Benfica-Torino e quel doppio amarcord: debutta la maglia stile River

4
1259
Benfica-Torino

Oggi i granata giocheranno con la seconda divisa, bianca con la striscia diagonale per ricordare gli argentini e quell'”Eterna amicizia” sul Grande Torino

Lontana dalle celebrazioni di Superga, quella di oggi, comunque, sarà una giornata dedicata al Grande Torino. Con al centro, per meglio dire, gli Invincibili e quello che hanno significato nel panorama calcistico italiano, europeo e, perché no, anche mondiale. Benfica-Torino già per sé indica molto: giocare l'”Eusebio Cup” per il pubblico granata vuol dire onorare al meglio Valentino Mazzola e compagni, che proprio in Portogallo disputarono la loro ultima partita, prima del terribile epilogo.

Ma la giornata di oggi, dove già non sono mancate le manifestazioni che rinsaldano i rapporti tra le società italiana e lusitana, vedrà simbolicamente un altro segno di riconoscimento verso il Grande Torino: si giocherà infatti con la maglia da trasferta, la seconda, che richiama la divisa ufficiale del River Plate, che fu tra le prime società a sostenere il Toro post tragedia di Superga. Benfica-Torino, insomma, nel doppio segno degli Invincibili. Per celebrare un passato glorioso e per sognare, magari, un futuro luminoso.

Condividi

4 Commenti