Petrachi: “Preso un obiettivo già seguito a gennaio”

107
2996

Il direttore sportivo del Toro su Tachtsidis: “Abbiamo lavorato a fari spenti, potrà fare molto bene nel 4-3-3 di Mihajlovic”

Oltre alle parole di Tachtsidis, a rilasciare qualche dichiarazione sull’ultimo acquisto del mercato granata è il direttore sportivo del Torino, Gianluca Petrachi. “Seguivamo il giocatore già nella scorsa sessione di mercato, a maggior ragione l’abbiamo seguito adesso con un schieramento quale il 4-3-3” conferma il ds.

Abbiamo lavorato a fari spenti, aspettando il momento giusto per chiudere l’operazione. Perché Tachtsidis? Conosce l’ambiente granata, per cui il suo inserimento sarà immediato. Ha poi personalità, sa far correre il pallone ed è abile in fase difensiva e offensiva. E poi aggiunge centimetri e forza fisica alla nostra mediana: qualità importanti per noi. Infine ha molte motivazioni e ambizioni, sono felice del suo arrivo“.

Condividi

107 Commenti

  1. Da Gazzi-Vives a Lukic-Taksi … non è così che si punta all’Europa League … ormai li siamo e li vogliamo restare una squadra da metà classifica che ogni anno vende i migliori…. voi che il nanerottolo lo amate non credete che potrebbe fare qualcosa di più. Uno dei più importanti imprenditori che entra nel calcio può lasciare un segno.IN 10 ANNI CAIRO NON HA LASCIATO NIENTE ALLA NOSTRA STORIA. Se questo è quello che può dare cerchiamo di meglio…

  2. Fari spenti in sottotraccia c’è un morto ed un pirata della strada,
    ma quando scappa ha finito la benzina, meno male che la nebbia.
    Chi è il colpevole, la macchina, l’autista, il serbatoio o la nebbia?

  3. Tutti voi santoni, che di calcio ne capite più di tutti gli addetti al lavoro, mi domando, perché non domandate al presidente di vendervi il Toro cosi lo portate alla rovina come hanno fatto altri prima di voi. Che senso ha fare i conti in tasca degli altri quando non siete in grado di fare i conti in tasca vostra. Lo scorso anno tutti a godere per gli acquisti a parte Belotti che veniva etichettato come un brocco e sappiamo tutti come è andata a finire. Noi dobbiamo fare i tifosi lasciamo agli altri i compiti che gli aspettano.

    • Io non contesto la scelta di prendere Tachtsidis, scelta condivisibile dato che Valdifiori non te lo davano e che le alternative erano scommesse da campionati esteri. Il punto è che non puoi farmelo passare come l’obiettivo primario che avevi sempre perseguito sotto traccia. Fosse stato così lo avresti preso entro metà luglio. È solo questo.

  4. ………. “Abbiamo lavorato a fari spenti, aspettando il momento giusto per chiudere l’operazione. ” operazione iniziata ben 8 mesi fa’ !!! Cazzo , manco avesse preso Iniesta a costo zero , battendo sul tempo tutte le altre grandi squadre che gli stavano addosso !!!!! Ma per favore ……….

  5. Questa storia dei fari spenti comincia a rasentare il ridicolo. Hai puntato deciso su Valdifiori, hai capito che non c’era trippa per gatti e hai ripiegato sul greco. Niente di male, per carità. Ma inventarsi queste baggianate. . .

  6. Beh, se questo era l’obiettivo che inseguivano a fari spenti, meno male che a sole due settimane dall’inizio del campionato (e a 8 giorni dalla prima partita ufficiale) hanno finalmente ritenuto che fosse arrivato il “momento giusto per chiudere l’operazione”. E poi sarebbe Tachsi quello lento …

  7. Guardate che secondo me il brasiliano arriva ancora….sará l interno destro al posto di kucka che si contenderà la maglia da titolare con acquah. Sulla sinistra benassi baselli e al centro lukic e pininogios….? vives???

  8. “abbiamo lavorato a fari spenti” dixit Petrachi.
    Io la candiderei alla top ten delle frasi dell’anno . Cazzo, ma se lavoravi a fari accesi c’era qualcuno che ti ostacolava questa mega-operazione ? Pazzesco , siamo proprio ridicoli a volte .

  9. Minchia guarda che non e’ Messy per fare una dichiarazione del genere…potevi anche lavorarci con gli abbaglianti accesi che nessuno lo cagava! Certo che con queste interviste ve le tirate proprio. Mi sembra sulla stessa onda di quella di Cairo dopo Lijiac : “ha sempre voluto il Toro” ….. ma questi pensano che i tifosi siano tutti stupidi! Ma va a caghe’!

