Ljajic ancora in dubbio: Mihajlovic valuta le alternative

353
4662
CAMPO, 21.8.16, Milano, stadio Giuseppe Meazza, 1.a giornata di Serie A, MILAN-TORINO, nella foto: infortunio Adem Ljajic

Ljajic anche ieri ha lavorato a parte, le sue condizioni verranno valutate nelle rifinitura di questo pomeriggio: il tecnico spera di poterlo recuperare

Ljajic sì o Liajic no? È questo il dubbio della vigilia della partita contro il Bologna in casa Toro. L’attaccante serbo per tutta la settimana si è allenato a parte a causa della forte contusione al ginocchio subita contro il Milan che lo ha costretto anche ad abbandonare anzitempo la partita di San Siro.

Fortunatamente però l’infortunio occorso a Ljajic non è particolarmente grave e il numero 10 sarà al massimo costretto a saltare solamente la prossima partita di campionato. Negli ultimi due giorni, l’ex giocatore della Roma ha sempre svolto un lavoro differenziato rispetto ai propri compagni di squadra, iniziando però a correre e a svolgere i primi esercizi con il pallone. Le sue condizioni verranno valutate ancora quest’oggi, nella seduta di rifinitura: se Ljajic avrà smaltito completamente l’infortunio al ginocchio Mihajlovic lo potrà schierare nel tridente con Belotti e Falque. Finora, nelle partite ufficiali, il tecnico serbo non ha potuto schierare il suo attacco titolare: contro la Pro Vercelli e contro il Milan era stato Falque a dare forfait, contro il Bologna potrebbe invece essere Ljajic.
Se il serbo non ce la dovesse fare a recuperare per domenica sera, al suo posto sarebbe pronto a partire per la terza volta titolare Josef Martinez. Il venezuelano nelle precedenti due uscite ha sostituito Falque nella posizione di attaccante esterno di destro, contro il Bologna potrebbe invece giocare largo a sinistra, nel ruolo in cui era stato anche provato in ritiro e nel quale ha giocato subito dopo l’uscita dal campo di Ljajic a San Siro.

La decisione finale, su chi far giocare tra Ljajic e Martinez, Mihajlovic la prenderà quest’oggi. In attacco, come detto, sono invece sicuri di una maglia da titolare Belotti e Falque. Il Gallo, tra l’altro, sembra avere un contro aperto contro il Bologna: lo scorso anno ha deciso sia la partita d’andata che quella di ritorno. Suo il gol dell’1-0 a Torino (la partita è poi finita 2-0 grazie al gol di Vives in contropiede nel finale, ma senza subbio è stato l’attaccante a rompere gli equilibri), suo il gol del definitivo 0-1 al Dall’Ara su calcio di rigore. Un rigore da lui stesso procurato.

Condividi

353 Commenti

  1. Samuele i termini di peres sono 1 milione più 12,5 di OBBLIGO di riscatto. Più 1,5 di obiettivi e il 20% di una futura vendita. Qui di tra glik e peres abbiamo preso tra i 25 e i 30 Milioni sicuri. Se si vogliono spendere lo si può fare usando la stessa formula. Non difendere l’indifendibile.

  2. Anche tu @non non miva sei uno spasso. Prima eri bla bla come Nick, prima ancora un Nick che aveva il Joker come avatar. Lo sai che sparare cazzate e cambiare subito dopo Nick per paura di dover sostenere le suddette cazzate è una roba da vigliacchi nonche da pagliacci?

  3. A proposito di tifoseria trovo interessante notare che il Chievo lo scorso è arrivato davanti e che quest’anno ha iniziato con tre punti dominando l’inter, gioca con titolari davanti Meggiorini e Birsa che noi (tifosi soprattutto) abbiamo mandato via a calci in culo…

  4. scin@ non ci ha preso perché era il presidente di Confindustria e forse qualcuno qui a Torino non solo gli ha consigliato di prendere un’altra squadra.. Ma l’ha fatta anche diventare una sua succursale. Sogno per il nostro toro un imprenditore non mi importa di quale nazionalità che abbia la potenzialità economica di pisciare in testa al monociglio e nell’occhio buono di Marotta.

    • Forse qualcuno non capisce. Anche se arrivasse Bill Gates non potrebbe comprare a muzzo e spendere centinaia di milioni di euro. Si basa tutto sul fatturato. Hai fatturato X puoi spendere X, se spendi X+1 vieni bloccato. E’ così difficile da capire? Anche se Cairo volesse buttare 20 milioni del suo patrimonio personale non potrebbe. Oppure credete che la famiglia Agnelli sia costretta davvero a vendere Pogba per potersi permettere Higuain? C’è un solo escamotage, che utilizzano gli arabi: spendere una cifra folle come sponsorizzazione. Ma dubito che i dipendenti Fiat-Mediaset-RCS siano d’accordo se il loro titolare pagasse 200 milioni (come fa per esempio il proprietario del PSG) per una scritta sulla maglia di una squadra di calcil.

      • Non hai capito tu: la gente non vuole le cessioni. Perchè i soldi delle cessioni vengono investiti negli acquisti. E’ che devono essere investiti bene e non di merda come molte volte è capitato. Ad oggi sono stati spesi 20 milioni e ne sono entrati anche di meno Il discorso entrate/uscite vale anche per le entrate. E’ che bisogna spenderli meglio. Il problema è il mercato lungo e le notizie false che molte volte arrivano alle orecchie dei tifosi.

        • Scusa Samuele@ ma i cinesi che hanno appena speso 70 milioni per 2 acquisti dici che non possono farlo? Secondo me si. E con la potenzialità economica che hanno potrebbero davvero pisciare nell’occhio buono di Marotta.

  5. Se non gioca Lijajc l’alternativa naturale contro una squadra di medio bassa classifica è Martinez.
    Se si giocava contro un avversario più forte si poteva valutare Baselli avanzato.
    Boyè è tanto giovane e deve capire il calcio italiano perció va gestito con oculatezza per non bruciarlo.

  6. Ma veramente nn capisco come si possa dire che il saldo di mercato ad oggi è negativo. Tra questo e il prossimo anno prendiamo tra i 25 e i 30 M per glik e peres e ne abbiamo spesi 20. In più c’è il tesoretto…

    • Per Peres l’obbligo di riscatto c’è solo al raggiungimento di certi obbiettivi. E non vorrei che l’obbiettivo fosse la qualificazione in champions. Attualmente per il brasiliano sono entrati in cassa solo il milione per il prestito e se la Roma non riesce ad ottenere ulteriori entrate farà come con Digne. E’ inutile fare voli pindarici, Cairo ragiona solo con i soldi che ha realmente in mano quando si tratta di incassi mentre per le spese considera anche quelli futuri.

  7. Io la squadra la appoggio eccome, così come ribadisco che mi sembra più che precoce bocciare già il nuovo Mister. Diverso e’ il discorso dell’operato societario che, a questo momento, non posso che giudicare negativamente.

    • Una delle problematiche (per i tifosi) è la poca trasparenza delle operazioni di vendita e di acquisto della società. La Roma specifica sempre perfettamente, da noi è sempre un mistero. Sappiamo delle cifre di Ljajic, Falque e Peres proprio per merito della Roma, altrimenti i nostri sarebbero ragionamenti senza senso. Di solito la rateizzazione è ovvia e i bonus vengono inseriti per diluire i costi e le percentuali da dare agli intermediari. Sono più propenso a credere a bonus sulle presenze.

  8. @granatafgc , io ho provato a scrivere qualcosa ieri come tu oggi ma qui nessuno ascolta più. Tutti vogliono contestazioni, mandare via Cairo, Petrachi, Vives, forse anche Tony il magazziniere… Ma che tifoseria è diventata questa? Il campionato non è praticamente neanche iniziato, abbiamo perso col Milan 3:2 in trasferta in una partita dove abbiamo visto grinta che non vedevamo da tempi remoti e che solo per sfortuna non abbiamo pareggiato e qui tutti come se fossimo alla penultima di campionato a un punto dalla zona salvezza. Ma dove vogliamo andare con questo atteggiamento? Appoggiamo la squadra e tutta la Società che è la cosa che un tifoso deve fare.

    • Athos.per quanto mi riguarda(parlo per me non per altri)la serietá e il progetto di una societá non si basa sul risultato fine a se stesso.si basa su l idea.si basa sul progetto.si basa sulla voglia di fare.si vede nel tipo di operazioni che si fanno.non sulla loro riuscita perchè il calcio non è scienza esatta.se io ho un portafogli e non spendo.se io faccio una rivoluzione tattica e i giocatori li consegno a fine agosto.se non punto sui giovani ma su trentenni.se non sono chiaro con la piazza.se non faccio tutte queste cose non faccio calcio.faccio ridere.poi il risultato è una conseguenza.vedi la passata stagione il mercato non è stato esaltante al conto dei fatti.ma l idea era correttae giusta.giovani under 21 italiani.qualche straniero…intanto sui 20 milioni spesi per belotti peres e zappa ,pur 2 su 3 giocando male,hanno fruttato.infatto cedendoli ne incasseremo almeno 30.fra un anno desilvestri e rossettini pronti alla pensione quanto frutteranno??e castan in prestito??

