Bormio live / Allenamento mattutino terminato, per Parigini lavoro in palestra

62
2349
Il Toro in campo a Bormio

Quinto giorno di lavoro per la squadra di Mihajlovic nel ritiro in Valtellina: il tecnico nel pomeriggio attende il neo acquisto Berenguer

nostri inviati Ivana Crocifisso / Andrea Piva – Sta per iniziare il quinto giorno di allenamenti nel ritiro di Bormio per il Torino. Sotto il sole della Valtellina la squadra di Mihajlovic si sta preparando per iniziare la seduta odierna, nel frattempo i collaboratori del tecnico serbo stanno preparando il campo per gli esercizi con il pallone. La squadra, arrivata al centro sportivo, si dirige verso la palestra, come di consueto. In campo sono presenti i soli Zaccagno e Ichazo che stanno svolgendo il riscaldamento con il preparatore. Una trentina di tifosi presenti in tribuna ad assistere all’allenamento.

Dopo mezz’ora di lavoro in palestra, i centrocampisti e gli attaccanti stanno ora svolgendo i primi esercizi con il pallone, in campo c’è anche l’ex Primavera Simone Edera. Gaston Silva, invece, insieme agli altri difensori è ancora in palestra. Mihajlovic sta ora facendo provare gli schemi offensivi.

Centrocampisti e attaccanti, dopo circa mezz’ora, sono tornati a lavorare in palestra, in campo ci sono i difensori che stano provando la fase di possesso palla. In campo si vede anche Gaston Silva. Esce dalla palestra Vittorio Parigini, che a causa del problema alla spalla ha lavorato in palestra. Finisce l’allenamento mattutino, la squadra ritorna negli spogliatoi.

Condividi

62 Commenti

  1. Io non vorrei essere pro o contro. Io vorrei un toro attorno a belotti. Un attaccante da affiancargli e pure due. Un forte centrocampista o pure due.
    Un forte difensore. Mantenendo i big e sfoltendo i pesi morti. Non riesco a comprendere come non ci si sia buttati sugli svincolati e sui borja valero. Sugli eder che con otto milioni te li porti. E come non si voglia crescere. Anche con gli stipendi. Questione di orgoglio. Chiedo troppo vero???

  2. @pasqualebruno,
    oggi non abbiamo venduto nessuno, ma la Società è in procinto di farlo! Ricordiamoci che BELOTTI ha un piede a Torino e uno a Milano, mentre, da quel che si legge in giro, BARRECA dal luogo di vacanza, nemmeno rientrerebbe a Torino, per volare direttamente a Roma… BENASSI, non piace e anche lui dovrebbe partire per fare cassa… Ecco che i BIG stanno partendo…

    • Anche berenguer per i giornali era già a Napoli a fare le visite . Poi …..

      La credibilità dei giornali in questi giorni è veritiera quanto una banconota da 3€

      Poi ognuno di noi può farsi tutte le pippe di sto mondo ..contenti voi

  3. Senza voler fare un discorso strumentale e cercando di essere più oggettivo possibile chiedo a tutti quelli che “difendono” questo nulla fino ad oggi: leggo molti di voi dire “non abbiamo venduto nessuno”. Ok, bene. Siamo arrivati 9, non primi. Magari avessimo venduto qualcuno, i vari Ajeti, Maxi Lopez, Obi, Gaston Silva, Avelar, Gustafson e chi più ne ha più ne metta. Dobbiamo rinforzarci, non rimanere così come siamo. Oppure vogliamo continuare ad essere 9? Chiedo eh

    • Lyanco, Sirigu (scusa se è poco…5 campionati vinti col PSG..), Berenguer e Bonifazi. Nessuno dei big è partito (Baselli, Zappa, Belotti, Falque, Lijaic e mettiamoci pure Barreca). Che non basti è evidente, ma che si debba insultare tutto e tutti mi pare eccessivo.
      Arrivo persino a dire che forse aveva ragione quella m…a di Ventura, ricordandoci che arrivavamo da Cittadella.. Oggi sembra che noi si sia abituati a giocar la Champion.. un po’ di equilibrio, suvvia !