  10. Nulla contro il ragazzo ma non è certo lui il regista per il salto di qualità, il leader carismatico che governa i tempi della squadra esaltando di riflesso le qualità dei compagni. Senza scomodare Junior, Scifo, Veron o Borja Valero, al Toro vedrei bene un volante central argentino alla Guido Pizzarro, ma anche un Milanetto dei tempi d’oro sarebbe manna dal cielo. E non ditemi che si tratterebbe di obiettivi impossibili per la nostra dimensione. Poi magari si scopre che il regista con la marcia in più ce l’abbiamo e si tratta di Lukic. Speriamo. Di sicuro, visto il gioco delle coppie (Acquah-Benassi, Tachtsidis-Lukic e Baselli-Obi), anche per quest’anno dobbiamo rinunciare all’idea di un perno centrale di qualità superiore. Dando per scontato che non si venda più nessuno, mi attendo a questo punto una mezzala sinistra in aggiunta o al posto di Obi veramente forte, in grado di garantire quei 5-6 gol all’anno. Basta giovani scommesse plusvalenziabili, serve qualità e costanza di rendimento a centrocampo.

  11. Petacchi poteva evitare di dire che ci abbiamo messo 8 mesi per prendere un panchinaro del Genoa MA a tutto i detrattori di Petrachi chiedo: quanto era il valore del toro prima che arrivasse e quanto vale ora?
    In più a pure fatto guadagnare Cairo.
    Per me è uno dei migliori DT In circolazione.

    • Per cairo sicuro…… Per il Toro preferirei Corvino, Marino o anche Marotta (è una merda, ma tanto di cappello…). Scusa, @sterry, ma tu chi eri prima del restyling del sito? O sei un nuovo che è da tanto che legge ecc. ecc.?

        • Si, si, certo…. il sottile distinguo è che i gobbi se vendono pobbà e morata per 140 mln, prendono in sostituzione higuain, pjanic, dani alves e pjaca, noi invece, con 10 mln di utile in cassa + 12 di Glik+ quaglia + Mino + Gazzi venduti, ci lustriamo gli occhi con tachtsidis, ajeti, ljaic, falque e ci teniamo i soldini in tasca. Magari se vendiamo Peres a 20 mln, un Dainelli ci esce ancora! Che libidine! Mercato sontuoso! E il censore @maraton mi bacchetta pure perchè non mi riabbono a sky! Fanne 2 tu di abbonamenti!

  12. Mah…non capisco le critiche. Cosa vi aspettavate? Che poi le alternative non è che fossero mirabolanti. Valdifiori, Bruno Henrique, Edson. Volevate un brasiliano semisconosciuto che a 26 anni gioca ancora in patria e avrebbe avuto bisogno di qualche mese per ambientarsi a un altro calcio? Magari siete gli stessi che volevano Facundo Ferreyra al posto di Immobile solo per via del nome sudamericano. A me il greco è sempre piaciuto e sono di parte, ma criticare tanto per farlo non ha molto senso. Cosa vi aspettate da un Presidente come Cairo e da un DS come Petrachi? 🙂 Anzi, visti gli scorsi mercati, non mi sembra neanche vera la squadra che stiamo allestendo, altroché. E qui dobbiamo dire grazie a Sinisa. Comunque Taxi vi farà ricredere, ci scommetto, lasciate stare i 6 mesi di panca con l’anticalcio in panchina (che gli preferiva Vives perché non era bravo come quest’ultimo a commettere falli al limite dell’area), questo ha una rapidità di pensiero e una facilità di calcio che può fare molto bene in una squadra che gioca un calcio propositivo. Ha 25 anni, è un talento puro che deve ancora esplodere. Con la giusta continuità e fiducia da noi può farlo.

  13. certo certo Cairo con Petrachi e Ventura ha(aveva) trovato le galline dalle uova d’oro. Peccato che poi non possano nemmeno usufruire dei frutti del loro lavoro, reinvestendo quanto il loro lavoro ha fruttato e dovendo limitarsi a gestire 4 spiccioli senza possibilità di un budget più elevato.
    Si ha sempre la cattiva sensazione di un mercato ben condotto a cui mancava quel tanto in più per renderlo ottimo. L’anno scorso servivano Valfidiori ed Elkad e si è finiti col giocare con Vives, quest’anno servivano un regista e un centrocampista di qualità ed è arrivato Taxidis. Sarà che vedremo di nuovo l’immortale Peppe in campo?

        • Ci azzecca che, se Miha fa i suoi interessi, siccome se i risultati non vengono rischia lui e non cairo che gli ha comprato (per ora) scarti e parametri 0, fa solo bene. Miha è già un grosso passo avanti nei confronti del guru, ma da solo non basta per fare il salto…. comunque, grazie a Dio, la differenza nel gioco si vede… non ci voleva molto, ma si vede eccome!

