Cairo: “L’ingaggio di Hart testimonia le nostre grandi ambizioni”

82
2615
CAMPO, 28.8.16, stadio Olimpico Grande Torino, 2.a giornata di Serie A, TORINO-BOLOGNA, nella foto: Urbano Cairo

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha così commentato l’arrivo del portiere inglese: “Oltre al talento, porta in dote l’entusiasmo e l’umiltà del forti”

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha dato il proprio benvenuto in granata a Joe Hart, il portiere della nazionale inglese arrivato in prestito dal Manchester City.

“Joe Hart è un portiere di livello internazionale – ha dichiarato Cairo – con un’esperienza notevole maturata sia con il Manchester City, sia con la Nazionale inglese in cui tra l’altro ha esordito giovanissimo, a 21 anni. Essere riusciti a ingaggiarlo è per tutti noi motivo di grande soddisfazione e testimonia le nostre ambizioni di voler costruire una squadra sempre più forte e competitiva. Come sempre sarà il campo a stabilirlo, certamente non abbiamo indugiato un solo secondo quando abbiamo colto l’opportunità di poter intavolare una trattativa con il Manchester City. Hart, oltre al talento, porta in dote l’umiltà dei forti, l’entusiasmo di chi sa mettersi quotidianamente in discussione per meritarsi uno spazio da protagonista: sono gli stessi stimoli che spronano tutti i suoi compagni, perciò anche per questo e a nome di tutta la Società sono lieto di accogliere Joe Hart con il più cordiale benvenuto. Benvenuto a Torino, e Sempre Forza Toro!”.

Condividi

82 Commenti

    • Ma come cacchio si mette in tasca i profitti delle plusvalenze? In che modo se li sta mettendo? Per ora tutti i soldi sono rimasti nel Torino FC gnurant. Finitela di parlare a vanvera, di dar fiato alla bocca senza usare il cervello. Altro che stadio, restatevene a casa che siete più deleteri di una retrocessione. Che palle certi elementi che scrivono su questo sito. Ad Hart stiamo dando quasi 1,2 + tasse per il suo ingaggio e con altri ingaggi si è’ ampiamente superato il salary cap che c’eravamo imposti, anche questa è crescita per obbiettivi maggiori. In A nessuno sta spendendo oltre i propri budget, tutte le società stanno riducendo i costi per motivi di bilancio, vendendo prima di acquistare, non avete ancora capito la situazione del calcio italiano. L’ignoranza non è un opinione

      • I 20 milioni dei 2 bilanci attivi del 2014/5 sono andati alla cavalleria?
        http://www.calcioefinanza.it/2016/08/17/bilancio-holding-cairo-torino
        Io sono quasi certo che sono andati in dividendi delle azioni per la società Cairo&Cairo-Cairo

        • No dividendi per il Torino FC, mentre sono stati eleggiate ai soci per juve, fiorentina, roma ed altre. Non sai neanche leggere @peter? Come si fa a scrivere che sei quasi certo siano andati in dividendi delle azioni per le società del gruppo Cairo? Quindi l’utile di una Spa viene trasformato in dividendi per altre società?……e ne sei pure quasi certo, ma sulla base di cosa ne sei quasi certo? Lo fai di mestiere….NO. Apri le pagine gialle, chiama a caso un commercialista che tratta società di capitali e fatti spiegare perché hai detto una cazzata!!!

  1. Vediamo cosa succede nelle ultime ore, comunque sono felice di quello che vedo anche al riguardo di Simunovic (o come si scrive) e Pazdan. Buona strategia, sperando di non sbagliare. Maksi e il gruzzolo non reinvestito? Boh, non ci vedo niente di male. Meglio investirli bene senza fretta che fare cazzate. La società ha fatto (e sta facendo) cose per me strabilianti in questi ultimi giorni di mercato malgrado la mia aperta diffidenza, a questo punto sopita. Stiamo formando quello che per noi è uno squadrone. Con un buon piazzamento in campionato e la grinta del mister tra i soldi di Maksi e Peres se si continua su questa strada chissà cosa combineremo il prossimo anno (il mercato invernale non lo conto). Forza Toro 🙂

  2. Allo stato dell’arte la squadra è rinforzata fuor di dubbio…spiace solo l’addio di Peres ed avere i suoi soldi l’anno prossimo,ma tantè.Da qui alla Coppa Uefa ci passa un campionato,ma lo vivremo in attivo societario.Se Miha non ci fa fare troppe montagne russe ci caviamo un bel po di soddisfazioni e cominceranno a conoscerci anche i tabloid monnezza inglesi!

