Rossettini, da giocatore del Bologna a grande ex in dieci giorni

15
900
Rossettini
CAMPO, 21.8.16, Milano, stadio Giuseppe Meazza, 1.a giornata di Serie A, MILAN-TORINO, nella foto: Luca Rossettini

Gli ex della partita / Mihajlovic ha iniziato la sua carriera da allenatore proprio sulla panchina rossoblù e la prima vittoria l’ha ottenuta contro il Toro

Fino ad una settimana fa Luca Rossettini rientrava nella lista dei possibili avversari del Toro nella partita contro il Bologna. Oggi, invece, il difensore è tra gli ex della partita del Grande Torino. Il caso Maksimovic e le condizioni non perfette di Ajeti hanno fatto sì che Rossettini facesse il so esordio con la maglia granata già nella partita contro il Milan, pochi giorni dopo il suo arrivo sotto la Mole, senza i problemi fisici dell’albanese e la “fuga” del serbo, probabilmente a San Siro si sarebbe invece seduto in panchina, così come Castan (alto acquisto della scorsa settimana) e il suo debutto sarebbe potuto essere proprio contro gli ex compagni di squadra con cui fino a pochi giorni fa si è allenato.

Tra i calciatori granata, Rossettini è l’unico ad aver vestito in passato la casacca del Bologna ma non è il solo ex rossoblù. Sinisa Mihajlovic, dopo essere stato il vice di Mancini all’Inter, ha iniziato la sua carriera da allenatore proprio nel capoluogo emiliano, ottenendo la sua prima vittoria dalla panchina in un Bologna-Torino nel 2008 (5-2 il finale). Gli altri ex della partita sono invece tutti tra le fila della società felsinea: Robert Acquafresca, prodotto del vivaio granata che nell’ultima stagione non è riuscito a trovare molto spazio nella squadra di Donadoni (solo cinque le sue presenze nello scorso campionato), Simone Verdi, tra i protagonisti in granata dell’ultima promozione dalla serie B alla A, Blerim Dzemaili, tra gli ultimi giocatori arrivati al Bologna, in granata è stato protagonista di un solo campionato, il 2008/2009.

L’ultimo ex della partita sarà invece seduto al fianco di Donadoni nella panchina rossoblù: si tratta di Luca Bucci, oggi preparatore dei portieri del Bologna ma che in passato ha difeso per diverse stagioni la porta granata.

Condividi

15 Commenti