De Silvestri: “Toro, sono carico e felice di tornare a lavorare con Mihajlovic”

78
3488
De Silvestri

Prime parole da giocatore granata per il nuovo acquisto Lorenzo De Silvestri, da domani a disposizione di Sinisa Mihajlovic

Le prime parole da giocatore granata di Lorenzo De Silvestri, ultimo acquisto granata. “Mi definiscono un difensore gagliardo ed è una descrizione in cui mi riconosco”, queste le prime parole del terzino.

“Tra l’altro l’ardore agonistico fa parte anche del Dna del Toro e rientra pure nello spirito dell’allenatore Mihajlovic. Sono felice di tornare a lavorare con lui, dopo le precedenti esperienze con Fiorentina e Sampdoria, perché il suo calcio ha spesso valorizzato le mie caratteristiche e io farò di tutto perché accada anche nel Toro”.

Poi i ringraziamenti di rito nei confronti della nuova società: “Sono molto carico, ringrazio il Presidente Cairo, il Direttore Petrachi e tutta la Società per la stima e la fiducia che hanno riposto in me”. 

Condividi

78 Commenti

  1. maraton,formazione decisamente coraggiosa,”scapestrata”,direi..pero’temo giochi padelli,lascian perplesse le fragilita’psicologiche di alfred;decisamente inaspettate.magari son solo momentanee,i mezzi li ha tutti,decisamente superiori al citofono,pero’c’e’sta variante insidiosa.per il resto tifo anch’io per barreca

  2. Sicuramente perdiamo qualita’ tecnica rispetto a Peres ma dovremmo guadagnare in capacita’ difensiva che con il nuovo sistema di Miha e’ fondamentale in quanto la funzione offensiva la svolgeranno i centrocampisti/attaccanti meno i terzini ( in paragone a Ventura). Quest’anno prenderemo gli stessi gol di quello passato (che non furono pochi) ma ne faremo molti di piu’. Se poi prendiamo un portiere Sirigu style allora vinciamo scudetto e coppa Italia (finale con la Roma).

  3. De Silvestri è un buon acquisto , speriamo diventi ottimo , in un calcio vero e leale Zappacosta rimarrebbe per giocarsi il posto , ma dato che ormai è tutto in mano ai procuratori credo andrà via e prenderanno una riserva

  4. Sono rimasto male della partenza di Bruno non solo perche’ e’ un mio beniamino ma ancor piu’ per la cifra inadeguata. Pensandoci pero’ a mente fredda e’ chiaro che l’accordo delle cifre si e’ fatto in concomitanza con quello di Ljajic e Falque. Avremmo potuto venderlo qualche milione in piu’ alla Roma ma avremmo dovuto pagare di piu per Ljajic/Falque con lo stesso risultato finale per noi e la Roma ma le tasse da pagare sarebbero state maggiori. In piu’ ci e’ stato “regalato” Castan come incentivo e si e’ creato un rapporto di reciproca stima che potrebbe portare frutti futuri. Problema risolto.

    • Guarda non voglio dire che sia un brutto giocatore, anzi rispetto a rossettini é di sicuro migliore come acquisto, però sta leggenda che crossa bene (quando ha regalato più palloni lui ai carcerati di Marassi del partito radicale) non vorrei vi facesse rimanere male quando lo vedrete giocare…

      • Sicuramente non e’ impeccabile ma non ci vuole molto a crossare meglio di Zappastinchi che su dieci tentativi 7 li tira sugli stinchi del difensore, 2 fuori misura troppo lunghi e uno lo butta in area. Dunque se De Silvestri ne indovina 2/3 in piu’ is good.

  5. De Silvestri 28anni e’ il difensore pagato più caro dell’era Cairo.

    Qua nel forum e’ incredibile, sembrano quelle trasmissioni assurde di calcio mercato…

    Vendiamo una difesa intera Peres(15ml) Maksimovic (25ml) Glik (12ml) più dei degni rincalzi Silva (nazionale Uruguay pagato 2.3ml) Pontus (nazionale Svezia pagato circa 1.5).
    LA sostituiamo con De Silvestri (3.6ml) ,Aieti (1ml) ci facciamo estorcere 2ml x Rossetti e Qua c’è chi dice che la difesa dello scorso anno non valeva un cazzo perché si giocava il 352 mentre questa è meglio x 433. Come se parlassimo di un altro sport!

    Ma lo dite convinti o toccandovi solo i Maroni.????