  3. A forza di metter via soldi il prossimo anno ci facciamo lo stadio di proprietà. E’ una cazzata la mia, ma sarebbe una gran cosa. Gli lasciamo sulle spalle alla Chiara Appendino l’olimpico, e ci compriamo l’area del palazzo del lavoro. Ci facciamo stadio e centro commerciale, riqualifichiamo la zona, e la mettiamo nel culo a gobbi e comune.

    Che bello sognare.

      • Mah, stando ai calcoli poco affidabili di noi tifosi una 40ina di milioni tra l’anno scorso e questo ci sono. Ne mettiamo da parte un’altra ventina l’anno prossimo, e lo stadio si potrebbe anche fare. Sognare non costa niente. Costruirlo sì.

        • Nel conteggio di voi economisti mancano i 7 anni precedenti di bilancio.
          Immagino che anche a quei tempi fossimo in territorio positivo.
          Solo pagare lo stipendio di Bianchi erano soldoni.
          Per cui ho si fanno i conti per bene o astenersi please.

          • Ma io i conti non li ho fatti, cito i conti degli altri. Io sogno e basta.

          • @Guile… se non sai come funziona un bilancio (e scrivendo dei 7 anni precedenti dimostri di non saperlo!), ti suggerirei di evitare di dare degli “economisti” ad altri che, evidentemente, ne sanno più di te. Cairo ha finito di riprendersi TUTTI i soldi da lui messi nel Toro, tramite un finanziamento infruttifero, con il bilancio del 2013, che ha riportato la società in attivo di 1,071 mln /€. Nel 2014, l’utile è passato a 10,583 mln e nel 2015 a 9,535 mln. Questi numeri non significano che cairo ha guadagnato 21,2 mln negli ultimi 3 anni, come pensi tu. Vogliono dire che nel 2014 c’è stato un saldo attivo 9,508 mln e, nel 2015, le uscite hanno superato le entrate di 1 milione abbondante. Lo stesso discorso vale per tutto il periodo precedente. Ogni bilancio parte dal dato finale di quello precedente, non fare come papaurbano che sosteneva che cairo ci avesse messo di suo 55,8 mln, perchè sommava i risultati di ogni anno…. T’è capì?

          • Cosa c’entrano i finanziamenti infruttiferi con i soldi investiti da Cairo dal 2005? Quand’e’ partito da zero nel ricostruire il Torino FC. Leggi meglio su wikipedia e paga una consulenza ad un commercialista per avere le tue risposte……l’ignoranza fa solo danni

  4. Scusate lungi da me voler difendere Cairo, ma perché’ si continua a voler polemizzare imputandogli il termine acquisto (scorretto) mentre nell’intervista (se trascritta correttamente) il presidente usa il termine ingaggio (corretto) ……

  5. Non sono uno dei commercialisti del forum , ma credo che al netto di tutte le operazioni , sia in uscita che in entrata, considerando anche i vari Bonus , il NANO , in questa sessione di mercato, abbia venduto per più di 60 mln di euro , a fronte di spese per 20 mln di euro ( dichiarazioni di Cairo) forse 25 mln di euro , se arriva Simunovic !!! Insomma , il gruzzolo del NANO potrebbe arrivare anche a 40 mln ( considerando le operazioni minori) . Si profila l’ennesimo SCUDETTO di bilancio , grande Cairo !!!

    • Non mi hai ancora risposto quanto sei alto tu. Leggendo i tuoi post, tutti intrisi di odio e scevri di contenuti concreti, temo che se la tua altezza è proporzionale ai tuoi neuroni, arriverai all’ascella di brunetta…

    • La volete smettere di chiamarlo Nano? Non lo difendo a prescindere,ma è veramente fastidioso. Al 31 agosto questa campagna acquisti è da 7 pieno. Ci siamo rinforzati rispetto all’anno scorso,credo sia incontestabile. Se poi nel farlo è riuscito a spendere pochi soldi,tanto meglio. Anch’io sogno che siano messi da parte per un ipotetico stadio,ma forse è solo un sogno…

  6. Sembra che il milan sia ad un passo( che palle sta frase) da Fabregas…quindi si potrebbe chiedere Kucka, visto che in cassa c ‘e un bel gruzzolo, per non dire una cariolata di milioni, se Cairo è così ambizioso come dice, sarebbe bello mette se una bella cigliegina sulla torta..

