Molinaro, che tegola: rottura del crociato!

177
4484
molinaro
CAMPO, 18.9.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 4.a giornata di Serie A,TORINO-EMPOLI, nella foto: Cristian Molinaro esce in barella

Le analisi strumentali di oggi hanno evidenziato il peggio: Molinaro verrà sottoposto a intervento chirurgico per la rottura del crociato anteriore sinistro

Purtroppo per Cristian Molinaro le notizie sono tutt’altro che buone. Al terzino granata, uscito ieri anzitempo durante la partita contro l’Empoli, era stata diagnosticata inizialmente una distorsione, alla quale sarebbero dovuti seguire degli esami strumentali, nella giornata di oggi. E proprio oggi è arrivata la brutta notizia: la distorsione è in realtà una rottura del crociato anteriore sinistro, che necessiterà di un’operazione.

Il giocatore starà fuori per diversi mesi e il Torino si ritrova con un esperto elemento in meno in rosa. A sostituirlo ci sarà per ora Antonio Barreca, aspettando il recupero di Danilo Avelar. Molinaro, intanto, verrà operato nei prossimi giorni, al seguito dei quali dovrà poi sostenere tutto un lungo iter riabilitativo. Continua a essere costellata di infortuni l’esperienza di Sinisa Mihajlovic sulla panchina granata e continua anche la maledizione del terzino sinistro in casa Toro. Negli ultimi anni diversi interpreti di questo ruolo hanno subito gravi infortuni, seppur di genere differente, che hanno costretto a lunghi stop: da Salvatore Masiello a Giovanni Pasquale, fino ad arrivare a Danilo Avelar e infine a Cristian Molinaro.

Condividi

177 Commenti

  1. Ancora con sta stronzata della sfortuna. LA SFORTUNA NON ESISTE. Nella vita come nello sport. Anche per gli infortuni. Non si può pensare di spremere i vecchi giocatori come se avessero 20anni. Puntare su Molinaro titolare anche quest’ anno è stata una stronzata sia fisica che tecnica. Una società allo sbando e un staff tecnico di incompetenti!!!

  2. Scadenza del suo contratto il 30/06/2017….rientrerà ad aprile, ma nel frattempo sarà messo fuori lista. È stata la sua ultima partita col toro. Altri non so….io mi sento di dirti grazie per le tue innumerevoli scorribande..anche a 33 anni, come solo un grande professionista puo’ continuare a fare. Con i piedi buoni saresti stato di gran lunga il miglior terzino italiano degli ultimi 10 anni. Buona fortuna.

  3. @GT Caceres pigliava 2 milioni d ingaggio, è reduce dalla rottura d 1 tendine e fonti bene informate dicono ke nn sia propriamente dedito alla meditazione Zen…uno sballone del genere, ammesso ke accetti una sensibile decurtazione dell’ingaggio, è facile ke possa entrare in rotta d collisione con Miha Il Terribile…

  4. Ieri Mihajlovic era in tribuna a vedere la partita,a tre minuti dal termine del primo tempo si è alzato incazzato nero e scuro in volto ed è sceso per andare negli spogliatoi ma ciò che mi ha stupito è che ha fatto le scale accompagnato da uno stuolo di collaboratori che manco il re Sole aveva…Io dico, ma tutta questa gente che lavora al Toro che ruolo ha? Una tribù così si vede solo nel football americano,per studiare percentuali e tattiche di gioco,da noi cosa preparano, brioche e tramezzini? Perché di gioco e tattiche quà non se ne vedono,a meno che anche loro seguano la dottrina petracchiana,avanti a fari spenti…….

  5. Se non è il campo della sisport e i preparatori atletici sono cambiati è possibile che la sfiga è solo nostra? Io rimango dell idea che anche se lo bagni un terreno non risolvi totalmente il problema poi magari mi ha sbaglio ma non credo.

  6. Marchese è un giocatore sul viale del tramonto da ormai due anni, chi vive a Genova lo sa. Per andare a pescare l’ennesimo tapullo stiamo così che è meglio. Certo è che l’inizio del campionato è alquanto strano e ondivago. Infortuni a mitraglia. Con il Milan e Bologna abbiamo corso come forsennati per 95 minuti, con l’Atalanta non pervenuti e ieri dopo 60 minuti siamo scomparsi dal campo. Iago Falque il migliore a Bergamo e ieri un ectoplasma. La squadra che ha asfaltato il Bologna (tolto Belotti per Boyé ma con Acquah e Obi che hanno fatto meglio di Benassi e Baselli allora) non riesce a fare nemmeno un golletto all’Empoli. Spiace che il periodo di rodaggio e di infortuni sia capitato proprio in concomitanza di un miniciclo di 5 gare tutte alla portata. Spiace per Molinaro, che non meritava per l’impegno profuso in questi due anni (sia pure con i limiti dati dall’avere due piedi sinistri) di uscire di scena così.