    • Coloro che insultano e dileggiano chi non la pensa come loro e che fa dei ragionamenti sensati,magari non totalmente condivisibili, come il tuo non rappresenta nessuno se non se stesso. Con i loro insulti e la loro ineducazione si qualificano per quello che sono. FVCG e domenica sera allo stadio a sostenere i ragazzi chiunque essi siano perché indossano la nostra maglia.

    • approfitto del fatto che sembra possa inserire questo commento,per dire concordo alcuni non aspettano che una scusa per contestare e il mercato deludente ha fatto il resto,tutto normale,ho smesso da 30 e anni e più di credere alla favola che il tifoso granata è diverso dagli altri e tutte le baggianate simili

  9. Comunque alla fine della fiera, al momento, tutti questi denari arrivati dalle cessioni non ci sono. Direi che siamo fermi a 11 di Glik, 1 milione per Peres, 1,5 di per Sanchez Mino, 0,8 per Gazzi, mettiamoci anche i 2,7 di Quagliarella. Altro? Arriveranno il prossimo anno, si spera, 4 di Glik e 13,5 di Peres (sperando che l’obbligo non fosse legato alla partecipazione alla champions. Con la cessione di Maksi ( e forse di Zappacosta) ne arriveranno altri 35 e speriamo che siano spesi per il centrale difensivo ed il regista.

    • Ci sono comunque 9 milioni di tesoretto dall’anno scorso, 43 milioni di diritti TV, sponsor ed incassi al botteghino
      L’anno scorso andammo sotto di circa 10 milioni sul mercato nel saldo entrate-uscite…
      Siamo comunque in utile costante e crescente da 3 anni

      • Maksi è lo spartiacque… Se non lo vendiamo (a questo punto impossibile) facciamo il mercato con quello che c’è (poco direi). Se parte, spenderemo parte del ricavato per giocatori di livello superiore. Mancano ancora 4/5 giorni…

      • Lo so Mimashi ma so anche bene che senza plusvalenze e con il limiti ingaggi stabilito i denari per il calciomercato non ci sono. E’ inutile insistere su quel tasto: quanto entra dal calciomercato è quanto si spende – Y: le entrate dal botteghino, da Sky e dal marketing servono per ripianare i costi. Il giorno che finiremo le plusvalenze si torneranno a fare prestiti ed è per questo che è giusto puntare sui giovani da plusvalenza. Il punto non è tanto quanto si spende ma come si spende: i gobbi hanno venduto Pogba e hanno preso (prima) Pjanic ed Higuain con quei soldi. Noi abbiamo venduto Glik e preso (dopo) Ljajic, Falque ed un paio di giovani. Abbiamo venduto Peres e preso De Silvestri (dopo), venderemo Maksimovic ed arriveranno i due giocatori che mancano. Il punto è che sembra sempre di peggiorare e negli ultimi due anni è successo così. Speriamo che quest’anno abbiamo visto giusto, la crescita dei risultati è il solo modo per aumentare il fatturato. Non il solo a dire il vero comunque il più importante.

    • scusa samuele però considerato che un po’ di cassa c’è e maksi sai che comunque lo venderai, qualcosa convieni che si potrebbe anticipare?
      Magari giusto un 4/5 milioni per comprare un centrocampista che ci servirebbe come il pane.
      Poi se Peres è stato svenduto senza poter aver soldi è colpa nostra o di chi l’ha venduto a quelle condizioni?

      • Sono d’accordo. Il vero problema di Cairo è che non rischia e non anticipa con i soldi della società. Prima vende e poi acquista quando talvolta si potrebbe fare il contrario soprattutto se non sono ruoli identici. Il discorso De Silvestri esula da questo discorso: è probabile che fosse stato acquistato da tempo e che si sia aspettata la cessione di Peres per concludere.

  10. L’unica responsabilità di Mihajlovic (per ora) è non essersi reso conto dove era capitato.
    Forse solo ora comincia a capirlo. Altrimenti si sarebbe tenuto i jannson e silva vari e avrebbe chiesto due/tre giocatori di valore e nulla più.

  11. @Rimbaud: hai scritto in un altro articolo: “Ljajic 8,5 milioni IAGO 1 milione rossettini 2 milioni gustaffson 1,5 lukic 1,5 taxi 1,3. Non ci arriviamo nemmeno a 20! Vergogna!”. In realtà sbagli perchè hai dimenticato i 4,5 di De Silvestri e il quasi milione di Boyè’. Più i vari premi e controriscatti. Direi che a 20 ci siamo. Mancano ovviamente tutti i denari di Maksimovic.

    • Per la precisione sono 3.6 di DeSilvestri,
      Gustafson 0.7, ma non cambiano le cose,
      Comunque mi darai atto che la squadra è ancora incompleta ed inoltre e’ stata indebolita dalla cintola in giù, qualcuno ha sbagliato sei d’accordo?
      E per come la vedo io tutte le colpe non sono di Miha

      • Non tutte ovviamente, anzi, poche. Sicuramente la gestione del caso Maksimovic è colpa sua visto che si era esposto anche pubblicamente sulla sua conferma. Al netto dell’affaire Maksi manca ancora il regista che richiede da inizio ritiro; probabilmente la prima scelta dell’allenatore (non sappiamo qual è e non è Valdifiori) è stata impossibile da raggiungere e ha rallentato il mercato da questo punto di vista.

    • se mi dai tempo di leggere magari ti rispondo 🙂
      Mi sono dimetnicato de silvestri hai ragione. Che però mi pare sia stato pagato 3 e mezzo.
      Ma poco importa, mi sono sbagliato una ventina di milioni sono stati spesi.
      Comunque il discorso cambia poco, soldi ne sono stati spesi molti di più di quelli che a sensazione si percespisce, ma sono stati spesi piuttosto male.

      • No, male, non mi sembra. Ljajic, Falque e De Silvestri sono tre ottimi giocatori, sicuramente da zona UEFA. Rossettini e Tachsi probabilmente no ma sono comunque considerate due riserve dal mister. Mentre Gustafson e Lukic lo sapremo comunque solo fra un paio di anni almeno (sono investimenti per il futuro che i tifosi richiedono da tempo). I 20 milioni sono stati spesi bene credo, anche perchè io stravedo per il greco. Calcola anche Ajeti gratis che non è un brutto acquisto. Il punto è il discorso cessioni: Peres è stato venduto male ma non credo per colpa di Petrachi (se le offerte latitano difficile vendere). Manca ancora il regista e andava comprato al posto del greco visto che l’allenatore ha detto chiaramente che non si tratta del titolare. E poi c’è il problema del centrale difensivo. Ci fosse ancora Maksimovic ed arrivasse un regista di valore (con i soldi di Zappacosta alla fine) cosa penseresti?

        • Samuele comunque invidio il tuo ottismo, secondo me De silvestri e Ljajic a parte i soldi sono stati spesi male, Taxi non piace al mister, Lukic e Gustafsson sono per il futuro, ma in tanto bisogna sbarcare il lunario nel presente, Rossettini onestamente non aggiunge niente.
          I migliori acquisti forse sono proprio Boje e Ajeti a zero.

        • Io credo che il vero acquisto “top” possa essere falque, si ljajic ricorderete le mie perplessità in fase di telenovela-acquisto. Sono ancora tutte lì ovviamente, appoggiate alla speranza di venir smentite. De Silvestri é un discreto terzino, ma non va confuso con quello che ha trascinato in coppa le squadre dove ha giocato (tipo darmian) tecnicamente parlando é un onesto gregario. Tachtsidis piace pure a me, ricorda vagamente (in brutta copia eh)il vecchio Rai del ps, solo che è mihajlovic non lo vede che cavolo lo abbiamo preso a fare?! Boh. Semprepiúperplesso… (Comunque a Milano abbiamo giocato male in difesa e rischiato di fare risultato… basterebbe, visto il livello della seria A, il giusto impegno per fare nettamente meglio)

          • L’attacco è ottimo e su questo siamo tutti d’accordo. A me piacciono molto anche le mezzeali: Baselli, Benassi, Acquah e Obi sono nell’età giusta e già quest’anno possono avere quel qualcosa per farci fare il salto di qualità (e a San Siro qualcosa si è visto). Abbiamo bocciato Obi dopo tre partite dello scorso campionato (è sempre rotto) ma se evita gli infortuni può diventare un bel centrocampista. Manca il regista, manca la coppia di centrali e siamo aggrappati alla speranza di una ripresa di Castan e di un arrivo di qualità. Ma se dovessero arrivare entrambi i ruoli (centrale e regista) credo che si possa fare un campionato da primi 8 posti.