  7. No, mondotoro, i soldi rimarranno in attivo, come quelli dell’anno scorso, 9,35 mln, quest’anno saranno 20, vediamo se spende ancora qualcosa, in più avremo i proventi per Bruno circa 14 mln, quindi il prossimo anno un bel gruzzolo per un salto di qualità che potrebbe portarci……..

  8. Ilarità a parte con pochi denari hanno costruito un Toro (sulla carta) molto più competitivo di quello del passato anno, alcuni giocatori sono anche maturati molto (belotti, martinez) e abbiamo avuto con Hart anche un ottimo colpo mediatico oltre che a un rinforzo di valore.
    Certo è che il prossimo anno quando si potranno pianificare per bene le cose con i soldi di maksi e quelli di peres che arriveranno concretamente bisognerà investire di nuovo anche solo per ringiovanire la squadra (l’età media è salita non di poco con i vari rossettini e de silvestri) e sostituire i prestiti più eventuali partenti. Anche perchè altrimenti nada plusvalenze e il giocattolino rischia di rompersi in futuro..

  9. Caro Toro,
    purtroppo hai una legione di laureati in economia e commercio al posto dei tifosi, dei quali solo una piccola parte contribuiscono economicamente a venire allo stadio (bisogna fare economia neeehh!!!)
    Ma in compenso sono grandi commercianti nel gufare e denigrare tutto il mondo granata.

  10. ahahah lestofante del cazzo, non cambi mai. un carosello di prestiti e marchette fatti con tempi televisivi perfetti. alla fine si sono fatte tutte le operazioni petrachi e si sono presi prestiti per tenere buono il mister. falque castan e hart e adesso vediamo se almeno valdifiori arriva definitivo. fatte tutte le cessioni eccellenti e tenuti in tasca parecchi soldi, che poi si sa non li vedremo più. speriamo di godere sta stagione sperando che i prestiti giochino bene perché poi come al solito ci mangeremo il fegato a fine anno.

  11. mb’ ,rbanetto , questa battuta sull’ ambizione potevi anche risparmiartela : non c’è ambizione quando si prende un bel portiere solo per 9 mesi !!!! Comunque ti ammiro per la paraculaggine con cui ti sei mosso in pochi giorni e per il bel ”pacco” che hai rifilato al tuo collega napoletano !!!

    • Ciao Dean, guarda che ero ironico, se arrivano Simunovic e Valdifiori nel complesso sarei abbastanza contento. E se i venti li rinvestirà in settore giovanile, o per altre sessioni di mercato? Tra l’atro dei 20 15 di Peres arrivano l’anno prox

  12. Quando giustamente lo attacchiamo,Urbanetto batte un colpo d’ala e si rimette in carreggiata,con i suoi coup de teatre… Sette giorni fa lo massacravo personalmente,oggi lo abbraccerei… Potere dei coup de teatre….

  13. Hai portato a Torino Lijiac e Hart. Gente che in queste lande non si vedeva dai tempi di Scifo e Martin. Vediamo di completare con Valdifiori e simunovic una squadra che ha tutte le carte per lottare per l’europa.

  14. Eh..Urbanetto, con tutti i soldi che hai preso, potevi fare anche meglio…per esempio prendere una bella mezzala, che dia sostanza e personalità ad un centrocampo che ne avrebbe bisogno, se come si dice, vogliamo giocarci l’Europa…..chissà magari arriva.

  15. Bravo prez. Quindi ricapitolando 9.5 di attivo + 13glik+ 13.5peres+ 25maksi fa 60 – 30 che ne abbiamo spesi( i 20 di cui hai parlato piu simunovic valdifiori e spiccioli) fa
    30! 10 li mettiamo in cassa per le evenienze…e gli altri 20? Come li spendiamo?