    • Quando dico non abbiamo venduto nessuno ( cosa che credo succederà nei nomi da te citati) intendevo dire che non abbiamo venduto calciatori che per noi in rosa risultano importanti . È vero siamo arrivati noni e non primi ma è altrettanto vero che abbiamo preso due pedi e che servivano e che il mister aveva richiesto. Un portiere giocatori alternativi sulle fasce . Poi quello che succederà da qui alle prossime settimane nessuno di noi lo sa , possiamo solo sperare che non venga sfasciato tutto quello di buono fatto fino a ieri. All’appello miha ha chiesto un centrale un attaccante un centrocampista e delle alternative sulle fasce .
      Un paio di questi sono arrivati il resto arriverà … Poi magari chi lo sa che magari il mister ha visto Aramu o altri del vivaio in grande spolvero e pronti per la serie a ???

    • Stavo appunto cercando di fare un discorso equilibrato: Lyanco, nessuno lo conosce e tutti lo reputano fenomeno. Bonifazi ha fatto un anno di B, in una difesa peraltro a 3 per cui è tutto da scoprire. Berenguer, come Lyanco, conosciuto da pochi, spero sia buono, di sicuro non è un giocatore fatto e finito come chiedeva Miha. Sirigu, incontestabile, dovrebbe portarci esperienza. Ad oggi non mi sento più forte dello scorso anno, e quindi lo scarto rispetto a squadre davanti a noi non si è ridotto (Gobbi, Napoli, Roma, Milan, Inter, Lazio, Fiorentina), balliamo tra l’8 e il 10 posto

      • Probabilmente si ..ma ad oggi la Viola e Lazio si sono indebolite . Poi la Lazio è tutto da verificare . Ma la Viola sta vivendo un clima societario che vuoi o non vuoi un po’ lo spogliatoio lo subirà .
        Poi sono sempre dell’idea che alla fine dobbiamo aspettare la fine per fare i bilanci , ad oggi ci faremo solo male al fegato 😅😅😅😅😅

          • Quasi Keita vale il nostro quasi Belotti; Ilicic era fuori dal progetto, così come Rodriguez che non è stato rinnovato. Un conto è farsi fottere i giocatori, diverso è non volerli più. Se non vendiamo Benassi, ad esempio, è perché al Mister non piace. Non le vedo così ridimensionate come squadre ed, in ogni caso, sono ancora più forti di noi

  4. Ovvio che con questa rosa non andremmo da nessuna parte, quindi con i soldi già incassati (30mln circa) + quelli delle nuove cessioni (100mln circa) urge comprare:
    N°1 centrale difensivo
    N°1 mediano dx
    N°1 laterale dx alto
    N°1 centravanti

  5. Sono convinto che il programma di Cairo è la vendita di:
    BELOTTI (60MLN + GIOCATORI)
    BENASSI (13MLN)
    BARRECA (17MLN)
    MAXI LOPEZ (1,5MLN)
    AJETI (1MLN)
    GASTON SILVA (2,5MLN)
    Poi i prestiti di ZACCAGNO-ARAMU-ROSSETTI-DE LUCA-LUKIC-PARIGINI

    Al netto dello scenario che ho ipotizzato avremmo la seguente formazione:
    SIRIGU;
    ZAPPACOSTA (De Silvestri) – LYANCO (Moretti) – ROSSETTINI (Bonifazi) – AVELAR (Molinaro);
    BASELLI (Obi) – ACQUAH (Gustafson);
    IAGO FALQUE (Edera) – LJIAIC (?) -BERENGUER (Boyè);
    ?

    • Credo che Cairo non voglia vendere x evidenti ragioni fiscali. Nel 17 con il player trading ci sono gia’ circa 40 m di plus e ad occhio 10 m di imposte. Penso tuttavia che la spinta in uscita x Belotti sia insostenibile e che quindi una formula verrà trovata. Benassi credo non abbia chissà quali offerte tuttavia potrebbe essere inserito in uno scambio magari tenendo bassi i valor i dei cartellini.