  12. Chi è che ad inizio ritiro e durante il ritiro si è esposto con dichiarazioni esplicite assicurando la convinzione di Maksimovic a rimanere? E’ stato Mihajlovic ed è solo colpa sua se ad oggi siamo senza un centrale. Lo stallo del mercato è in parte conseguenza della decisione del serbo di abbandonare la squadra e questa colpa ricade quasi esclusivamente sull’allenatore. Ed è per questo che negli ultimi giorni ha abbassato un po’ la cresta sulle richieste di mercato…

  13. sembra che Cairo consideri la rosa ottimale per la stagione in corso e raggiungerà il traguardo che la società vuole e cioè l 11/13 posto. A noi esultare e tifare forza toro a lui rimpinguare il forziere.Ai tifosi non si può però tappare la bocca unico patrimonio del toro il malcontento deve essere dimostrato.

  14. Un piccolo OT..volevo ricordare un modello da imitare e un granata con i contro coglioni..uno che ha insegnato tanto e dato tanto alla tifoseria granata..uno che rispecchiava in pieno un mondo ormai scomparso..uno che della Maratona (di un tempo) ha fatto la curva piu’ bella d’Europa rispettata da tutti..un fratello in tutti i sensi..
    Ciao Joe..

    • Beh…
      capello, sacchi, Mourinho se lo possono anche permettere eh..
      Ventura che al massimo ha vinto un torneo alla bocciofila di Pegli e parlava come se avesse inventato lui il calcio,
      Forse ma forse ma forse un pochino meno

      • Ventura non ha inventato nulla.0…cmq il fatto che non abbia vinto nulla di “importante”non significa nulla.l esposizione mediatica e i ganci giusti contano nel calcio per andare in certe piazze.e lui ne è l esempio lampante.entrato in certi salotti e con certe conoscenze nonostante la sua stagione peggiore al toro è andato in nazionale.come ripiego ma ci è andato.stramaccioni inzaghi solo per fare 2 esempi sono entrati in certi giri per cosa??per merito o per calci in culo?mihajlovic?cosa ha vinto??eppure da giovane allenatore ha gia allenato samp bologna viola toro e mila.sará un po sponsorizzato o no??ventura come uomo vale poco.ma io lo giudico come allenatore e al toro ha sbagliato pochissimo.sempre in base al materiale umano che aveva.chiudo dicendo.sinisa quest anno ha ljaijc.non è vero che siamo piu scarsi dello scorso anno.visto che maksi è stato rotto tutto l anno e glik ha giocato male.peres non vale ljaijc.il serbo è piu forte.quindi mi aspetto almeno il 10 posto.

        • Ventura è andato in nazionale perché nessuno ci voleva andare: un tecnico giovane non si voleva bruciare, gli esperti come Capello e Donadoni
          Hanno rifiutato.
          Hanno preso ventura perche è un perfetto agnello sacrificale se le cose andassero male.

          • Certo concordo.non è adatto ad allenare la nazionale italiana.ne per palmares….ne per atteggiamento tattico ne per caratteristiche.detto cio mi viene da dire che una nazionale di basso profilo come la nostra non poteva ambire che ad un allenatore di basso profilo.

    • Ha fatto da parafulmine per tutta la squadra e la società, cioè quello che fanno i veri allenatori, non cercano alibi. Ed ha pagato per questo.
      Mi sembra molto più borioso chi lo tratta come un appestato, quando in tutta la mediocrità che ci è capitata, con una società inesistente, è stata l’unica cosa positiva.

  15. Oooo dio…..perdona mimashi perchè non sa quello che dice…..mimashi.mihajlovic non parla di crescita??ma se ha detto che l obbiettivo è l europa.anzi….subito era europa.poi è diventato l obbiettivo per l anno venturo.io non cè l ho con miha.ma quello sta parlando troppo.e a sproposito…

  16. La cosa più ridicola sono comunque i commenti su Mihajlovic quasi fosse in qualche modo responsabile per il mercato dei due traffichini.
    Questo arriva e parla di zona UEFA, giustamente si aspetta un mercato da zona UEFA perché
    Questo è l’obiettivo ed è lui a metterci la faccia.
    Taglia quelli che secondo lui sono inutili in questo senso, e direi che fa anche bene a farlo, soltanto che si aspetterebbe sostituti da zona UEFA.
    Gli prendono Rossettini, Gustafsson, Lukic e Tachtsidis…e qualche malato mentale riesce addiditt

      • Concordo. Da come ne ha parlato in conferenza penso che Rossettini fosse comunque una sua richiesta come la cessione di Zappacosta e l’epurazione di Gomis, Barreca e Aramu (almeno per il momento). Anche De Silvestri, Ljajic e Falque sono sue scelte come la conferma di Martinez qui inviso a molti. Credo anche che lui si fosse esposto molto con Cairo e Petrachi su Maksimovic e le scelte del serbo ricadono in parte su di lui. La mancanza di un centrale, ad oggi, è comunque colpa dell’allenatore: è lui ad aver parlato con Maksimovic ad inizio ritiro ed è lui ad aver dichiarato a più riprese ‘Nikola è convinto a restare’. Alla fine della fiera manca ancora solo il regista che lui aveva chiesto ed il centrale che possa sostituire Maksimovic. Per il discorso portiere mi sembra che ci abbia pensato parecchio prima di scegliere…

        • Rossettini gli piace perché ha un po di cattiveria, cosa di cui il nostro reparto difensivo è sprovvista
          Chiaramente per lui però è una riserva.
          Non lo fa impazzire Ajeti.
          Le uniche richieste soddisfatte sono state De Silvestri e Ljajic.
          Iago è stata un’occasione
          Tutto il resto roba di Petrachi

          • Si, la riserva di Maksimovic al centro e di De Silvestri a destra (come fatto notare da Petrachiu). Ah, ops, Maksimovic l’aveva confermato lui.

    • Mimashi. Nel mio caso ad esempio non hai centrato il punto.
      A mihajlovic nessuno contesta ne il fatto di fare delle scelte tecniche (ed io su alcune non sono d’accordo ad esempio) ne di aver parlato apertamente di europa. Quello che contesto a mihajlovic in questa fase (per quel che ho potuto osservare finora anche se é un po’ poco, infatti non si tratta di giudizi definitivi sia chiaro, le mie sono perplessità) é soprattutto il fatto che sembra non aver capito.

      Non mi pare infatti che abbia capito che al Toro non ci sono, per tante ragioni(che fanno più o meno incassare i tifosi), le possibilità economiche che aveva ad esempio alla fiorentina, nella Sampdoria di Ferrero coi bonus di Garrone o lo stesso Milan dello scorso anno.
      Cairo è un imprenditore, un affarista ed opportunista della peggior specie, altrimenti non sarebbe arrivato dove é: se ti fidi di quello che ti promette o semplicemente dice hai un problema, grave, di ingenuità, cosa che parrebbe confermata anche dal caso maksimovic.
      E l’ingenuità è un fardello pesante a quei livelli.

      Questo gli contesto! (e a livello tattico di non capire un cazzo ma tanto c’è da leo ed un esercito di staff, quindi se li ascolta è un non problema).

  17. Petrus: Sto perdente il comando….
    Braccino: Sono solo, solo su questa nave, che sta navigando sempre più lontano… senza di me.
    Siny: Sto perdendo la mia nave…la mia nave. (Kirk sul pianeta triacus)
    TRANQUILLI, PARTECIPATE ALLA DISCUSSIONE!!! Fiducia, ottimista, felici e sereni per Urby&Petrus! OLÉ Urby, Forza Siny!!!

  18. CiccioLuke10-#SFT 27 agosto 2016 11:54 rispondimi !!! Ti sembra normale il ritiro con una squadra, e il campionato con un altra ? rispondimi solo a questo . Qui si contesta l intervista all omuncolo . Tempo per
    i processi a miha ci saranno sempre che non levi le tende prima … da solo

  19. Scusate se mi intrometto ma, pur tifando Napoli, non posso che darvi ragione ed esprimere la mia solidarietà a tutti voi. E non scherzo!
    Avete un Presidente pidocchioso con un braccino ancora più corto del Pappone che ha il Napoli. Mi auguro per tutti voi che alla fine del mercato Cairo qualche acquisto lo faccia per una squadra con le palle come la vostra (a differenza di quella Rubbentina).
    Inoltre, spero che alla fine Maksimovic rimanga con voi e che prenda i dovuti calci in c.u.l.o. da Mihajlovic.
    Buona sorte per il campionato!!!!!

  20. Ma quante cose poco chiare leggo da settimane.

    1) arriva mihajlovic e pioggia di commenti entusiastici (a me che mai è piaciuto sono stato additato come vedova di ventura solo per essermi espresso contro questo individuo razzista, poco competente calcisticamente e attaccato ai soldi come tutti e oltretutto evidentemente paraculo) solo adesso qualcuno si rende conto della persona che si è dimostrata e inizia a ritrattare i giudizi.

