Petrachi sul rinnovo di Belotti: “Entro Natale la fumata bianca”

54
2908

Il direttore sportivo granata parla in un’intervista: Belotti sempre più vicino al rinnovo, Vida difficile e per gennaio si punta ad un esterno

Ai microfoni di Radio Sportiva, Gianluca Petrachi fa il punto sulle manovre del mercato granata. Sempre più prossimo appare l’atteso rinnovo di Belotti: Prima di Natale dovrebbe esserci la fumata bianca. Stiamo parlando da un po’ di tempo con il suo agente e il ragazzo è partecipe; ma le cose devono essere fatte bene”. Sulla possibilità di una clausola il ds è diplomatico: “Il presidente Cairo è bravissimo in queste cose. Stiamo gestendo la cosa, ma ci vuole tempo”. Il discorso si allarga poi al mercato di gennaio: Vida è una pista difficile. In estate il suo presidente non voleva cederlo e lui è un ragazzo particolare. A gennaio prenderlo sarà altrettanto complicato”.

Appare certo, invece, un rinforzo sulle ali dell’attacco di Mihajlovic: “Abbiamo due esterni adattati come Boyè e Martinez, di conseguenza cerchiamo qualcosa di ruolo. Abbiamo puntato l’attenzione su due nomi stranieri, ma nulla è ancora detto. Iturbe e Biabiany sono piste buone, ma siamo al lavoro su più tavoli”. Petrachi chiude parlando di Joe Hart, in prestito dal Manchester City, la cui permanenza in granata è un’incognita: “Se ne parlerà più avanti. Quest’estate la sua volontà ha fatto la differenza. Si sta trovando bene ed è felice della sua vita a Torino, ma la sua permanenza non dipende solo da noi.

Condividi

54 Commenti

  1. Fratelli buongiorno…Sono il vecchio e sporadico Don Alex 72…. non scrivo moltissimo ma vi leggo sempre…o quasi.. Dico poche cose:
    1. Redazione qs sito è diventato vergognoso, troppa spam per non dire altro, è diventato illeggibile..fate qualcosa..altrimenti ci trasferiamo tutti su toronews
    2. Fratelli..possiamo avere idee diverse, ma mi sta sul cazzo leggere che vi offendiate..
    3. La soluzione sta nel godere solo di quello che capita sul campo..e attendere l’operato della società..per 20 anni abbiamo visto solo gli abissi..Epoca Sandreani che se la ricorda? Oggi Cairo sta migliorando anno dopo anno, ma continuo a soffrire veder andare via i migliori giocatori che abbiamo..Se Belotti va via senza averci fatto vincere nulla, siamo ahimè destinati di nuovo al nulla. Se Cairo tiene i migliori con l’ambizione di ambire ad uno scudetto allora lo dimostri cosi come sta dimostrando di voler una squadra forte. VEDREMO E NEL FRATTEMPO INVECE DI MANDARCI A FARE IN C.. GRIDIAMO INSIEME FVCG!!!

  2. Pasquale da quando il suddetto menagramo ha messo il conteggio, il toro é volato. Ergo direi che portò fortuna. É sempre interessante interloquire con te perché mi fa capire l’importanza di circondarsi di persone di levatura mentale, mentre é così scocciante e superfluo seguire i rutti celebrali di gente dal basso qi intellettivo.

    • Se le persone di cui sei solito circondarsi raggiungono cosi memorabili vette intellettive, hai ragione, non posso competere. Quando avrai voglia di parlar di Toro, anziche’ di sfogare le tue frustrazioni, dimmelo e magari dialogheremo ancora. Solo un consiglio : sputa il vocabolario che hai inghiottito.. per esprimere le tue opinioni e’ sufficiente il cesso.

      • Non leggerai questa replica, ma leggi a pag10 di oggi l’intervista a percassi. Questo sì che è una grande persona e ottimo dirigente. Quanto mi piacerebbe sentire parlare così Cairo…..lui ammette che i giovani se ne andranno. Ovviamente. Giusto per mantenere in vita la società. Ma quanti progetti, tra cui lo stadio di proprietà. Che belle parole. Quanto vorrei avere un presidente così.

  3. Accendi i fari della macchina e portaci un centrocampista, un ts e un difensore titolare. Per l’attacco andiamo bene anche così, al limite dentro parigini e fuori martineZ. Se q gennaio non riuscirai ad acquistare questo 3 giocatori sarà fallimento. Speriamo che dopo l’allenatore della nazionale il prossimo a levarsi dalle palle sia tu.

