Berardi costretto ad abbandonare la Coppa Italia, Procopio non gioca ma passa il turno

2
817
Berardi

Per Berardi sconfitta con la Juve Stabia, Giraudo con il Vicenza si arrende al Foggia, ottimo esordio per il Ravenna di Piccoli in Coppa Italia di Lega Pro

In attesa dell’esordio in Coppa Italia del Toro di Mihajlovic, in programma il prossimo 11 agosto, nel weekend appena trascorso sono stati tanti i giocatori granata in prestito che, con le rispettive squadre, hanno affrontato il secondo turno di Coppa Italia. Alcuni possono festeggiare il passaggio al turno successivo, altri, al contrario, non hanno avuto la stessa fortuna. Tra questi ultimi, Filippo Berardi che, con la Juve Stabia, ha dovuto arrendersi all’Ascoli per 3-2. Dopo l’esordio con gol nella scorsa partita, per Berardi non una prestazione felicissima e per la Juve Stabia arriva il momento di abbandonare la competizione.  Addio alla Coppa Italia anche per il Vicenza di Giraudo, subentrato a Giusti al 69′, sconfitto dal Foggia in casa per 1-3. Non scende in campo ma può festeggiare un importante vittoria e il conseguente passaggio al terzo turno di Coppa Italia, Matteo Procopio che, seppur dalla panchina, può ammirare la sua Cremonese superare la Virtus Entella. Panchina anche per Rossetti che non ha potuto dare il suo contributo all’Alessandria, sconfitta dalla Salernitana per 2-1.

In Lega Pro, invece, nella Coppa Italia di Lega Pro, il Ravenna, in cui milita Piccoli, supera il Santarcangelo per 3-0 con il granata impegnato nella seconda parte della ripresa. Non hanno occasione, invece, di sfidarsi Carissoni e Benedetti che hanno osservato la sfida tra Monza e Carrarese rispettivamente dalla panchina e dalla tribuna.

Filippo Berardi, Juve Stabia.
Minuti giocati: 62 (Tot. 140). Presenze complessive: 2; gol: 1

Federico Giraudo, Vicenza.
Minuti giocati: 18 ( Tot. 39 ). Presenze complessive: 2; gol: 0

Matteo Procopio, Cremonese.
Minuti Giocati: 0. Presenze: 0, gol: 0

Gianluca Piccoli, Ravenna.
Minuti Giocati: 24. Presenze 1, gol: 0

Lorenzo Carissoni, Monza.
Minuti Giocati: 0, Presenze 0, gol: 0

Alessio Benedetti, Carrarese.
Minuti giocati: 0, Presenza: 0, gol: 0

Condividi

2 Commenti

    • commento che dovrebbero tenere a memoria tutti quelli che (tifosi, giornalisti) invocano l’utilizzo di primavera in prima squadra a mani piene! Purtroppo di fenomeni ce ne sono pochi anche se quasi tutti si sentono fenomeni.