    Poi si valuta il mercato catastrofico e si vuole organizzare proteste a a Cairo e stadi vuoti senza nemmeno sapere se lotteremo per le prime posizioni o per non retrocedere.

    Ma la storia a molta gente non insegna nulla!

    Solo una cosa so: qui è pieno di incompetenti e nessuno ha le palle per ammettere di non conoscere il calcio di valutare le persone in modo errato e di non imparare mai dai propri errori.

    Nulla è peggio di questo e per questi individui il massimo che meritano è un torino piccolo piccolo…

    • 3 appunti fratello
      1-dopo 5 anni di teatrini ,cabaret , retropassaggi , musichette era ora di cambiare aria e il revisionismo storico è solo retorica
      2-dopo 10 anni di bla bla bla è ora che il nano venga parcheggiato
      3- La storia insegna !! Quale storia …. e cosa insegna ?

      • 1) quali teatrini quali cabaret? Ragiona con il cervello non con il cuore.
        Il gioco di retropassaggi faceva dormire anche me nessuno lo nega ma gli uomini in campo quelli erano è in mancanza di ‘creatori’ di gioco si attendeva l’errore dell’ avversario.
        2) il nano come lo chiami tu non è entrato nel mio commento, ma se fosse sostituito da uno più bravo ma soprattutto che investire tanti soldi suoi sarei felicissimo avvenisse. Ne conosci?
        3) La storia insegna che i tifosi hanno spesso aiutato la rovina di una squadra per incompetenza sia dal lato tecnico che dal lato economico.
        Pianelli e Rossi presidenti che fanno il male del Toro quindi da cacciare (economico).
        Quel giocatore non lo voglio quello si faccio casino perché io venga ascoltato e il primo si sarebbe rivelato un grande acquisto il secondo un ex campione che viene a svernare (tecnico).
        Purtroppo la nostra storia è piena di queste cose.

          • Lokoloko, lascia perdere tempo sprecato, individua gli utenti con cui si può avere un confronto anche se con opinioni differenti e gli altri lasciali perdere

          • Certo me quelli con cui non si può avere un confronto capiranno mai che:
            Stanno decretando la fine di questo sito.
            Ripetono come un mantra le solite ca…ate inutili.
            Offendono i tifosi senza sapersi confrontare sugli argomenti.
            Ma soprattutto sono come la gramigna: dannosi per il Toro.
            Loro si spacciano per esperti e sparano ca….te mai scusandosi delle evidenti batoste di valutazione.
            Inoltre chi non la pensa come loro è: un comprato a busta paga – un bambino- un insulto – e via coi nomignoli.
            Ma indicare i fratelli di tifo e loro stessi come : vari Mimmo e giggi sanno che è offensivo ?
            Mimmo e Gigi sono tifosi come tutti anzi meno dannosi di molti e vengono sempre storpiati con disprezzo….
            Accendete la Luca al cervello se lo avete.

        • Si scusa ma se pensi anche lontanamente che questa squadra possa lottare per le prime posizioni sei un incompetente,
          Casi come il Leicester ne capitano uno ogni 100 anni.
          Poi che c’entra se Mihajlović è razzista o no, chi sei tu per dire che è incompetente e poi dici che è attaccato ai soldi, fammi il nome di chi nel mondo del calcio non e’ attaccato ai soldi.

          • Non capisci cosa gli altri scrivono e ti schieri come i bambini senza entrare nella logica dei ragionamenti.
            Oltretutto sei un pappagallo davvero pensi che ti rispondo? Tempo perso, difficile che tu possa capire. O forse impossibile.

  21. Sono molto deluso, ammetto che Cairo ci evitò di sparire (lo voleva la famigghia, scusate ma su questo nessuno può farmi cambiare idea), e per questo l’ho sempre ringraziato, ma non può trattare il Toro come una qualsiasi fabbrica di denaro, il Toro non è un’azienda, ne una banca, e nemmeno una squadra, è una RELIGIONE! Purtroppo io non sono di Torino, ma del sud, e spero che i fratelli granata di Torino si facciano valere, prima o poi, il Toro va difeso!!!!

  22. Io non sopporto i pessimisti cronici e i criticoni a prescindere. Allo stesso tempo non sopporto chi difende Cairo per partito preso oppure invoca GPV come fosse stato il messia. A me il calcio di Ventura aveva ampiamente scocciato, pur ribadendo l’ottimo lavoro svolto. Era necessario cambiare e ritenevo/ritengo Mihajlovic (dopo un primo tentennamento, più sull’uomo che altro) giusto per noi. Detto questo per ora questo mercato non mi entusiasma (eufemismo), a me non interessa quanto inacassa e quanto spende per acquistare (a scanso D’equivoci intendo il Torino FC) ma i giocatori che arrivano. Dopo Ljajic e Iago mi ero illuso che quest’anno si potesse realmente svoltare, al momento non mi pare così. Non so se la squadra sia più o meno debole, però mi aspettavo e mi aspetto qualcosa di più e meglio. Ormai manca poco, staremo a vedere. Di certo le tempistiche non sono state delle migliori. #SFT

    • La lista dei delusi sta facendo proseliti anche fra chi prima non era deluso.
      Non sono contento di questo od almeno non gioisco perché se gioisco è una vittoria di Pirro,
      Sono soddisfatto perché questo dimostra che la maggior parte dei tifosi granata e intelligente perché riconosce i propri errori FI valutazione e perché tifa Toro e non tifa il presidente a prescindere.

      • Mah, non so se ti riferisci a me o meno nel tuo commento. Giusto per far chiarezza, mai sostenuto la società a prescindere, sempre detto se fa bene o male. Detto questo ritengo questa squadra da metà classifica, con 2/3 acquisti di livello si potrebbe fare qualcosa di positivo, però devono arrivare questi giocatori. Manca poco, vediamo. Le tempistiche a prescindere le trovo errate, ma tant’è. #SFT

  23. Comunque… Alla fine del mercato mancano 5 giorni. Che si potesse fare di più è ovvio. Soprattutto non esiste avere il mercato bloccato in entrata per la mancata vendita di Maksi. La domanda invece è: se avesse onorato la parola data a Mihajlovic, se fosse rimasto, il mercato lo faremmo con che soldi?

    • Ma veramente mancano 4 giorni e 7 ore comunque hai centrato il punto, se Maksimovic non si impuntava secondo me il nostro mercato era finito, avevamo un centrale ma mancavano un regista un portiere ed una mezzala…..ed ancora non è cadetto che arrivano.

      • Magari c’era un piano A. Maksi rimane e compro quei 2/3 giocatori di livello medio per completare la rosa, ovviamente costi contenuti. Ora siamo sul piano B. Speriamo nell’asta per Maksi (Napoli/Chelsea), incassiamo il più possibile, e i 2/3 giocatori diventano di livello leggermente superiore, senza svenarci eh… La cosa sta andando troppo per le lunghe, ma a parer mio la società ha le idee chiare sui giocatori da acquistare, in questi ultimi giorni di mercato. Non resta che attendere. Fino al 31, sto tranquillo, almeno ci provo ?

  24. @mimashi e altri. Ho la testa dura, ci riprovo. Innanzitutto. Sono preoccupato anch’io, ma voi partite da un concetto di malafede di Cairo, invece per me trattasi di scarsezza a confronto di competitor più scaltri. Quello che mi deprime dell’ambiente granata di cui faccio parte è che in tutti questi anni di scarsezza è arrivata una persona che ha spiegato come si fa. È il 50% di noi l’ha trattata a pesci (per rimanere in tema genovese) in faccia. Ventura ha fatto comprare a Cairo il flop Barreto, ma anche Unnucleo di italiani di seconda e terza fascia che con duro lavoro (in 7 su 11) sono andati a vincere a Bilbao dove io personalmente ho vissuto una notte da vero Toro (non fraintendete). Ci siamo capiti. Ora Cairo ha dei vincoli di ingaggio e con questi vincoli lui non mette soldi in tasca, autofinanzia una società che altrimenti gli farebbe spendere milioni ogni anno. Non ci mette di suo, questo dispiace. Purtroppo il progetto Ventura, per colpe varie, si è spento con il derby vinto. Adesso bisogna ripartire e gli italiani di terza fascia di chiamano De Silvestri e Rossettini. Non so come sarà il futuro e Sinisa non mi dispiace, però abbiamo perso un fuoriclasse in panca che finché ha aiutato sul mercato ci ha fatto crescere. Petrachi da solo non ce la fa, anche perché non ci sono più italiani di terza fascia a disposizione e all’estero non ci becchiamo quasi mai