  4. Poi la tua analisi sulla squadra può essere condivisibile…però non la vedo così nera…specialmente se penso hai tempi in cui Braccino comprava Recoba Barone e company…giusto x andare sui giornali…di passi avanti ne ha fatti…e credo anche grazie a ventura…il cui gioco mi faceva incazzare da bestia.
    Magari Braccino vuol far fare al Nostro Toro uno Step successivo…che dopo venda il Gallo a 100 milioni e ne spenda…spero x lui…almeno 80…questo è ancora da vedere.
    Anche xke…ricordiamoci tutti che non contano i giocatori…che vanno e vengono…ma i Colori x cui si Tifa…ed il Nostro è il GRANATA DA 110 anni.
    E questo me lo diceva Sempre mio Padre.
    F.V.C.G.

  5. @nik69…
    Mandarmi a fare in culo…ci sta…però ( non se hai letto successivamente ) mi sono anche scusato x il Gobbo dato…x quanto riguarda l’aborigeno…la mia era solo un’etichetta messa li goliardica. ..xke tu mi avevi informato che marcoacquaviva era in Australia…magari lo conosco…se è stato anke in trasferta col nostro Toro.
    Poi x quanto riguarda la paura di vederlo…potrei anche darti ragione…e magari se vengo a Torino mi farebbe piacere offrirgli una birra…e tra l’altro non sono neanche un attaccabrighe…ma giusto x non essere da meno e vantarsi di chi ce l’ ha più lungo…ti dico che anch’io incuto un certo timore dato che peso 100 kg x 1:96… però anche questo è relativo. Nel derby…ci risentiamo…magari ti offro una birra davanti al Fila.
    F.V.C.G.

  6. Subdolo su boye, al solito.magari qualcuno su sto ds va giù pesantissimo,ma sicuramente senza superficialità. Rimane un impiegato,a cui si riconoscono meriti superiori al suo reale valore.chiaramente parere personale

  7. Queste cose mi fanno schiumare: hai un ragazzo che appena arrivato ti salta i giocatori come birilli, segna e fa segnare, ti fa divertire, e cosa si fa, allora? gli si butta un’ombra adosso? ( perchè mi suona così, l’affermazione ). Spero che non sia così: quest’anno, dopo anni, ho fatto l’abbonamento non solo per dovere ( salvo ancora l’ultimo con Cerci ), ma perchè avevamo preso due giocatori in grado di divertirci, Hart e Boyè. Voglio due così, che mi accedano la fantasia calcistica, altrimenti sto a casa e mi guardo le vecchie partite.

  8. Io sul rinnovo del Gallo ho una mia idea ed è questa :
    “La società ha già chiuso il contratto…ma darà l’annuncio prima della sosta natalizia…e prima dell’apertura del mercato invernale…cosicché da mettere a tacere tutte le voci mercantili e farci passare un Sereno Natale “.

    • Puliciclone ti rispondo qui,se ad uno sta sul c..o UC lo può dire, nei modi che ritiene opportuno, che possono essere condivisibili o meno.Tu e maraton siete andati sul personale..gobbo ed aborigeno….il Toro ora va bene e siamo tutti felici ma vi ricordo che tolto l attacco abbiamo un centrocampo risicato ed una difesa di merda della quale fanno parte 2 prestiti che sono i più forti. Ci sono oltre 30 mln in cassa e la cosa più importante è capire a quanto verrà venduto Belotti. Visto che il gioco più bello è la plusvalenza a qualcuno può non stare bene ok? In Europa col cazzo che ci andiamo perché alla lunga le magagne strutturali verranno fuori nonostante un mister che finalmente fa fare calcio e non scacchi. Detto ciò godiamoci il momento certo, ma Cairo vaffanculo e ci vadano tutti quelli che mandano a fare in culo i tifosi a cui non piace questo giochetto.

  9. Ho letto anch’io della cavolata detta da Donadoni…anche se bisogna ammettere che non poteva certo dire che la sua punta è 10 volte inferiore al Gallo…se pensasse veramente quello che ha detto…sarebbe da mettere in isolamento immediatamente .
    F.V.C.G.

  10. Spero che questi siano depistaggi del Petrus , anche se Martinez e Boye sono due esterni adattati le priorità dovrebbero essere altre come un terzino sx e un centrale difensivo, in avanti tutto sommato nn siamo messi male.

