Maxi dieta per tornare in forma: ultima possibilità per Lopez

48
2876
maxi lopez Toro
CAMPO, 11.9.16, Bergamo, stadio Atleti Azzurri d'Italia, 3.a giornta di Serie A, ATALANTA-TORINO, nella foto: Maxi Lopez

Bastone e carota da parte di Mihajlovic per Maxi Lopez: “Con le qualità che ha, non può pesare così”. Dieta specifica e multa pronta in caso di inadempienza

Pugno di ferro, ma anche carezze, nei confronti di Maxi Lopez. Sinisa Mihajlovic e il Torino hanno deciso di adottare un’ultima, ma, si spera, efficace tattica per far sì che il forte attaccante argentino possa effettivamente essere un’arma in più per la squadra, e non un pesante fardello. In tutti i sensi.

È sovrappeso di sette kg“, ha avuto modo di ribadire l’allenatore granata durante la conferenza stampa di presentazione alla sfida contro l’Empoli. Non una cosa da poco, per un giocatore che fa proprio dell’abbinamento tra doti tecniche (elevatissime) e fisico il suo punto di forza per scardinare le difese avversarie. “Così, è come se corresse sempre con una lavatrice sulle spalle, aumentando per altro il rischio di infortuni“, cosa che si sta palesando proprio in queste settimane.

Maxi Lopez, infatti, non potrà essere utilizzabile domani contro i toscani, e difficilmente potrà raggiungere il top della forma, se non perderà peso. Per questo, è stato studiato un programma alimentare ben preciso, che dovrebbe portarlo a perdere un kg alla settimana, senza però andare a incidere sul rendimento in allenamento. Non solo, per evitare che il giocatore sgarri, verrà applicata una multa qualora, al termine della settimana, la bilancia non certificherà la diminuzione tanto agognata.

Come per il caso Higuain, poi in breve risolto, il Toro si aspetta dei segnali dal suo bomber, che Mihajlovic però ha voluto anche coccolare: “Glielo dico sempre, con il peso che si ritrova, riuscire a fare quello che fa dimostra che ha delle qualità davvero fuori dal comune“. Qualità che l’ambiente granata si aspetta di vedere, e in tempi piuttosto rapidi. La sensazione è che quella del numero 11, tanto amato dai suoi tifosi, questa sia davvero l’ultima chance per potersi ritagliare un ruolo importante non solo nel Toro, ma anche nel campionato. Sta a lui non buttare l’occasione. L’unica cosa che dovrà gettare via è il peso: il resto verrà da sè.

Condividi

48 Commenti

  1. Mi aspettavo il commento di qualcuno che ci facesse la cronostoria del peso di Maxi e ci spiegasse che la colpa in realtà è di ventura che l’ha messo in panca preferendogli Belotti è tutto non perché Belotti è forte e aveva bisogno di giocare ma solo perché Maxi era ingombrante, ed in effetti non si può dire che non sia ingombrante con quel peso. Chissà dove sarà quel tale? Mica a prendere ordini e appunti da monociglio? Ma Maxi doveva giocare e metterlo fuori rosa era un insulto… Già chissà mai perché?!

  2. Maxi doveva essere messo fuori rosa ja lo scorso anno quando si presentò palesemente sovrappeso in ritiro è questa la parte di responsabilità della società.
    Nn esiste che un tesserato, profumatamente pagato sia in questa situazione da più di un anno .
    Solo noi abbiamo un giocatore sopra i 90 kg.

      • Se le clausole che tutelano la società nn c’erano a luglio scorso, quando è cominciato il ritiro , le metti ad ottobre quando gli rinnovi il contratto , fuori squadra un giocatore è messo con le spalle al muro e la società da un segnale forte alla squadra e a tutto l’ ambiente.
        Maxi fa quel cazzo che vuole perché la società glielo permette.

    • Guarda che Ventura l’anno scorso l’ha praticamente messo fuori rosa per mesi non convocandolo, ma non è contato nulla, lui si faceva selfie agli addominali per dimostrare la sua magrezza…..in realtà erano autogoal visto che di tartarughe sul suo addome non c’era neppure l’ombra. Come Taarabt era un ottimo giocatore 7 kg fa.

