Petrachi: “Gustafson è un prospetto in cui crediamo”

87
3319

Il direttore sportivo granata accoglie ufficialmente il neo acquisto del Toro

Il giovane centrocampista Gustafson arriva a titolo definitivo al Torino dal BK Hacken. Ad accoglierlo il direttore sportivo Petrachi, che ha rilasciato queste dichiarazioni sul sito ufficiale della società.

Gustafson è un prospetto in cui crediamo, ha potenzialità e qualità importanti, lo seguivamo da tempo. E’ un nazionale Under 21 della Svezia che ha già maturato una buona esperienza nel massimo campionato del suo Paese, ma trattandosi di un ragazzo del ‘95 è evidente che dovremo anche lasciargli il tempo di ambientarsi e di conoscere bene la nuova realtà che lo attende. Nel Toro troverà le condizioni ideali per inserirsi, perciò a nome del Presidente Cairo e di tutta la Società sono contento di poter dare a Samuel Gustafson il più cordiale benvenuto”.

Condividi

87 Commenti

  1. Sappiano si è no come si chiama…mai visto giocare. …e già non va bene…..????? Mi avete fatto ricordare xche’ ormai scrivo poco o nulla. ………tutti maghi del calcio e talent scout qua sopra hee. ..bravi bravi. ..

  2. Cmq , su sky sport danno le prime dichiarazioni di Gustafson : ” È l’occasione più importante della mia vita ,farò di tutto per guadagnare la fiducia del …… PRESIDENTE ” !!!! Questo la dice lunga sul chi ha fatto la scelta . Di certo non sembra fatta da MIHA !!!

  3. Il ds dell’Hacken Sonny Karlsson.

    Che tipo di giocatore è Gustafson?

    “Samuel è un centrocampista dotato di ottima tecnica e di grande qualità. Gioca da playmaker o anche da trequartista ed è sicuramente uno dei prospetti più interessanti del calcio svedese”.

    Quali sono i suoi punti di forza?

    “Gustafson è un giocatore che vede benissimo la porta. Segna molto pur essendo un centrocampista e realizza assist importanti. Le premesse per fare bene in Italia ci sono tutte”.

  4. Gustafson rischia di ingrossare le fila dei vari : Silva , Farneroud, Pryma , Prcic , Ichazo , Ajeti, jansson …. ecc ecc ecc …. insomma , tutti giocatori scommessa , presi per poco o nulla , con ingaggio molto modesto , nel solo tentativo di fare plusvalenze , piuttosto che Rafforzare realmente la Rosa !!! I giocatori che ci servono per andare in Europa sono ben altri , e non parlo di Top Player , ma di altri 3/4 giocatori di livello tecnico superiore , non solo ragazzini da svezzare .

  5. Bene giocatore preso per fare numero. A breve verrà venduto maksi e peres e il nano si intasca in dividendi fra il cda milioni di eurini. Giocatore che non serve perché non é pronto. Lo dice lo stesso petrachi. Non é il giocatore richiesto da Miha. Mi aspetto a breve le sue dimissioni. Ne sarei felice, perché dimostrerebbe una volta per tutte il valore della nostra dirigenza e ds. Petrachi comunque é o incapace o servo. Non so cosa sia meglio.

  6. l’unico senso di questo di molti su questo forum mi sembra sia il “DARE CONTRO”: se compriamo vecchi sono bolliti, se li compriamo giovani dovrebbero essere italiani, se sono giovani ed italiani sono scarsi (anche se arrivano dalla under 21), se l’allenatore non parla è succube e colluso con la società, se parla dovrebbe pensare ad allenare quelli che ha e non lamentarsi del mercato….ecc, potrei andare avanti x ore…..

  7. Al posto di Gazzi e vives lukic e gustafson, due giovani per due vecchietti dov’è lo scandalo?? Mi sembra invece un’ottima notizia anche perché non sono parametri 0 e quando Petrachi investe in giovani sconosciuti ci ha sempre visto giusto. Ora piuttosto c’è da sfoltire.

  8. Niente contro il giovane svedese…ma stiamo continuando a comprare centrocampisti per lo più inutili nell’immediato! Quando il mister parlava di rinforzi immagino intendesse ben altro…meno male che abbiamo Vives va….

  9. Anche da parte mia un benvenuto a questo giovane giocatore venuto a vestire la nostra maglia, ho fiducia in Petrachi che poche volte sbaglia, se ha visto in lui un giocatore di prospettiva ha fatto bene a prenderlo ora che costa poco,non vedo l’ora ora di vederlo giocare… chissà che non sia una sorpresa di questo campionato….

  10. Finché resta Cairo credo che l’andazzo non possa cambiare di molto. Del resto è così in tutti i suoi affari, per esempio, quest’anno “non ha tarpato le ali” nemmeno a Crozza sulla 7… Lo vorrei come sindaco o come ministro del tesoro, sicuramente saprebbe come risparmiare. Il problema è che ce lo dobbiamo tenere come presidente per mancanza di alternative e allora io quest’anno non chiedo l’Europa, ma di cambiare atteggiamento in campo. Tutti quelli che vengono sul nostro campo devono venire preoccupati perché affrontarci deve essere un incubo per loro, basta vedere che il nostro stadio venga considerato terra di conquista da squadre ignobili!

  11. Ma sta storia che Miha e la società non si parlano chi cazzo l’ha inventata?!? Topo Gigio? Alla presentazione, nell’intervista ma già bisognava esserci e ascoltarla, Miha ha detto che non segava nessuno, che avrebbe provato tutti in ritiro, vecchi e giovani del vivaio di rientro e poi avrebbe tirato le somme. Giustamente aggiungo io perché non li conosceva. Ora le somme le ha tirate e vuole un altro difensore, un altro terzino (e qui si sorvola sul fatto che non gli piaccia Peres cioè il più forte in rosa per molti), un regista che non sia Vives e un centrocampista di quantità/qualità. Dov’è la grande polemica?