Toro-Roma: granata imbattuti in casa, giallorossi a caccia della prima vittoria esterna

6
396
CAMPO, 18.9.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 4.a giornata di Serie A,TORINO-EMPOLI, nella foto: Joe Hart

I numeri / La squadra di Spalletti ha raccolto solo un punto in due trasferte, quella di Mihajlovic vuole mantenere l’imbattibilità al “Grande Torino”

Domenica è il giorno di Toro-Roma che andrà in scena nel lunch match della sesta giornata di campionato. I granata arrivano alla sfida dopo aver raccolto due punti nelle ultime tre giornate e con un bottino totale di 5 punti in classifica. Solo Cagliari, Empoli, Atalanta e Crotone hanno fatto peggio finora. La Roma è reduce dalla netta vittoria contro il Crotone e ha raccolto 10 punti, che la collocano al terzo posto, a due lunghezze dalla Juventus e ad una dal Napoli.

L’inizio di campionato non è stato sicuramente entusiasmante, ma contro i giallorossi il Toro ha l’obiettivo di mantenere l’imbattibilità casalinga. La Roma, dal canto suo, ha ottenuto solo un punto nelle sue due uscite lontane dall’Olimpico: 2-2 a Cagliari e sconfitta per 1-0 a Firenze. I granata saranno quindi alla caccia di un prezioso successo davanti i propri tifosi, i giallorossi proveranno a invertire la tendenza in trasferta.

La squadra di Mihajlovic viene da due 0-0 consecutivi, ma nelle tre partite precedenti i gol erano stati parecchi: 8 fatti e 6 subiti. Dato simile a quello della Roma che in quattro partite su cinque ha sempre realizzato due o più gol per un totale di 13 reti fatte e 5 subite.

Negli ultimi quattro precedenti, in casa granata, hanno sempre segnato entrambe le squadre, ma la curiosità maggiore è che tutte le ultime tra sfide sono terminate con il punteggio di 1-1. Vedremo se la tendenza sarà confermata anche questa volta, o se una delle due squadre riuscirà ad avere la meglio.

Condividi

6 Commenti

  1. Ma che tabu’ dell’orario delle 12’30, era un problema di alimentazione col Giampi prima della partita si pranzava con trenette al pesto e cima alla genovese, con Sinisa prima dell’incontro si pranzera’con sarma od kiselog kupusa(involtini di cavolo e carne con braciole di maiale),li ha prenotati ieri allo stand serbo al Salone del gusto di Torino.