Ichazo al veleno: “A Torino poco spazio, non ho capito le scelte di Ventura”

65
4784
Ichazo

Durante la presentazione a Bari, Ichazo a ruota libera: “Non ho capito perchè Ventura mi ha prima schierato titolare, per poi togliermi il posto”

Tempo di presentazioni per Ichazo, pronto alla nuova esperienza al Bari. L’ex portiere del Toro ha parlato anche del suo passato in maglia granata, senza risparmiare qualche frecciata all’attuale commissario tecnico della nazionale: “Al Toro ho disputato poche partite, anche se c’è stato un periodo in cui ero titolare. Ventura, in un secondo momento, ha cambiato idea lasciandomi in panchina, ma non conosco ancora i motivi della sua scelta. Cosa ho imparato con l’attuale Ct? Con lui giocavamo molto con i piedi, e questo e mi è stato di grande aiuto,  perchè ho sviluppato una buona abilità a gestire i palloni in movimento” 

Il portiere ha inoltre rivelato un retroscena sulla sua decisione di approdare a Bari: “Mi manda Diego Polenta, siamo  molto amici” prima di concludere: “So che dovrò giocarmi il posto con Micai, siamo due portieri diversi, mi hanno parlato bene di lui anche come persona. Io sono a disposizione della squadra: le scelte dovrà farle il mister”

Condividi

65 Commenti

  1. La staffetta di Gennaio Padelli-Ichazo-Padelli l’ho capita poco pure io. Anche ammesso che Ichazo sia più scarso di Padelli (cosa che non credo) non mi sembra avesse fatto errori tali da riportare il citofono in porta. Un bel mistero, sicuramente non è a favore di Salvador il fatto che GPV lo vedesse come secondo e Miha addirittura come terzo portiere.

  2. Ma… redazione… quale veleno, scusate? Ha semplicemente detto cose sacrosante e senza alcun astio. Io stesso, ai tempi, ero rimasto perplesso dalla decisione di Ventura di far tornare in panchina Ichazo e riassegnare il posto da titolare a Padelli. Ho ipotizzato quali potessero essere i motivi ma io non frequento lo spogliatoio granata. Trovo invece che sia abbastanza grave il fatto che un giocatore venga escluso senza ricevere spiegazioni. È un atteggiamento che non giova minimamente alla serenità di una squadra. Spero che in questo Sinisa sappia essere più comunicativo.

  3. Ancora che buttate merda su padelli.. ma cosa vi ha fatto? Veniva sempre messo in difficoltà.. poi gli errori ci stanno.. li ha fatti lui come li farà hart.. non sono robot.. poi scusatemi martinez ha sbagliato 4 gol davanti al portiere.. 2 in una sola partita ma non vedo tutto questo odio verso martinez come ce l’ho avete nei confronti di padelli… cmq ichazo non mi sembra tutto sto grande fenomeno… vedremo come farà questo anno in b.. anche se in b non si capisce molto il potenziale di un giocatore.. basta vedere gomis.. 3 anni uno dei migliori portieri in serie B e poi? Prestito al bologna… comunque.. buonanotte e forza toro!

  4. Padelli ha giocato perché migliore di Ichazo ed anche dell’ultimo Gillet. In merito a quanto giustamente osservato da Mick Talbot si pensi agli errori commessi da Padelli negli ultimi 2 anni in campionato:
    1) Punizione dello scarto gobbo (Gabbiadini) contro i ciclisti – palla nell’angolo alla sua destra, parte in ritardo
    2) Gol subito contro il Chievo da Ionita – palla sulla destra, parte in ritardo
    3) Gol di Toni contro il Verona a Torino – palla alla sua destra forte non respinta
    4) Gol di Castro del Chievo sulla sua destra (questa era difficile)
    L’unico errore con palla a sinistra è nel cross contro la Roma che rimbalza a centro area.
    I salvataggi migliori tutti verso sinistra, dalla punizione del derby in poi.
    Un problema non risolto legato alla gamba destra? L’autorete con l’Empoli discende da un brutto appoggio sulla gamba destra?
    Non credo comunque possa risolvere il problema, pensavo che sarebbe potuto crescere molto dopo il primo anno ma non è stato così.

  5. Il GURU sta messo male ……. fa quasi tenerezza il cialtrone . D’altronde , non reggeva una PIAZZA come quella Granata , fatta per lo più dalle attuali ” VEDOVE INCONSOLABILI in FUCSIA ” ……….meglio note come : gli accontentisti goduriosi della Cairese UC , figuriamoci se regge quella della Nazionale ……….

  6. Seguo sempre i nostri prestiti. Spero di scoprire Ichazo, se giocherà, visto che di occasioni ne ha avute poche e non le ha sapute sfruttare al meglio. Spero riesca a prendere il posto a Micai, uno dei migliori portieri cadetti. Se ce la farà, già solo questo sarà buon segno. Daje Totore

  7. @Bischero, in tutta sincerità Ichazo lo visto poche volte giocare x giudicarlo bene. Però in quelle poche volte che l’ho visto , non mi è sembrato peggio di Padelli . Ti ricordo che ci sono errori ed ERRORI , ci sono errori ammissibili , come quelli fatti dai bambini ,posso accettare che un alunno di 2°elementare , alla domanda 8 x 8 risponda “68” ……..ma se lo dice la maestra …… NON È ACCETTABILE !!! E nel calcio , ad alti livelli , come la serie A , CERTI errori , fatti da professionisti , non possono essere tollerati !!!