          • E se il guru faceva gli interessi di cairo, a scapito dei risultati, era solo perchè, a fine carriera, non poteva fregargliene di meno! E se hai letto i giornali sportivi e sentito ultimamente i commenti degli addetti ai lavori, ti sarai reso conto che più di uno è perplesso sul fatto che ventura sia il mister giusto per la nazionale…. (vedi Alberto Cerruti sulla Gazzetta un paio di giorni fa…)

    • Il consenso c’è stato, certo. Mihajlovic, se uno non gli piace, s’impunta. Ventura, più che altro, chi non lo garbava non lo faceva proprio giocare. Entrambe, poi, sono cose normalissime, che fanno tutti

  14. Ecco secondo me Petrachi,che non penso sia un’idiota,sà di non aver fatto un colpo che suscita entusiasmo ed in queste situazioni secondo me dovrebbe evitare la solita solfa del lo seguiamo da tempo etc etc,meglio rimanere il più neutri possibile lasciando parlare il campo.Secondo me in questo può crescere molto come ds

  15. Mi lecco i baffi solo per la cifra tecnica, che sale tantissimo. Ma, come già detto, nel complesso lo trovo un incompiuto. Se è vero (dubito) quel che dice Petrachi, che la società lo seguiva da tempo, insomma, che sia una prima scelta (ridubito) alla luce del 433 invece che nel 352, voglio provare a fidarmi. E spero che Lukic sia già prontissimo, che se toppa ancora Taxi ci ritroviamo coi soliti problemi in mezzo. E a sto punto terrei assolutamente Vives come paracadute da ultima spiaggia.

    • Ciao @Mimmo… attento a non leccarti troppo, se no ti consumi i baffi o la lingua…. Mi spieghi, per favore, in base a cosa dici che “la cifra tecnica sale tantissimo”? Ti ricordo che abbiamo preso uno che, solo 2 anni fa, stava in panca e giocavano regolarmente vives e gazzi (e dopo ha fatto perlopiù ugualmente panca!)… La mia domanda è: Era un coglione ventura o il giocatore era più scarso dei 2 citati?

      • Ciao Granata59, lo dico perché a Taxi la qualità nei piedi non difetta per nulla, anzi. E se consideri che prenderà il posto di Gazzi e Vives mi pare evidentissimo che dal punto di vista squisitamente tecnico si cresce molto. Ma solo la tecnica non basta, le mie perplessità nascono da tutto il resto. Spero pertanto che mi sorprenda in positivo. Rispetto a Valdifiori lo considero un passo indietro. Spero mi smentisca

  16. Se è arrivato è perché lo volevano e anche il nostro mister avrà dato il consenso quindi secondo mè aspettiamo a giudicare …ricordiamo che con un modo diverso di giocare può fare meglio di quanto aveva fatto precedentemente, diamoli tempo intanto questo ragazzo l’ambiente lo conosce e si inserirà più velocemente nel gruppo di un giocatore che arriva da chissà dove… sappiamo aspettarlo prima di giudicare…a me non dispiace… mi fido del buon Petrachi!

  17. Questo è il settimo anno al toro…anzi 7.5….d ambrosio,glik,darmian,immobile,maksimovic,peres il resto è nulla in attesa di ljaijc e falque.cerci e ogbonna non li conto.uno portato dal mister l altro cresciuto nel vivaio.direi che su 100 e piu giocatori presi la media di petrachi non è esaltante.per di piu con ventura che li ha valorizzati.certo le disponibilitá sono ridotte..

  18. Per me l’importante è che vada bene a Mihajlovic. Ribadisco, non abbiamo certo preso Verratti, però dopo anni e anni finalmente abbiamo due centrali di ruolo e non giocatori adattati. Già solo per questo credo che ci siamo rinforzati. Il problema è che con 4-5 milioni si prendevano (forse) i Valdifiori e i Bruno Henrique, che non credo fossero tanto meglio. Per prenderne uno decisamente più forte la cifra doveva salire, e tanto. Io credo (e spero) che sia stato preso perché funzionale al modulo. Ha giocato bene a Verona e nella Roma di Zeman in un centrocampo a 3, non è mai riuscito altrove con altri moduli di gioco (nel 352 Venturiano e nel 343 di Gasperini, per esempio). Quindi potrebbe essere davvero un buon acquisto per noi, che tra l’altro necessitiamo di centimetri e kg a centrocampo (e quelli ci sono, non si può negare!!!!!).

  19. @Gigi certo che anche te… te le vai a cercare :))))) @tanaka, in generale si compra quando c’è qualcuno che vende. Scusa ma è troppo semplicistico dire che c’abbiam messo dei mesi… il Genoa compra Veloso e “libera” Taxi. La squadra che è maggiormente interessata e reattiva se lo aggiudica (al netto di accordi pregressi e tenuti nascosti). Come ogni Agosto, non vedo l’ora che si cominci per vedere come siamo messi davvero… buon week end a tutti.

  20. Cairo gli deve fare un monumento a petrachi: in cinque anni gli ha costruito la rosa più giovane della serie a, con una ventina circa di nazionali, senza prestiti, con un monte ingaggi contenuto e buonissime prospettive sportive (senza contare la solidità economica che le scelte del ds hanno creato). Io gli farei un contratto a vita.