    • hahahaha…….nostra o per loro? se ha recuperato penso giocherà ajeti. per il resto io (che non sono un’allenatore) preferisco squadre da”combattimento” con corsa e fisico, 2 max 3 piedi buoni 🙂 inoltre anche se su molte cose la pensiamo diversamente, devo farti i complimenti per il tuo modo di essere tifoso. spero un giorno di poterti offrire una birra 🙂

  6. L’acquisto di De Silvestri da’ maggiore qualità alla catena di destra. Sa difendere, corre come un pazzo, ed è dotato di piedi educati nei cross. Penso che con il suo arrivo, e quello di Castan ufficializzato oggi, la linea difensiva sia completa. Rimane da sistemare il serbo mercenario, e magari Bovo, essendo chiuso dal suo Ajeti/ Rossettini. Bisogna ora vedere come la prende il Zappacosta. Da titolare sicuro si ritrova in squadra un giocatore che potrebbe togliere parecchio spazio. Vedremo, magari facciamo l’ennesima plusvalenza anche con lui…… Ora ci vogliono due centrocampisti è un portiere sicuro….. Vedremo, d’altronde al gong del mercato mancano ancora 13 giorni……

  7. “…difensore gagliardo ed è una descrizione in cui mi riconosco”

    coccolato da queste belle parole di de silvestri e da quelle precedenti di castan, auguro la buona notte a tutti, con un pensiero rivolto a coloro che dovranno, all night long, spalare l’intera linea maginot colma dei liquami da loro stessi versati.

    A demain.

  8. Dai ragazzi, mentre scrivete Martinez (e potrebbe essere lui) non vi sentite “monchi” in partenza? Cribbio, Martinez in Serie A non è proponibile. Dispiace, perché è un ragazzo del Toro, ma per ora è cosi!

  9. Abbiamo ancora due grossi problemi … non è possibile in assenza di Iago dove ricorrere a Martinez. Ok Boye, ma Martinez no, fa parte della nidiata Jansson Silva, quella che Ventura ha provato a impostare e con la quale è arrivato ai sedicesimi di Europa League. Un monumento ci vorrebbe!

  10. Quindi, con questo ultimo arrivo, come pensate sarà la formazione del Toro all’esordio?
    Vediamo chi azzecca, indicate solo gli 11 titolari…
    Gomis
    De Silvestri – Rossettini – Moretti – Barreca
    Acquah – Vives – Baselli
    Martinez – Belotti – Liajc

    Nb, ho scritto come sarà, non come vorrei che fosse..

  11. Adesso (forse) a destra siamo a posto. Mi chiedo perché nessuno si preoccupi invece della fascia opposta, dove invece, a mio parere, abbiamo solo incognite. O sono il solo a nutrire dubbi, per motivi diversi, su Avelar, Barreca e Molinaro (Dio ce ne scampi)?

  12. REDAZIONE, STAMANE, ALLE ORE 11. 09 NELLA RUBRICA TORO IL CENTROCAMPO È UN LABORATORIO, UN UTENTE TAL.KOBAJASHI MI HA MINACCIATO PROMETTENDO DI ATTENTARE ALLA MIA INCOLUMITÀ FISICA. QUESTO È UN REATO E PRETENDO LA MAIL DI QUESTO DELINQUENTE. SOTTOLINEO ANCHE CHE MOLTI MIEI POST VENGONO CENSURATI, E IO NON HO.MAI MINACCIATO DI PICCHIARE NESSUNO. SE SIETE UN SITO SERIO, PRETENDO SPIEGAZIONI.

      • Mi fido, mi fido e solo che volevo sentire come la stessero prendendo quelli della Samp e se quest’anno si fosse ripreso dall’infortunio con la Nazionale. Però ammetto in generale le mie gravi lacune: i giocatori degli altri li valuto più che altro quando li vedo contro il Torino e quindi per quest’anno, tra gli abbordabili avrei comprato Giaccherini, Papu Gomez e Dramè, per dirti. Leggo però su wiki, e questo me lo rende simpatico, che De Silvestri è stato compagno di scuola di un attore che, anglicismi a parte, si chiama come me e che tra le sue conquiste femminili si è zampinato una per cui potrei sbavare anch’io ( se non fossi molto più vecchio ), l’attrice Giulia Elettra Gorietti. Bella, Lore’!

  13. Ora il regista e (anche se non do a lui le colpe che tutti i gol che prende) un portiere IMPORTANTE al posto di padelli. Per prendere un portiere MES E MES peró mi tengo lui. Infine un difensore visto che ingratovic non credo rientri e allora ne serve uno coi controcazzi.

  14. Francamente non so che dire. Io seguo solo il Toro e so poco di lui. Però era voluto fortemente da Sinisa e molti commenti mi sono sembrati buoni. Quindi sono soddisfatto e fiducioso. È un mercato strano e di grandi cambiamenti. Ma forse ci volevano. Benvenuto Lorenzo.