    • Non sono d’accordo.
      Abbiamo perso un allenatore zeppo di boria che peraltro aveva rotto con gran parte dell’ambiente Toro in senso generale, staff compreso.
      Un allenatore che ha avuto si il grande merito di mettere in carreggiata Cairo, ma che dall’altra parte di Toro, ambiente Toro, valori del Toro, non aveva capito nulla di nulla.
      Mihajlovic non è Ventura: non parla di progetti di crescita, non parla di dimensione modesta del
      toro e comunque sempre subalterna nei secoli dei secoli, non elogia la Juve tutte le volte che può, non dice che dobbiamo allevare pollame per farlo ingrassare, crescere e far felici altre società ed altri tifosi.
      Ventura ha ridato speranza ad un ambiente depresso ma non ha mai voluto farne parte : si è sempre posto come un corpo estraneo al Toro ed al granata in generale.
      Ha accusato i tifosi di frenare i giocatori e l’ambiente di essere pressante ed invivibile : mai una contestazione in 5 anni eppure sempre il dito puntato sulla città di Torino, dove però c’era l’esempio splendido dei gobbi da seguire…società modello per Ventura.
      Mihajlovic ha tagliato molti rami secchi e cassato alcuni giocatori : lui ha parlato subito di Europa ed ha chiesto giocatori per raggiungerla.
      Per farlo ha considerato sacrificabili o non utili diversi giocatori, sperando in sostituti all’altezza per avere un “istant team” per poter puntare subito alla zona UEFA : Cairo e Petrachi si sono presentati con Tachtsidis, Lukic, Gustafsson, Rossettini e Castan reduce da 2 anni di inattività.
      Questo è.
      Non c’è malafede in questo?
      Questa è totale malafede…totale.
      Cairo non solo non mette soldi suoi nel Toro ma è in costante utile da 3 anni.
      18 milioni di utile lordo l’ultimo esercizio…
      Ma di cosa stiamo parlando?
      Con una cessione significativa l’anno fatturiamo in media 80/85 milioni di euro!
      Quest’anno saranno ben 4.
      Se non è malafede questa io non so cosa possa essere.
      Ventura aveva il merito di farsi ascoltare, ma anche perché l’obiettivo non era l’Europa ma le plusvalenze per Cairo : allevo pollame e lo rivendo, compro a 2 e vendo a 10…
      Sinisa vuole andare in Europa, i tifosi del Toro vogliono andare in Europa, e le richieste sono di altro livello: Cairo e Petrachi però sono si incompetenti, ma soprattutto se ne fottono, perché per capire che Kucka sia ad esempio migliore di Obi, o che Obiang sia meglio di Vives non ci va una laurea in calciomercatologia.

    • Ciao Gianluca secondo ne sei un po’ troppo indulgente con cairo. La mancanza di voglia di investire mi sembra piuttosto chiara purtroppo. Poi 18 milioni sono stati spesi, ma a parte ljalic davvero in malo modo. Spendere 9 milioni solo per cambiare le riserve e non rafforzarsi secondo me è piuttosto grave. Infine abbiamo un allenatore che mediaticamente piace qnche a me, ma che a livello tattico ne capisce poco o niente e questo non lo dico, ma da Firenze a Milano un motivo ci sarà

  25. MA PORCA MISERIA, CONFIDO IN VOI CAPI ULTRA, O NORMALI TIFOSI CHE ANDTE ALLO STADIO, FATEVI SENTIRE DOMANI, FATELO CAPIRE A CAIRO CHE NON CI PRENDE I FONDELLI….PENSO CHE UN COLLOQUIO CON QUESTO SI POSSA CHIEDERE COME CAPI ULTRASI…SONO TIFOSO DEL TORO DA 45 ANNI E SONO DI BARI MA MI VERREBBE DI SALIRE A TORINO E CONTESTARE…FORZA FRATELLI FACCIAMO QUALCOSA

  26. Donadoni: “Dura con il Toro, ha una rosa di alto livello”
    27.08.2016 11.15
    Il tecnico del Bologna Roberto Donadoni ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Torino: “La squadra di Miajlovic viene da un’ottima gara con il Milan, poteva ottenere un risultato a San Siro. Ha una rosa di assoluto livello, fra le migliori della serie A. ??

  27. MA POI MI CHIEDO UNA COSA…MA I CAPI ULTRAS DOVE SONO???…DOVE SONO FINITI?? E’ COSI TANTO DIFFICILE IN MODO CIVILE CHIEDERE UN COLLOQUIO E UN CHIARIMENTO CON QUESTA PERSONA CHIAMATA PRESIDENTE E FAR CAPIRE CHE QUI CI SIAMO?? E CHE NON CI PRENDE PER I FONDELLI…O LO SANNO FARE SOLO QUELLI DEL MILAN E DELLA LAZIO COME POCHI GIORNI FA CON BERLUSCONI???….MI CHIEDO E’ COSI DIFFICILE???

  28. Difficile capire quale sia il progetto. O hanno qualche colpo in canna serio oppure davvero siamo allo sfascio. Oramai aspettiamo sti pochi giorni per dare un giudizio definitivo, ma davvero inizio a non avere più speranze.

  29. Credo che il fatto che sia stato necessario disabilitare i commenti sull’articolo dedicato al presiniente sia un termometro molto indicativo di quanto potrebbe esplodere la prossima settimana. Tanti auguri al nanetto da giardino!

  30. Ero contento dell’arrivo di Sinisa,uomo tenace e diretto,lo pensavo la persona adatta a tenere testa a un presidente come Cairo,ero sicuro che con lui sarebbero arrivati giocatori importanti perché si sarebbe impuntato per averli,ora il mio castello di sogni sta crollando,ha bocciato lui Bruno Peres così come Parigini in favore di Martinez,domenica schierando Vives e Obi e lasciando Baselli in panchina ha dimostrato i suoi limiti tecnici… Lasciare marcire in panca Barreca per propinarci un cadavere come Molinaro e schierare un saltimbanco come Martinez mi ha fatto capire quanto sarà dura quest’anno alzare la testa… Sicuramente Cairo gli avrà garantito un gran stipendio per coprire le sue “braccinate ” e le sue furbate,non ultima la Maksi-telenovela,tutta orchestrata ad hoc dal presidente,finto litigio,finta sparizione del giocatore,tutto finto come le persone che l’hanno organizzata. D’altronde questo Cairo è lo stesso che organizzava giochi di prestigio e furbate a inizio carriera in quel di Milano,cose di cui sono a conoscenza… Però La 7 Rcs Cairo Communication sono sue,il Toro no,è di noi tifosi e forse è giunta l’ora di farglielo capire…..

  31. Ieri sera sono stato fortunato….quando ho letto le dichiarazioni di cairo avevano gia chiuso i commenti.molto probabilmente avrebbero bannato anche me.avevo la carogna a 1000.cmq a mio avviso chi sta uccidendo tutto il movimento sono i procuratori.stanno prendendo troppo potere. Si arricchiscono alle spalle del mondo del calcio senza fare nulla.se non i propri interessi.distruggendo la passione dei tifosi e la carira di talenti.

  32. Oramai molti tifosi granata sono rimasti scossi dalla sindrome del fallimento, forse ancora hanno incubi e si svegliano nel mezzo della notte disturbati nel sonno dai faccioni di Romero e Cimminelli, ma gli basta girarsi dall’altra parte guardare sul comodino la foto di Urbanuccio che sorride e tirando un sospiro di sollievo si riaddormentano tranquilli pensando “meno male che Urbanuccio c’è!”.

  33. Non ho voluto crederci sino alla fine…ma penso che anche senza aspettare il 31 di agosto sara’ cosi. Quest’uomo (cairo) e’ una delusione assoluta…solo un grande opportunista…ma 11 anni fa che visibilita’ aveva??…mediocre. E’ grazie al toro se e’ divenuto quello che e’….Delusione assoluta…opportunista che pensa solo alle sue tasche, circondato da incapaci che a lui fanno comodissimo….Saremo sempre una societa’ mediocre da 10 posto in su. il suo obbiettivo e’ vivacchiare…guadagnare e vivacchiare.. solo questo ci tocca al nostro povero toro. da qui al 31 arriveranno, se arriveranno solo scartine e qui si rischiera’ pure di retrocedere, perché purtroppo non abbiamo neanche un allenatore scafato, di esperienza. cambiato modulo ma con questi giocatori sara’ un dramma attuarlo…mah,speriamo bene

  34. Il mio pensiero riguardo CAIRO: ha comprato DARMIAN GLICK MAKSI PERES tutti pagati tra i 2 e 3 milioni per rivenderli a 15 20 25!!!!! son stati bravi a farli crescere… Ho il timore che non abbia ambizioni per il TORO se non quella di vivacchiare in serie A… HA alzato leggermente il tetto ingaggi ma si e’ liberato della maggior parte dei giocatori piu’ pagati facendo uno strappo alla regola per LIAJIC… La scelta dell’allenatore faceva pensare ad un innalzamento del livello. Il mancato eventuale arrivo del regista e di un centrocampista di livello potrebbe portare a reazioni impreviste conoscendo il carattere dell’ allenatore… sono combattuto tra la speranza che abbiano gia’ 2 o 3 colpi in canna di livello e la paura che arrivi solo il contentino in prestito quelcarciofo di VALDIFIORI

  35. Cairo ha spesi 20 milioni ma in totale con la vendita di Glik, Peres e maksimovic supera i 50 incassati!!!!!!! Il problema è che ora abbiamo il centrocampo pieno di riserve!! Obi, acqua e limone, gustavano, lukic, ribes e tachsidis!!!

