Benfica-Toro, i granata sono arrivati a Lisbona

5
1486
Benfica-Toro

Dopo l’allenamento del mattino a Bormio, la squadra di Mihajlovic è partita da Malpensa ed è in ritiro in Portogallo per la sfida amarcord con i lusitani

Non sarà solo un’amichevole estiva, Benfica-Toro. C’è molto, molto di più: i tifosi granata sanno che valore avrà questa partita, soprattutto a livello di storia, per ricordare l’ultima sfida del Grande Torino prima della tragedia di Superga. Una partita attesa, nel caldo di mezza estate, per testare i progressi della squadra contro un avversario di tutto rispetto e dalla caratura internazionale.

La squadra di Mihajlovic è atterrata a Lisbona, dove resterà questa notte in ritiro e dove affronterà domani sera, alle 20.45 italiane, la formazione lusitana. Una giornata di grandi spostamenti per i granata, che hanno prima sostenuto un allenamento di scarico a Bormio dopo le due gare consecutive disputate tra ieri e l’altro ieri; poi sono partiti alla volta di Malpensa dove li aspettava il charter con destinazione Portogallo. I giocatori si potranno riposare questa sera, per poi tornare domani a lavorare e a pensare, subito, alla partita contro il Benfica. Un’amichevole, sì. Ma non troppo.

Condividi

5 Commenti