    • Troppo onore! aggiungo però questa precisione, a quanto dici: più che inaffidabile in assoluto è che a me, e agli altri che osseravano accanto a me esercizi, tiri, partitelle ecc… è sempre sembrato Padelli il migliore tra i due.

    • è anche vero che per un portiere in partita è differente subentrano anche altre cose, come la freddezza e la capacità di mantenere alta la concentrazione. Secondo me meritava un po’ di spazio in più, probabilmente Ventura lo preferiva per il giropalla difensivo.
      Comunque molti allenatori adesso richiedono questo al portiere, è ancora giovane e anche se ha fatto tanta panchina sarà un’esperienza che gli viene utile mio parere.

      • Giusto, quest’anno ha l’occasione non solo di mostrarsi ma pure di lavorare sugli aspetti che il campionato gli suggerirà di affinare.
        Darei al volo anche un consiglio a Padelli, facedno finta che ci legga: lavora sul tuo lato destro! La quantità di tiri che lascia sfilare in rete su quel lato in allenamento è il doppio, a parità di difficoltà del tiro, di quelli sulla sua sinistra. A me piace molto il ruolo del portiere, negli allenamenti lo seguo sempre con attenzione anche a scapito degli esercizi in attacco. Infatti non vedo l’ora di poter vedere Hart

  8. Poi che bello sapere che Ventura non motivava nemmeno le scelte. Con i giocatori ci vuole chiarezza, altrimenti non ti seguono e risulti un vecchio borioso! Il contratto di Padelli scade a fine anno come quelli di Bovo, Molinaro, Vives. Vediamo se la società glielo rinnova di nuovo…

  9. Solita sintesi fatta alla belin du chien … A parte tutto, Ichazo fece ripiangere un portiere che aveva fatto piangere, e allora su questo si era praticamente tutti d’accordo. Certo, se a distanza di mesi questo tornasse utile per dar contro a Ventura … A proposito, forza GPV, per stasera!
    Per chi avesse voluto capire perchè sia Ventura che Miha gli hanno sempre preferito Padelli, sarebbe bastato andare una volta a vedere gli allenamenti.

    • Tua moglie non sbaglia mai diablo??eppure la ami ed è piena di pregi…però a volte ti fa incazzare??se padelli deve toccare ogni partita 20 palloni con i piedi anche difficili ci sta che in 3 anni da totolare abbia fatto 1-2-3-4 errori.se tu per giustificare la tua tesi mi parli solo di 1 errore su centinaia di occasioni non mi fai cambiare opinione.

  10. Riguardo a ichazo il discorso è semplice.ha giocato 3 gare da titolare e poi è uscito perchè fra i pali non è un fenomeno ma con i piedi fa cagare.e quello è un aspetto fondamentale per ventura.ma questo lo sa pure lui….chiaro che alla presentazione al bari sua nuova squadra non dica quello che pensa.

  11. Ha ragione da vendere. Per chi se lo fosse dimenticato, Ventura l’ha mandato al massacro facendolo debuttare in Coppa Italia contro la Juve. Poi di fronte alle cagate a ripetizione di Padelli è stato costretto a farlo giocare titolare per qualche partita. Ultima a Firenze, quando Ichazo ha sbagliato sulla punizione di Ilicic. Fine: tolto dal campo e mai più fatto giocare nonostante le perfomance padellesche. Questo si chiama pregiudizio, non scelta

  12. Difendere ichazo(che è andato in serie b non al real madrid) per screditare ventura è da mentecatti dai…..quando il tifoso del toro imparerà a fare disamine a lungo respiro e non sull onda della singola gara???dopo il milan eravamo da retrocessione.ora abbimo dopo il bologna una squadra da europa.se perdiamo a bergamo??cosa diventano??un accozzaglia di brocchi??ma basta….

      • Lapalisse abbi pazienza, ma la considerazione riguarda la Società tutta, non solo l’allenatore.
        Il mistero sta nel fatto che una società importante, con determinate ambizoni, non può affrontare un campionato, due campionati, tre campionati, quasi quattro campionati, con Padelli in porta.
        Possiamo discutere su tutto, sono pronto a darti ragione su tutto, ma permettimi di dire che Padelli non può giocare titolare fisso in serie A per quasi quattro anni in una squadra con ambizioni. Qualunque essa sia..

  13. Ventura secondo me ha avuto un miriade di colpi di culo, come allenatore non mi sembra un allenatore capace, si è sempre intestardito su un modulo, quando serviva cambiarlo, poi mi è caduto sotto il tacco quando a detto, provate a vincere voi con il Toro, anche pensandolo come fai a dirlo,abbiamo sentito tutti quando a detto in TV che due attaccanti non li avrebbe mai schierati in Nazionale, ma sono cose che si dicono, un idiota sbruffone, mi spiace dire queste cose perché qualche soddisfazione l’ abbiamo avuta, ma rimango di questo pensiero! Comunque Forza Toro e Forza Italia Ichazo tranquillo neanche lui sapeva cosa voleva, sembra sempre in totale confusione, hehehe. buona fortuna!