  36. @redazione sono stato bannato soltanto per aver augurato a petracchio di investire Cairo mentre viaggia a fari spenti? Seriamente? Piuttosto bannate i multinick e fate il vostro lavoro, senza copia e incolla.

  37. Mik ….sono uno di larghe vedute….uno che cerca sempre di sforzarsi a capire perchè un uomo fa certe scelte.il calcio è difficile ed è u na materia dove 2+2 non fa sempre 4.ma questo mi ha proprio frantumato i maroni.lui e il suo amichetto di merende da 7 anni e piu.

  38. io per un paio di anni mi ero illuso potessimo davvero crescere un pò, la stagione con l’europa league pensavo potesse un buon inizio.
    mi sbagliavo purtroppo, è inutile girarci attorno.
    speriamo di fare un campionato dignitoso, e provare a vincere un derby.

  39. Vedo che alcuni che ancora davano credito a Cairo si stanno rendendo conto che ha tradito anche loro, non ho rivalsa verso loro ma ammirazione perché solo chi ammette e si rende conto di aver sbagliato valutazione merita rispetto a coloro che ancora continuano le crociate……
    che dire?….contenti voi….

  40. E mi raccomandando domani sera tutti in fila per due in maratona ad applaudire cairo e sei fai il bravo avrai pure la promozione e se non ti va…puoi sempre emigrare….parafrasando la canzone del buon Bennato…

  41. Dimenticavo Gustaffson, giovane di prospettiva, trattativa Petrachi. Boye ho scritto trattativa ante-Sinisa, ma sai leggere @mondotoro? Per il resto tutti giocatori voluti o avallati da Miha. Rossettini appena arrivato da 2 giorni e messo subito in campo da Miha. Gl’altri giocatori slavi, come da preferenze di Sinisa. Per il resto basta leggere le dichiarazioni degli stessi giocatori/agenti. Bla bla @mimashi. Tra le spese più rilevanti volute da Sinisa Ljaijc 9 milioni e De Silvestri 4

  42. Non c’era nemmeno bisogno di dirlo, con Taxi avevamo già capito tutto. Secondo me abbiamo acquistato male e ci siamo tenuti bassi, tranne che su Ljalic e forse Falque, su tutto, a partire dall’allenatore, ma rispetto a quest’ultimo è un pensiero mio. Però anche Bacca lo pensa, perchè ieri ha dchiarato che con Miha si pensava solamente a correre, ora si diverte di più ( aggiungo io: perchè ora gioca a calcio ). Mi pare una squadra che abbia fatto finora acquisti scriteriati, con la società anche per una realtà che punta a metà classifica, che voleva una cosa e l’allenatore un’altra, figuriamoci all’Europa. Su Maksi, poi sta facendo una gran porcata anche nei nostri confronti.

    • Riscrivo qui perchè ho fatto un tagli aincolla venuto male e non si capisce molto.
      Non c’era nemmeno bisogno di dirlo, con Taxi avevamo già capito tutto. Secondo me abbiamo acquistato male e ci siamo tenuti bassi, tranne che su Ljalic e forse Falque, su tutto, a partire dall’allenatore, ma rispetto a quest’ultimo è un pensiero mio. Però anche Bacca lo pensa, perchè ieri ha dchiarato che con Miha si pensava solamente a correre, ora si diverte di più ( aggiungo io: perchè ora gioca a calcio ). Mi pare una squadra che abbia fatto finora acquisti scriteriati, anche per una realtà che punta a metà classifica, figuriamoci all’Europa, con la società che voleva una cosa e l’allenatore un’altra, Su Maksi, poi sta facendo una gran porcata anche nei nostri confronti.

        • No, certamente tra i due c’è uno scarto. Un acquisto di livello, intendevo, rispetto alla nostra dimensione. Magari potessimo comprare solamente gente come Ljalic! Credo che sarebeb impossibile anche se avessimo presidenti più tentati dall’acquisto di questo.
          Io poi dico acquisto, ma bisogna andare anche lì con i piedi di piombo: Falque è un prestito con diritto di riscatto. Se dovesse giocare bene e quindi volessimo procedere al suo acquisto, si aprirà sicuramente una trattativa perchè figuriamoci se Cairo non si metterà a tirar giù la cifra ( se non sbaglio sui 4 o sui 5, non ricordo )

  43. A parte i soliti 2-3 provocatori, che spero per loro abbiano 10/12 anni perché altrimenti la loro condizione mentale sarebbe piuttosto deficitaria, penso che oramai sia chiaro a tutti quale sia il valore che Cairo da al Toro sia a livello sentimentale sia come investimento economico.
    I numeri a volte contano poco, a volte bastano moltissimo.
    Chi difende ancora, nonostante tutto, l’operato di Cairo (e ripeto : non mi rivolgo ovviamente ai poveracci che passano le loro giornate a provocare gli altri tifosi per potersi distrarre un po’ dalla tristezza delle loro vite) dovrebbe riflettere su semplicissimi dati e semplicissimi numeri.
    Due anni fa , non 10, non 20, non 30 ma soltanto due anni fa, nostra linea difensiva era fra gli altri composta da:

    Darmian, venduto a 20 milioni
    Bruno Peres, venduto a grossomodo 15 milioni considerando futuri bonus
    Maksimovic che sarà a breve venduto almeno a 27/28 milioni
    Glik appena venduto a 11 milioni piu qualche bonus

    Oggi ci ritroviamo con:

    Zappacosta pagato 4 (la cifra è a bilancio) finchè non sarà ceduto anche lui
    De silvestri pagato 3 milioni e 6
    Ajeti preso a zero
    Rossettini, 31 anni e 2 milioni di costo
    Castan in prestito secco
    Molinaro preso a zero (finché non ritorna Avelar)
    Il buon Moretti ancora lì al suo posto a 35 anni

    Vuol dire avere incassato o stare per incassare più o meno 70-75 milioni malcontati ed averne spesi meno di 10 coprendo in pratica gli stessi ruoli.

    Giudicate voi come chiamare questa cosa : io la chiamo malafede, lo chiamo dolo, lo chiamo mancata volontà di crescere realmente…
    Solo tante parole, i numeri sono però li, freddi ed impietosi, e danno un quadro chiaro della situazione.

    • Condivido appieno.aggiungendo in piu che la cosa grave è l etá degli interpreti oltre che la spesa per prenderli.perchè incassare e reinvestire in parte ci puo stare ma qui a parte zappacosta non possiamo neanche sperare nella crescita o nell esplosione di qualcuno.

    • Bello te! Hai scoperto l’acqua calda. E’ grazie alla difesa, o meglio alla crescita con Ventura, che riusciamo e riusciremo a far mercato in questi anni, da li si prenderanno. Abbiamo investito su altri settori del campo, vedi attacco e centrocampo, per esempio Sanchez e Martinez 8 milioni investiti, Baselli e Zappacosta 11….tanto per fare degli esempi

      • 72 è il tuo Q.I.
        Oppure è il tuo anno di nascita.
        In entrambi i casi se a 44 anni sei costretto a passare le giornate a provocare tifosi della tua stessa squadra (ammesso ed assolutamente non concesso che tu sia granata) su di un forum, significa che la tua vita deve essere piuttosto triste.
        Auguri: ne hai bisogno

    • Premetto che di Cairo non mi fido in generale e ancora meno di Petrachi e Mihajlovic come capacita tecniche, dovresti vedere i costi di acquisto. Peres 3 Glik 2 Maksi meno di 4 e Damian 2…totale 11…Ad oggi trovo inspiegabile Rossettini mentre Ajeti e Castana con massimo in squadra mi sembravano plausibili come acquisti. Spiazzati dal.serbo, gente capace avrebbe avuto le alternative….gente capace eh

      • I costi di acquisto sono roba di Cairo, non nostra: a noi non dovrebbero interessare.
        A noi dovrebbe interessare chi va in campo e come si comporta.
        Ad oggi via Maksimovic e Glik dentro Rossettini e Ajeti
        Incassa 40 e spende 2
        Penso non ci sia altro da dire

        • Poco per volta sto conoscendo gli utenti, Mimashi ho spesso letto i tuoi commenti e mi sembravano interessanti però se scrivi fuori Glik e Maksimovic e dentro Ajeti e Rossettini mi fa capire che sei di parte, la verità è fuori Glik dentro Ljaijc , mentre Maksimovic non è ancora fuori e cmq i suoi soldi non vi sono ancora

          • La verità è che ha incassato circa 16 (Glik 10, Peres 1,5 , gazzi 700 , più Mino e qualcosa ancora di quaglia) e speso 20 (8,5 ljiajic , Gustafson 1,5 , de silvestri 4, Rossettini 2 , tachsidis 1,5 più lukic barreca) , quindi investito 40 e speso 2 è una provocazione.
            Se poi i tuoi timori sono che se Mihajlovic sbaglia la stagione siamo nella merda per questa mobilitazione voluta dal mister e società allora ti do ragione

    • Tutto dipende da come è se investirà i soldi di Maksimovic, ma tutto questo tempo che sta attendendo non mi fa ben sperare e viste le mosse di fine di mercato di Cairo temo proprio un altro caso Cerci, ricordo però che eravamo qui a parlare di Barreto meggiorini larrondo e adesso di Ljaijc Belotti Falque , e queste non sono provocazioni sono fatti

  44. Ma stiamo tanto a parlare, ma vi siete resi conto che dobbiamo ringraziare Maksimovic che ci darà forse modo grazie alla sua vendita di racimolare qualche soldo per il regista, per il portiere, per il centrale e forse la mezzala ma ancora non vi è ancora chiaro che se Maksi non si impuntava avevamo si un centrale ma il nostro mercato era chiuso e non avevamo ne regista ne portiere be mezzala, perché come dichiarato dal presiniente abbiamo già investito 20mil.?