  6. Due fazioni: una fatta di tifosi razionali ,sensati,col solo desiderio di tifare Toro qualunque esso sia e una fazione di esperti, tecnici, preparatori atletici, commercialisti, conoscitori di tutti i segreti del mercato e sopratutto generosi finanziatori.

      • la mia seconda squadra è la Spal…no Lyanco non l’ho mai visto giocare. Sono giovani e si faranno… Tra 2 campionati forse saranno all’altezza di ambire a squadre forti e allora se ne andranno. Trovi ci sia qualcosa di nuovo?

        • Di nuovo c’è che Zappacosta è ancora qui, Baselli, Barreca e Boye pure. Falque e Lijaic anche. Sinceramente non mi sembra male. La difesa, se arrivasse anche solo Paletta, sarebbe già migliore dell’anno scorso. Il centrocampo è da finire (Berenguer è però un buon giocatore) e l’attacco sarebbe da tener così com’è, con un sostituto di Maxi.
          Non saremo da 4° posto, ma da 5°-6° si. Che è poi, allo stato attuale, la nostra massima aspirazione (senza sceicchi o cinesi, che personalmente non vorrei).

          • Ovviamente non sono d’accordo ma spero tu abbia ragione sul posizionamento in classifica.

  7. Molti anzi tantissimi ragazzini in tutta Italia ..sono fans di Belotti…X questo dobbiamo tenercelo stretto i tifosi nel calcio di oggi in particolare si catturano solo più con “ottimi risultati ottenuti sul campo o da giocatori leader che con l’aiuto della nazionale riescono a dare un valore aggiunto ” solo così noi riusciremo a crescere, purtroppo come tifoseria stiamo invecchiando sempre di più “poi nn ci aiuta di certo la presenza della Juve nella stessa città ” comunque la cosa che deve far riflettere e che il NANO nelle sue aziende vive di Marcheting allo stato puro, ma come dimostra giornalmente è ormai da anni il Toro per lui è solo una “P” per se stesso le sue innumerevoli attività….Cairo vattene

  8. Mi sono promesso di dare il mio giudizio alla fine. Però ad essere onesti ragazzi ad oggi non abbiamo venduto nessuno ed i rinforzi che sinisa chiede son certo che alla fine arriveranno .
    L’unica critica che faccio e sulla gestione Belotti ..ma se andrà via ce ne faremo una ragione a malincuore.

  9. Poverini i difensori del Nano…si accontentano di poco … gioiscono X un 10 posto…e si nascondono dicendo “prima era peggio, i ns giocatori nn li voleva nessuno”…la verità è che siete dei perdenti e vi ponete dei limiti, i TIFOSI quelli veri pagando Sky abbonamento e comprando gadget ed abbigliamento ufficiale presso gli store granata…hanno tutto il diritto di criticare questo presidente taccagno sfruttatore e approfittatore “di chi…..del brend del Torino che in parte gli ha permesso di farsi conoscere e di conseguenza arrivare a determinati traguardi nel suo lavoro”….Cairo vattene….

  10. Ma ve la fate una vita? Se Belotti resta, resta. Se se ne va, ciao.

    Qual è il problema? Sisi… “bla bla, cairo, i milioni, bla bla”… ma vivete in un mondo fantastico dove le spese sono solo i soldini usati per comprare i cartellini dei giocatori? Non siete imparziali, sicuramente cairo non è perfetto, ma gli date troppo contro.

    Anni fa avreste firmato per dei campionati come gli ultimi. Vedrete che la situazione ancora un po’ migliorerà, ma chi parla di quarto posto ha sbattuto forte forte forte la testa.

  11. Che pagliaccio di un presidente…ha 50 milioni in casa e non ha comprato ancora nessuno…quest’anno arrivare neel prime 4 non sarebbe una chimera..invece lui vendera’ il gallo…e comprera’ nessuno..che tristezza…la Cairese