  7. Non esulto per un infortunio. In bocca al lupo. Però faccio presente che ieri Molinaro era da espellere dopo 10 minuti. E che l’anno scorso con le doppie ammonizioni ha fatto danni seri. Ciò detto, Moretti è il vice Castan. Si apre la titolarità per Zappacosta. Nelle partite in casa, progressivamente, spazio a Barreca. Ma se lo mette in campo dall’inizio a Pescara la vedo brutta

  8. Ebbene: due stiramenti muscolari per due attaccanti. E vabbè!
    Due crociati per due terzini sinistri. E vabbè!
    Due affaticamenti muscolari per due mezzali. E vabbè!
    Abbiamo talmente tanta sfiga che cominciamo persino a portare sfiga. Gomis va a Bologna e dopo mezzora si frattura la mano!
    Fermiamo il campionato fino a gennaio. Poi infrasettimanali a rotta de collo e recuperiamo tutto!
    Forza Cristian..

      • Non saprei 🙂
        Molinaro, Avelar e Ljajić si sono fatti male in partita. Belotti in Nazionale. Benassi e Baselli se li portano dietro dal ritiro. Maxi Lopez, stando a quanto dice Mihajlovic, è predisposto all’infortunio per il peso in eccesso. Gomis s’è rotto a Bologna.
        Ricordo, comunque, che qualcuno aveva detto che il terreno della Sisport fosse troppo duro. Ma questo quando si è spaccato Guberti. Credo che poi l’abbiano rizollato.
        Può essere che tu abbia ragione. Io davvero non lo so 🙂

        • Zappo… ripeto quanto già scritto! Se ci fosse il sospetto che gli infortuni sono dovuti al campo troppo duro, si può sempre fare come nel resto del mondo civile: si bagna il campo! Se poi anche l’acqua costa troppo, allora compriamo giocatori nuovi…. ma compriamoli, però!

          • Guarda Granata, Ventura e Mihajlovic su determinate cose sono talmente maniacali che non credo non ci abbiano pensato. Soprattutto il primo. Poi, ti ripeto, io avanzo solo supposizioni perché non ho certezze in tal senso.
            L’unica cosa certa è che la sequela di infortuni, sia traumatici che muscolari, negli ultimi due anni e mezzo è impressionante. O meglio dalla fine del campionato 2014/2015 a oggi.
            Solitamente, una squadra che ha settecento infortuni, l’anno dopo li azzera. O viceversa, c’è chi passa da zero infortuni a trecento in mezza giornata. Noi, invece, abbiamo una costanza assurda. Caso, sfiga, logica causale. Non so da cosa possa dipendere. Cominciamo a indagare, porca eva! Poi se è solo sfortuna, mettiamoci l’anima in pace e attaccamose ar tram 😉

          • @Zappo… ti rispondo in 2 parole, dicendo che ventura è andato in nazionale portandosi via, se non ricordo male, TUTTO il suo staff, a parte il preparatore atletico…. a questo punto, forse, c’era una ragione! Ovviamente noi ce lo siamo tenuto stretto!

  9. bè diciamo che la sfiga con noi ci vede benissimo…. non bene 🙂
    per chi dice che la società è stata impreparata, ricordo che quest’anno con le liste bloccate non puoi comprare 1000 giocatori. Vedi per esempio, Avelar è già fuori lista e quindi non impiegabile a prescindere dal suo stato di forma. In realtà in rosa abbiamo diverse alternative, tra cui spostare uno tra de Silv e Zappa a SX continuare con Barreca, mettere moretti.
    Insomma non sono soluzioni ideali, ma non è nemmeno che dobbiamo subito gridare allo scandalo

    • @bischero… il posto, formalmente, è già libero, ma allo stesso tempo occupato, visto che Avelar non fa parte della lista…. almeno fino a gennaio, data in cui, suppongo, saranno trascorsi i 6 mesi necessari per poter pretendere la rescissione…

