Pescara-Torino, il bilancio in casa del Delfino è in perfetta parità

1
216

Precedenti / All’Adriatico sono 6 gli incontri disputati tra Pescara e Toro. Il bilancio è in parità con due vittorie per parte e due pareggi

Tra Torino e Pescara le occasioni di incontro non sono state molte: sono solo 35 gli scontri tra le due compagini di cui 18 vinti dai granata, 12 dai delfini e 5 termini in pareggio. E se si considerano gli incroci in Serie A, i numeri si riducono ulteriormente: 12 le sfide nella massima serie con 7 vittorie per il Toro, tre pareggi e due vittorie del Pescara.

Un bilancio positivo, insomma, quello che i granata hanno ottenuto nelle sfide contro il Pescara e che risulta in perfetta parità, con due vittorie per parte e due pareggi, se si considerano solo le trasferte all’Adriatico.

L’ultimo incontro in casa dei delfini risale alla stagione 2012/2013. Il 20 di gennaio il Toro di Ventura è di scena all’Adriatico dove i padroni di casa giocano con il lutto al braccio per la scomparsa, in mattinata, del presidente Scibilia. In quell’occasione furono Santana e Cerci a siglare le reti del 2-0 che garantirono al Toro, in cui esordiva Barreto, di portare a casa i tre punti. La seconda vittoria delle due vittorie del Toro, invece, risale addirittura 1979/1980 quando i granata si imposero con lo stesso identico risultato grazie alle reti di Vullo e Pecci.

Nel 1977/1978, arriva la prima vittoria del Pescara in casa contro il Toro di Radice. Tutto avvenne in pochi minuti. Al 63’ Graziani apre le marcature portando in vantaggio i granata. Un vantaggio durato soltanto 4 minuti perché al 67’ Zucchini agguantò il pareggio e dopo poco più di dieci minuti Nobili sancì il definitivo 2-1 per i padroni di casa. Nel 1988, invece, i delfini si imposero sul Toro per 2-0 grazie alle reti di Berlinghieri e Pagano.

Infine, gli ultimi due incontri all’Adriatico tra le due compagini si sono conclusi entrambi con il punteggio di 2-2. Il 29 novembre 1987 alle reti granata di Polster e Gritti rispose la doppietta di Sliskovic, mentre, nella stagione 1992/1993 Scifo e Aguillera sancirono il doppio vantaggio del Toro prima della doppietta di Borgonovo.

Condividi

1 COMMENTO