  3. per i primi sei mesi l’operazione era riuscitissima!!!!!!!!!! difatti eravamo tutti felici e contenti.ma poi dopo le vacanze apparvero’ le prime foto sui rotocalchi che lo immortalavano in una forma indecente per un’atleta!!! e da li non ne e’ mai uscito veramente

  4. Maxi è stato preso perché ha i numeri del campione. Non a caso è passato da squadre come River Plate, Milan e Barcellona. E’ stato preso a gratis o quasi e si sperava di recuperarlo. L’operazione non è riuscita.
    Purtroppo ci sono limiti mentali, non parliamo di casi gravi come quelli di Balotelli o Gascoigne, ma è evidente che manca lo spirito di sacrificio. Evidentemente nel contratto non c’è una clausola che permetta di tagliarlo; o cmq si ritiene che cmq valga la pena di sopportarlo perché qualche partita l’ha risolta. Ci sta. Quello che non capisco sono quelli che lo difendono dando la colpa alla società o ai mister attuale o passati (e qui includo anche quelli del Chievo).

  5. Ah…quindi qualcuno pensa veramente che al Toro non si usi il plicometro? Ma dai!! Sapete quante volte gli avran detto personalmente di mettersi a dieta? L’anno scorso pure gli han fatto fare un programma specifico a riguardo, Ventura l’ha messo fuori un bel pezzo. E che ora la cosa ha stufato un po’ tutti ed il contenzioso è esploso mediaticamente in modo più intransigente. L’anno scorso Miha ha cacciato Suso e Cerci, quest’anno toccherà a Maxi…..un qatariota che l’acquisti lo si trova sempre.

    • Presso la società Torino FC, che non necessariamente coincide con le infrastrutture e quindigli spogliatoi, ci sono BEN 2 bilance:una grande per i 💸💶💵 entranti e una, più piccolina e poco usata, per le uscite.

    • Il Sassuolo è una società da tempo organizzata e con chiare linee di indirizzo programmatiche che sta raccogliendo commisurati frutti; per fare un parallelo è il tipico esempio di piccola-media industria italiana ben specializzata nel settore.
      Non si può paragonare al Torino FC (Facciamo Cassa a fari spenti e appena possibile).

  6. Se a Maxi piace vivere da zingaro va bene,l’importante è che la società lo multi e gli riduca lo stipendio,questi menefreghisti se li tocchi sui soldi si rimettono subito in riga,altro che bastone e carota,solo bastone e nervo di bue…

  7. Continuiamo ad illuderci di riuscire ad avere un Maxi in forma. Lui non e `piu un atleta e un ex atleta. Non serve a nulla avere classe e poi non comportarsi da atleti. Higuain i gobbi lo hanno messo in forma in fretta, ed era sovrappeso!. Ma ci chediamo perche`tutte le squadre lo lasciano andare via se e` un campione? Tecnicamente lo e` ma non ha la testa!! Era da dare via e prendere qualcuno piu` affidabile. Lo scorso anno ci ha messo meta` anno ad rientrare nel peso. Se facciamo il rapporto ingaggio/media partite giocate e` uno dei meglio pagati della serie A. Non abbiamo bisogno di giocatori cosi`. E pensare che c`era chi criticava Belotti e voleva che si facesse giocare sempre Maxi!
    Belotti da Toro ,Maxi da……ormai da spiaggia!! Sempre forza Toro!!

  8. Situazione difficilissima da gestire…..in quanto nel ruolo è difficilissimo trovare un’interprete credibile. Ovvio che chiunque, tranne 4/5 punte del nostro campionato si trova a giocarsi il posto con belotti debba fare la panca. E qui viene il bello….le alternative sono: un giovane forte tra i 20 ed i 24 anni ma non accetterebbe di partire dietro; una punta media tra i 25 ed i 30 rischierebbe di non darti l’apporto del gallo quando chiamato a giocare; una punta molto forte ma sul viale del tramonto rischiamdi non essere affidabile fisicamente.
    Ovviamente maxi fa parte della terza categoria. Ricordate il maxi di inter toro dello scorso anno??? Pazzesco…..per due anni di seguito ci ha fatto vincere a san siro. Il problema è riuscire a tenerlo sulla corda perché, inutile girarci intorno, non ha più la forza di comportarsi come un professionista, se mai ci sia riuscito.

  9. Anche qui, per l’ennesima volta, ma che lo diciamo a fare. Puoi avere un allenatore simpatico o antipatico, ma il risultato finale non cambia. E comunque non ci si può ridurre a sperare di andare in Europa senza avere alternative credibili a Belotti. Altra cosa scritta in tempi non sospetti. Boye mi dite? Ok, ma prima cosa non è un vero bomber (anche se potrebbe crescere), in secondo luogo se lo usi al centro non ce l’hai largo. Pessimo avvio di stagione, speriamo nei prossimi mesi.