  10. Ragazzi..onore comunque a Molinaro che si e’ sempre impegnato per la maglia l ha sempre sudata..pur con evidenti limiti.
    Non si puo’ dare la colpa alla societa’ se si rompe il crociato giocando a calcio…non e’ un infortunio muscolare quindi di preparazione sbagliata…e’ sfiga!!
    Avevamo 4 terzini in rosa anzi 5 con avelar…
    Vogliamo i nostri giovani in campo..ieri allo stadio ovazione quando e’ entrato barreca…facciamolo giocare e fino a gennaio..zappa,gatto silvestro e barreca faranno gli straordinari…non mi sembra abbiamo coppe europee..
    Chiaro che si ‘ e’ visto che l’empoli da quel lato entrava…bene miha che ha letto la difficolta’ e gli a messo acquah ad aiutarlo.
    Diamogli il tempo di formarsi…in campo…VOGLIAMO I GIOVANI..AIUTIAMOLI A CRESCERE..
    Per prendere i nomi che ho letto degli svincolati meglio lasciare perdere..
    Fare i disfattisti non serve a nulla…
    Bene hart in porta che ha dato sicurezza a tutto il reparto …e barreca con hart e castan moro e bovo vicino a lui fara’ bene.

  11. Nonostante sia sempre stato un convinto detrattore di Molinaro, solo un infame può gioire di un simile infortunio. Anche perché ho sempre sostenuto e continuo a sostenere che si ormai alla frutta neon certamente uno che debba giocare titolare in serie A. Qui però come mercato si è fatto un grossissimo errore: una fascia con Molinaro sul viale della pensione, un giovane all’esordio in A (Barreca) ed un fantasma ormai morto (avelar), era da pazzi pensare di non comprare almeno un esterno. Per ora penso si giocherà con Moretti, ma bisognerebbe cercare uno svincolato in tempo. Certo la “buona” notizia è finalmente la possibilità di Barreca…..

  12. comunque tranquilli petrachi la lista degli svincolati la recita come nemmeno i salmi, qualcuno arriverà, peraltro constant suo vecchio pallino da quando giocava in francia e marchese abbiamo provato ad acquistarlo secoli fa, tutti giocatori inseguiti per anni a fari spenti come da consuetudine e copione.
    Io comunque farei giocare de silvestri e zappacosta con barreca prima alternativa e l’ulteriore rincalzo da prendere giusto per sicurezza.

  13. Marchese puo essere una soluzione se quello che dice mimashi su avelar è vero.ma la mia domanda è….perchè non rescindere allora?.io andrei avanti cosi come siamo e a gennaio prendere un terzino sinistro .oltretutto la spesa graverebbe sul bilancio rimpolpato dagli introiti di peres e maksimovic.

    • Perché per rescindere in caso di infortuni gravi, da regolamento, ci vogliono in pratica 6 mesi di totale assenza anche dagli allenamenti.
      La speranza comunque era quella di recuperarlo ma era evidente già a dicembre che la situazione non fosse rosea: l’infortunio al crociato ha fatto il resto.
      Ad oggi è un enorme incognita.

  14. Purtroppo quest’anno sarà di nuovo lacrime e sangue,squadra smembrata e rattoppata con vecchie ciabatte,un allenatore alla frutta sostituito da uno che di tattica e gioco capisce come di cricket… E siamo giá in affanno dopo 4 giornate.. God save the Bull.

  15. Se Miha è allenatore preparato ha un unica scelta: schierare una difesa a tre, in quel caso Barreca avrebbe meno compiti difensivi e potrebbe giocare anche Obi come quinto di centrocampo a sx semplice, basta essere in grado e preparato nel mettere in campo i giocatori.

  16. Il tempo che qualcuno degli svincolati giustamente citati da Mimashi ritorni in forma e nel frattempo è cresciuta la barba a una statua di marmo. Concordo sul fatto che, ad oggi, la soluzione debba essere attinta dalla rosa, con le coppie De Silvestri Zappacosta (uno dei quali può essere spostato alla bisogna a sinistra) e Barreca Moretti. La maledizione del terzino sx (da Matteo Rubin in poi) continua, ma c’è da dire che – al pari di una profezia che si autoavvera – la sfortuna si accanisce su chi si mette nella condizione di farla accadere. E da quel lato la società è gravemente colpevole.

