Torino-Fiorentina, davanti al pubblico di casa il bilancio sorride ai granata

2
385

I precedenti di Torino-Fiorentina / In casa il Toro ha disputato 67 incontri con 37 vittorie, 12 sconfitte e 18 pareggi totali

161 partite disputate, 56 vittorie per il Toro, 51 per la Fiorentina e 54 pareggi. Sono questi i numeri che corrono tra granata e viola che, in Serie A, si sono incontrati 134 volte e il bilancio è a favore della squadra piemontese. Sono infatti 4 le vittorie del Toro contro le 43 dei viola e i 45 pareggi.

L’ultimo incrocio tra le due formazioni, quello dello corso campionato, ha visto i granata di Ventura imporsi, in rimonta, per 3-1 trovandosi alla fine della seconda giornata di campionato in testa alla classifica. Cosa che non succedeva da ben 22 anni. Dopo la rete iniziale di Alonso, ci pensarono Moretti, Quagliarella e Baselli a ribaltare il risultato.

Nella stagione precedente, invece, nella partita del ritorno tra i pali di Gillet, Babacar e Quagliarella siglarono il definitivo 1-1. Per trovare l’ultima vittoria della Fiorentina in casa del Toro bisogna risalire alla stagione 2008/2009 quando va in scena un match disastroso per i granata. Le reti di Mutu, Kuzmanovic e la doppietta di Gilardino siglano il poker dei viola che vengono punti solo da Rosina, al 77’ con una rete ormai inutile. Una débâcle che proprio non va giù ai tifosi: dopo la rete del 3-0 la Maratona si svuota e parte la contestazione contro la squadra, l’allenatore e la società.

Vittoria schiacciante, per i granata, nella stagione 1946/1947 quando il Grande Torino siglò un punteggio tennistico: un 7-2 che non lascia scampo ai viola. Alla doppietta di Gregorin, infatti, risposero Magli, con un’autorete, Mazzola, Ossola, Grezar, Gabetto e Loik.

Punteggio alto anche per la più larga vittoria della Fiorentina. L’11 gennaio 1959, infatti, Lojacono, le doppiette di Montuori e Hamrin e il gol di Chiappella portarono i viola alla vittoria con il risultato di 6-0.

Insomma, davanti al pubblico di casa il bilancio ei granata è nel complesso molto positivo: su 67 incontri, infatti, ben 37 sono terminati in favore dei padroni di casa mentre per i viola le vittorie ammontano a 12 e i pareggi a 18.

Condividi

2 Commenti

  1. Temo la vendetta di Sousa dopo la sconfitta dello scorso anno, ma se dovessimo vincere noi anche oggi e non ci montassimo la testa, potremmo pensare davvero di lottare per un posto in EL, anche perché presto dovrebbe rientrare anche Lliajc. In difesa se Barreca si conferma e Castain cresce, forse ci manca un solo centrale di livello, anche se potrebbe esserlo Ajeti, altrimenti sarà “Cairoagennaiocaccialagranae acquistaunoforte”!