Mihajlovic, respinto il ricorso: l’allenatore resta squalificato

2
399
mihajlovic
CAMPO, 11.9.16, Bergamo, stadio Atleti Azzurri d'Italia, 3.a giornta di Serie A, ATALANTA-TORINO, nella foto: Sinisa Mihajlovic

La Corte d’Appello respinge il provvedimento d’urgenza presentato dalla società granata dopo l’episodio nella sfida contro l’Atalanta

Non potrà proprio assistere, Sinisa Mihajlovic, alla partita tra Torino e Empoli. L’allenatore granata, allontanato dal campo durante la sfida contro l’Atalanta, è stato squalificato per un turno dal Giudice Sportivo, e la decisione è rimasta immutata.

Il ricorso che la società granata ha presentato tramite il suo segretario Longo, infatti, non è stato accolto, e così il tecnico serbo si ritroverà sugli spalti per osservare da lontano i suoi giocatori affrontare la compagine toscana. Per Mihajlovic, non si tratta del primo provvedimento disciplinare da quando è allenatore: già in passato, il focoso tecnico era stato allontanato dal campo, non senza qualche strascico polemico.

Si tratta della sua prima volta da allenatore del Toro: il calcio alla bottiglietta in quel di Bergamo si è rivelato fatale.

Condividi

2 Commenti