    PS. Ed ancora non sappiamo se poi realmente arriveranno.

  45. Anche a voler pensar bene, ovvero che Maksi non è già venduto al Napoli e la stiamo tirando in lungo perché non lo si vuole vendere a De Lamentis e si cerca di piazzarlo in Inghilterra ma non è semplicissimo (e questo mi starebbe bene), si potrebbe capire la difesa raffazzonata alla meglio perché il comportamento di Maksi ha preso di sorpresa ma come giustificare la totale assenza di soluzioni per il regista (prima e soprattutto), per il portiere e per il terzino sx. Nel momento stesso in cui il mister ha ritenuto, a torto o a ragione, non pronti Barreca e Gomis una Società seria doveva aver già pronte le alternative. L’acquisto del greco è poi un mistero della fede in Cairo e Petrachi. per chi ce l’ha…

    • Quando fu preso tachtsidis credevo anch’io che mihajlovic lo volesse utilizzare in determinate situazioni, invece pare non lo veda. Boh, forse lo utilizzerà più avanti, magari è un po’ presto per avere idee chiarissime, però contro il milan, che in regia ha montolivo che è più lento ancora di tachtsidis, sarebbe stato il caso di utilizzarlo. Boh, l’unica cosa che mi viene in mente é che essendo un macigno di 190 cm si stia aspettando che entri un minimo in forma… altrimenti per quanto io lo trovi un discreto giocatore sarebbe un acquisto incomprensibile…

  46. Noi non siamo i gobbi, noi restiamo uniti, a tifare toro sempre! Noi per storia valorizziamo i giovani del nostro fiorente vivaio. Certo, i tempi sono cambiati, ma se sono cambiati anche i tifosi, allora di questa gliriosa società non è rimasto proprio un cazzo. Se non la pensi così devi cambiare squadra, io sono del toro e sono contento, xchè il toro siamo noi!

    • Un tempo eravamo uniti anche nel contestare quando si doveva e, a volte, anche quando non si doveva. Ma di certo nessuno ci prendeva per il culo… su chi deve cambiare squadra non sei tu a decidere, per me dovrebbe cambiare squadra chi non è deciso a far terra bruciata intorno a Cairo per fargli capire che non ci può pendere per il naso a suo piacimento.

  47. Sulla tattica in campo finora si è stato chiari. Secondo me è un tantinello azzardata, ma spero che con le squadre del nostro livello possa dare i suoi frutti, senza dimenticare il fatto che quantomeno è un tipo di gioco molto veloce.
    Sul mercato, boh, non ho capito la linea (o forse non ho voluto capirla). Sono comunque molto (più che) perplesso. Mi aspettavo dalla società un atteggiamento completamente diverso, questo finora mi è piaciuto poco. Boh.

  48. 7.5 Ljajc 1 Iago 2.5 Rossettini 1.2 Barreca 3 Lukic + Tachtsidis 4 De silvestri ed a grandi linee siamo a 20. Il problema è che sono stati spesi ad minchiam …Sempre ammesso che con dilazioni di mercato stia pagando ancora Fantini o Recoba

  49. Cairo è un presidente come De Laurentis, Della Valle, Pozzi, Zamparini, Lotito ecc. Se sperate che arrivi una proprietà migliore, al momento non ce ne sono in fila ad attedeere, perdete solo tempo….il rischio di cadere dalla padella nella brace è molto elevato per una realtà media come la nostra. Mi ricordo chi scriveva che il Bologna targato Tacopina/Saputo sarebbe diventato il Manchester City italiano……sto ancora ridendo! Qui molti non hanno ancora ben capito la realtà e la situazione finanziaria del calcio italiano

  50. Scusate il monologo, ma devo eaprimwrw la mia opinione. Adesso essendo noi una piccola che vuole diventare grande, convincere Adem è staro un colpaccio, quindi bravo petrachi. Adesso abbiamo cambiato allenatore, e non siate ipocriti che del gioco di ventura eraavamo stanchi tutti. Ora cè sinisa che col milan al 60 esimo ha cambiato vives x lopez e abbiamo giocato con un 4 2 4 d’assalto super offensivo, e x poco non ci è riuscito il pareggio a milano, che considerato le cappelle che abbiamo fatto in difesa era il miglior risultato possibile…

  51. Ma in fondo che ci frega del mercato, che ci frega dell’Europa, che ci frega se retrocediamo in B, l’importante è rivincere ancora e per l’ennesima volta il prestigioso premio FINANCIAL FAIR PLAY!!!!!!!!!

  52. Ragazzi calma. Una cosa per volta. Tre punti contro il Bologna. Ora contano solo quelli. Tutti insieme, per cento minuti, per conquistarli. Poi da lunedì vedrete che Maksimovic andrà a Napoli o altrove e completeremo la squadra. Io non cambierei per primo il portiere, ma credo ci proveranno. Stanno cercando anche il difensore. Sul centrocampista ritengo che Mihajlovic sia stato abbastanza chiaro. Fosse per me che non metto un Euro, ne cercherei anche un quarto fra centrocampo e attacco (tipo il Giaccherini che non è mai arrivato), ma qui andiamo sul Fantacalcio. Quindi: eventuale portiere, ma per me Padelli è il male minore dell’attuale rosa, poi un difensore portoghese sconosciuto (l’ultima pista è questa) e spero, ma davvero spero, Valdifiori e, mio personale sogno, El Kaddouri. Ora, ripeto, concentrati sul Bologna.

  53. Oooh,finalmente una buona notizia: Palermo vicino a Balotelli.Bene,in questo modo il.Palermo sara’ in b già a febbraio e la lotta retrocessione riguarderà solo due squadre.Quando la news sarà ufficiale Cairo venderà Maksimovic e chiuderà ufficialmente il mercato in entrata.Sondaggio.siete contenti dell’arrivo di Balotelli a Palermo?

  54. Suvvia ragazzi siete troppo disfattisti, noi siamo una squadra piccola con fatturato da piccola, le big fatturano dai 150 ai 300 mln l’anno, iil pivero torino ne fattura 60 per quello che sappiano. Come possiamo noi competere con le speese e gli ingaggi che hanno le big? Capite che non è per niente facile…. certo che maksi vuole andare, al napoli prenderebbe il doppio! E poi il nostro prezioso Filadelfia li paga anche cairo, quindi i soldi li sta cacciando fuori. E poi ancora certo che deve avere un guadagno il presidente del torino, voi fareste un lavoro che invece di guadagnare vi fa perdere 1000 euro al mese? Certamente no! Beh urbano neanche…

    • Guarda che il Sassuolo non è una big ed è salita in serie A nel 2013 ! Quello è un esempio di investimento da seguire non il nostro ! Il progetto di crescita avrebbe dovuto portare la squadra proprio dove ora è il Sassuolo ! Invece con lapolitica del venderevi migliori e tenersi quelli peggiori guarda che fine stiamo facendo … e preparati perche un altr anno toccherà a Liajc Belotti Baselli !

  55. Forse oggi si concludera’ la telenovela Maximovic per 28 milioni +bonus per arrivare a 30 milioni,poi si cedera’ Zappacosta per 8 milioni al Sassuolo. Insomma un totale di 36 milioni bonus esclusi.Si comprera’ un portiere,un difensore,2 centrocampisti per massimo 18 milioni e il presidente ci verra’ a dire che ha speso altri 36 milioni ,dopo i 20 scuciti sino ad ora per il Toro.Signori questa si che e’ finanza creativa!

  56. Redazione, ho notato che avete sospeso i commenti all’infame intervista a Cairo. Ancora una volta non avete perso l’occasione di dimostrare quanto siete ridicoli. Pubblicate un’intervista che farebbe perdere la pazienza pure a san Francesco, tranne che a qualche PR a libro paga tipo Barbera Torello, e pretendete di censurare i sacrosanti sfoghi della gente che non ne può più. Non so se sia il vostro datore di lavoto, se è così sarebbe stato meglio non riportare un’intervista che suona come una presa in giro per il Tifoso Granata non a libro paga tipo torello e soci pizzaioli.

