Sponsor Toro: a Suzuki si affianca il Buon Riso per due gare

19
1542
iago falque
CAMPO, 28.8.16, stadio Olimpico Grande Torino, 2.a giornata di Serie A, TORINO-BOLOGNA, nella foto: Iago Falque

Per Atalanta-Torino e Torino-Empoli la maglia dei giocatori avrà come sponsor anche lo storico marchio, tra i primi dell’era Cairo

Un nuovo sponsor verrà applicato sulle maglie del Torino per le gare contro l’Atalanta e contro l’Empoli. La società granata ha infatti reso noto che, oltre al marchio di Suzuki, main sponsor, ci sarà anche quello del “Buon Riso”, come official sponsor. La posizione sarà in alto a destra, dall’altra parte rispetto al logo del Toro e immediatamente sotto al logo “Kappa”.

Quella del Buon Riso è una sponsorizzazione storica, che i tifosi più attenti ricorderanno bene: fu uno dei primi loghi a essere applicati sulle maglie del neonato Torino FC, risorto dalle ceneri del Torino Calcio. Negli scorsi anni, lo sponsor era comunque sempre rimasto presente ai bordi dello stadio “Grande Torino”.

Condividi

19 Commenti

  1. I loghi pubblicitari non dovrebbero essere opachi (soprattutto sul granata) ma stampati in dissolvenza, cioè trasparenti. Imbratterebbero meno le maglie rimanendo comunque sempre visibili nelle foto e nelle riprese televisive (quello che vogliono gli sponsor). Diciamo che diverrebbero “ecosostenibili” con un minore “impatto ambientale”.

  2. <> e’ la parola d’ordine dopo plusvalenza
    …non c’é dignita’, non c’é storia, non c’é parola, non c’é altro che non sia plusvalenza e sfruttamento.

    …azz dimenticavo cittadella e le conoscenze, per non parlare poi del da dove veniamo, o Gesú scusate…grazie cairo, grazie petrachi!

  3. vergogna!
    non ho voglia di incazzarmi e di dire perche’ (secondo me) petrachi dopo l’intervista di ieri andrebbe preso a calci in culo, evito anche di ripetere che cairo si sta arrichendo sia in termini di fama che di dobloni veri sfruttando il Toro ed i suoi tifosi, non riesco peró ad esimermi dal notare come la maglia del Toro stia sempre piu’ diventando uno dei tanti giornaletti dell’editore milanese. Capace tra tra un po’ ci stampa pure qualche culo.
    PS caccia prima petrachi e poi i soldi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • giusto!!!! e poi potrebbero essere personalizzate in base al calciatore: me lo vedo già bonucci che sponsorizza una nota marchia di preservativi con il marchio sulla fronte (dopotutto è un’emerita testa di …..), chiellini un lassativo, buffon un casinò (o casino, detto anche troiaio) ecc. ecc. sarebbe quasi più interessante della visione di certe partite 😉