  11. ah ecco da imminente che era pochi giorni fa’ siamo passati a natale . Bene …. sempre sull’onda della presa di culo per i poveri deficienti di tifosi . Martinez ? FUORI DAI COGLIONI ….. pagliaccio . Mi raccomando compriamo
    sempre al mercatino delle pulci

  12. Oggi ho sentito Donadoni dire che Destro è potenzialmente più forte di Belotti. Stavo quasi per stamparmi in macchina a forza di ridere. Di stronzate se ne dicono, ma questa.. Per cio’ che riguarda il velocista prestato al calcio, sarà dura per Petrachi venderlo bene; speriamo ci riesca.Sul rinnovo di Belotti non ci sono dubbi, mese più mese meno non importa. Importa che firmerà, conta solo questo.

  13. Mi pare un evidente procrastinamento x il rinnovo, troppo sotto il mercato di Gennaio.
    Speriamo che ci sia più concretezza delle annunciate intenzioni; certo qualche buon e costoso acquisto è possibile anche a seguito di cessioni dei ‘pesi morti’. E c’è da sceglierne.

  14. Se dice che sono entrambi esterni adattati e chevuole giocatori di ruolo mo sa che partoranno entrambi. Mi piacerebbe vedere Martinez in un ambiante che lo aiutu di piu, magari in A bassa classifica. Boye è meglio in B perché è giovane e deve imparare a segnare se vuole giocare avanti.

    • Boye resta sicuro con noi e troverà spazio. Magari più come vice belotti. A sto punto credo che sia meglio dare via maxi: grandissimo giocatore e tanta personalità, professionalità invece, con quel culone… in più ha un ingaggio pesante. Martinez invece definitivamente bocciato.
      Certo un attacco Ljaic, Belotti, Falque, Iturbe, Boye, Aramu… mamma mia quanta roba!

  15. Ormai il coinvolgimento mediatico del Toro assume sempre più i contorni di un cambiamento epocale . Si sta modificando anche la naturale ritrosia a sbandierare i nostri intenti mercatari da parte del nostro DS ( oggi quando ho sentito in diretta i conduttori di turno di Radio Sportiva contattare il DS di una grande squadra , rivelatasi poi il Toro , sono rimasto piacevolmente sorpreso ) . E gli argomenti trattati sono stati : rinnovo del nostro top player , acquisti di ampio respiro internazionale ( Vida ) , e non ( Iturbe – Biabiany ) , per rafforzare principalmente il roaster delle seconde linee . Da non credere . Alzi il dito chi asserisce che , ai tempi del tagliagole , avrebbe immaginato che ci saremmo trovati nella situazione attuale . Io no , nemmeno in una nottata insonne , dopo una scorpacciata di peperonata e bagna caoda , particolarmente carica di aglio !

    • Quello che tu definisci “tagliagole” ha contribuito alla crescita della società e della squadra. I meriti vanno riconosciuti, come i demeriti del resto. Mihajlovic sta facendo bene, più di quanto potessi immaginare. Per tornare al tuo tagliagole e visto che nell’articolo si parla anche di Belotti, non ti sto a ricordare chi, al Toro, lo ha fortemente voluto, supportato ed aspettato.

  16. Mi sembra che questo rinnovo di Belotti vada troppo alle lunghe,doveva esserci l’annuncio ufficiale martedi’ scorso.Anche Petrachi dice che Vida e’ un tipo particolare,perche dovremmo metterci una rogna e un etilista nello spogliatoio,a quelle cifre si trovano centrali buoni,Biabiany non mi sembra niente piu’ che un discreto giocatore e starei guardingo visto i grossi problemi cardiologici avuti che al momento parrebbero risolti.

  17. Quando si dice che in Italia ci sono troppi stranieri scarsi a scapito dei giovani italiani che farebbero meglio.
    Ecco, Martinez è l’esempio perfetto.
    Preferirei tenere Aramu, Edera o Parigini. Con Martinez possiamo dirlo che Petrachi ha preso una cantonata? (in svizzera)

  18. benissimo che cerchino un attaccante, o meglio un esterno. Martinez via in prestito in B o in qualche campionato estero (svizzero?).
    Però urge un centrocampista di quantità insieme ad un terzino sinistro, mi sa che con i centrali rimaniamo così.
    Petrachi ha ammesso che Belotti è stato un colpo di Ventura, apprezzo la sincerità…