    • (li hanno sospesi dopo le 00.30, probabilmente quando il povero moderatore (pensa che lavoro infame leggersi tutti i nostri sfoghi) se ne è andato a dormire. Tanto poi per riprendere la nostra doverosa lamentazione esistono altri spazi, come questo o altre pagine qui su toro.it. Non parlerei di censura, insomma, mi pare esagerato)

  57. Appaio dall oblio per un commento e poi ci ritorno. A nessuno e’ venuto in mente che, per quanto riguarda maksimovic, piu’ tardi lo si vende e piu’ penale globale si impone di pagare? Ogni giorno in piu’ di mancata convocazione e’ un gruzzoletto che il giocatore dovra’ versare. Non escluderei affatto questa politica taccagnoscozzeseligure. Torno nell oblio. Ossequi.

  58. Infatti non parla di spesa ma d’investimenti e a conti fatti son 20 milioni in questa sessione di mercato. I GIOCATORI SI ACQUISTANO E CEDONO MEDIAMENTE RATEIZZATI IN 2/3 ANNI, QUINDI STUPIDO PARLARE DI QUANTO S’INCASSA, NON CONOSCIAMO I DETTAGLI DEI PAGAMENTI, MA AL MASSIMO DI QUANTO S’INCASSERA’.

    • alle societa’ interessano i bilanci, a bilancio 2016 per il momento ci sono entrate per quanto riguarda il mercato di circa 16 mil ed uscite per 17 mil. Le rateizzazioni non c’entrano nulla con i bilanci, parlare di investimento di 20 mil e’ comico, in quanto una societa’ calcistica e di per se un continuo investimento, per forza di cose la maggior parte del fatturato va reinvestito se no la socîeta non andrebbe avanti. Il nostro cairo fa’ passare una cosa normale che fanno tutte le societa come un vanto

  59. Uno si alza la mattina accende il Tablet e legge ” Cairo il mercato? Abbiamo già investito 20 milioni.” Della serie cazxo volete merdacce!
    Una giornata così come minchia può finire….torno a dormire.

  60. Si farà pagare a rate per avere la scusa? i giocatori te li pagano altrimenti non te li comprano. I pagamenti di acquisti e cessioni mediamente sono spalmati in 2/3 anni. Giusto parlare d’investimenti, errato parlare di spesa e soldi in cassa non conoscendone i dettagli

  61. LA STAMPA dice che MAKSI raggiungera’ IL PARRUCCHINO a LONDRA…. nonvuole darlo al NAPOLI… SKY dice accordo raggiunto col NAPOLI.. qualcuno avra’ ragione comunque 26 + 3 di bonus son tanti per un sopravvalutato come il serbo… NE INVESTISSE LA META’…

  62. per vivacchiare in serie A l’attuale getione di cairo e’ perfetta’. La questione e’ , volete solo vivacchiare o no? Perche’ se si vuole un po’ di piu’ questa gestione non va piu’ bene e non mi riferisco alla persona di cairo ma al suo modo di operare, una gestione troppo oculata. Per uscire dalla mediocita ci va un minimo di rischio d’impresa.

  63. MANTOVANI 7: Un muro fino al gol dello Spezia. Insormontabile. Si candida ad essere il leader di questa difesa;

    Ero dispiaciuto umanamente e perplesso tecnicamente per non aver dato un contratto ad un ragazzo serio e capace. Sono felice per lui, merita il meglio, sempre più perplesso per noi è non ho capito cosa possa essere successo per non dar seguito a quanto era previsto.

    • Davo per scontato il contratto a Valerio Mantovani. Ci sono rimasto male. Magari è un fuoco di paglia ma cazzo, un difensore centrale giovane e integro se gioca titolare in serie B mal che vada in panchina da noi potrà pur stare. Ci sono tante domande alle quali non avremo mai risposte. Insomma o si prova a fare una squadra veramente forte altrimenti sta diventando tutto incomprensibile. Di solito cerco di guardare oltre e mi rassereno. Questa volta non riesco a farlo. E per me è un brutto segno.

      • Guarda,
        Per Mantovani non ha senso fare discorsi di strategia societaria, è né più né meno che una puttanata colossale. È un centrale veloce, serio, con un lancio eccellente, doti anche in fase offensiva, questo è con Aramu e Barreca la migliore espressione del vivaio del Toro. Non capisco cosa possa essere successo.

        • La penso esattamente come te su questi tre giocatori. Al di là della gente che sbraita in continuazione sono queste le cose che mi mettono a disagio e mi tolgono speranza nel futuro. Mantovani ha un fisico stile Cannavaro. Ripeto magari non farà una mazza in carriera ma bisognava tenerlo. Non ci costava nulla.

  64. Voglio venire incontro alla societa’: potrebbe bastare il regista bravo OBIANG, PAREDES poi la squadra puo’ far bene… non VALDIFIORI…. GOMIS/DE SILVESTRI/AJETI/CASTAN/MORETTI/OBIANG/BASELLI/BENASSI/LIAJC/BELOTTI/FALQUE

  65. Maksimovic e Napoli più vicini: ecco i dettagli della nuova offerta
    26/08/2016, 22:30
    Il difensore del Torino è, dalla scorsa estate, uno dei pallini del tecnico Maurizio Sarri, che vede nel centrale serbo il rinforzo ideale per una difesa apparsa distratta nel primo turno di campionato.

    Contatti positivi tra Ramadani, agente del classe ’91, Giuntoli e il Torino: accordo che sembra più vicino, visto che il Napoli è pronto a soddisfare le richieste del club granata. Il club partenopeo ha messo sul piatto 26 milioni di euro più bonus; tutto già fatto, invece, per quanto riguarda l’accordo con il giocatore. Maksimovic si avvicina a grandi passi al Napoli.

    Ps. Disdire sky potrebbe essere positivo visto che il danno maggiore l’avranno eventualmente i gobbi…..???

  66. Poi vorrei sapere dai più informati.. ma peres 13 Milioni??? Non ne avevamo rifiutati 18 dalla premier????
    E vives ancora titolare? Nulla contro il buon peppiniello ma il regista titolare avremmo dovuno acquistarlo subito in quanto ruolo strategico e invece….
    E ancora… ma veramente zappacosta VIA????
    E poi… ROSSETTINi????
    E CASTAN? Si ė ripreso???
    Sta campagna acquisti non ė che mi piaccia molto…
    Padellino ancora in PORTA? Ma il titolar3 non era GOMIS????

  67. GIGI sono un ottimista e innamorato del TORO ma obbiettivamente CAIRO stavolta non ha scuse… difesa per me da registrare ma buona attacco ottimo ma i 2 centrocampisti buoni li deve comprare…. sto perdendo la speranza OBIANG sta andando alla fiorentina per 6 mil in prestito possibile che non riusciamo a prenderlo???? TUTTOSPORT scrive VIA MAKSI ARRIVANO 4 GIOCATORI… ho il morale sotto i tacchi peccato perche’ la squadra e’ incompleta ma buona…

  68. Buongiorno a tutti! Torno a scrivere dopo 2 settimane di stop forzato dalla mancanza di internet. Ricapitolando abbiamo quindi speso 20M ma ne abbiamo incassati 13 per glik, 1 ( + 12 per peres ) + l’attivo di una decina di milioni. Quindi ad oggi potenzialmente potremmo spendere ancora una quindicina più i 25 per maksimov il che fan 40!!!! Ma che cazzo stiamo aspettando??????

  69. Ho visto che non si può più commentare l’articolo con le parole di Cairo. Immagino quanti commenti bannati. Stanno per finire i peggiori 100 gg di mercato che io ricordi dai tempi di Calleri. Non solo non farò l’abbonamento ma penso di disdire anche Sky. Povero Toro finito nelle mani di questa cricca.

  70. i 30 milioni di maksi non verranno mai investiti nella squadra…..qualcuno continuasse a difendere questo mezzo uomo…CAIRO VATTENE …………………CAIRO VATTENE………………………….CAIRO VATTENE………………..CAIRO VATTENE………………………………..CAIRO VATTENE……………………………..CAIRO VATTENE……………..TI CONTESTEREMO OVUNQUE……………………

  71. Vedo che i soliti, sfruttando il momento, hanno ricominciato con la cantilena perditempo “Cairo Vattene”. Avete dichiarato di non far l’abbonamento o di stracciarlo…..vi auguro di guadarvi le partite comodamente dal vostro divano, allo stadio non servite!

  72. Certo pensare che Sinisa ha cacciato Parigini per tenere Martinez comincia a lasciarmi qualche dubbio sulle sue capacità,domenica ero a Milano e un disastro di giocatore come il venezuelano è difficile da vedere…