Obi, 10-15 giorni di stop: il centrocampista salterà la Fiorentina

28
1913
obi
CAMPO, 25.9.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 6.a giornata di Serie A, TORINO-ROMA, nella foto: Joel Obi

Esami per il centrocampista Obi: l’elongazione lo costringerà a 10-15 giorni di stop, meno grave l’infortunio di De Silvestri

Gli esami ai quali si è sottoposto Joel Obi hanno evidenziato una sofferenza muscolare di tipo elongativo al passaggio mio/tendineo del bicipite femorale della coscia sinistra: 10-15 giorni di stop per il centrocampista che quindi non sarà a disposizione per la gara di domenica contro la Fiorentina e che tenterà invece di rientrare per Palermo-Torino, in programma il 17 ottobre, dopo la pausa per le nazionali.

Per De Silvestri, out nel corso della gara con la Roma, si tratta invece di sofferenza al tendine rotuleo del ginocchio destro e di conseguenza le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno. Meno grave del compagno l’infortunio e possibile un rientro domenica.

Condividi

28 Commenti

  1. Gli infortuni li hanno tutti. Questi due sono piccoli acciacchi in ruoli coperti benissimo. Di insostituibile in questa squadra c’è solo il gallo. Valdifiori benassi aquah baselli sono più che sufficienti. Magari sul 3-0 possono esordire anche lukic e gustafsson…..😂

  2. Io spero che anche per Obi la ruota degli infortuni giri da un altra parte. E’ vero che fino ad oggi sia all’inter che al Toro ha avuto parecchi infortuni muscolari, ma per alcuni giocatori ad un certo punto terminano oppure diminuiscono. Ad esempio Bovo è 2 anni che gioca senza infotuni, e lo stesso Pirla il milan non gli ha rinnovato il contratto perchè era sempre rotto, ma quando è andato alle merde in pratica non ha più avuto problemi, anche se lì hanno molta confidenza con il doping.

    • Successe anche a Mussi, prima di venire al Toro nel milan era sempre infortunato 8anche se non avrebbe mai giocato visto chi aveva davanti). Poi venne al Toro e dopo un periodo in cui era sempre bersagliato da guai muscolari iniziò a giocare senza poi avere più problemi

  3. Per me Zappa può tranquillamente prendere il posto di De Silvestri ; magari è la volta buona che Miha si convince su di lui e non lo fa partire a gennaio …
    Continuo invece a tifare per Baselli e spero che domenica giochi lui , potrebbe essere l’occasione del rilancio !
    Ehi Carbonaro , o dovrei dire Steo … continui a difendere padella e magari adesso mi vieni a dire che è meglio di Hart ????

  4. Obi rientrera’ con il Palermo…buona Notizia. Non bella secondo me per De silvestri…la sofferenza del tendine rotuleo non e’ una bella cosa per lui’ che si e’ gia’ operato al ginocchio Dx….questa e’ una patologia che se diventa cronica puo’ pure portare la rottura del tendine, necessita di riposo e patologia che si puo’ benissimo ripresentare..insomma un problema simil Avelar…speriamo bene miseriaccia…

  5. Purtroppo questi infortuni oltre il danno per l’assenza del giocatore, rompono anche il ritmo, i giocatori stando fermi, non si allenano e non sempre al rientro riacquistano la forma che avevano, speriamo che anche Obi al rientro facci come Belotti, più forte di prima.

  6. Considerando i numerosi precedenti di Obi penso che lo stop sara’ di almeno 1 mese per cui ne parliamo per i Santi,per quanto riguarda De Sivestri, meglio non forzare i tempi di recupero, se no contro la Fiorentina ci causa il terzo stupido rigore!

  7. Obi è quanto di più vicino a un interno sinistro fra quelli che abbiamo. Come lo è Benassi a destra. Purtroppo non regge fisicamente e quindi serve trovare un’alternativa a gennaio. Io con Acquah, se evita espulsioni stupide, giocherei 4-2-3-1 in certe partite. Lui e Valdifiori in mezzo, Ljajic Iago e Boye dietro a Belotti. Con Benassi alternativa per diventare più prudenti.