  17. Ad oggi lo scenario più probabile è la conferma di Barreca sperando che regga fino a gennaio.
    Non vedo altre soluzioni.
    Fra gli svincolati ci sono Vargas (che però non è un terzino da difesa a 4) Constant che nemmeno lui è un terzino di ruolo, Marchese che sarebbe tesserabile anche fra 5 minuti e non occuperebbe posti.
    Il resto credo non sia considerabile, recupero di Avelar compreso, visto che ad oggi è lontanissimo dal l’aver risolto i suoi problemi (se mai li risolverà)

    • mi spiace per Avelar ma ormai lo avevo dato per perso (almeno per metà campionato). Purtroppo, dopo aver visto Barreca giocare due volte a questi livelli mi sento di essere pessimista… se in avanti è sembrato abbastanza pimpante, è in difesa che lo vedo totalmente inadeguato. Già ieri, dopo la sua entrata gli avversari hanno iniziato a imperversare dalla sua parte, sino a costringere Miha a rivoluzionare la squadra per spostare Acquah a sx a dagli una mano. Purtroppo Molinaro era davvero una delle pedine insostituibili ed è un disastro (e una vergogna) che non si sia pensato a questo in fase di campagna acquisti.

  18. io faccio i migliori auguri a molinaro, uno che al Toro ha dato tutto quello che aveva, nonostante avesse già avuto una carriera soddisfacente e tanti soldi.
    L’errore è stato considerarlo titolare, per limiti anagrafici così non poteva essere ovviamente.
    Poi questi sono infortuni brutti che capitano purtroppo.

  19. ma povero,purtroppo in un calcio dove ,in preparazione curi piu’ la muscolatura che l’elasticita,ogni distorsione,e’ un legamento,se poi sei gia’consunto da anni e anni di corsa,ahime’,ci sta.fara’ da prof a barreca,sara’utile lo stesso.certo la gestione avelar,e’ pacchiana,come tante cose in questa societa’

  20. ma chi poteva mai immaginare che un giocatore usurato, ultratrentenne, super utilizzato in questo e nel precedente campionato potesse infortunarsi?! per fortuna che la nostra illuminata dirigenza ci aveva pensato e ha acquistato con larghissimo anticipo un fortissimo terzino sx… o forse no?!

  21. SI PUO’ MODIFICARE LA LISTA DEI 25?

    L’elenco dei 25 ‘over 21’, può essere variato fino alle ore 24:00 del giorno successivo alla chiusura della finestra di mercato estiva. L’elenco può essere nuovamente variato dall’inizio del mercato di gennaio fino alle ore 24:00 del giorno successivo alla chiusura della finestra invernale.

    Le società di Serie A, in qualsiasi momento della stagione, possono procedere alle variazioni di seguito indicate dell’elenco dei 25 calciatori: a) sostituzione di un portiere con un altro portiere; b) sostituzione di un calciatore proveniente dall’estero per il quale non si sia completata positivamente la procedura di rilascio del transfer; c) sostituzione di un calciatore al quale sia stato revocato il tesseramento; d) sostituzione di un calciatore con cui sia intervenuta risoluzione consensuale di contratto; e) sostituzione, per una sola volta nella stagione, fino ad un massimo di due calciatori (diversi dal portiere) con altri due calciatori.

  22. Poche illusioni, a mio parere Barreca titolare fisso in serie A è ancora molto ma molto acerbo. Piove sul bagnato. Rabbrividisco al pensiero di…..Pescara, han delle frecce la davanti e corrono come matti…..e giocano a calcio.

  23. Mi spiace per Molinaro,ma carriera finita alla sua eta’.Ancora con Avelar,ma mettiamoci una croce sopra che non potra ‘ piu’ giocare,perlomeno a certi livelli,e’inutile scrivere che fa’ il differenziato anche lui ha ormai chiuso con il calcio che conta..L’errore del mago dei fari spenti e’ di non aver acquistato un terzino sinistro nella campagna estiva avendo Avelar irrecuperabile,Molinaro ai limiti della consuzione e Barreca bravo ma all’esordio nella massima serie.E pensare che Barreca e’ stato controriscattato nell’ultima mezzora, perche’ forse si volevano risparmiare trecentomila euro,la differenza del controriscatto, per rimanere con Molinaro e Avelar,poi la marea di protesta dei tifosi che montava anche tra noi di questo forum, forse un pochino ha contribuito a fare aprire in extremis gli occhi ai nostri geni mercatari.No a svincolati,a gennaio cacciare i soldi.

