!! Daje Miha, menaje a sti pecoroni!
    PS Cairo non ti voglio bene! Con la nuova policy della redazione bolevo restare sul sicuro

  9. ” Torino, Gabriel prima scelta per la porta. Domani nuovi contatti ” …vojo morí!
    Tra Hart e Gomis non ci sono dubbi ma tra Gabriel e Gomis, Gomis tutta la vita per la sua storia e le sue capacitá.
    Non capisco, manca un regista da 10 anni, Mihajlivic chiede un centrale veloce (tra l’altro quello appena comprato si é gia’ rotto) e petrachi perde tempo con gabriel…?!
    Spero in vittoria oggi e nella grinta di Mihajloivic, la nostra unica certezza oggi!

  10. Gazzi è un giocatore non bello da vedere ma fondamentale tatticamente in fase di chiusura. Da equilibrio a centrocampo, noi eravamo costretti a farlo anche impostare perché mancava un regista e lui in fase di impostazione non è bravo

  11. COMUNICAZIONE PER GLI UTENTI: a seguito dello scorretto utilizzo dello spazio riservato ai commenti ci troviamo costretti ad avvisare che non saranno più tollerati insulti e minacce verso altri utenti o terzi. Chi non si atterrà alle regole verrà immediatamente sospeso dalla community: vi preghiamo di mantenere toni civili e di essere rispettosi, di interagire con gli altri utenti con educazione. Evitate il maiuscolo (equivale a gridare) e cercate di attenervi all’argomento dell’articolo. In casi estremi saremo costretti anche a chiudere lo spazio dei commenti in uno o più articoli. Grazie per la collaborazione.

  12. Con tutto il rispetto e stima per il buon Peppino ma vedere ancora lui a menare le danze in mezzo al campo a pochi giorni dalla fine del mercato mi sembra una cosa abbastanza patetica…Ci voleva un regista giovane e forte e magari Vives in panchina pronto ad ogni evenienza, perchè no! vabbè il mercato non è ancora finito dai!