  24. Io questo catastrofismo per un mediocre non lo capisco….moretti ha giocato spesso terzino e l unico modo per un giovane come barreca per crescere è giocare.baratto tutta la vita la crescita di un giovane con 2 posizioni in classifica in meno in un anno di transizione come questo.cosi fra un anno abbiamo le idee chiare sul ragazzo.con molinaro in campo non avremmo capito nulla del suo potenziale.

  25. Per alcuni la colpa non era degli infortuni ma ad esempio maksi l’anno scorso è come se non ci fosse stato e non c’era castan, fino a gennaio non c’era immobile e c’era amauri, avelar ha giocato 3 partite e l’unico sostituto era molinaro (silva avrebbe preso il posto di un centrale).

  26. @gianluca quello che ha rovinato tutto è stato mihajlovich con le sue scelte del caxxo che hanno fatto andare via jansonn, silva, Peres, immobile (sarebbe rimasto solo con Ventura), Maksi si sapeva già da un anno che non sarebbe rimasto e lui invece credeva agli ufo. Gli infortuni c’erano anche l’anno scorso solo che la colpa non era degli infortuni. Quest’anno la rosa non è inferiore a quella dello scorso anno il vero problema è che non giochiamo a calcio.

  27. In bocca al lupo Christian. Grazie per il tuo impegno che non è mai mancato. Non piangiamoci addosso, vediamo il lato positivo di questa brutta notizia. Abbiamo Barreca che praticamente tutti su questo forum volevate fortissimamente in prima squadra, salvo poi “scoprire” che come giovane ha ancora delle lacune e quindi non va bene..(e non ha fatto nemmeno una partita)…. alla bisogna ci saranno Moretti e Zappacosta. Forza Toro!

  28. 6/8 mesi di recupero. Praticamente tornerebbe a fine campionato se tutto va bene, cioè stagione finita quasi prima ancora di incominciare. Con tutti i gufi che si lamentano come una litania che ci ritroviamo Bovo e molinaro titolari, beh…aspettiamo il prossimo crack

  29. Dispiace perchè è un professionista esemplare. D’altro canto è giusto che Barreca abbia la possibilità di dimostrare veramente quanto vale, adesso in quel ruolo siamo scoperti fino al recupero (se ci sarà) di avelar. In caso di necessità a sinistra potrebbero giocare anche Zappa o de silvestri, quest’ultimo visto i piedi che ha a destra o a sinistra è lo stesso.

  30. Aggiungo che,ovviamente dispiaciuto per la persona, trovo sia una buona occasione per Barreca; se è bravo come alcuni credono (me compreso) ora lo può dimostrare, oltremodo perché non a sinistra non c’è nessun altro.

  31. Ditemi che è un incubo. Fra febbraio e aprile 2015 dettavamo legge a Bilbao, applauditi dal pubblico locale, battevano Inter, Napoli e Juve. Mettevamo sotto lo Zenit. Quarti per punti fatti nel girone di ritorno in Serie A, nonostante un finale in calando. QUARTI. Abbiamo venduto Darmian (1) ed El Kaddouri (2), poi Quagliarella (3) si è chiamato fuori un po’ da sé e un po’ l’abbiamo fatto fuori noi, Maxi Lopez si è fatto fuori a tavola (4), Glik (5), Maksimovic (6) hanno deciso di partire per altri lidi. Quest’estate abbiamo rivoluzionato tutto mettendo in panca le poche certezze rimaste rispetto al San Mames, ovvero Padelli (7), Moretti (8) e Vives (9). Cedendo Gazzi (10), per non sbagliare. Chi rimaneva? Molinaro (11). Ok, operazione completato. In un anno e mezzo siamo riusciti nell’impresa di radere tutto al suolo e di ricostruire. Spero abbiano ragione loro, ma io mi sono divertito così tanto, fra il 2013 e il 2015 … che mi spiace un po’. Soprattutto perché non conta chi parte, ma chi non è arrivato. O è arrivato tardi. Forza Sinisa, sveglia!

  32. Ma non ci credo. Mi spiace per l’uomo prim’ancora che per il giocatore. Quest’anno per un motivo o per l’altro stiamo pagando un prezzo salato con gl’infortuni. In bocca al lupo. Peccato davvero. Ora si faccia legna fino a gennaio con quel che si ha, e non si critichi chi giocherà a sx. Sia Barreca sia un altro. #SFT